Sondaggio

che voto date alla stagione 3??

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Autore Topic: voto stagione 3 (volume III volume IV)  (Letto 8983 volte)

caronte88

  • Visitatore
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #60 il: 27 August 2009, 19:47:00 »
allora parla di preferito

cingo

  • Sarah Manning
  • Post: 289
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #61 il: 27 August 2009, 19:49:16 »
Mi piace Sylar (e già molto meno nella terza serie, visto che è di questo che si parlava nel topic), ma per il resto sono d'accordissimo con caronte :zizi:

sylar grey

  • Gregory House
  • Post: 7062
  • Sesso: Maschio
  • Requiescat In Pace
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #62 il: 27 August 2009, 19:51:54 »
Certo. :zizi:
Faccio un esempio per Ben Linus di Lost:

Dà il meglio di se nella quarta stagione,poi nella terza poi la seconda mentre nella 5 stagione non mi è particolarmente piaciuto in confronto ad altri quindi io giudico il Ben piu' "carismatico" nella 4 stagione quando dà il meglio di sè. :asd:
Comunque tu Caronte seguirai la 4 stagione? :asd:

caronte88

  • Visitatore
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #63 il: 27 August 2009, 21:12:49 »
Certo. :zizi:
Faccio un esempio per Ben Linus di Lost:

Dà il meglio di se nella quarta stagione,poi nella terza poi la seconda mentre nella 5 stagione non mi è particolarmente piaciuto in confronto ad altri quindi io giudico il Ben piu' "carismatico" nella 4 stagione quando dà il meglio di sè. :asd:
Comunque tu Caronte seguirai la 4 stagione? :asd:
si anche se come per la 3a nn sarà più una priorità....

ottoemme

  • Jerry Gergich
  • Post: 26
  • Sesso: Maschio
  • sempre sulla mia strada
    • Mostra profilo
    • matteo guidotto
  •            myITASA Affinita
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #64 il: 27 August 2009, 21:48:17 »
Certo. :zizi:
Faccio un esempio per Ben Linus di Lost:

Dà il meglio di se nella quarta stagione,poi nella terza poi la seconda mentre nella 5 stagione non mi è particolarmente piaciuto in confronto ad altri quindi io giudico il Ben piu' "carismatico" nella 4 stagione quando dà il meglio di sè. :asd:
Comunque tu Caronte seguirai la 4 stagione? :asd:
si anche se come per la 3a nn sarà più una priorità....


 :quoto:
nemmeno per me..ormai ne rimane la curiosità per vedere come vanno le cose, ma credo sia evidente che per dirla in breve..heroes non è più heroes




belix2006

  • Peggy Olson
  • Post: 1225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #65 il: 27 August 2009, 23:06:43 »
sylar ormai è stato sdoganato nel volume III... cattivo.. buono.. papà.. fratello premuroso.. ravveduto.. amante... e di nuovo cattivo...

il meglio di se sylar lo ha dato con fuller al timone... infatti nel volume IV per la sua introspezione si è ricollegato al volume I.. dove appunto lui era al timone.. dove il lavoro era fatto come si deve...

nel Volume I l'ho adorato per come lo hanno presentato... per gradi non sbattuto così alla cazzo... cioè per metà volume 1 sylar non ha volto.. è una minaccia invisibile... poi compare.. e wow..


Avalon81

  • The Todd
  • Post: 133
  • Sesso: Maschio
  • If you're going through hell, keep going.
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: voto stagione 3 (volume III volume IV)
« Risposta #66 il: 20 May 2011, 23:45:10 »
La terza stagione di Heroes è stata la mia preferita, c'era tanta azione, tanti personaggi, nuove alleanze, nuovi nemici. Mi è piaciuta sia la prima parte dove devono affrontare il padre di Nathan e Peter, che la seconda, con il progetto fallito di Nathan e le varie alleanze che si creano tra gli Heroes.
"The only people that interest me are the mad ones... The ones who are mad to live, mad to talk, desirous of everything at the same time, the ones that never yawn or say a commonplace thing, but burn, burn, burn like roman candles across the night." (On the road, Jack Kerouac)