Autore Topic: Il potere di Peter Petrelli  (Letto 9937 volte)

FoulJack

  • Abed Nadir
  • Post: 1716
  • In ITASA dal lontano 23/03/2006
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #45 il: 23 August 2007, 08:44:13 »


Quando Hiro va 5 anni nel futuro si vede che l'Hiro del futuro e Peter discutono su come arrivare all'ultimo piano per salvare Ando. Mi par di capire che entrambi abbiano già incontrato l'Haitiano da come ne parlano. E' strano quindi che Peter non abbia assorbito il suo potere.

quando si sono incontrati l'haitiano ha bloccato il potere di assorbire il potere

myth

  • Clara Oswald
  • Post: 65
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #46 il: 23 August 2007, 15:07:55 »


Quando Hiro va 5 anni nel futuro si vede che l'Hiro del futuro e Peter discutono su come arrivare all'ultimo piano per salvare Ando. Mi par di capire che entrambi abbiano già incontrato l'Haitiano da come ne parlano. E' strano quindi che Peter non abbia assorbito il suo potere.

quando si sono incontrati l'haitiano ha bloccato il potere di assorbire il potere

Risposta un contorta ma fila...

kluster

  • The Todd
  • Post: 178
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #47 il: 23 August 2007, 16:09:26 »
Scusate, apro una parentesi, io sono curioso del potere del nero, mi sfugge il nome sia suo che della figlia nera, che Peter assiste per la sua malattia terminale nei primi episodi.
Riesce a vederlo quando ha il flashback e vede lui che parla con mamma Petrelli. A proposito, anche lei deve avere un potere e secondo me deve essere anche lei una delle + potenti insieme al nero, e, oddio oggi mi scordo tutti i nomi, quello che ridà la vita che si becca un pugno solidificato nella testa (che cmq scommetto che non è morto).
Mi ricordo che parlavando di un gruppo di persone che cercavano di cambiare il mondo, tra cui credo anche il padre di Hiro (che dovrebbe avere anche lui qualche potere immagino), coloro che avevano gia' stabilito tutto e che avevano scelto "il fratello sbagliato"
Ho un dubbio che in realtà il nero non sia morto, o meglio che possa ancora apparire, per lo meno a Peter Petrelli.
Scusate la confusione dei nomi, ma siccome mentre aspetto sto guardando un'altra dozzina di serie mi sono scordato tutti i nomi dei personaggi :)



Falux

  • The Todd
  • Post: 187
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #48 il: 24 August 2007, 00:47:38 »
La figlia si dovrebbe chiamare Simone, se mi ricordo bene..ma muore uccisa nello scontro tra Peter e Isaac (il pittore tossico).

Il padre da quanto ho capito dovrebbe avere una specie di sogno premonitore, infatti se ci fate caso già prima che incontrasse Isaac e gli assorbisse il potere, Peter faceva i sogni in cui sapeva volare, specialmente mentre assisteva il vecchio.

FoulJack

  • Abed Nadir
  • Post: 1716
  • In ITASA dal lontano 23/03/2006
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #49 il: 24 August 2007, 10:20:09 »


Il padre da quanto ho capito dovrebbe avere una specie di sogno premonitore, infatti se ci fate caso già prima che incontrasse Isaac e gli assorbisse il potere, Peter faceva i sogni in cui sapeva volare, specialmente mentre assisteva il vecchio.

grandissimo, ti meriti un karma, a questo proprio non avevo mai pensato

patatina84

  • Clara Oswald
  • Post: 61
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #50 il: 25 August 2007, 13:29:41 »
Scusate, apro una parentesi, io sono curioso del potere del nero, mi sfugge il nome sia suo che della figlia nera, che Peter assiste per la sua malattia terminale nei primi episodi.
Riesce a vederlo quando ha il flashback e vede lui che parla con mamma Petrelli. A proposito, anche lei deve avere un potere e secondo me deve essere anche lei una delle + potenti insieme al nero, e, oddio oggi mi scordo tutti i nomi, quello che ridà la vita che si becca un pugno solidificato nella testa (che cmq scommetto che non è morto).
Mi ricordo che parlavando di un gruppo di persone che cercavano di cambiare il mondo, tra cui credo anche il padre di Hiro (che dovrebbe avere anche lui qualche potere immagino), coloro che avevano gia' stabilito tutto e che avevano scelto "il fratello sbagliato"
Ho un dubbio che in realtà il nero non sia morto, o meglio che possa ancora apparire, per lo meno a Peter Petrelli.
Scusate la confusione dei nomi, ma siccome mentre aspetto sto guardando un'altra dozzina di serie mi sono scordato tutti i nomi dei personaggi :)




allora innanzi tutto la 2 stagione si chiamerà generations quindi secondo me ci farà meglio capire il passato e come sono collegati tra loro i vecchi elementi di cui si parla tanto .. cioè il padre di simone, il padre di hiro, i genitori di peter e nathan, mr linderman..ovvero sia la vecchia generazione... in modo tale da capire come è nata questa organizzazione e chi tra questi ha agito "male"...
e cmq ho una domanda...a quanto pare il potere si tramanda di generazione in generazione (esempi micah,claire)...allora xchè simone nn ha poteri? forse entrambi i genitori devono avere abilità x fare un figlio speciale..in tal caso anche mamma petrelli dovrà avere qualche potere...sennò come sono usciti fuori nathan e peter? e questo sempre se le abilità si trasmettono x via genetica...e xchè mohinder nn ha poteri se xò sua sorella li aveva?
nn so se qualcuno ha capito qualcosa di questo mio pazzo ragionamento...troope domande! :mou:
« Ultima modifica: 25 August 2007, 13:32:02 da patatina84 »

Falux

  • The Todd
  • Post: 187
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #51 il: 25 August 2007, 19:33:20 »


Il padre da quanto ho capito dovrebbe avere una specie di sogno premonitore, infatti se ci fate caso già prima che incontrasse Isaac e gli assorbisse il potere, Peter faceva i sogni in cui sapeva volare, specialmente mentre assisteva il vecchio.

grandissimo, ti meriti un karma, a questo proprio non avevo mai pensato

che roba è un karma?

Hrothgah

  • Clara Oswald
  • Post: 63
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #52 il: 26 August 2007, 15:37:16 »
Patatina la genetica non è matematica  :distratto: tralasciando un attimo la genetica da "fiction", anche in quella reale si va per probabilità, tipo: genitori entrambi con occhi azzurri = tot% che il figlio abbia gli occhi azzurri, la certezza assoluta non c'è mai.. non è detto che simone debba avere dei poteri perchè suo padre li aveva, e stesso dicasi per la signora petrelli  :sooRy: è il fatto che alcuni geni possano essere "latenti" (tipo un tizio ha gli occhi azzurri, suo figlio no, il figlio del figlio nasce con gli occhi azzurri etc..) a scombussolare le cose  :resa:
« Ultima modifica: 26 August 2007, 15:42:15 da Hrothgah »

patatina84

  • Clara Oswald
  • Post: 61
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #53 il: 27 August 2007, 00:52:31 »
Patatina la genetica non è matematica  :distratto: tralasciando un attimo la genetica da "fiction", anche in quella reale si va per probabilità, tipo: genitori entrambi con occhi azzurri = tot% che il figlio abbia gli occhi azzurri, la certezza assoluta non c'è mai.. non è detto che simone debba avere dei poteri perchè suo padre li aveva, e stesso dicasi per la signora petrelli  :sooRy: è il fatto che alcuni geni possano essere "latenti" (tipo un tizio ha gli occhi azzurri, suo figlio no, il figlio del figlio nasce con gli occhi azzurri etc..) a scombussolare le cose  :resa:

 :ku:

rexcronos

  • Jerry Gergich
  • Post: 44
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #54 il: 27 August 2007, 02:51:21 »
Ossrvazione: Peter Petrelli puo' replicare più poteri contemporaneamente? o, come è sembrato a me, puo' usarne soltanto uno alla volta (anche se, magari, in rapida successione)? Se la seconda è giusta la palma del personaggio piu' potente tornerebbe a Sylar e mi spiegherei moltissime cose che non starebbero in piedi altrimenti.

(clicca per mostrare/nascondere)


FoulJack

  • Abed Nadir
  • Post: 1716
  • In ITASA dal lontano 23/03/2006
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #55 il: 27 August 2007, 09:21:39 »
Ossrvazione: Peter Petrelli puo' replicare più poteri contemporaneamente? o, come è sembrato a me, puo' usarne soltanto uno alla volta (anche se, magari, in rapida successione)? Se la seconda è giusta la palma del personaggio piu' potente tornerebbe a Sylar e mi spiegherei moltissime cose che non starebbero in piedi altrimenti.

(clicca per mostrare/nascondere)



potrebbe anche essere come dici tu , ma io credo che nell'ultima puntata (è il caso di mettere lo spoiler? credo di no :look:) non voli via da solo per due motivi:
1. ha difficoltà a controllare il potere di Ted perchè in quel momento è sovraccarico, probabilmente perchè ha acquisito troppi poteri in un colpo solo (quelli di sylar+quelli dell'allegra famiglia inutile) ed usare il volo potrebbe farlo esplodere immediatamente

2. cosa gli facciamo fare a Nathan per redimerlo?

Falux

  • The Todd
  • Post: 187
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #56 il: 27 August 2007, 10:21:09 »
Ossrvazione: Peter Petrelli puo' replicare più poteri contemporaneamente? o, come è sembrato a me, puo' usarne soltanto uno alla volta (anche se, magari, in rapida successione)? Se la seconda è giusta la palma del personaggio piu' potente tornerebbe a Sylar e mi spiegherei moltissime cose che non starebbero in piedi altrimenti.

(clicca per mostrare/nascondere)



può usarli contemporaneamente. Quando viene sorpreso sul tetto con quello invisibile che gli insegna a usare i poteri, ad un certo punto diventa invisibile, salta giù dal tetto e torna visibile dopo mentre sta già volando via

Glorfindel

  • Abed Nadir
  • Post: 1688
  • Sesso: Maschio
  • This is your story
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #57 il: 27 August 2007, 12:16:26 »
non vola xkè non riesce a volare mentre sta per esplodere

rexcronos

  • Jerry Gergich
  • Post: 44
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #58 il: 27 August 2007, 21:46:11 »
Osservazione: Peter Petrelli puo' replicare più poteri contemporaneamente? o, come è sembrato a me, puo' usarne soltanto uno alla volta (anche se, magari, in rapida successione)? Se la seconda è giusta la palma del personaggio piu' potente tornerebbe a Sylar e mi spiegherei moltissime cose che non starebbero in piedi altrimenti.

(clicca per mostrare/nascondere)



potrebbe anche essere come dici tu , ma io credo che nell'ultima puntata (è il caso di mettere lo spoiler? credo di no :look:) non voli via da solo per due motivi:
1. ha difficoltà a controllare il potere di Ted perchè in quel momento è sovraccarico, probabilmente perchè ha acquisito troppi poteri in un colpo solo (quelli di sylar+quelli dell'allegra famiglia inutile) ed usare il volo potrebbe farlo esplodere immediatamente

2. cosa gli facciamo fare a Nathan per redimerlo?

Lo spoiler l'ho messo perchè non sapevo (essendo il mio primo post) se fosse corretto svelare elementi fondamentali della trama: meglio metterlo e sbagliare che non metterlo e, magari, rovinare il finale a qualcuno!  :nonono:

Al fatto che Nathan dovesse essere necessariamente redento non aderisco molto: anche come cattivo ci stava benissimo e, anzi, sarebbe stato un personaggio perfetto....secondo me!   :distratto:

Al punto uno ti dico che è, naturalmente, possibile che sia come dici tu; ma mi sembrerebbe una forzatura non necessaria: la spiegazione che possa usare un solo potere alla volta sembrerebbe la più logica ed infatti....

Perchè, per esempio, nell'ultimo episodio della prima serie non puo' volare da solo e farsi esplodere in aria evitando la morte del fratello?



può usarli contemporaneamente. Quando viene sorpreso sul tetto con quello invisibile che gli insegna a usare i poteri, ad un certo punto diventa invisibile, salta giù dal tetto e torna visibile dopo mentre sta già volando via

come dici tu: vola e ritorna visibile; ma se avesse potuto fare entrambe le cose...perchè allora ritornare visibile? Più probabile che sia saltato da invisibile e poi abbia cominciato a volare, perdendo l'invisibilità.

Da notare, ancora, il salvataggio di Hiro del futuro ed Ando dalla polizia nell'episodio 20: (in sequenza) entra nella stanza e diventa visibile; spinge un poliziotto con la telecinesi; e poi ferma il tempo. prechè non fare tutto da invisibile se avesse potuto?

ancora contro Sylar nella casa del dottor Suresh: perchè, se anche è invisibile, non utilizza la sua telecinesi per respingere i pezzi di vetro che Sylar gli scaglia contro dal momento che Sylar riesce perfino a bloccare dei proiettili? probabilmente perchè non puo' farlo?

Inoltre, pur trovandosi in presenza di Sylar, non sembra risentire del disagio di aver appena acquisito il super-udito (ne sembra saper usare le altre abilità di Sylar) come se Sylar di poteri avesse solo quello.

Insomma....se ne potesse usare uno soltanto alla volta si spiegherebbero troppe cose... :ciao:
« Ultima modifica: 27 August 2007, 22:13:41 da rexcronos »

Falux

  • The Todd
  • Post: 187
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il potere di Peter Petrelli
« Risposta #59 il: 29 August 2007, 10:39:33 »
anche questo è vero, .

Però per me il potere di Peter funziona in modo diverso, assorbe solo i poteri che "vede" usare, non tutti i poteri di un individuo.
Quindi è ovvio che quando combatte contro Sylar non risenta del super udito, perchè non ce l'ha.

Se ci fai caso manifesta un potere solo dopo che l'ha visto usare, altrimenti avrebbe anche, per esempio, la possibilità di congelare che ha SYlar..invece no, perchè non l'ha mai vista in azione.