Sondaggio

Che voto dai a questo episodio?

Pessima
0 (0%)
Sufficiente
0 (0%)
Bella
0 (0%)
Bellissima
0 (0%)
Ottima
0 (0%)
UNA MCGARRATA PAZZESCA
0 (0%)

Totale votanti: 0

Autore Topic: [Commenti] H50 - 10x21 - A ‘ohe ia e loa’a aku, he ulua kapapa no ka moana  (Letto 276 volte)

NotLoved

  • Quartetto Infernale [Biting-Hickey]
  • *
  • Post: 6375
  • Sesso: Femmina
  • Piccole Carogne Crescono
    • Mostra profilo
    • Blog Personale

Non so voi, ma io mi sto già commuovendo adesso - un po' perché la settimana prossima finirà tutto e un po' perché so già che questa puntata finirà probabilmente per farmi venire un infarto sul finale. Perché vuoi non infilarcelo un cliffhanger - come se la situazione non fosse già abbastanza tragica?

Buona visione - si fa per dire...



*(il titolo tradotto significa "He cannot be caught for he is an ulua fish of the deep ocean.")



Non si linkano nè si parla di versioni video e il topic va usato solo per commentare la puntata.

There's no fair in farewell.

Potus864

  • Abed Nadir
  • Post: 1865
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Celebrando il sole
(clicca per mostrare/nascondere)

ducablangis

  • Sarah Manning
  • Post: 209
    • Mostra profilo
Io vado un pò controcorrente nella valutazione della puntata:
1- il "cameo" di Chuck Norris è stato insignificante e non ha dato alcun valore aggiunto alla trama;
2 - il caso in se non è stato nulla di eccezionale; era il pretesto per presentare il personaggio interpretato da Lance Gross, che, qualora ci fosse stata una 11^  stagione, secondo alcune indiscrezioni raccolte nell'ambito degli autori della serie, sarebbe entrato a far parte della squadra.

La puntata merita di essere vista solo per gli ultimi 5 minuti, dove McGarret confessa a Danny di sentire sempre il più il "peso" degli eventi che negli ultimi 10 anni si è trovato a dover affrontare e che non riesce più a reggere (emblematica la frase: "ho sempre protetto tutti tranne che me stesso").

Piuttosto quello che mi lascia perplesso è come la CBS abbia gestito "male" l'annuncio della fine della serie.

E' oramai acclarato che Alex O Loughlin non avrebbe rinnovato il contratto al termine delle riprese di questa stagione, per i suoi ben noti acciacchi e che dello stesso avviso era Scott Caan (per altri motivi).

E allora mi chiedo perchè annunciare ufficialmente la fine della serie solo attorno al 25 febbraio, a 5 puntate dalla fine?

L'unica ipotesi che mi viene in mente è che la CBS, dato che comunque H50 aveva ancora degli ottimi ratings, abbia provato fino all'ultimo a convincere O'Loughlin e Caan, magari proponendo loro un ingaggio "mostruoso", a rinnovare il contratto per una 11^ ed ultima stagione.

Forse entrambi hanno chiesto un pò di tempo per valutare l'offerta, salvo poi rifiutarla per i ben noti motivi, e questo spiegherebbe l'annuncio tardivo della fine della serie.

Del resto il denaro è un argomento sempre convincente. Ad esempio Peter Falk, nel 1977, spirato il contatto con la NBC per "Colombo", al termine della 6^ stagione non ne volle sapere di rinnovarlo; si narra che cambiò idea dopo che una sera ricevette a casa una telefonata del presidente della NBC (o comunque di un pezzo grosso dell'emittente) dove gli proposero, per la 7^ serie, un compenso di 1 milione di dollari per ogni episodio...una cifra spaventosa per quegli anni!

Spero, come dice Potus, che non restino troppe questioni in sospeso anche se:
- la vicenda di Adam non è stata chiarita;
- è rimasto senza approfondimenti lo strano incidente automobilistico in cui morì l'amica di Danny; ho sempre pensato che si sia trattato di un attentato dove era lui l'obbiettivo principale.

« Ultima modifica: 29 March 2020, 15:16:39 da ducablangis »

malone86

  • Max Black
  • Post: 2893
  • Sesso: Femmina
  • TNE - Team No Expectations
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: XD
  • Revisioni: forse... un giorno...
  • Traduzioni: 303
Io vado un pò controcorrente nella valutazione della puntata:
1- il "cameo" di Chuck Norris è stato insignificante e non ha dato alcun valore aggiunto alla trama;
2 - il caso in se non è stato nulla di eccezionale; era il pretesto per presentare il personaggio interpretato da Lance Gross, che, qualora ci fosse stata una 11^  stagione, secondo alcune indiscrezioni raccolte nell'ambito degli autori della serie, sarebbe entrato a far parte della squadra.
Si capisce bene, in effetti, che quello di Lance Gross sarebbe potuta diventare un'aggiunta o, comunque, un personaggio da far ritornare in maniera ricorrente come quello di Hirsch o dell'ex agente inglese di cui ora non mi viene il nome... e devo dire che sarebbe stato interessante da vedere  :zizi:
anche io mi aspettavo di più dalla comparsata di Chuck Norris  :zizi: ma la puntata nel complesso mi è piaciuta parecchio... ha avuto un bel ritmo  e i momenti tra Steve e Danny sono stati bellissimi :zizi:

Piuttosto quello che mi lascia perplesso è come la CBS abbia gestito "male" l'annuncio della fine della serie.

E' oramai acclarato che Alex O Loughlin non avrebbe rinnovato il contratto al termine delle riprese di questa stagione, per i suoi ben noti acciacchi e che dello stesso avviso era Scott Caan (per altri motivi).

E allora mi chiedo perchè annunciare ufficialmente la fine della serie solo attorno al 25 febbraio, a 5 puntate dalla fine?

L'unica ipotesi che mi viene in mente è che la CBS, dato che comunque H50 aveva ancora degli ottimi ratings, abbia provato fino all'ultimo a convincere O'Loughlin e Caan, magari proponendo loro un ingaggio "mostruoso", a rinnovare il contratto per una 11^ ed ultima stagione.

Forse entrambi hanno chiesto un pò di tempo per valutare l'offerta, salvo poi rifiutarla per i ben noti motivi, e questo spiegherebbe l'annuncio tardivo della fine della serie.

Condivido la tua perplessità. Potrebbe essere tranquillamente andata come hai detto, il che spiegherebbe anche perchè la stagione sembra a metà tra una final season e metà no

Spero, come dice Potus, che non restino troppe questioni in sospeso anche se:
- la vicenda di Adam non è stata chiarita;
- è rimasto senza approfondimenti lo strano incidente automobilistico in cui morì l'amica di Danny; ho sempre pensato che si sia trattato di un attentato dove era lui l'obbiettivo principale.
io sulla vicenda di Adam ci ho messo una pietra sopra perchè è chiaro che altri sviluppi non se ne vedranno e imho questo deriva proprio dalla scrittura a metà di cui ho detto prima.
Per quanto riguarda l'incidente automobilistico di Danny, ho sempre pensato che avrebbero sviluppato successivamente la storia facendo acchiapare alla Five-0 il pirata della strada ma non penso possa essere stato un attentato a Danny perchè mi pare che prima dell'incidente si veda proprio il tipo che sbanda perchè sta guardando il cellulare costringendo Danny ad evitarlo bruscamente (tant'è che pensai che tutta la storia volesse avere un intento educativo del tipo "non distraetevi a guardare il cellulare mentre state al volante")  :scettico:
- I'll be here....
- Why?
- I'll be waitin' here...
- For what?
- I'll be waiting here for you... so... If you come here, you'll find me. I promise.

:T_T:I'm burning up a sun, just to say goodbye. :T_T:

NotLoved

  • Quartetto Infernale [Biting-Hickey]
  • *
  • Post: 6375
  • Sesso: Femmina
  • Piccole Carogne Crescono
    • Mostra profilo
    • Blog Personale
Per quanto riguarda l'incidente automobilistico di Danny, ho sempre pensato che avrebbero sviluppato successivamente la storia facendo acchiapare alla Five-0 il pirata della strada ma non penso possa essere stato un attentato a Danny perchè mi pare che prima dell'incidente si veda proprio il tipo che sbanda perchè sta guardando il cellulare costringendo Danny ad evitarlo bruscamente (tant'è che pensai che tutta la storia volesse avere un intento educativo del tipo "non distraetevi a guardare il cellulare mentre state al volante")  :scettico:

Esatto, la penso anche io così - era stato "solo" un pirata della strada che si era distratto.


Passando alla puntata, il caso è stato interessante ma anche alquanto funzionale all'entrata in scena del personaggio di Lincoln Cole interpretato da Lance Gross - e ammetto che mi sarebbe davvero piaciuto vederlo in aggiunta al cast. Pure io mi aspettavo di più dal cameo di Chuck Norris.

I McDanno sono sempre la mia gioia, sia quando tentano di sdrammatizzare, sia quando si arrendono all'evidenza che è giunto il momento di dare i discorsi quelli Seri con la S maiuscola.


La questione della notizia che questa sarebbe stata la stagione finale data così tardi credo che sia un mix di tutte le cose che tutti voi avete detto.

Intanto, gli acciacchi di Alex e il fatto che Scott non ami troppo le Hawaii e da anni avesse meno episodi da girare per tornare a Los Angeles dalla sua famiglia - forse le alte sfere hanno aspettato di vedere se avrebbero cambiato idea, forse hanno provato a convincerli con più soldi, ma era comunque nell'aria e dai discorsi che hanno fatto in generale Steve e Danny nella stagione la cosa era nell'aria da un po' e sospetto che per quello non avremo cose lasciate in sospeso. Mi sento abbastanza fiduciosa in quel senso.

Poi c'era stata l'idea di far proseguire la serie senza Alex e Scott, magari poi con l'aggiunta proprio di Lance Gross.
Credo che come accada con i pilot delle nuove serie, la cosa sia stata sottoposta a sondaggi, opinioni e magari anche screening - quando mostrano un prodotto prima che vada in onda per sentire il parere di chi lo vede. Forse è per quello che fino all'annuncio comunque sembrava una stagione normale - forse l'hanno trattata come tale perché si aspettavano che H50 potesse proseguire anche senza Alex e Scott, ma questo non ha incontrato il favore del pubblico. Ammetto che pure per me non avrebbe avuto lo stesso sapore.

Credo sia un mix di cose quello che sta dietro a tutto, ma penso che abbiano valutato tutti i possibili scenari in anticipo e che la settimana prossima chiuderanno bene - o meglio, lo spero per loro e senza morti.
« Ultima modifica: 30 March 2020, 12:32:39 da NotLoved »

There's no fair in farewell.

Misswho

  • Richard Castle
  • Post: 3315
    • Mostra profilo
H50 non avrebbe avuto senso senza Steve e Danno. Ammetto che mi sono affezionata molto pure a Lou, ma il resto della troupe non ce l'avrebbe mai fatta a tenere in piedi la serie, non per me almeno. Penso che l'avrei mollata di sicuro.
Non ho ancora visto l'ultima, comunque da questa puntata mi appare evidente come vogliano terminare la serie con l'addio di Steve alla five-0 task force. I discorsi che ha fatto puntano tutti in quella direzione... è stanco e si vede. E come dargli torto, dopotutto?
E con questa sta per terminare un'altra delle serie che mi hanno tenuto compagnia così a lungo... ormai me ne son rimaste davvero poche... che tristezza!
« Ultima modifica: 5 April 2020, 18:48:59 da Misswho »