Sondaggio

Ti è piaciuto il finale di Harper's island?

Molto, è come me l'aspettavo
Non è come me l'aspettavo, ma mi è piaciuto
L'ho trovato deludente
Se becco gli autori li rovino!

Autore Topic: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)  (Letto 35703 volte)

Shakyna

  • Peggy Olson
  • Post: 1089
  • Sesso: Femmina
  • My name is Hiro Nakamura, and I'm from the Future.
    • Mostra profilo
    • Passion not Perfection | TeSsSoRa Portfolio
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #510 il: 22 May 2011, 19:19:08 »
1x12
OH MIO DIO!!!! Da 2 puntate poteva essere solo lui un possibile complice, ed infatti :metal: ma che bastardo, pure Trish :cry: :cry: sono sempre più convinta che non si salverà nessuno :( Anche il ragazzo di colore :cry: mamma mia, papà e figlio assassini, no ma complimenti....adesso mi guardo l'ultima ma voglio sperare che spieghino anche perché, hanno ucciso tutte quelle peraone.....:cry:


1x13

:aka: uccide il papà :aka: per Abby :aka: quando Shea vede tutte le foto e il tipo le dice che sono tutti morti mi stavo disperando :cry: invece tutto é finito nel migliore dei modi....Abby e Jimmy insieme che se ne vanno dall'isola....belloooooooooooooo questo telefilm anche se corto, mi é piaciuto moltissimo :D

Giuly95

  • Walter Bishop
  • Post: 5227
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Tumblr
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #511 il: 12 July 2011, 12:43:09 »
Harry il complice?? praticamente mi sono fatta mille flash sul killer ma non ho mai pensato a lui, tranne che per qualche episodio che sospettavo di lui e Trish insieme  :zizi:

Per fortuna si è concluso nel migliore dei modi, anche se mentre che c'erano potevano far morire anche Jimmy ed Abby  :XD:

rozgommatico

  • Rick Grimes
  • Post: 2135
  • Sesso: Maschio
  • Frank Sobotka
    • Mostra profilo
    • Circolo del cinema 'Sogni'
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #512 il: 5 July 2012, 01:58:38 »
Buonissima la 12, decisamente inferiore la 13. Nella prima la tensione raggiunge livelli massimi: Henry figlio di Wakefield e complice è un bel colpo! L'episodio finale si apre con il flashback, che spiega solo in parte l'ossessione di Henry per Abby e si chiude con uno scontato happy end, liberatorio, ma solo fino a un certo punto. I personaggi migliori se ne sono andati (Cal, Chloe, Sully), quelli anonimi o insopportabili si salvano (Shea, Abby). Discorso a parte per gli altri due superstiti, Jimmy e Madison, bei ruoli nati ai margini della storia e prepotentemente venuti fuori nel corso della serie.
Decisamente folle il piano di Henry di tenere la ragazza tutta per sè, da soli, in un'isola: non regge tantissimo, nemmeno nella mente di un pazzo.   

Una serie comunque da vedere, ritmata, con una buona atmosfera sospesa. L'ho vista solo ora, in tre sere, godendomela. Un'ottima full immersion estiva senza troppe pretese.

Monkey D.

  • Walter Bishop
  • Post: 5042
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #513 il: 26 January 2013, 08:03:37 »
Davvero una bella serie, finita non da molto.
La 13 è stata una delle puntate che mi ha preso meno, ho visto le prime 4 puntate in 2 giorni, poi 4 in uno e 4 nell'altro tenendomi per ultimo il Series Finale, ma nel complesso mi aspettavo meglio, volevo più tensione più che altro per la puntata finale, nonostante, da quel che ho capito delle opinioni che girano, io non sono tra quelli che lo giudicano male.
Wakefield vivo non mi è dispiaciuto..sarà che principalmente non volevo finisse in qualcosa di paranormale (un pò avevo paura succedesse all'inizio,anche se paura direi infondata XD), e poi lo davo quasi per sicuro che fosse ancora vivo (nonostante potesse venire bene anche senza di lui) ma ho apprezzato, mi è piaciuto come l'hanno introdotto,davvero molto, e poi che si muovesse tra dei tunnel sotteranei.
La rivelazione di Henry della 12 mi ha davvero colpito e sorpreso, posso aver sospettato di lui qua e là ma non l'avrei detto, mi ha proprio lasciato abbastanza senza parole e mi è piaciuta come cosa, soprattutto per il modo spietato in cui lo rivela a Trish (però,una volta visto, avrei scommesso tutti i soldi che avevo che l'episodio si sarebbe concluso con "Hi dad", e infatti così è stato :asd: ).
Dalla 13 come ho detto mi aspettavo di più...devo dire che non critico troppo il fatto che Henry fosse così folle, ha scherzato anche sul matrimonio e la pessima scelta del luogo dove celebrarlo,anche in un momento tragico...si era iper capito il suo affetto per Abby, che in effetti spesso ho pensato fosse quasi eccessivo, poi si è capito il perchè. Ho trovato sospette varie cose, tipo quando se ne va lasciando Trish da sola, ero anche rimasto perplesso di brutto, ma non so perchè non ho fatto 2+2=4. :XD:
La motivazione è parecchio folle e esagerata, soprattutto perchè nasce come,oltre che vendetta generale e spietata, per una frase che gli è stata detta quando erano bambini, e ha preso quelle parole alla lettera...a parte questo non mi è dispiaciuta, un motivo folle da vero psicopatico, anche se era prevedibile,ci avevo pensato più volte, che chi stesse facendo tutto quello lo facesse per Abby, m'immaginavo lei lasciata sola apposta come risultato finale, non mi aspettavo però il fratellastro che vuole vivere con lei. La cosa che però critico della 13 è che, nonostante ci siano belle scene, nel complesso c'è troppa meno tensione e pathos, come invece tutte gli altri episodi (chi più chi meno) ci avevano abituato.
Ho anche accettato, dopo un pò di dubbi, l'uccisione di Wakefield...è stato bello vederli come coppia allo sterminio di tutti, ma in effetti Henry lo faceva per Abby principalmente, quindi ci sta l'abbia salvata....avrei preferito però, un'incontro-nascita del legame padre e figlio gestito un pò meglio, ma va beh.
Invece non mi è andata giù la scena coi 2 piccioncini scampati a un massacro esagerato....potevano starsene fermi,buoni, e pure sconvolti per le esperienze vissute al posto di sbaciucchiarsi.
Qua stavo per rimanere deluso, ma la scena finale con i filmini di tutti ha alzato il livello...davvero ben fatto, bello vedere tutti gioiosi e felici per il matrimonio sapendo invece poi cosa li aspettava, e il finale con Henry, e poi il fermo immagine sul suo sorriso è stata un'ottima chiusura anche un pò inquietante.

In conclusione, per me, gran bella serie che mi è proprio piaciuta, qualche "sbavatura" qua e la e una puntata finale che poteva essere fatta meglio ma che nel complesso ho apprezzato, perciò serie davvero promossa.
"There are things in life bigger than love."

"I thought that I felt the grace of God. I thought He was calling me back. That wasn't God. That was just grief. An emptiness."

antigone84

  • Suor Sfasciamaroni (anche nella VitaVera)
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11260
  • Quisquilie e pinzillacchere!!
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #514 il: 26 January 2013, 17:06:11 »
La rivelazione di Henry della 12 mi ha davvero colpito e sorpreso, posso aver sospettato di lui qua e là ma non l'avrei detto, mi ha proprio lasciato abbastanza senza parole

e per forza: ci sono scene in cui harry finge di rimanere sorpreso o si aggira a cercare il morto (il prete) pur sapendo benissimo che è morto.  :asd: Non ha senso  :XD:
serie da citare: dawson's creek, colombo, ER, band of brothers, Six feet under.
serie che seguo: Breaking bad, The vampire diaries, Being human US, TBBT, Mad Men, Homeland, Rectify, the fall, orange is the new black, perception, the almighty Johnsons


Monkey D.

  • Walter Bishop
  • Post: 5042
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #515 il: 26 January 2013, 17:42:28 »
e per forza: ci sono scene in cui harry finge di rimanere sorpreso o si aggira a cercare il morto (il prete) pur sapendo benissimo che è morto.  :asd: Non ha senso  :XD:
Siamo sicuri? Avevo pensato a questa cosa ma non so se è davvero così, sarebbe da rivedere tutto....cioè tipo la scena del prete, poteva esserci qualcuno in Chiesa, o se era in giro poteva essere visto....in una situazione così ci poteva stare che Henry abbia deciso di indossare una "maschera" di continuo per non rischiare, quindi potrebbero essere scene comprensibili...
"There are things in life bigger than love."

"I thought that I felt the grace of God. I thought He was calling me back. That wasn't God. That was just grief. An emptiness."

antigone84

  • Suor Sfasciamaroni (anche nella VitaVera)
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11260
  • Quisquilie e pinzillacchere!!
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #516 il: 26 January 2013, 17:53:39 »
Siamo sicuri? Avevo pensato a questa cosa ma non so se è davvero così, sarebbe da rivedere tutto....cioè tipo la scena del prete, poteva esserci qualcuno in Chiesa, o se era in giro poteva essere visto....in una situazione così ci poteva stare che Henry abbia deciso di indossare una "maschera" di continuo per non rischiare, quindi potrebbero essere scene comprensibili...

guarda, a me questo tf ha deluso moltissimo, perchè il bello di un thriller-giallo, è che a conclusine della storia tutto dovrebbe acquistare un senso, e certi comportamenti, magari prima interpretati in un modo, dovrebbero essere letti in un'ottica diversa.
Oppure il finale dovrebbere mettere in luce delle incongruenze che prima non si erano notate.
Qui non c'è niente di tutto questo (tranne nel finale in relazione all'avviso lanciato con la radio).
E' un difetto troppo grande per un thriller. E il fastidio è che bastava così poco.... il top per me sarebbe stato far rivedere (a fine storia, mentre Hanry spiega le sue motivazioni) determinate scene e mostrare la vera reazione di hanry, che noi non abbiamo visto perchè era di saplle, o perchè non era ripreso proprio.... un pò come in sex crimes.
Ma tralasciando questo particolare, qui non ci sono indizi per capire che Hanry è colpevole. Proprio nessuno. Mancano tutte le scene in cui si poteva (doveva imo) lasciare qualche indizio celato, o semplicemente non mostrare il suo dispiacere o spavento quando è solo.

Un'occasione persa, ecco.
Peccato, perchè la storia, l'ambientazione e i personaggi li ho trovati splendidi. Non mi è dispiaciuta nemmeno la motivazione e le ragioni di questo massacro.
serie da citare: dawson's creek, colombo, ER, band of brothers, Six feet under.
serie che seguo: Breaking bad, The vampire diaries, Being human US, TBBT, Mad Men, Homeland, Rectify, the fall, orange is the new black, perception, the almighty Johnsons


Monkey D.

  • Walter Bishop
  • Post: 5042
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #517 il: 26 January 2013, 18:07:23 »
Citazione
guarda, a me questo tf ha deluso moltissimo, perchè il bello di un thriller-giallo, è che a conclusine della storia tutto dovrebbe acquistare un senso, e certi comportamenti, magari prima interpretati in un modo, dovrebbero essere letti in un'ottica diversa.
Oppure il finale dovrebbere mettere in luce delle incongruenze che prima non si erano notate.
Qui non c'è niente di tutto questo (tranne nel finale in relazione all'avviso lanciato con la radio).
E' un difetto troppo grande per un thriller. E il fastidio è che bastava così poco.... il top per me sarebbe stato far rivedere (a fine storia, mentre Hanry spiega le sue motivazioni) determinate scene e mostrare la vera reazione di hanry, che noi non abbiamo visto perchè era di saplle, o perchè non era ripreso proprio.... un pò come in sex crimes.
Ma tralasciando questo particolare, qui non ci sono indizi per capire che Hanry è colpevole. Proprio nessuno. Mancano tutte le scene in cui si poteva (doveva imo) lasciare qualche indizio celato, o semplicemente non mostrare il suo dispiacere o spavento quando è solo.
Sarebbe stato bello vedere flashback del genere,ma la loro assenza non implica sia una cazzata.
Non parlo con certezza perchè non ricordo così bene questi dettagli da dirlo, sarebbe interessante un rewatch, ma l'importante per me è che, e se non è così allora concordo con la tua critica, che non ci siano scene di Henry da solo dove, quello che fa faccia pensare che lui non c'entri niente. Come ho detto poteva avere una "maschera" continua per non farsi sgamare, ma per fare un esempio: l'avessimo visto da solo, perchè sa che tutti gli altri sono in un luogo "x" lontano da lui, trova un cadavere da lui ucciso, e rimane sconvolto,inizia a delirare ecc allora si, è fatto solo per non farti sospettare di lui ed è una cazzata. Non so se ho fatto capire cosa intendo. Se invece non è così, la cosa non mi creerebbe fastidi.
Citazione
Non mi è dispiaciuta nemmeno la motivazione e le ragioni di questo massacro.
Si questo è totalmente soggettivo, ma concordo con te. Si poteva trovare di meglio magari, sconvolgere di più lo spettatore con qualcosa di totalmente inaspettato, ma questa motivazione totalmente da psicopatico e così folle l'ho apprezzata...rivedendo la serie, tutto quel massacro, e sapere quanta follia c'è dietro al motivo che lo causa, renderà bene secondo me.
"There are things in life bigger than love."

"I thought that I felt the grace of God. I thought He was calling me back. That wasn't God. That was just grief. An emptiness."

Boba

  • Dà i numeri.
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13004
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #518 il: 26 January 2013, 18:08:01 »
Ma tralasciando questo particolare, qui non ci sono indizi per capire che Hanry è colpevole. Proprio nessuno. Mancano tutte le scene in cui si poteva (doveva imo) lasciare qualche indizio celato, o semplicemente non mostrare il suo dispiacere o spavento quando è solo.

Concordo con l'analisi generale, ma questo che quoto non è vero. C'è un indizio che fa capire che Henry è colpevole: la sua calligrafia è uguale a quella del killer (non mi ricordo in quali puntate si vede ma il modo di fare le lettere è identico). E' l'unica prova che può far capire allo spettatore che lui è il killer. Per il resto, hanno cercato di spiegare le incongruenze con i due assassini (colpo bassissimo perché quando venne mandata in onda la serie, la rete fece una sorta di scommessa col pubblico per vedere se qualcuno avrebbe indovinato, ribadendo fino alla decima puntata che l'assassino era uno solo e si trovava tra i protagonisti), ma non ci sono riusciti perché tantissime cose, alla luce del series finale, non hanno proprio senso.

antigone84

  • Suor Sfasciamaroni (anche nella VitaVera)
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11260
  • Quisquilie e pinzillacchere!!
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #519 il: 26 January 2013, 18:17:09 »
Sarebbe stato bello vedere flashback del genere,ma la loro assenza non implica sia una cazzata.
Non parlo con certezza perchè non ricordo così bene questi dettagli da dirlo, sarebbe interessante un rewatch, ma l'importante per me è che, e se non è così allora concordo con la tua critica, che non ci siano scene di Henry da solo dove, quello che fa faccia pensare che lui non c'entri niente. Come ho detto poteva avere una "maschera" continua per non farsi sgamare, ma per fare un esempio: l'avessimo visto da solo, perchè sa che tutti gli altri sono in un luogo "x" lontano da lui, trova un cadavere da lui ucciso, e rimane sconvolto,inizia a delirare ecc allora si, è fatto solo per non farti sospettare di lui ed è una cazzata. Non so se ho fatto capire cosa intendo. Se invece non è così, la cosa non mi creerebbe fastidi.Si questo è totalmente soggettivo, ma concordo con te. Si poteva trovare di meglio magari, sconvolgere di più lo spettatore con qualcosa di totalmente inaspettato, ma questa motivazione totalmente da psicopatico e così folle l'ho apprezzata...rivedendo la serie, tutto quel massacro, e sapere quanta follia c'è dietro al motivo che lo causa, renderà bene secondo me.

io ricordo la storia del procione.
Lui entra in chiesa, è solo (il prete l'ha ammazzato lui o il suo compare, ma cmq sa che sarebbe stato ucciso). Vede il procione morto e si stupisce e fa la faccia schifata e terrotrizzata e si mette a chiamare il prete e a cercarlo..... io sta cosa non me la spiego proprio. Che senso ha?  :scettico:
Le telecamere potevano inquadrare hanry da dietro, lui poteva guardarsi smeplicemente intorno (noi avremmo pensato che cercava il prete, in realtà controllava che nessuno lo stesse osservando). La regia passa ad altri personaggi, e noi pensiamo che cerchi il prete. Lo spettatore è portato a pensare una cosa, la storia di lui assassino fila cmq.
Questo mi sarei aspettata....



Concordo con l'analisi generale, ma questo che quoto non è vero. C'è un indizio che fa capire che Henry è colpevole: la sua calligrafia è uguale a quella del killer (non mi ricordo in quali puntate si vede ma il modo di fare le lettere è identico). E' l'unica prova che può far capire allo spettatore che lui è il killer. Per il resto, hanno cercato di spiegare le incongruenze con i due assassini (colpo bassissimo perché quando venne mandata in onda la serie, la rete fece una sorta di scommessa col pubblico per vedere se qualcuno avrebbe indovinato, ribadendo fino alla decima puntata che l'assassino era uno solo e si trovava tra i protagonisti), ma non ci sono riusciti perché tantissime cose, alla luce del series finale, non hanno proprio senso.

non mi ricordo la cosa della scrittura, chiedo venia.
L'ho visto due anni fa e mi è rimasto impresso il no sense della vicenda del procione....

serie da citare: dawson's creek, colombo, ER, band of brothers, Six feet under.
serie che seguo: Breaking bad, The vampire diaries, Being human US, TBBT, Mad Men, Homeland, Rectify, the fall, orange is the new black, perception, the almighty Johnsons


Boba

  • Dà i numeri.
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13004
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #520 il: 26 January 2013, 18:32:32 »
non mi ricordo la cosa della scrittura, chiedo venia.
L'ho visto due anni fa e mi è rimasto impresso il no sense della vicenda del procione....

Io l'ho visto 4 anni fa :XD:
Ma mi ricordo che all'epoca, chi puntava su Henry lo faceva anche sulla base di quel dettaglio :zizi: E' una roba insignificante, ma se l'avessi visto in contemporanea, quando sul forum ci sbizzarrivamo per capire chi fosse il colpevole, questo era un dettaglio che era stato ampiamente analizzato.

Monkey D.

  • Walter Bishop
  • Post: 5042
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #521 il: 26 January 2013, 21:25:07 »
io ricordo la storia del procione.
Lui entra in chiesa, è solo (il prete l'ha ammazzato lui o il suo compare, ma cmq sa che sarebbe stato ucciso). Vede il procione morto e si stupisce e fa la faccia schifata e terrotrizzata e si mette a chiamare il prete e a cercarlo..... io sta cosa non me la spiego proprio. Che senso ha?  :scettico:
Le telecamere potevano inquadrare hanry da dietro, lui poteva guardarsi smeplicemente intorno (noi avremmo pensato che cercava il prete, in realtà controllava che nessuno lo stesse osservando). La regia passa ad altri personaggi, e noi pensiamo che cerchi il prete. Lo spettatore è portato a pensare una cosa, la storia di lui assassino fila cmq.
Questo mi sarei aspettata....
Ma era stato lui? C'è il fratello di Henry che si vede nascosto mentre fa "shhhh" alla bambina, subito dopo che tutti escono perchè è morto il padre di Trish, quindi mi sa che era stato lui insieme/su ordine del tizio ustionato...no? Più che altro perchè se ti ricordi solo quella scena, potrebbe spiegarlo facilmente, anche perchè se,io creatore,mi scelgo il colpevole, è ovvio che devo ragionare come dici tu antigone, se no sarebbe da dilettanti lasciare certe incongruenze, sopratttutto visto che non è una serie lunga e/o allungata volutamente, ma è di sole 13 puntate quindi è molto più semplice far coincidere bene le varie cose una volta svelato il colpevole.
"There are things in life bigger than love."

"I thought that I felt the grace of God. I thought He was calling me back. That wasn't God. That was just grief. An emptiness."

_Ginevra_

  • The Todd
  • Post: 172
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #522 il: 16 April 2014, 17:51:56 »
Riporto a galla questo topic e questo telefilm dopo tantissimo tempo!Probabilmente i commenti sotto non saranno neppure letti :(


Beccatevi questa recensione lollissima di HI su serialmente :XD:
http://www.serialmente.com/2009/07/15/harpers-island-stagione-1/

Bellissima  :XD:  e concordo

Mi sono vista tutto il tf in un giorno.......  :ohoh:
carino, dai, ma avrei qualche cosina da chiedere, chissà se qualcuno guarda ancora questo topic.... proviamo.
Non capisco ua cosa: teoricamente ora rivedendo il telefilm si dovrebbe capire l'atteggiamento di Henry e dire: avrei dovuto sospettarlo..... ma ci sono momenti in cui lui è solo e recita la parte del buon fidanzatino solo per noi spettatori. La trovo una pessima cosa....
Non so se sono riuscita a spiegarmi, provo a dirla in un altro modo: noi avremmo solo dovuto intuire certe sue emozioni (paura, rabbia per i morti, spavento ecc) ma poi rivedendo il telefilm e sapendo che è lui l'assassino tutto avrebbe dovuto quadrare e quelle scene avrebbero potuto e dovuto essere interpretate in altro modo.
Invece ci sono parti in cui lui è solo e cmq recita la parte del buono e non c'è un perchè. Questo non mi ha convinto molto..... chiaramente non doveva lasciare intuire di essere folle, ma nemmeno dimostrare coi fatti l'esatto contrario: tipo quando trova in chiesa il procione morto. E? solo, perchè cavolo fa la faccia stupita e disgustata? Potevano semplicemente inquadrarlo da dietro e lasciare intuire il disgusto.
Oppure entra chiamando il nome del prete. E' solo. Sa benissimo che non c'è: lo ha ammazzato lui....
e altre cose così.
No good questa cosa.

Che la parte sia riuscita ci sta molto perchè l'attore non sapeva fino alla fine cosa avrebbe combinato il suo personaggio xd E' stato scelto così nel copione
Se davvero non devi farti scoprire dagli altri dopo aver commesso omicidi o comunque essere complice di qualcosa allora devi "recitare".Non sapeva quando andava in giro se ci fosse qualcuno nelle vicinanze oppure no perciò doveva fingere e se aveva detto ad altri che avrebbe cercato il prete allora doveva davvero mettersi a cercarlo (almeno apparentemente).E' l'unica trovata furba di tutta la serie questa :)

Passando alla recensione di questa serie...Non so neppure io bene dire quanto mi sia piaciuta o quanta sia la "delusione" anche se non è il termine corretto probabilmente.Spinta da vari commenti sul web molto positivi così come serie super-consigliatami da altri forse me l'aspettavo fatta meglio.Da una parte mi è piaciuta perchè trovo i personaggi ben fatti e perchè in ogni caso la trama,l'ambientazione sono suggestive.Non mancano i momenti toccanti,una leggera inquietudine di sottofondo.Al contrario di molti ho trovato la prima parte a volte persino un pò noiosa (eccetto le prime due puntate magari) tanto che ci ho messo due settimane e anche di più a vedermele senza avere la smania di voler vedere l'episodio seguendo.Dall'ottava-nona puntata ho preso il "via" invece!Solo le ultime puntate valgono l'intera serie almeno per arrivare a una sufficienza

Se dovessi basarmi solo sul -mi ha colpito- e sulle reazioni emotive che mi ha suscitato darei un bel voto e neppure basso.Tuttavia se mi soffermo a guardare la trama sono troppe le cose assurde,gli sbagli,pezzi non spiegati ecc

Tra le cose più grosse
-Madison (personaggio davvero inquietante...ho pensato potesse essere persino il complice) che prima appare sveglia e dopo o totalmente sadica o scema.Dice le cose poco alla volta e tutti che la scusano.Viene fatto tutto apposta per far suscitare meraviglia allo spettatore ma il tutto è poco credibile
-La gente scompare i giorni prima di un matrimonio e nessuno se ne accorge e stiamo parlando di invitati come i testimoni;sopratutto quando i pochi rimasti si rendono conto che l'assassino li sta facendo fuori restano convinti che alcuni di loro sono tornati a casa?
-c'è un assassino a piede libero ma ognuno va da solo in giro ecc e fa cavolate come quando avviene tutta la vicenda dei soldi presi da Malcolm (pensavo fosse Garcia di Hurley e invece non è lui) (questo però non è colpa del telefilm ma ahimè succede sempre in tutti gli horror/splatter a meno che non siano di alto livello).
-Ad un certo punto gli abitanti dell'isola (che a quanto ho capito non sono andavi via sulle barche...non tutti almeno) non si vedono più cosa assurda
-Se c'è un serial killer in giro assetato di sangue la prima cosa da fare è non rimenere da soli o isolati per quanto si può...ai vari protagonisti non conveniva rifugiarsi in posti affollati in presenza di altri isolani invece che ostinarsi a restare dentro il Candle o altri posti anche meno sicuri?Guardando le ultime puntate sembrerebbe che a parte loro l'isola sia deserta...ma appunto non ho capito se lo fosse davvero oppure no
-Il fatto che lo sceriffo menta sull'uccisione di un serial-killer.Posso capire (seppur non condividere) il vvolere proteggere la figlia...ma per come è stata posta la cosa la trama non regge e sembra fatto tutto per forzarla
-L'uomo ustionato perchè manda il cane ad aggredire Thrisha e padre?Altro nonsense spiegato in futuro per il semplice desiderio di creare suspance negli spettatori (in Lost pure diverse cose non sono state spiegatr...ma lì almeno potevano giocarsi la carta del paranormale-inspiegabile o errori di sceneggiatura vista la mole di roba che hanno messo su)
-Come ha capito Wakefield che Henry era suo figlio e come Henry (vabè che se non ci stava con la testa ci può stare..) ci ha creduto fin da subito?Facendo ricerche e simili?Tutto questo però non viene ben spiegato...tant'è che a un certo punto mi è venuto pure il dubbio che non fosse il fratello di Ebby ma solo una sua convinzione delirante di essere il figlio di Psycho senior.Poi vedendo nel flashback come la madre di Ebby guardava Henry bambino ho capito che deve davvero essere suo fratello invece...tutto questo però non viene ben spiegato.Noi dobbiamo credere sulla parola al fatto che siano padre e figlio e basta
-Tutta la storia di Henry biografica e il lato psicologico come quello di suo padre non vengono ben sviluppati.
-Possibile che nessuno abbia mai sospettato che Henry fosse disturbato eccetto il padre della sposa e il fratellastro? (vabè wellinghton più che disturbato forse non lo vedeva poi così bravo come sembrava agli occhi di tutti) Non parlo di invitati a caso ma di suoi carissimi fin dall'infanzia/medie come Ebby o Sally?In sedici anni circa nessuno si è mai accorto di niente?
-vero che il killer rinchiuso in prigione può far pensare non fugga più...però abbassare così la guardia mossa assurda (tipica però di questo genere di film e telefilm )
-E' stato il fratellastro a mettere la testa di cervo,il procione di qua e di là?
Mii sarebbe poi piaciuto (ma forse non sono stata attenta io) capire chi avesse ucciso chi ogni volta...quali vittime ha fatto fuori Henry e quali il padre

Per quanto riguarda il finale e Henry.Fin dall'inizio ho sospettato di lui a "pelle" perchè troppo buono ma speravo con tutto il cuore non fosse lui perchè amavo il personaggio e vederlo in veste romantica con Thrisha  :XD: Col passare delle prime puntate però non ho quasi più avuto sospetti su di lui e a un certo punto ho puntato su Jimmy quasi con sicurezza nonostante un pochino ogni tanto riguardavo Henry con sospetto (e prima lo sceriffo e Thrisha).Quando ho visto tutte quelle morti tra l'altro non avvenute in modo molto dolce ho pensato che Henry non potesse arrivare a tanto lo ammetto xd e sopratutto più che avermi colpito scoprire chi era il colpevole è stato il motivo che non mi aspettavo proprio.Non mi è mai passato per l'anticamera del cervello che Harry potesse essere innamorato (ne morbosamente ne normalmente) di Ebby perchè sinceramente lo vedevo innamoratissimo della sua futura moglie.
Ho trovato  Christopher Gorham davvero bravo in questa serie!Bravo a recita,davvero buona l'espressività e sembrava proprio nella parte.Dopo però aver letto che ha saputo del suo personaggio tutto solo con l'arrivo dell'ottava puntata mi ha fatto un pochino calare la valutazione seppur di poco..infatti seppur l'ho trovato molto bravo sia nei panni del "good boy" che in quello dello psycho nel primo ce lo vedevo meglio.(nello psycho l'ho visto esporsi bene solo nelle scene finali quando era da solo con Ebby...evidentemente le scene "romantiche più o meno sane/malate" sono quelle che gli riescono meglio).Probabilmente nella prima parte ha reso meglio perchè convinto che il personaggio fosse innocente oltre ad aver più tempo per adattarsi.
In ogni caso  la serie secondo me resta su in parte grazie a lui.

Il movente mi ha lasciato perplessa...ok che se a uno manca qualche "martedì" c'è poco da fare e non ragiona...però il tutto mi è sembrato mal gestito seppur come movente poteva anche essere interessante.E' vero però che non è così strano che certe menti siano lucidissime in certi casi e poi perdino completamente il senso della realtà.Questo accade tranquillamente ahimè anche nella realtà
Un altra cosa che mi ha colpito nel finale è stato il vedere che fino alla fine non vuole uccidere Ebby...pensavo che dopo che lei lo aveva rifiutato o cercato di uccidere lui come avviene di solito in questi telefilm/film infuriato avrebbe tentato di farla fuori.Questo anche quando lei lo infilza...come Ebby (lo si vede dalla faccia come già stato scritto qui) non me l'aspettavo.Ammetto che ci sono rimasta un pò male nel vederlo morto...anche perchè speravo appunto non fosse lui l'assassino.Era il mio personaggio preferito :(

Le uniche morti che mi hanno veramente toccato (a parte quella di Henry  xd) sono state quelle di Cal e Cloe.Gli altri boh non mi han detto granchè...Trisha ho tanto sperato non morisse ma poi boh...quando è stata fatta fuori non ci ho fatto molto caso.Forse perchè quella scena non è stata girata troppo bene...
Cal e Cloe sono stati troppo commuoventi (mi sn pure venute le lacrime sobb )sul ponte oltre a essere l'unica coppia e l'unico amore interessante (jimmy ed ebby non mi dicono nulla) a parte quello che credevo erroneamente ci fosse tra i due quasi sposini.

Sono stati anche tra i personaggi meglio caratterizzati assieme a Sally altro bel personaggio.danny pure mi stava simpatico

Buona la musica sonora

Le scene della villa a metà-fine puntata (ma di chi era?la vecchia casa di Abby immagino..) sono state girate benissimo..davano un che di claustrofobico/onirico (a me almeno han dato questa impressione)

La scena finale con la telecamera commuovente e da brivido allo stesso tempo.

Insomma ultime puntate emozionanti,alcune scene fatte davvero bene (scena morte cloe-cal e villa con ebby e henry/morte di henry/scena finale con telecamera) ma hanno cominciato tardi e tutto su una trama non ben scritta :(
In ogni caso penso che la rivedrò opra che si sa chi è il colpevole.
Serie molto godibile se non ci si vuole fare troppe domande.....peccato poteva diventare veramente un telefilm con i fiocchi

ps:ho una domanda da fare
Quando Henry conosce suo padre già stava con Thrisha perciò il suo piano di sposarla l'ha stabilito dopo?Dunque quando è nata questa ossessione per Ebby?










« Ultima modifica: 16 April 2014, 18:02:50 da _Ginevra_ »

tfpeel

  • cuore di panna | Sacrificata sull'altare del dio PILØ | CW, cosa mi combini?
  • *
  • Post: 46199
  • Sesso: Femmina
  • #teambellarke #teambellamy
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Harper's Island 1x12 - Gasp / 1x13 - Sigh (Series Finale)
« Risposta #523 il: 12 July 2014, 18:40:02 »
 :scettico: il piano di Henry è di riportare Abby e non Ebby sull'isola perché nella sua mente malata deve mantenere la promessa fatta da bambini, sposare Trisha era il modo migliore per riportare l'amica a casa per le nozze e liberarsi della numerosa concorrenza  :zizi: