Autore Topic: Delusioni e amicizie finite  (Letto 16524 volte)

Miss Reyes

  • Abed Nadir
  • Post: 1684
  • Sesso: Femmina
  • The Truth is out there
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #120 il: 28 August 2015, 10:36:43 »
Non è facile, ma mentre voi perdete tempo a pensarli, questi passano la loro vita a viverla e mica possiamo stare lì ad aspettare qualcuno che non tornerà mai. Non è giusto,nemmeno se poi ti perculano pure con il sorrisetto cretino,poi.
non mi sono espressa bene forse. :ooopS: :sorry: parlo per la mia esperienza, e come ho scritto nel mio primo post, io non mi sento in colpa per il declino dell'amicizia che c'è stata con quest'altra persona, io ho voltato pagina, e di certo non sto là a pensarla tutti i giorni (ho ben altro a cui pensare, di questi tempi...) e quando mi capita di pensarci, non provo alcuna rabbia o pensiero negativo. sono serena, lei ha ammesso di aver commesso degli errori, ma non ha neppure tentato di rimediarli o di ricontattarmi, nonostante io più volte le ho detto di farsi sentire quando poteva. quindi io non ho proprio nulla da temere. se lei non ha sentito la necessità/l'interesse a trovarci, io non insisto neanche più.
quello che non è facile secondo me è arrivare a trovare amicizie vere, perchè mi sono resa conto, come ho scritto e non so a voi se è capitato, che gran parte della gente che conosco ha già giri di amicizie solide, quindi non è semplice inserirsi in un gruppo dove i componenti sono amici di lunga data e condividono esperienze di svariato tipo da tempo.. poi chiaramente dipende cosa una persona cerca. se cerca una vera amicizia, o solo un giro di amici con cui passare qualche serata e stop.

sono d'accordo che comunque provare e conoscere nuova gente sia comunque l'unica cosa da fare, non si ha nulla da perdere :)


Citazione
Concordo sul non arenarsi ma a volte è difficile fare gli indifferenti quando incontriamo per caso quella persona.
dipende forse da che ruolo hai avuto del declino di quell'amicizia. se hai delle responsabilità, per certi versi è normale sentirsi dispiaciuti.. non conosco il tuo caso e non so quale sia il problema, quindi non do giudizi in merito. certo che se sono passati tanti anni e questa persona se l'è legata al dito e tutt'ora non ti parla o cmq non hai contatti con lei.. o è una cosa tanto grave, o forse questa persona è un tantino esagerata.
ripeto, sono considerazioni che faccio a fronte di quello che leggo, da persona esterna alla cosa.. io personalmente mi posso arrabbiare per un torto, mi dispiace e ci posso stare male, ma poi basta... nella vita ci sono già tante cose a cui pensare, problemi e preoccupazioni di svariato tipo.. non vado a crearmene ulteriori.
se è una questione grave, che ha avuto delle ripercussioni su di me o sui miei famigliari, allora il discorso cambia, e bisogna vedere di cosa si tratta, il mio comportamento viene di conseguenza.

 :ciao:
"Io non lo so se è meglio amarti invano o non amarti per niente, io non so se smetterai mai di mancarmi" - Dolcenera
"Oh, think twice, cause it's just another day for you, you and me, in Paradise..just think about it" - Phil Collins
"Chi ama non sa vivere, io non imparo mai" - Dolcenera
"Why do you say to taking changes?
Never knowing if there's solid ground below, or hand to hold, or a hell to pay..what do you say?" - Celine Dion

pluton

  • Richard Castle
  • Post: 3148
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #121 il: 28 August 2015, 11:14:29 »
Alcune amicizie però scompaiono perché tutti e due pensano "Se vorrà sentirmi mi scriverà lui/lei". Poi quando uno si decide a scrivere è ormai tardi e il rapporto è cambiato
Diffondete il verbo di NathanDrake83

"Le pause non sono manifestazione dell'ira di Dio, ma una normale sottrazione tra il totale di settimane (35) e il numero di episodi (22/24)."
"Quando si smette di correlare gli ascolti alla presunta, soggettiva qualità di una serie/puntata, forse si inizia a capire come funzionano i benedetti rating."

Amers

  • Clark Kent
  • Post: 999
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #122 il: 28 August 2015, 11:16:49 »
In realtà io non ho avuto ruoli in quella rottura, perché ha deciso lei che non ero più 'degna' di essere una sua amica. A me quello che fece più soffrire fu il suo sparire senza spiegazioni, spiegazioni che io chiesi più volte. Ovviamente non è che ci penso continuamente, ho la mia vita e molti altri problemi :) però a volte ci ripenso e mi dispiace perché uo le ho voluto davvero un gran bene e successivamente ho avuto tanta difficoltà a lasciarmi andare in amicizia. Infatti ho davvero pochi amici ma non mi lamento, sto bene.
Poi credo che se ci importa realmente di una persona facciamo di tutto per recuperare il rapporto.

bigghele

  • Muciaccia
  • The Todd
  • Post: 138
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #123 il: 28 August 2015, 11:45:54 »
Se ci si sente un po' tutte "deluse" da certe persone, allora è il momento della rivincita.
Propongo di rompere il ghiaccio direttamente tra noi, siamo pur sempre persone nuove, no?  :gogo:

Miss Reyes

  • Abed Nadir
  • Post: 1684
  • Sesso: Femmina
  • The Truth is out there
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #124 il: 31 August 2015, 20:02:09 »
concordo :)

Post unito: 31 August 2015, 20:30:39
In realtà io non ho avuto ruoli in quella rottura, perché ha deciso lei che non ero più 'degna' di essere una sua amica. A me quello che fece più soffrire fu il suo sparire senza spiegazioni, spiegazioni che io chiesi più volte. Ovviamente non è che ci penso continuamente, ho la mia vita e molti altri problemi :) però a volte ci ripenso e mi dispiace perché uo le ho voluto davvero un gran bene e successivamente ho avuto tanta difficoltà a lasciarmi andare in amicizia. Infatti ho davvero pochi amici ma non mi lamento, sto bene.
Poi credo che se ci importa realmente di una persona facciamo di tutto per recuperare il rapporto.

Un comportamento senza spiegazioni, dunque. evidentemente non c'erano fondati motivi per decretare la rottura di questa amicizia, mi viene da pensare. se si tiene ad una persona, e questa combina qualcosa che non va, una spiegazione come minimo se la merita, non si fa finta di nulla di punto in bianco. chissà che l'è passato per la mente... ma secondo me non ha nulla a che vedere con te.
se un comportamento di una persona mi infastidisce particolarmente, glie lo faccio notare..soprattutto se questa è una amica stretta, altrimenti ci prendiamo in giro. la sincerità è una delle cose più importanti in un rapporto di amicizia. :)
 :ciao:

« Ultima modifica: 31 August 2015, 20:30:39 da Miss Reyes »
"Io non lo so se è meglio amarti invano o non amarti per niente, io non so se smetterai mai di mancarmi" - Dolcenera
"Oh, think twice, cause it's just another day for you, you and me, in Paradise..just think about it" - Phil Collins
"Chi ama non sa vivere, io non imparo mai" - Dolcenera
"Why do you say to taking changes?
Never knowing if there's solid ground below, or hand to hold, or a hell to pay..what do you say?" - Celine Dion

Darth Threepwood

  • Rory Gilmore
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
  • Writer, Reader, Secretly hoping to be a Timelord
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #125 il: 30 November 2015, 14:45:55 »
Vi racconto la mia storia, che riguarda me, la mia migliore amica e la mia ragazza.
Due anni fa mi sono laureato alla triennale; i miei amici si erano messi d'accordo (a mia insaputa) per scrivere il mio papiro di laurea, come è consuetudine dalle mie parti (chi non sapesse di che parlo mi chieda pure, glielo spiego volentieri :asd: ). La mia migliore amica e la mia ragazza sono sempre state ai ferri corti, non per una effettiva antipatia quanto per un semplice, genuino e reciproco "mi stai sul cazzo a pelle".
Durante la stesura del suddetto papiro, la mia migliore amica ha iniziato ad assumere atteggiamenti di comando e di sufficienza nei confronti di tutti i miei amici, in particolare nei confronti della mia ragazza. Cose del tipo "non lo conosco come lo conosci tu", "so cose che il tuo ragazzo non ti ha mai detto", "fate fare tutto a me che faccio le cose per bene", o "il papiro è finito, adesso me ne occupo solo io"; insomma, un atteggiamento assolutamente maleducato e provocatorio nei confronti di tutto il gruppo (non ha detto proprio queste frasi, ma ciò che voleva esprimere era essenzialmente questo). Voi vi domanderete: come faccio a saperlo se non avrei dovuto sapere niente? Semplice. La mia migliore amica mi chiamava regolarmente per dirmi quanto i miei amici fossero degli stronzi, quanto la trattassero male, e in particolare quanto la mia ragazza si comportasse male con lei. Preciso che ogni volta che ricevevo una telefonata di questo tipo facevo un giro di telefonate a tutti i miei amici, perché le volevo molto bene e la storia non mi piaceva affatto. Ovviamente mi è stato riferito tutt'altro, e ho aspettato il dopolaurea per farmi dare tutte le conversazioni whatsapp, tutte le email e tutti gli sms che si erano scambiati (e che avevo chiesto apposta a tutti di conservare). Il giorno della mia laurea questa " migliore amica" non si è presentata perché, cito testualmente, "pioveva troppo". Si è scusata con un sms abbastanza frettoloso, e ovviamente ci sono rimasto male. A quel punto ho letto tutte le conversazioni, che effettivamente provavano quanto male si fosse comportata con tutti, specialmente con la mia ragazza (che non aveva fatto altro che essere più gentile ed educata possibile). Ho quindi organizzato un incontro con la mia migliore amica, per capire il motivo di tale comportamento. La sua reazione è stata quella di affibbiare tutta la colpa agli altri, in particolare alla mia ragazza, da lei definita come "una persona falsa" solo perché lei non ha mai risposto male alle sue provocazioni; ha continuato dicendo che non si era presentata alla mia laurea perché pioveva, ma perché si era gradualmente allontanata da me. A quel punto, visto che ero stato costretto a scegliere, ho deciso di eliminarla dalla mia vita. Ad oggi se ci ripenso mi ribolle il sangue, ma è come aver tolto un dente cariato  :distratto:
L'unica cosa che non capisco è che le sia preso. Migliori amici per 10 anni e poi? mah  :scettico:
- "Oh, you should have seen it, that old planet! The second sun would rise in the south, and the mountains would shine. The leaves on the trees were silver. When they caught the light, every morning it looked like a forest on fire..."

- "I’ve did worse things than you could ever imagine - and when I close my eyes… I hear more screams than anyone could ever be able to count! And do you know what you do with all that pain? Shall I tell you where you put it? You hold it tight, until it burns your hand and you say this “No one else will ever have to live like this. No one else will ever have to feel this pain. Not on my watch.”

- "Coward, anyday."

pollyanna-flower

  • Rick Grimes
  • Post: 2194
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #126 il: 30 November 2015, 23:52:52 »
Darth Threepwood..un atteggiamento del genere a me fa pensare che la tua migliore amica potrebbe aver avuto una cotta per te.
Da come la racconti effettivamente non si capisce che possa essere successo..per quanto gli amici e i partner di certi nostri amici ci possano stare sulle palle a pelle, ciò non motiva la rottura di un'amicizia.
Anche io ho alcune esperienze di amicizie andate male senza apparenti motivi e ancora oggi, se ci penso, mi arrovello il cervello senza trovare un perchè..

Darth Threepwood

  • Rory Gilmore
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
  • Writer, Reader, Secretly hoping to be a Timelord
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #127 il: 1 December 2015, 09:07:54 »
Darth Threepwood..un atteggiamento del genere a me fa pensare che la tua migliore amica potrebbe aver avuto una cotta per te.
Da come la racconti effettivamente non si capisce che possa essere successo..per quanto gli amici e i partner di certi nostri amici ci possano stare sulle palle a pelle, ciò non motiva la rottura di un'amicizia.
Anche io ho alcune esperienze di amicizie andate male senza apparenti motivi e ancora oggi, se ci penso, mi arrovello il cervello senza trovare un perchè..

Ma sai che me lo hanno detto in tanti? Ma da cosa lo deduci? Mi pare così strano... in 10 anni non si è mai fatta avanti o non me lo ha mai fatto nemmeno notare... Sarà che io ste robe non le capisco  -.-'
Sì comunque la gente è strana, sclera senza motivo apparente.
- "Oh, you should have seen it, that old planet! The second sun would rise in the south, and the mountains would shine. The leaves on the trees were silver. When they caught the light, every morning it looked like a forest on fire..."

- "I’ve did worse things than you could ever imagine - and when I close my eyes… I hear more screams than anyone could ever be able to count! And do you know what you do with all that pain? Shall I tell you where you put it? You hold it tight, until it burns your hand and you say this “No one else will ever have to live like this. No one else will ever have to feel this pain. Not on my watch.”

- "Coward, anyday."

chiaretta86

  • Una donna, un eprchè, una salsiccia: pelle fuori, maiala dentro
  • Alicia Florrick
  • Post: 17430
  • Sesso: Femmina
  • SS Lazio 1900
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #128 il: 1 December 2015, 10:02:26 »
Ma sai che me lo hanno detto in tanti? Ma da cosa lo deduci? Mi pare così strano... in 10 anni non si è mai fatta avanti o non me lo ha mai fatto nemmeno notare... Sarà che io ste robe non le capisco  -.-'
Sì comunque la gente è strana, sclera senza motivo apparente.
in realtà molta gente è piuttosto scontata, sclera per motivi semplici...tipo: acveva una cotta per te, tu non te la sei mai filata da quel punto di vista, doveva stare a contatto con la tua ragazza, ha detto "sai che c'è? ciaone!"

Darth Threepwood

  • Rory Gilmore
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
  • Writer, Reader, Secretly hoping to be a Timelord
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #129 il: 1 December 2015, 10:10:33 »
in realtà molta gente è piuttosto scontata, sclera per motivi semplici...tipo: acveva una cotta per te, tu non te la sei mai filata da quel punto di vista, doveva stare a contatto con la tua ragazza, ha detto "sai che c'è? ciaone!"
mmmh... però lei aveva sempre escluso ogni tipo di attaccamento nei miei confronti! è per caso quel momento in cui mi viene detto "le donne sono complicate"?
- "Oh, you should have seen it, that old planet! The second sun would rise in the south, and the mountains would shine. The leaves on the trees were silver. When they caught the light, every morning it looked like a forest on fire..."

- "I’ve did worse things than you could ever imagine - and when I close my eyes… I hear more screams than anyone could ever be able to count! And do you know what you do with all that pain? Shall I tell you where you put it? You hold it tight, until it burns your hand and you say this “No one else will ever have to live like this. No one else will ever have to feel this pain. Not on my watch.”

- "Coward, anyday."

chiaretta86

  • Una donna, un eprchè, una salsiccia: pelle fuori, maiala dentro
  • Alicia Florrick
  • Post: 17430
  • Sesso: Femmina
  • SS Lazio 1900
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #130 il: 1 December 2015, 10:13:35 »
mmmh... però lei aveva sempre escluso ogni tipo di attaccamento nei miei confronti! è per caso quel momento in cui mi viene detto "le donne sono complicate"?
scusa ma quanti hanni hai? eddaje su non hai più 16 anni  :XD:  le donne sono complicate tanto quanto sono fessi gli uomini, che non capiscono che mettere vicino migliore amica decennale e fidanzata non può che portare guai 

Darth Threepwood

  • Rory Gilmore
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
  • Writer, Reader, Secretly hoping to be a Timelord
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #131 il: 1 December 2015, 10:15:20 »
scusa ma quanti hanni hai? eddaje su non hai più 16 anni  :XD: le donne sono complicate tanto quanto sono fessi gli uomini, che non capiscono che mettere vicino migliore amica decennale e fidanzata non può che portare guai
eh ma evidentemente su queste cose sono tonto :XD: devi sapere una cosa molto importante su di me: sentimentalmente faccio schifo, non capisco mai come mi devo comportare  :sooRy: non avevo idea che le cose potessero andare in questo modo!
« Ultima modifica: 1 December 2015, 10:20:44 da Darth Threepwood »
- "Oh, you should have seen it, that old planet! The second sun would rise in the south, and the mountains would shine. The leaves on the trees were silver. When they caught the light, every morning it looked like a forest on fire..."

- "I’ve did worse things than you could ever imagine - and when I close my eyes… I hear more screams than anyone could ever be able to count! And do you know what you do with all that pain? Shall I tell you where you put it? You hold it tight, until it burns your hand and you say this “No one else will ever have to live like this. No one else will ever have to feel this pain. Not on my watch.”

- "Coward, anyday."

pollyanna-flower

  • Rick Grimes
  • Post: 2194
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #132 il: 1 December 2015, 11:05:34 »
Ma sai che me lo hanno detto in tanti? Ma da cosa lo deduci? Mi pare così strano... in 10 anni non si è mai fatta avanti o non me lo ha mai fatto nemmeno notare... Sarà che io ste robe non le capisco  -.-'
Sì comunque la gente è strana, sclera senza motivo apparente.
Non te l'ha mai fatto notare perchè può essere che anche lei si è resa conto di provare qualcosa solo nel momento in cui ti sei messo insieme alla tua ragazza che, stranamente, le stava sulle palle "a pelle"! Ha poi rovinato tutto facendo la stronza con tutti i tuoi amici...magari inconsciamente lei sperava che tu lottassi un pò di più per lei...poi magari lo hai fatto, non so...però per me era stracotta  :asd: :huhu:
Tu invece?? NOn hai mai pensato a lei in maniera sentimentale??

Darth Threepwood

  • Rory Gilmore
  • Post: 726
  • Sesso: Maschio
  • Writer, Reader, Secretly hoping to be a Timelord
    • Mostra profilo
Re: Delusioni e amicizie finite
« Risposta #133 il: 1 December 2015, 12:46:14 »
Non te l'ha mai fatto notare perchè può essere che anche lei si è resa conto di provare qualcosa solo nel momento in cui ti sei messo insieme alla tua ragazza che, stranamente, le stava sulle palle "a pelle"! Ha poi rovinato tutto facendo la stronza con tutti i tuoi amici...magari inconsciamente lei sperava che tu lottassi un pò di più per lei...poi magari lo hai fatto, non so...però per me era stracotta  :asd: :huhu:
Tu invece?? NOn hai mai pensato a lei in maniera sentimentale??
Se me la metti così... forse hai ragione! Vabbé ciccia  :sooRy:
No, mai! Non la ho proprio mai vista in quell'ottica, e da quello che mi diceva nemmeno lei! Io che sono tonto non ci ho mai pensato
- "Oh, you should have seen it, that old planet! The second sun would rise in the south, and the mountains would shine. The leaves on the trees were silver. When they caught the light, every morning it looked like a forest on fire..."

- "I’ve did worse things than you could ever imagine - and when I close my eyes… I hear more screams than anyone could ever be able to count! And do you know what you do with all that pain? Shall I tell you where you put it? You hold it tight, until it burns your hand and you say this “No one else will ever have to live like this. No one else will ever have to feel this pain. Not on my watch.”

- "Coward, anyday."