Autore Topic: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera  (Letto 1310614 volte)

bomberdede

  • Michael Scott
  • Post: 852
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15180 il: 7 September 2017, 14:00:44 »
E anche qui non siamo d'accordo. Anche qui non riesco a giudicare per via dell'amore?  :lol?: le ragazze non mi piacciono.
Io l'ho apprezzata moltissimo anche in Io prima di te, intepreta un personaggio che non ha nulla a che fare con Daenerys. Come vedi non possiamo dire che OBIETTIVAMENTE non siano bravi.

questa cosa di "io prima di te" l´ho gia sentita ma non ho visto il film.
in terminator, per es, fa schifo. Magari è più adatta a ruoli da film romantico piuttosto che quelli d´azione (e infatti quando fa danerys ha grosse mancane in termini di pathos etc).
Il problema è che se il principio è che un attore a qualcuno piace non si può giudicarlo un cattivo attore allora bisognerebbe non giudicare in nessun modo l´arte in generale perchè a qualcuno piaccia.
invece ci sono critici e gente che studia la materia che può dare un parere esperto

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 327
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15181 il: 7 September 2017, 14:02:08 »
E anche qui non siamo d'accordo. Anche qui non riesco a giudicare per via dell'amore?  :lol?: le ragazze non mi piacciono.
Io l'ho apprezzata moltissimo anche in Io prima di te, intepreta un personaggio che non ha nulla a che fare con Daenerys. Come vedi non possiamo dire che OBIETTIVAMENTE non siano bravi.

 :XD: :XD: :XD:
Si questa è una teoria trita e ritrita che impazza sul web soprattutto, che non si possa giudicare un qualcosa obiettivamente. Ma il punto è non riuscire a scindere parere oggettivo da quello soggettivo  :asd:
perchè avessi ragione tu, tra Marlon Brando e il primo cane Kit che passa non ci sarebbe differenza, e non ci sarebbe differenza con i vari De Niro, Pacino ecc... il primo strimpellatore e cane ululante sarebbe bravo tanto quanto i Pink Floy, perchè lo strimpellatore ululante a qualcuno piacerebbe.
Questo non possiamo dire che obiettivamente siano bravi, appiattisce il talento, tanto o Robert de Niro o Kit non fa differenza, è bravo non chi è bravo ma chi piace  :rofl:
Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

Jacob_89

  • Annyong Bluth
  • Post: 690
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15182 il: 7 September 2017, 14:29:00 »
Ma Jon Snow deve avere la faccia da cane bastonato. E' un must obbligatorio per un personaggio dipinto come un uomo semplice che non ha mai avuto alcuna grossa stima di sé stesso, che pensa di valere meno di zero e non si considera capace di quelle grandi doti di leadership che gli altri gli tributano.

E per tutto questo Kit Harrington non solo è perfetto per la parte, ma è anche eccellente nell'interpretarlo.

Un uomo dallo sguardo fiero, sicuro, determinato e coraggioso sarebbe totalmente fuori contesto da come hanno costruito Jon.

Non è che ha la faccia da cane bastonato perché è scarso l'attore, ma perché il personaggio deve essere così. Anzi lo è sempre stato, figurarsi ora che lo hanno mandato letteralmente in orbita portandolo perfino fino ad Approdo del Re.

Jon è insicuro. E' titubante e dubbioso, non crede in sé stesso. E quell'espressione è il risultato di tutto questo

E Harrington è perfetto a mantenere sempre quell'espressione e quel modo di essere. Se diventasse fiero, coraggioso, deciso e determinato porterebbe il suo personaggio completamente fuori contesto.
Winter is Coming

LeonardoP

  • Jonah Ryan
  • Post: 313
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15183 il: 7 September 2017, 14:32:24 »
c´è da dire che, nell´unico altro film suo cheho visto (pompei), è esattamente identico...
Paresi facciale da ictus.
Leonardo

bomberdede

  • Michael Scott
  • Post: 852
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15184 il: 7 September 2017, 14:34:49 »
Ma Jon Snow deve avere la faccia da cane bastonato. E' un must obbligatorio per un personaggio dipinto come un uomo semplice che non ha mai avuto alcuna grossa stima di sé stesso, che pensa di valere meno di zero e non si considera capace di quelle grandi doti di leadership che gli altri gli tributano.

E per tutto questo Kit Harrington non solo è perfetto per la parte, ma è anche eccellente nell'interpretarlo.

Un uomo dallo sguardo fiero, sicuro, determinato e coraggioso sarebbe totalmente fuori contesto da come hanno costruito Jon.

Non è che ha la faccia da cane bastonato perché è scarso l'attore, ma perché il personaggio deve essere così. Anzi lo è sempre stato, figurarsi ora che lo hanno mandato letteralmente in orbita portandolo perfino fino ad Approdo del Re.

Jon è insicuro. E' titubante e dubbioso, non crede in sé stesso. E quell'espressione è il risultato di tutto questo

E Harrington è perfetto a mantenere sempre quell'espressione e quel modo di essere. Se diventasse fiero, coraggioso, deciso e determinato porterebbe il suo personaggio completamente fuori contesto.

ricordo un articolo che diceva: "ma Kit è bravo a interpretare Jon o sta solo interpretando se stesso?"
o qualcosa del genere. E infatti Kit come Jon va bene perchè quella è la sua faccia. ma questo non lo rende un buon attore. lo rende adatto a quel particolare ruolo e nient´altro (Mark Hammil who?)

Jacob_89

  • Annyong Bluth
  • Post: 690
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15185 il: 7 September 2017, 14:38:42 »
ricordo un articolo che diceva: "ma Kit è bravo a interpretare Jon o sta solo interpretando se stesso?"
o qualcosa del genere. E infatti Kit come Jon va bene perchè quella è la sua faccia. ma questo non lo rende un buon attore. lo rende adatto a quel particolare ruolo e nient´altro (Mark Hammil who?)

Infatti non mi sembra d'aver scritto che in futuro vincerà l'Oscar.

E' sicuramente nato per essere Jon Snow e sarà per sempre Jon Snow, questo non lo nego. Dopo la season 8 non avrà chissà quale carriera, resterà nell'immaginario colletivo per questo ruolo.

Ma siccome stiamo parlando di Game of Thrones e di Jon Snow...per quello nulla da dire: Harington è perfetto.

Anzi, è pure migliorato nel corso degli anni.
Winter is Coming

martyinthesky89

  • Visitatore
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15186 il: 7 September 2017, 14:42:13 »
Dai non ricadete sempre nella banalissima litania del a me piace quindi è bravo e i gusti sono gusti, perché è una paraculata ne più ne meno   :sooRy: Capisco che possiate essere innamorati del personaggio o dell'attore, ma cercate di andare oltre il piacere personale, e di aprire le porte a quella bruttissima cosa che è il giudizio critico. Perché se prendiamo per buono questo qualunquismo allora il talento in ogni cosa scompare e uno pescivendolo diventa Pavarotti, e il primo cane Kit che passa diventa Cranston o Gandolfini, perché ci sarà sempre qualcuno che apprezzerà il pescivendolo.
è il qualunquismo che lascia il tempo che trova  :sooRy: gli attori cani rimangono cani nonostante le orde di groupies, lo dice la storia del cinema  :sooRy:
L'unico consiglio che posso dare è guarda recitare un vero attore bravo: Cranston, Buscemi, Gandolfini, McShane, Hopkins ce ne sono a caterve e poi dai un giudizio a Kit cercando di scindere però l'amore personale.



In pratica non ne hai nominato uno che sia nato dopo la guerra del Vietnam.. mi sembrano paragoni un po' poco confortevoli per un attore ad inizio carriera.  :asd:
Anzi, con questa logica qua con poche eccezioni potremmo dire che tutto il cast fa cacare la minchia: se non esiste via di mezzo tra lo schifo e l'eccellenza..

Sono costretta a ripetere quello che ho scritto cinque anni fa: nei libri Jon è descritto come cupo e apparentemente indifferente a tutto. Quindi la faccia da cane bastonato di Kit ci sta, che sia una botta di culo, una coincidenza o figlia di un'attenta lettura dei libri.  :sooRy:

Detto questo, qualunque pescivendolo può diventare tanto pavarotti quanto un critico cinematografico: merito dei talent la prima cosa e di internet la seconda.  :XD:

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 327
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15187 il: 7 September 2017, 14:47:25 »
La dichiarazione d'amore sopra nei confronti di cane kit avrebbe lontanamente senso se Kit non utilizzasse las tessa faccia sia per ridere, sia quando è felice, sia quando è incazzato, sia quando scopa, sia quando se lo inculano. Ha meno espressività di Nicolas Cage.

Veramente, ragazzi, per superare l'infautazione per il prode Jon consiglio un bravo attore recitare  :asd:
In pratica non ne hai nominato uno che sia nato dopo la guerra del Vietnam.. mi sembrano paragoni un po' poco confortevoli per un attore ad inizio carriera.  :asd:
Anzi, con questa logica qua con poche eccezioni potremmo dire che tutto il cast fa cacare la minchia: se non esiste via di mezzo tra lo schifo e l'eccellenza..

Sono costretta a ripetere quello che ho scritto cinque anni fa: nei libri Jon è descritto come cupo e apparentemente indifferente a tutto. Quindi la faccia da cane bastonato di Kit ci sta, che sia una botta di culo, una coincidenza o figlia di un'attenta lettura dei libri.  :sooRy:

Detto questo, qualunque pescivendolo può diventare tanto pavarotti quanto un critico cinematografico: merito dei talent la prima cosa e di internet la seconda.  :XD:
Come sopra, ci sta quando il momento lo richiede, non perennemente  :asd:
cane Kit ce l'ha sempre quella faccia...anche nella vita vera. Lui non ha personaficato Jon, ma ha trasformato Jon in Kit.

Qualunque pescivendolo che ha un talento però, dai non caschiamo nel qualunquismo più spassionato.

E una via di mezzo tra lo schifo e l'eccellenza c'è :zizi: Maesie Williams, Jamie non ricordo il nome dell'attore, Bron idem, e tanti altri...è Jon che è lo schifo  :sooRy:

Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

bomberdede

  • Michael Scott
  • Post: 852
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15188 il: 7 September 2017, 14:52:01 »
In pratica non ne hai nominato uno che sia nato dopo la guerra del Vietnam.. mi sembrano paragoni un po' poco confortevoli per un attore ad inizio carriera.  :asd:
Anzi, con questa logica qua con poche eccezioni potremmo dire che tutto il cast fa cacare la minchia: se non esiste via di mezzo tra lo schifo e l'eccellenza..

Sono costretta a ripetere quello che ho scritto cinque anni fa: nei libri Jon è descritto come cupo e apparentemente indifferente a tutto. Quindi la faccia da cane bastonato di Kit ci sta, che sia una botta di culo, una coincidenza o figlia di un'attenta lettura dei libri.  :sooRy:

Detto questo, qualunque pescivendolo può diventare tanto pavarotti quanto un critico cinematografico: merito dei talent la prima cosa e di internet la seconda.  :XD:

beh per parlare di gente recente ci sarebbe McConaughey così non stiamo pre-vietnam war, ma anche, per me, un Tom hiddleston pur non essendo bravissimo è un buon attore che fa la sua figura in molti contesti
Il punto è che è vero che lui è adatto, però tipo quando tromba, bacia, ride potrebbe cambiare un minimo. lui è SEMPRE uguale.
Non ricordo se nei libri la cosa sia così, ma almeno quando ammazzi la tua amata un´emozione potresti trasmetterla dai
« Ultima modifica: 7 September 2017, 15:09:36 da bomberdede »

martyinthesky89

  • Visitatore
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15189 il: 7 September 2017, 15:25:08 »
Come sopra, ci sta quando il momento lo richiede, non perennemente  :asd:
cane Kit ce l'ha sempre quella faccia...anche nella vita vera. Lui non ha personaficato Jon, ma ha trasformato Jon in Kit.

Qualunque pescivendolo che ha un talento però, dai non caschiamo nel qualunquismo più spassionato.

E una via di mezzo tra lo schifo e l'eccellenza c'è :zizi: Maesie Williams, Jamie non ricordo il nome dell'attore, Bron idem, e tanti altri...è Jon che è lo schifo  :sooRy:



A me pare più acrimonia la tua che amore il mio, fai tu.  :rofl:
Io non ho scritto da nessuna parte che è un ottimo attore, ho solo scritto quelle che a mio parere erano banalità trascurate e a cui trovo sciocco ribattere: non ha esperienza, impersona un personaggio molto algido ed è da pazzi paragonarlo a persone che calcano da 40 grande e piccolo
schermo.  :asd:

Poi a me non pare sta statua di pietra totale che descrivete voi, non lo metterei nella top 5 attori più espressivi di sempre, ma state un attimino esagerando, visto che non c'è nessuno che lo reclama come prossimo candidato all'oscar.

..Susan..

  • Sarah Manning
  • Post: 279
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15190 il: 7 September 2017, 15:26:31 »
Nessuno fa ipotesi per quanto riguarda Theon?
Deve andare a liberare la sorella che o è tenuta rinchiusa o Euron se la porta dietro. Prova a liberarla e o trova la bella morte per riscattarsi o libera la sorella e magari fa pure fuori Euron e prende il comando della flotta. A quel punto Cersei si ritrova pure senza mercenari. E se nel momento del riscatto tradisse ancora? O una via di mezzo tra tutte queste. :)
Mi fermo, ma mi sembra che ce ne sia da congetturare... :)

Sarà una cosa stucchevole, su questo non ci piove....  :asd: in teoria nemmeno per la sorella, il suo percorso completo dovrebbe essere aiutare gli Stark, quindi una roba tipo salva la sorella ma poi vede Euron che sta per portare la Golden Company contro Jon e allora si immola pur di impedirlo e questo gesto estremo lo farà morire con un sorriso sulle labbra mentre la sorella lo guarda con gli occhi sbarrati e un cenno di approvazione triste :bYe:

Capisco la mentalità Stark-centrica, però non mi capaciterò mai di come tante persone diano per giusto rapire un bambino, trascinarlo via dalla madre, dalla famiglia e dalla sua gente per farlo vivere sì bene, ma con la sensazione di essere inerme, barattabile, sacrificabile, con la tacita minaccia sempre presente che se qualcosa va storto, se suo padre crea problemi, sarà lui, bambino che di male non ha ancora fatto nulla, a doverne pagare il prezzo morendo. Per giunta Ned se lo portava pure dietro alle esecuzioni, sia mai che si dimenticasse in che situazione si trova... Minimo minimo Theon doveva soffrire di risata nervosa, altro che "ha sempre l'aria divertita". E con mezzo mondo a dirgli pure quanto fosse fortunato. No ma davvero?!!

Io non so mica se crescendo con premesse simili sarei poi molto sana di mente, soddisfatta della mia vita e capace delle mie scelte.
E solo perchè nel mondo di ASOIAF queste cose talvolta si facevano non significa che fosse normale considerare bella ed onorevole una cosa del genere, o che fosse intelligente pensare di essere nel giusto.
D&D sembrano fan sfegatati di Ned, ma per me, per le scelte che ha fatto, vedasi anche come ha affrontato la faccenda dei Lannister (la storia dei figli dell'incesto) tirando fuori nel contesto sbagliato un argomento tanto pericoloso, che poteva far finire male tutta la sua famiglia, scatenare una guerra... per me Ned Stark era proprio un idiota!! Sì sì, buono e compassionevole, ma fondamentalmente stupido, molto molto stupido. Tant'è che un tot di suoi parenti son finiti anch'essi male proprio perchè condividevano la stessa mentalità, lo stesso contorto senso di onore al di sopra di tutto, anche della salvaguardia della propria famiglia e del proprio popolo. Bella cosa  :clap:
Buffamente non mi dispiaceva nemmeno come personaggio ma tant'è  :sooRy:

Non lo giustifico eh Theon, ammazzare bambini random per coprire il fatto che le cose vanno male è orrendo. Tradire quello che è il tuo miglior amico (perchè di bene se ne volevano) e far scappare via da casa loro terrorizzati dei bambini che sono cresciuti con te è squallido.
Ma fosse mica l'unico che ha fatto cose squallide in GOT, ma fosse mica che deve pure qualcosa a tutti gli altri Stark, ma fossero tutti santi gli Stark. Basti pensare a Sansa che si scorda il piccolo dettaglio di informare il fratello sul fatto che può tranquillamente ottenere aiuto dai soldati della valle ma anzichè dirlo o far qualcosa aspetta buona buona a far prima ammazzare oltre mille alleati.. e che poi si vanta pure di aver salvato la situazione lei  :rofl: Oppure alle cose inquietanti che fa Arya.

Va bene che Theon debba pagare, ma che apra un orfanotrofio per dio, che avvisi Jon che zietto sclerato ha piani diversi da quelli menzionati, salvando così d'anticipo tante persone. Qualsiasi altra cosa! Ma 'sta storia che il cattivo redento deve sempre immolarsi per la causa mi ha fatto davvero scendere il latte e tanta altra roba. Ebbbasta!!! Se 'sto personaggio, dopo quello che ha patito, e dopo tutta la scarsa scrittura di D&D, muore anche come un piccione, a me salteranno proprio i nervi!  :wall: E saran mille film che l'incompreso, il casinista di turno si sacrifica per il bene dell'umanità, ma che palle, posso dirlo?!!  :aka:
Poi molti altri parlavano del muro, di far prendere a Theon il nero... ma se i WW spariscono il muro non serve più  :interello: e poi fatelo tornare a vivere a casa sua una buona volta 'sto povero cristo, o non ha ancora pagato abbastanza?  :interello:


gli attori cani rimangono cani nonostante le orde di groupies, lo dice la storia del cinema  :sooRy:
Ti quoto tutto quanto detto, tranne l'indicare un incapace con "attore cane". Non la capirò mai 'sta allegoria. Per dirne una i miei cani sono molto ma MOLTO più espressivi di Kit  :zizi: e no, non sto scherzando.  :zizi:
A me Kit da quel poco che ho visto nelle interviste etc.. sta anche simpatico a livello umano, poi è un po' tappo ma pure bellino (gran sedere tra l'altro  :asd: ) però per me è proprio una schiappa. Specie se paragonato con quattro / cinque / sei attori del cast secondario che a livello di performances lo fanno proprio sparire. L'anno scorso e nella quinta mi era parso assai migliorato, almeno due o tre espressioni in più c'erano. Pareva un po' più sciolto. Ma quest'anno siamo punto e d'accapo...  :aka:

La Clarke in Io prima di te l'ho apprezzata molto di più, in GOT va detto che nelle ultime stagioni è anche peggio che agli inizi, è quasi catatonica! Il che mi fa sorgere il dubbio che se già come attrice non è esattamente brillante, del suo ruolo in questo telefilm si è proprio scocciata.

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 327
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15191 il: 7 September 2017, 15:42:32 »
A me pare più acrimonia la tua che amore il mio, fai tu.  :rofl:
Io non ho scritto da nessuna parte che è un ottimo attore, ho solo scritto quelle che a mio parere erano banalità trascurate e a cui trovo sciocco ribattere: non ha esperienza, impersona un personaggio molto algido ed è da pazzi paragonarlo a persone che calcano da 40 grande e piccolo
schermo.  :asd:

Poi a me non pare sta statua di pietra totale che descrivete voi, non lo metterei nella top 5 attori più espressivi di sempre, ma state un attimino esagerando, visto che non c'è nessuno che lo reclama come prossimo candidato all'oscar.

Quando parlavo d'amore non mi riferivo a te, mi sembrava palese, e la risposta come sopra stava ad indicare che la faccia da cane bastonato va bene nei momenti richiesti non perennemente  :asd: Che poi più che cane bastonato la sua espressione sembra quella di chi non sa dove e perchè si trova la.
E ce da dire pure che un briciolo di grinta non lo riesce a trasmettere.

Non è acrimonia, è semplicemente che mi si accappona la pelle nel sentire che Kit è un bravo attore solo perchè piace, o leggere che la Clarke non sa recitare (e non è una cima neppure lei) e Kit è migliorato di stagione in stagione  :rofl:
Come ho detto, anche senza andare 40 annni indietro, nello stesso cast di GoT ci sono attori molto più bravi, e con la stessa esperienza di Kit: Maesie, ma anche Alfie Allen che non saranno da oscar, ma sono espressimi, non sono granitici, nel senso negativo del termine.C'è un abisso tra l'eccellenza e la merda, e la ci stanno migliaia di attori, Jon poverino sta nella merda. 

Oh, se poi non ti sembra un pezzo di marmo, guarda le di quando è fuori scena e quella in cui è in scena: l'espressività è sempre la stessa: inesistente. Quello sullo schermo non è Jon Snow ma Kit Kane.
Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

aDifferentKindOfCop

  • Richard Castle
  • Post: 3375
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15192 il: 7 September 2017, 16:06:09 »
Capisco la mentalità Stark-centrica, però non mi capaciterò mai di come tante persone diano per giusto rapire un bambino, trascinarlo via dalla madre, dalla famiglia e dalla sua gente per farlo vivere sì bene, ma con la sensazione di essere inerme, barattabile, sacrificabile, con la tacita minaccia sempre presente che se qualcosa va storto, se suo padre crea problemi, sarà lui, bambino che di male non ha ancora fatto nulla, a doverne pagare il prezzo morendo. Per giunta Ned se lo portava pure dietro alle esecuzioni, sia mai che si dimenticasse in che situazione si trova... Minimo minimo Theon doveva soffrire di risata nervosa, altro che "ha sempre l'aria divertita". E con mezzo mondo a dirgli pure quanto fosse fortunato. No ma davvero?!!

Secondo me esageri, Ned ha trattato benissimo Theon ma non solo, tutti lo stimano e lo tengono in alta considerazioone.
Per Robb è quasi un fratello e persino Cat che è acidella ripone molta fiducia in lui (a parte il discorso di Balon e ok) :look:
Poi per noi non sarà giusto rapire un bambino ma all'epoca era un'usanza consolidata, e anche quando la cosa non era forzata i bambini spesso andavano in giro e vivevano anni lontani da casa...

Citazione
Ma 'sta storia che il cattivo redento deve sempre immolarsi per la causa mi ha fatto davvero scendere il latte e tanta altra roba.

Eh, su questo non ci piove, eravamo un po' ironici, il mio pronostico dipende dal fatto che D&D sembrano aver intrapreso questa strada con un po' tutti e quindi temo andrà avanti così fino alla fine  :sooRy:
Theon è un personaggio che ha pagato più degli errori commessi e quindi per loro agli occhi dello spettatore è in credito e visto che la sua vita è spezzata in ogni caso gli vorranno dare una fine gloriosa secondo me  :zizi:
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

Saimonjrkk94

  • Annyong Bluth
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
  • Se Krypton rinasce... che ne sarà della Terra?
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15193 il: 7 September 2017, 16:10:33 »
Capisco la mentalità Stark-centrica, però non mi capaciterò mai di come tante persone diano per giusto rapire un bambino, trascinarlo via dalla madre, dalla famiglia e dalla sua gente per farlo vivere sì bene, ma con la sensazione di essere inerme, barattabile, sacrificabile, con la tacita minaccia sempre presente che se qualcosa va storto, se suo padre crea problemi, sarà lui, bambino che di male non ha ancora fatto nulla, a doverne pagare il prezzo morendo. Per giunta Ned se lo portava pure dietro alle esecuzioni, sia mai che si dimenticasse in che situazione si trova... Minimo minimo Theon doveva soffrire di risata nervosa, altro che "ha sempre l'aria divertita". E con mezzo mondo a dirgli pure quanto fosse fortunato. No ma davvero?!!

Io non so mica se crescendo con premesse simili sarei poi molto sana di mente, soddisfatta della mia vita e capace delle mie scelte.
E solo perchè nel mondo di ASOIAF queste cose talvolta si facevano non significa che fosse normale considerare bella ed onorevole una cosa del genere, o che fosse intelligente pensare di essere nel giusto.
D&D sembrano fan sfegatati di Ned, ma per me, per le scelte che ha fatto, vedasi anche come ha affrontato la faccenda dei Lannister (la storia dei figli dell'incesto) tirando fuori nel contesto sbagliato un argomento tanto pericoloso, che poteva far finire male tutta la sua famiglia, scatenare una guerra... per me Ned Stark era proprio un idiota!! Sì sì, buono e compassionevole, ma fondamentalmente stupido, molto molto stupido. Tant'è che un tot di suoi parenti son finiti anch'essi male proprio perchè condividevano la stessa mentalità, lo stesso contorto senso di onore al di sopra di tutto, anche della salvaguardia della propria famiglia e del proprio popolo. Bella cosa  :clap:
Buffamente non mi dispiaceva nemmeno come personaggio ma tant'è  :sooRy:

Non lo giustifico eh Theon, ammazzare bambini random per coprire il fatto che le cose vanno male è orrendo. Tradire quello che è il tuo miglior amico (perchè di bene se ne volevano) e far scappare via da casa loro terrorizzati dei bambini che sono cresciuti con te è squallido.
Ma fosse mica l'unico che ha fatto cose squallide in GOT, ma fosse mica che deve pure qualcosa a tutti gli altri Stark, ma fossero tutti santi gli Stark. Basti pensare a Sansa che si scorda il piccolo dettaglio di informare il fratello sul fatto che può tranquillamente ottenere aiuto dai soldati della valle ma anzichè dirlo o far qualcosa aspetta buona buona a far prima ammazzare oltre mille alleati.. e che poi si vanta pure di aver salvato la situazione lei  :rofl: Oppure alle cose inquietanti che fa Arya.

Va bene che Theon debba pagare, ma che apra un orfanotrofio per dio, che avvisi Jon che zietto sclerato ha piani diversi da quelli menzionati, salvando così d'anticipo tante persone. Qualsiasi altra cosa! Ma 'sta storia che il cattivo redento deve sempre immolarsi per la causa mi ha fatto davvero scendere il latte e tanta altra roba. Ebbbasta!!! Se 'sto personaggio, dopo quello che ha patito, e dopo tutta la scarsa scrittura di D&D, muore anche come un piccione, a me salteranno proprio i nervi!  :wall: E saran mille film che l'incompreso, il casinista di turno si sacrifica per il bene dell'umanità, ma che palle, posso dirlo?!!  :aka:
Poi molti altri parlavano del muro, di far prendere a Theon il nero... ma se i WW spariscono il muro non serve più  :interello: e poi fatelo tornare a vivere a casa sua una buona volta 'sto povero cristo, o non ha ancora pagato abbastanza?  :interello:
Hai rapportato troppo la cosa ai giorni nostri alla fine Theon era un prigioniero di guerra(usanza dell''epoca) e Ned l'ha trattato anche troppo bene è stato un secondo padre per lui , non mi vien in mente nessun personaggio che avrebbe trattato theon come ha fatto Ned.
"Tu darai alla gente un ideale al quale ispirarsi, correranno con te, vacilleranno, cadranno, ma col tempo saranno accanto a te nella luce. Col tempo, li aiuterai a compiere meraviglie!"

Jacob_89

  • Annyong Bluth
  • Post: 690
    • Mostra profilo
Re: Teorie e Speculazioni - Oltre la Barriera
« Risposta #15194 il: 7 September 2017, 16:47:45 »
Ma seriamente ci si mette a fare confronti fra Harrington e altri attori?

Ma va, nemmeno io mi sognerei di farlo.

Harrington farà un po' come gli attori di Lost: gli resterà l'etichetta "Jon Snow" e vivrà di rendita finché avrà voglia. E' ovvio che non troverà mai spazio nel cinema più ampio, però qui stiamo parlando di Game of Thrones.

In GoT è indubbiamente bravo. Ma proprio perché incarna bene quel pessimismo cosmico che ha il suo personaggio che non sorride e non cambia espressione ma perché è fatto così. Jon è un uomo basilare che vive negativo ogni sacrosanto giorno della sua esistenza, si considera secondario e inferiore. E da qui quella faccia, da qui perché non riesca mai a godersi nemmeno di una trombata.

E' il classico eroe-antieroe tipico della televisione moderna che ha congedato i principi azzuri per queste figure decadenti e tragiche.

Questo però non toglie una verità sacrosanta: dopo GoT Kit Harrington non avrà chissà che roseo futuro.

Ma a ben pochi importerà perché per tutti è e rimarrà Jon Snow
Winter is Coming