Sondaggio

Puntata piu' corta della stagione... ma altri Stark si riuniscono <3 (4 voti)

4 o meno
4 (0.2%)
5
2 (0.1%)
6
6 (0.4%)
7
17 (1%)
8
63 (3.9%)
9
153 (9.4%)
10
143 (8.8%)
Chaos is a ladder (cit.)
225 (13.9%)
- You shouldn't have run from the guards. - I didn't run. You need better guards. (cit.)
136 (8.4%)
I will fight for the North. When you bend the knee. (cit.)
47 (2.9%)
Isn't their survival more important than your pride? (cit.)
47 (2.9%)
- She's the queen we chose. - Will you forgive me if I switch sides? (cit.)
127 (7.8%)
Comunque, l'ultima volta che Jon Snow e' stato in una caverna con una donna e' finita diversamente: in quell'occasione, lui "bent the knee" molto volentieri.
225 (13.9%)
Daenerys ha rotto con sto bend the knee.
153 (9.4%)
In tutto questo, Podrick sempre piu' umiliato dalle donne nel combattimento con la spada.
34 (2.1%)
Dite la verita': non sapevate se tifare per Bronn o per Drogon.
212 (13.1%)
Io ne ho gia' abbastanza del gioco di parole sul nome Dickon.
30 (1.8%)

Totale votanti: 603

Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"  (Letto 44283 volte)

SopSop

  • Molly Hooper
  • Post: 479
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #120 il: 6 August 2017, 08:30:06 »
Eh il punto dolente è proprio qua.
Io non lo credo ma lo spero. Non perché io abbia qualcosa contro Jamie ma proprio perché sarebbe ora che D&D tirassero fuori le palle.
Ho sempre considerato GoT una serie leggendaria perché, oltre a trama, personaggi, ecc ha avuto il grande merito di rompere uno schema granitico ovvero quello di far sopravvivere i personaggi principali aldilà di tutto.
Io ancora ricordo cosa stavo facendo il giorno che ho visto il red wedding, o il giorno in cui è morto Oberyn o quello in cui è morto Hodor talmente forte è stata la sorpresa e l'impatto emotivo.
La cosa che non sopporto del GoT delle ultime due stagioni è che, a livello di persistenza dei personaggi, è diventato una serie normalissima.
Arya subisce ferite mortali durante il periodo dell'addestramento ma con un paio di serie di addominali tutto passa.
Jon Snow resuscita.
Il mastino era morto e invece no, è ancora vivo e vegeto.
Jorah friendzone Mormont guarisce da una malattia praticamente inguaribile.
Adesso Jamie.
Non vuoi liberarti del personaggio? Fallo ritirare a King's Landing, inventati qualcosa, fallo scappare.
Ma la scena della carica con la musica triste, lo sguardo di Tyrion, l'attacco del drago, lo sprofondo nell'acqua, non si possono vedere se "ma tanto lo sappiamo che sopravvive". Dov'è il pathos? Dov'è il pugno allo stomaco?
Sono ad un bivio nel giudizio: se Jamie è ancora vivo non è più il GoT da voto 10+, resta una bella serie che guarderò fino in fondo con l'amaro sapore in bocca del "poteva essere".

Mah, non so (a parte che Hodor è morto nella 6x05, non illo tempore, e nella scorsa è morta l'amata Olenna, morti che ovviamente non hanno l'impatto di quella di Ned o Cat o Rob): io credo forse si esageri questo valore aggiunto che avrebbe GoT (e Martin) di ammazzare i personaggi principali. In narrativa il personaggio grosso può morire (Ettore muore, Don Chisciotte muore, la piccola Nel muore) oppure sopravvivere, senza incidere particolarmente sul valore complessivo dell'opera.
Sono scelte, che sarebbero meglio fossero coerenti con l'ambiente creato dall'autore, e che possono chiudere l'arco narrativo (o interromperlo bruscamente) di un personaggio, e possono essere più o meno efficaci, ma la cosa in sé non credo (parere personale) abbia un gran peso.

Il pathos non è tutto in letteratura (è una parte, certo). Quella scena è bella perché un personaggio che sappiamo avere degli alti e bassi nel corso della serie prende una decisione eroica (uccidere la testa del drago, con un vero drago accanto), lo fa dopo non avere voluto abbandonare i suoi uomini, lo fa in una posizione di svantaggio (tutto sommato gli manca pure una mano) consapevole dei rischi, e lo fa perché è la cosa decente da fare. Ed è anche bella dal punto di vista stilistico, con una cavalcata che sfiora l'acqua del fiume, la lancia, il fumo attorno, Dany che sembra confondersi nel petto di Drogon, Tyrion che ancora prima che Jaime possa partire sa che Jaime, in fondo, potrebbe essere uno che fa una cosa del genere. Insomma, all'interno del mondo "sporco" (fatto di debolezze, intrighi, miserie umane, violenze) di GoT, è un frammento iconico, ideale, limpido: questo è il bello di quella scena.
Mi pare scontato che Jaime si salvi: ed è meglio così: non scambierei la conferma che "GoT ammazza i personaggi principali" col piacere di vedere una chiacchierata a tre con Dany e Tyrion sul campo di battaglia, Jaime incatenato davanti alla figlia di colui che aveva giurato di proteggere e che invece ha ucciso.
« Ultima modifica: 6 August 2017, 08:48:05 da SopSop »

Francesca Akira89

  • Rory Gilmore
  • Post: 796
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #121 il: 6 August 2017, 09:00:14 »
Scusate ma se anche morissero tutti ammazzati prima delle battute finali, chi resta a reggere la baracca? Manca ancora una serie...
L'unica ragione per cui GOT ha potuto uccidere così tanta gente è che ha una mezza tonnellata di personaggi principali e dura un'eternità. E che ogni volta il pubblico si illudeva che il proprio beniamino fosse il prescelto (coff Stannis coff coff) e invece no, dovevano falciare tutti per far spazio ai veri eroi della vicenda, quelli che restano per la precisione.
.-*-. .-*-. .-*-. .-*-.

Aspiring Cyborg

  • Jonah Ryan
  • Post: 373
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #122 il: 6 August 2017, 09:40:15 »
la puntata è stata fighissima e la battaglia è stata così esaltante che non mi interessa sinceramente delle incongruenza.
Cavolo per me si sono fatti personale le battaglie loffe della scorsa puntata  :metal: :metal:
Su Jaime non so...sarebbe giusto che fosse morto ma non credo sia questo il caso.
Effettivamente come diceva qualcuno questa spavalderia dell'uccidere dei personaggi principali è andata un po' scemando.
Sarebbe comunque stata una fine epica per Jamie morire così.
Mi stupisce invece Bronn. Non so cosa altro possa dare questo personaggio alla serie ma non è stato fatto fuori e questo mi è sembrato strano. Avranno qualcosa in serbo per lui o è stato graziato perchè piace alla ggente? vedremo

Arya a Winterfell. Certo che prendere bastonate sui sensi per due stagioni le ha fatto proprio bene. A sto punto ci provo pure io se il risultato è diventare uno spadaccino al livello di Brienne :look: :look: Ci dovrebbe provare anche Pod :zizi:
Bran ha un filo rotto le palle...però che chiccheria il riferimento alla frase sul caos del dialogo tra ditocorto e Varys. .pepepe
Oltre ad essere inquietante inizierà mai a scoprire qualcosa di utile tipo chessò...per far fuori Petyr.


GaBBian0

  • Jerry Gergich
  • Post: 12
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #123 il: 6 August 2017, 10:08:28 »
(clicca per mostrare/nascondere)

bomberdede

  • Richard Castle
  • Post: 3134
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #124 il: 6 August 2017, 10:51:43 »
(clicca per mostrare/nascondere)

scorpione è un sinonimo di balista. Era come lo chiamavano i Romani

Momino

  • *
  • Post: 1326
  • Don't make me change my mind Miss Lana banana
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #125 il: 6 August 2017, 11:03:59 »
Onestamente il fatto della balestra era una cosa un po' no-sense, anche perché dopo la presentazione nella 7x01 non se n'è più parlato ahah

Boh, effettivamente è stata la parte un po' più mindblow

salmoneazzurro

  • Jerry Gergich
  • Post: 36
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #126 il: 6 August 2017, 11:08:17 »
Una puntata che tutto sommato non fa pesare più di tanto l'assenza di GENDRY.

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3189
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #127 il: 6 August 2017, 11:15:44 »
Mah, non so (a parte che Hodor è morto nella 6x05, non illo tempore, e nella scorsa è morta l'amata Olenna, morti che ovviamente non hanno l'impatto di quella di Ned o Cat o Rob): io credo forse si esageri questo valore aggiunto che avrebbe GoT (e Martin) di ammazzare i personaggi principali.

Sono d'accordo, soprattutto perché non lo fa, i personaggi principali non muoiono neanche in GoT e non l'hanno mai fatto.

Vorrei aggiungere che il gesto di Jaime perde moltissimo del suo valore non appena si riflette un attimo su per chi e cosa sta combattendo.

SopSop

  • Molly Hooper
  • Post: 479
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #128 il: 6 August 2017, 11:54:39 »
Certo un altro momento figo è pochi secondi prima: il rumore della carica Dothraki (solo il rumore), la disposizione delle truppe Lannister (che intuiscono quello che potrebbe essere, ma nonostante tutto si schierano) e poi, quando la situazione sembra già grave, Jaime capisce che oltre a questo c'è anche il mostro, che spunta tra le nuvole, e DRAKARIS. I volti di Jaime e Bronn quando capiscono davvero quello che sta per succedere sono molto chiari.

Ho trovato un po' debole la parte di Jon e Dany nella caverne, la parte dei Figli della Terra mi pare piuttosto fiacca (soprattutto a causa del minutaggio), descrive un epos quasi mitologico che non riesce a creare la profondità che vorrebbe. Certo è funzionale al creare un rapporto tra Dany e Jon, però...
Anche l'incontro tra Arya e Sansa mi è sembrato poco incisivo.

A me piace Davos che si interessa a Missandei. Mi sembra quasi il cortese interesse verso una bellezza esotica di un uomo anziano, tutt'altro che educato alla "cortesia", ma istintivamente cavalleresco. Non vedo particolari secondi fini, solo curiosità e magari ammirazione. È in fondo anche l'inizio di un rapporto amichevole tra i due "consiglieri minori" di un re e di una regina ("eh sì lo so anche il mio capo fa così"). Così come mi pare normale che tra due uomini adulti si possa accennare al fatto che Dany, ancorché piccolina :D sia uno schianto (discorso analogo per il breve dialogo riferito a Verme Grigio di Missandei e Dany).

Non trovo così uppata Arya: in fondo ha fatto più di qualche lezione con Syrio ed ha terminato un addestramento (che facciamo fatica a capire quanto lungo sia stato) con gli uomini senza volto. Il duello con Brienne è stato divertente, e ci suggerisce come Ditocorto possa iniziare a sentirsi minacciato, con tutti questi Stark (una che non si fida di lui, una che sembra diventata un piccolo demonio con la spada, uno che pare potere conoscere ogni cosa) attorno.

serialdrug

  • Jerry Gergich
  • Post: 28
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #129 il: 6 August 2017, 12:22:37 »
danaerys: "inginocchiati inginocchiati inginocchiati" missandei: "nessuno è servitore qui, sono tutti di loro spontanea volontà, potrei andarmene quando voglio" jon, dentro di se: "ah ma quindi solo a me rompe i coglioni"

Filmaker

  • The Todd
  • Post: 153
  • Sesso: Femmina
  • Living is easy with eyes closed
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #130 il: 6 August 2017, 12:54:52 »
Anch'io non ho trovato forzata la bravura di Arya nel combattimento. Alla fine ci sta che all'inizio Brienne la sottovaluti e che Arya sfrutti il fattore sorpresa e velocità contro di lei. Poi però si vede che anche Arya non è perfetta e qualche colpo lo prende anche lei.

Detto questo condivido più o meno tutte le critiche all'episodio che ho letto fin ora ma devo dire che sono riflessioni e critiche che, soprattutto in questo episodio, faccio a mente fredda. L'episodio alla fine intrattiene e un'ora vola sempre. Potrebbe essere scritto meglio (nelle ultimissime stagioni purtroppo si) ma per me rimane comunque una goduria vedere alcune puntate come questa.
I'm Watching Now : Westworld, The Leftovers, Fargo, Black Mirror, Utopia, Once Upon a time, The Walking dead, Homeland, Big Bang Theory, Game Of Thrones, New Girl, Boardwalk Empire Serie storiche: Lost, Breaking Bad, I Soprano, Black Mirror, Buffy, Fringe, Will & Grace, Friends, Six Feet Under, Dexter, How I Met your Mother, The Mentalist, Young Pope

yucatan.tango

  • Sarah Manning
  • Post: 296
  • Cos'è che ho detto!?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #131 il: 6 August 2017, 12:58:00 »
Scusate ma se anche morissero tutti ammazzati prima delle battute finali, chi resta a reggere la baracca? Manca ancora una serie...
L'unica ragione per cui GOT ha potuto uccidere così tanta gente è che ha una mezza tonnellata di personaggi principali e dura un'eternità. E che ogni volta il pubblico si illudeva che il proprio beniamino fosse il prescelto (coff Stannis coff coff) e invece no, dovevano falciare tutti per far spazio ai veri eroi della vicenda, quelli che restano per la precisione.

Mi sta benissimo il tuo ragionamento.
Certi personaggi non possono sparire perché devono reggere la baracca fino alla fine? Perfetto.
Allora evita di fare le scene in cui... "oddio sarà morto?" se tanto sai benissimo che non morirà mai.
Immagino che nella testa di D&D gli ultimi secondi prima dei credits siano da guardare così
(clicca per mostrare/nascondere)
Mentre invece li guardi così
(clicca per mostrare/nascondere)

Che senso ha un cliffhanger con un esito scontato?
« Ultima modifica: 6 August 2017, 13:00:01 da yucatan.tango »

sannythebest

  • Molly Hooper
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #132 il: 6 August 2017, 13:57:10 »
Non so se gli showrunner abbiano deciso di non far morire più nessuno dei personaggi principali, ma nel caso di Jaime spero sia così perchè credo che lui debba morire dopo Cersei..e mi fermo
In Pari: The Good Doctor; Stranger Things; Better Call Saul; Gomorra; Narcos: Messico; Skam Italia: Elite; Sex Education; Love Victor; Romulus

In recupero: Prison Break; Superstore, Community; Brookline Nine-Nine; American Crime Story; Black Mirror; True Detective; Veronica Mars; Sons of Anarchy

Abbandonate: The 100; Skins: ZeroZeroZero; Trollhunters; The Outsider; Suits; The Flash; Arrow; The Walking Dead; House of Cards; Teen Wolf; 13 Reason Why; Hart of Dixie

Concluse: Anne with An E; Game of Thrones; Chernobyl; The Big Bang Theory; Daredevil; Narcos; Dexter; Twin Peaks; The Wire; Sherlock; The Vampire Diaries; Six Feet Under; Lost; I Soprano; Revenge; Il Capo dei Capi; Romanzo Criminale; The Secret Circle; La verità sul caso Harry Quebert; The Tomorrow People; Merlin; White Collar; Fringe; Chuck; Spartacus; Make It or Break It; TSLotAT; The O.C.; Smallville; Kyle XY; Gilmore Girls

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3189
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #133 il: 6 August 2017, 14:57:18 »
Anch'io non ho trovato forzata la bravura di Arya nel combattimento. Alla fine ci sta che all'inizio Brienne la sottovaluti e che Arya sfrutti il fattore sorpresa e velocità contro di lei. Poi però si vede che anche Arya non è perfetta e qualche colpo lo prende anche lei.

Non è la bravura nel combattimento in sé ad essere eccessiva, è che con un'abilità simile unita ai poteri di assassina magica Arya diventa un pochino troppo potente.
Adesso bisognerà trovare dei motivi assurdi per spiegare come mai non uccida tutti quelli che non le vanno a genio, visto che è inarrestabile.
I am the FBI.

andrea500

  • Peggy Olson
  • Post: 1132
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S07E04 - "The Spoils of War"
« Risposta #134 il: 6 August 2017, 16:22:07 »
Bella puntata, emozionante e coinvolgente, cercando il pelo nell'uovo trovo che quando hai tre draghi in battaglia li porti tutti.
"la base" era protetta alla grande da verme grigio ed i suoi uomini.
Con una tattica alla velocirator del primo jurassic park  ovvero attacco diretto di drogon e gli altri 2 ai lati, non sarebbe rimasto nulla dell'esercito "nemico".