Sondaggio

Altra stagione finita... Altra strage di personaggi, of course (6 voti)

4 o meno
5
6
7
8
9
10
Sometimes, before we can usher in the new, the old must put to rest. (cit.)
Shame! Shame! Shame! (cit.)
You refused the call. But House Mormont remembers. The North Remembers. (cit.)
Promise me, Ned, promise me. (cit.)
A picture of me on the Iron Throne... and you by my side. (cit.)
My name is Arya Stark. I want you to know that. (cit.)
King in the North! King in the North! (cit.)
E finalmente il segreto di Pulcinella è venuto a galla... Anche se non hanno voluto dirci chi è il padre... #Troll
Incoronate Regina di ogni Universo la piccola grande Lyanna Mormont #WomenPowa
Finalmente. Dopo 6 stagioni. Daenerys pare essere partita per Westeros. Non stiamo sognando. #EraOra
Passero arrosto pare essere il piatto preferito della nuova Regina di Westeros. #ReginaDellaGriglia
Addio Lord Walder Frey, insegna agli angeli a... Boh che puoi insegnargli, lurido verme? #Frexit
Character: Varys. Teleport Level: over 9000 e Over Ditocorto. #EunucoOvunque
Maergery, mi mancherai da morire #TommenInLutto - Natalie, mi mancherai da morire #darthInLutto
What is your name again? Barbaro? ... Obara, you look like an angry little boy. Don't presume to tell me what I need. ... Do shut up, dear. Anything from you? No? Good. Let the grown women speak. (cit.)

Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"  (Letto 85377 volte)

Ceska.93

  • Abed Nadir
  • Post: 1530
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #480 il: 28 June 2016, 15:38:56 »
Bene, mi limiterò a riassumere i momenti più belli della puntata:

- Cersei è senza scrupoli, senza mezze misure e senza l'ombra di empatia. La amo. In sei stagioni ho finalmente capito il personaggio - infatti me l'aspettavo che facesse una cosa del genere - e lei ha i suoi obiettivi, che sono molto chiari, e fa di tutto per raggiungerli. Mi è dispiaciuto per Loras, che tristità vederlo ridotto così.
- Dany e Tyrion  :love: tra un po' scoppiavo a piangere
- Bran che sta per congiungersi agli altri  :pirurì: :pirurì: :pirurì: :pirurì:
- Jamie Lannister che fa il PR con le ragazzine  :jolly:
- La Sandra che finalmente ha fatto il Baglioni   :ciao:
- Lyanna.
« Ultima modifica: 28 June 2016, 15:42:31 da Ceska.93 »


Superman: I once thought I could protect the world by myself, but I was wrong. Working together, we saved the planet, and I believe that if we stay together as a team, we could be a force that could truly work for the ideals of peace and justice.

The Flash: What, like a bunch of... super friends?

Superman: More like a Justice League.

Laviperarossa

  • Sarah Manning
  • Post: 277
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #481 il: 28 June 2016, 15:48:55 »
Anche Lady Mormont è consigliata da un maestro o quello che è. Ti sei perso per strada la scena in cui Jon e Sansa vanno a chiedere sostegno e lei prima di esprimersi si consulta più volte con l'uomo a suo fianco?

Riguardo la polemica che hai scatenato su "dei Lord anziani che seguono una Lady bambinetta": i Lord sanno di aver sbagliato, di aver macchiato il loro onore e il fatto che a ricordarglielo sia proprio un lord bambino, per di più femmina, è per loro enorme motivo di vergogna. Della serie: questa ragazzina ha più onore di tutti noi messi insieme. E per favore non rispondere: "che caspita di Lord sono se fino a ieri non sostenevano gli Stark per dei motivi fondati e oggi bell'e buono li sostengono "perché lo ha detto una bambina" " perché la risposta è inclusa nel discorso di prima.

Infatti, se li è dimenticati per strada pure lei evidentemente. Grazie per il supporto a quanto ho detto prima rimarcando che sia fuori luogo rispetto alla visita a Isola dell'Orso la scena della puntata scorsa.

Sul resto, stendiamo un velo, questi discorsi li si fanno per fantasy di bassa lega, non per uno che fino alla quarta stagione ha voluto, egregiamente direi, essere un low fantasy molto ispirato al medioevo... 
Non risponderò certo con la frase che hai citato, per il semplice motivo che non ha senso quella precedente. Non si sono macchiati di nessun disonore, se hanno rifiutato prima, visto che a richiederlo era un bastardo senza titolo traditore della Nightwatch che si era portato pure i wildilings oltre la Barriera. Ma capisco che queste cose come girl power, ancor più se è una pucciettosa bambina, colpiscono più l'immaginario di certo pubblico di quanto la verosimiglianza e un minimo di logica dovrebbe fare...


harmony89

  • Molly Hooper
  • Post: 447
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #482 il: 28 June 2016, 15:51:04 »
E Jon è pure un traditore della Nightwatch, essendo venuto meno ai suoi voti. Cosa che qui nessuno puntualizza. Quando il padre era noto per spiccare le teste dei traditori, sempre nella serie, nella prima stagione...

È sicuramente un traditore ma cosa avrebbe dovuto fare? Restare al Castello Nero in mezzo a chi l'ha lasciato morire? Vai a rivederti il primo episodio e guarda quanti guardiani gli sono rimasti fedeli! Edd l'addolorato ed altri due... Anch'io, al suo posto, avrei usato la morte come scappatoia. Perché, in fondo, è morto e se non fosse stato per Melisandre sarebbe rimasto morto e quindi la sua guardia sarebbe finita comunque lì.

Jon è stato pugnalato... e basta, a parte le pugnalate di Arya all'acqua di rose pure nella realtà puoi salvarti da qualche generica pugnalata.

Sempre dal primo episodio, vediamo bene i segni delle pugnalate. Quella al petto è sicuramente mortale, soprattutto all'epoca! Io non sono mai stata una grande esperta in anatomia ma quella è una zona parecchio "delicata".
Allego immagine delle pugnalate.
(clicca per mostrare/nascondere)

Per quanto riguarda il discorso delle ferite che si rimarginano... Certo! Ovviamente ma la cicatrice rimane e si può capire l'entità della ferita... Mio padre ha una cicatrice enorme al piede per aver camminato su una scheggia di vetro da bambino, figuriamoci se le pugnalate si vedono meno! (soprattutto dopo così poco tempo)

Per quanto riguarda le "fonti attendibili" per sapere se davvero Jon è morto e risorto, Davos è un lord, Melisandre, finché c'è stata, è una sacerdotessa rossa. Mi sembrano abbastanza autorevoli e si può comunque scrivere al nuovo lord comandante per avere notizie più certe. Insomma, di modi per dimostrare la cosa ce ne sono.

Ognuno può pensarla come vuole ma qui mi sembra che si voglia criticare a priori qualunque cosa.

xxx

  • Melinda May
  • Post: 555
  • Sesso: Maschio
  • Banal shit boring™? ☑
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #483 il: 28 June 2016, 15:54:49 »
Ah, non dimentichiamoci che è stata anche la stagione all'insegna dei teletrasporti. :jolly: Scotty da lassù approverebbe. :asd:

(clicca per mostrare/nascondere)
“Your teeth glow in the dark.” ~ Justified best line ever

Martell

  • The Todd
  • Post: 184
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #484 il: 28 June 2016, 16:02:46 »
Infatti, se li è dimenticati per strada pure lei evidentemente. Grazie per il supporto a quanto ho detto prima rimarcando che sia fuori luogo rispetto alla visita a Isola dell'Orso la scena della puntata scorsa.

Sul resto, stendiamo un velo, questi discorsi li si fanno per fantasy di bassa lega, non per uno che fino alla quarta stagione ha voluto, egregiamente direi, essere un low fantasy molto ispirato al medioevo... 
Non risponderò certo con la frase che hai citato, per il semplice motivo che non ha senso quella precedente. Non si sono macchiati di nessun disonore, se hanno rifiutato prima, visto che a richiederlo era un bastardo senza titolo traditore della Nightwatch che si era portato pure i wildilings oltre la Barriera. Ma capisco che queste cose come girl power, ancor più se è una pucciettosa bambina, colpiscono più l'immaginario di certo pubblico di quanto la verosimiglianza e un minimo di logica dovrebbe fare...

C'era anche Sansa con Jon a chiedere aiuto nei vari castelli.

Quindi prima di dire ogni parola Lyanna Mormont deve alzare la mano e domandare al maestro se può andare in bagno? Magari hanno concordato prima quale posizione seguire no?

Io sono il primo che viene qui a scrivere di cose che non mi stanno bene ma lo faccio con l'intento di capire e confrontarmi, non con l'intento di dover convincere qualcun'altro che è nel torto o che è un idiota che non si rende conto di seguire un programma scritto con i piedi. Se pensassi questo di una serie non la seguirei e basta.

questa è l'ultima volta che commetto l'errore di risponderti pensando che tu sia qui in cerca di confronto tra persone appassionate dello stesso prodotto. ti auguro buona visione di game of thrones, a modo tuo.

Laviperarossa

  • Sarah Manning
  • Post: 277
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #485 il: 28 June 2016, 16:19:44 »
C'era anche Sansa con Jon a chiedere aiuto nei vari castelli.

Quindi prima di dire ogni parola Lyanna Mormont deve alzare la mano e domandare al maestro se può andare in bagno? Magari hanno concordato prima quale posizione seguire no?

Io sono il primo che viene qui a scrivere di cose che non mi stanno bene ma lo faccio con l'intento di capire e confrontarmi, non con l'intento di dover convincere qualcun'altro che è nel torto o che è un idiota che non si rende conto di seguire un programma scritto con i piedi. Se pensassi questo di una serie non la seguirei e basta.

questa è l'ultima volta che commetto l'errore di risponderti pensando che tu sia qui in cerca di confronto tra persone appassionate dello stesso prodotto. ti auguro buona visione di game of thrones, a modo tuo.

se ti inalberi per certe cose, evidentemente stai prendendo la discussione dal verso sbagliato, io ogni caso non voglio nemmeno convincerti di niente, rispondo semplicemente alle tue obiezioni ai miei commenti, perché se fai delle obiezioni, spero di aver almeno diritto di replica. Se poi la replica non ti piace, o non hai argomenti per controbattere, anche questo non dipende da me.

Per quanto riguarda Sansa, era ancora la moglie di Bolton, cosa che rimarca anche la Mormont, inoltre mi sembra che il discorso di Lord Glover fosse molto chiaro sulle motivazioni. Personalmente avrei avuto da obiettare anche io che la fedeltà è importante in quel frangente, ma una volta messo un presupposto, non puoi rimangiarti tutto due puntate dopo alla "vogliamoci bene".

Sul secondo punto, se ricordi Lady Mormont si consulta sia con il maestro che con il castellano, anche solo per sapere chi sono Sansa e Jon. Non so se ti sei accorto, ma lei non sa chi siano, stesso discorso per Davos, che interrompe la consultazione specificando che è inutile in quanto la sua casata è nuova... Quindi si, magari lei può e deve imparare ad essere autonoma, ma giustamente è guidata da persone fidate. Altrimenti perché anche noi non eleggiamo ragazzi sotto i diciotto anni, magari anche sotto i quindici, per governarci? Perché siamo tutti gretti e cattivi come l'utente La vipera rossa?

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 16:19:44[/time]
È sicuramente un traditore ma cosa avrebbe dovuto fare? Restare al Castello Nero in mezzo a chi l'ha lasciato morire? Vai a rivederti il primo episodio e guarda quanti guardiani gli sono rimasti fedeli! Edd l'addolorato ed altri due... Anch'io, al suo posto, avrei usato la morte come scappatoia. Perché, in fondo, è morto e se non fosse stato per Melisandre sarebbe rimasto morto e quindi la sua guardia sarebbe finita comunque lì.



forse c'è un fraintendimento io non critico le decisioni di Jon, critico le reazioni alla sua presenza lì da parte dei Lord... L'unico che si è ricordato che è un traditore, è Ramsey Bolton, mi sta bene pure che, in omaggio agli Stark, nel viaggio per mendicare aiuto, i Lord soprassiedano sulla questione, non sapendo esattamente come stiano le cose alla Barriera. Ma una volta finito tutto no, che gli facciano pure l'acclamazione da re senza tener conto che ha abbandonato i suoi voti, è fuori logica...

Per quanto riguarda la questione ferite, dubito che la cicatrice di tuo padre provi che lui sia risorto, altrettanto la cicatrice che io ho sulla schiena, abbastanza grande, ma che non prova certo che io sia morto, solo che mi sono ferito... E sull'autorevolezza di Ser Cipolla, che ha dovuto pure specificare dalla Mormont chi era, o della seguace del dio della Luce, che nel Nord non solo non conoscono ma che per le pratiche ed il rifiuto degli antichi dei verrebbe pure visto di malocchio, andiamoci piano...
« Ultima modifica: 28 June 2016, 16:25:31 da Laviperarossa »

Momino

  • Peggy Olson
  • Post: 1327
  • Don't make me change my mind Miss Lana banana
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - &quot;The Winds of Winter&quot;
« Risposta #486 il: 28 June 2016, 16:24:29 »
Perché siamo tutti gretti e cattivi come l'utente La vipera rossa?

La prossima volta che partono frasi sibilline come queste - che accendono flame del tutto gratuiti e che minano la serenità di un forum - partono le cancellazione e i warn.
Siete avvisati tutti.  :cattivo:

Torniamo a parlare della puntata con toni distesi, pacifici e tranquilli.

amgio

  • The Todd
  • Post: 117
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - &quot;The Winds of Winter&quot;
« Risposta #487 il: 28 June 2016, 16:38:48 »

Sul secondo punto, se ricordi Lady Mormont si consulta sia con il maestro che con il castellano, anche solo per sapere chi sono Sansa e Jon. Non so se ti sei accorto, ma lei non sa chi siano, stesso discorso per Davos, che interrompe la consultazione specificando che è inutile in quanto la sua casata è nuova... Quindi si, magari lei può e deve imparare ad essere autonoma, ma giustamente è guidata da persone fidate. Altrimenti perché anche noi non eleggiamo ragazzi sotto i diciotto anni, magari anche sotto i quindici, per governarci? Perché siamo tutti gretti e cattivi come l'utente La vipera rossa?


Però hai dimenticato l'essenziale di quella scena: lei chiede chi sono Sansa, Jon e Ser Davos ai suoi consiglieri (tutori? maestri?), ma poi decide da sola e in totale autonomia cosa fare (c'è un consigliere che prova a dirle qualcosa e lei lo blocca con la mano).

Nella riunione post battaglia parlava a nome della sua casata e parlava da vincitrice, chi l'avrebbe presa sul serio se si fosse fermata a chiedere consiglio a qualcuno? Non ha chiesto consiglio neanche per decidere di schierarsi e di offrire i suoi 64 uomini, figurati se lo chiedeva per trattarli a pesci in faccia (cosa peraltro che ha potuto fare solo perché è una ragazzina, non so se avrebbero accettato di buon grado le stesse parole dette da un adulto, come qualcuno ha già fatto notare nei commenti).
Ho visto: 30 Rock, Ally McBeal, Angel, A young doctor's notebook, Better Off Ted, Boris, Breaking Bad, Buffy, Chuck, Community (S01-S04), Dollhouse, Don't trust the bitch in Apt. 23, Everwood, Everyboby Hates Chris, Firefly, Friends, Gilmore Girls, Happy Endings, House MD, Mad Men, Penny Dreadful, Pushing Daisies, Rome, Sex and the City, Scrubs, Six Feet Under, Supernatural (S01-S08), Tru Calling, Twin Peaks, Veronica Mars.
Sto guardando: 2 Broke Girls, Black Mirror, BoJack Horseman, Daredevil, Elementary, Game of Thrones, Jessica Jones, Master of None, New Girl, Sherlock, The Big Bang Theory, True Detective, Umbreakable Kimmy Schmidt.
Per il momento sospese: Black Sails, Downton Abbey, House of Cards, Suits, The Americans, The Good Wife.
Guilty Pleasure e Nonsense: Falling Skies, How I Met You Mother, Quantico, Salem, The Following, The Shannara Chronicles, The Walking Dead.

Omegalphas

  • Abed Nadir
  • Post: 1891
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #488 il: 28 June 2016, 16:40:42 »
Adesso non so chi quotare che sono nel nulla cosmico by iPhone...
Ma infatti io non do speranze ad un'eventuale sopravvivenza di Margy,si è visto benissimo che tutti quelli dentro il palazzo si sono squagliati. Il groppo che non mi va giù è che a differenza di altri personaggi che hanno fatto stron*ate e sono sopravvissuti per miracolo divino (o di audience)  -vedi la storyline di Arya che tutto ha seguito meno che una logica realistica- lei almeno aveva fatto i passi giusti per preservarsi la pellaccia,e anche se probabilmente sarebbe morta uguale pure fuggendo,rode che due ca**o di passeri ottusi abbiano decretato la sua fine certa pure quando aveva intuito il pericolo e furbamente stava scappando.
Let's go take a howl at that moon.

----------------------------------------

Sono zombiefiliaca da quando ne ho memoria.
Da piccoli vostra nonna vi raccontava le fiabe, la mia a 5 anni mi metteva una scodella di cereali in mano e ci guardavamo assieme i film di Romero.

.::Kraven::.

  • Max Black
  • Post: 2856
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #489 il: 28 June 2016, 16:42:50 »

Dove andrà Melisandre? Immagino si ricongiungerà col suo collega Thoros...

E' stata esiliata dal Nord, con la promessa d'essere giustiziata in caso decidesse di tornare da quelle parti in futuro.
E quanto all'unirsi a Thoros (che sta appunto andando a Nord), non vedo come possa funzionare addirittura una coppia di sacerdoti di R'hllor.

Per me andrà da Daenerys, sempre che non spunti di nuovo Kinvara.


Citazione
Finale: ma come c@##o fa Varys ad essere lì? :O.O:
Ok, sappiamo che le varie scene non si verificano in tempo reale, in modo lineare: fra l'incontro di Varys con Olenna a Dorne e la scena della partenza di Dany da Meereen potrebbero essere passate settimane, anzi sono passate sicuramente, perché ci vuole parecchio tempo per organizzare una spedizione del genere... Comunque non capisco perché è tornato lì quando poteva semplicemente aspettarli a Dorne... Forse voleva comunicarle di persona gli accordi presi con Dorne? In effetti potrebbe trattarsi di informazioni vitali che è meglio non affidare a messaggeri... :scettico:

Sì, dai, me la spiego così: Varys è andato a Dorne, ha stretto un'alleanza segretissima con Dorne e i Tyrell e poi è tornato a riferire di persona a Dany, perché è bene non far sapere al nemico con chi hai stretto alleanze e dove stai per attraccare col tuo esercito... In effetti come ragionamento fila, anche se la scena, bisogna ammetterlo, fa parecchio ridere... :asd:

Varys torna da Daenerys, a Meereen, con una flotta di navi dorniane e di highgarden (basta guardare con attenzione la flotta per riconoscere gli stemmi delle varie casate). E quelle navi servivano per riuscire ad imbarcare tutti gli uomini (e cavalli) a disposizione di  Lady Stormborn.
In attesa del ripristino della funzione "Ricerca" del forum, è possibile utilizzare google:
basta aprire www.google.com e scrivere nella barra di ricerca, per esempio, "site:https://www.italiansubs.net/forum/ supernatural" (senza virgolette e con uno spazio tra l'indirizzo del forum e la chiave di ricerca) per ottenere i link alle discussioni dove appare la chiave di ricerca "supernatural"

Qui una guida visuale (non fate caso al tono ironico iniziale):
https://lmgtfy.com/?q=site%3Ahttps%3A%2F%2Fwww.italiansubs.net%2Fforum%2F+supernatural&iie=1

Laviperarossa

  • Sarah Manning
  • Post: 277
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - &quot;The Winds of Winter&quot;
« Risposta #490 il: 28 June 2016, 16:43:11 »
Però hai dimenticato l'essenziale di quella scena: lei chiede chi sono Sansa, Jon e Ser Davos ai suoi consiglieri (tutori? maestri?), ma poi decide da sola e in totale autonomia cosa fare (c'è un consigliere che prova a dirle qualcosa e lei lo blocca con la mano).

Nella riunione post battaglia parlava a nome della sua casata e parlava da vincitrice, chi l'avrebbe presa sul serio se si fosse fermata a chiedere consiglio a qualcuno? Non ha chiesto consiglio neanche per decidere di schierarsi e di offrire i suoi 64 uomini, figurati se lo chiedeva per trattarli a pesci in faccia (cosa peraltro che ha potuto fare solo perché è una ragazzina, non so se avrebbero accettato di buon grado le stesse parole dette da un adulto, come qualcuno ha già fatto notare nei commenti).

Erano 62 comunque... E si, non dico che non possa prendere delle decisioni, ma da prendere la parola senza consiglio del tutore, a redarguire dei Lord suoi pari, o superiori (i Mormont sono una casa piccola, lo dice lei stessa), ce ne passa di acqua sotto i ponti e sicuramente l'avrebbero accettato e condiviso più da un adulto che da una bambina, mi spiace, ma la realtà funziona così... Ma come ho detto, il girl power, con bambina annessa, piace, a prescindere che il contesto sia giusto o meno, nello show business, spesso è più importante un prodotto che si sappia vendere, di uno che sia di qualità, e GoT da due stagioni ha preso questa strada.
« Ultima modifica: 28 June 2016, 16:45:18 da Laviperarossa »

Caesar VII

  • Annyong Bluth
  • Post: 645
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #491 il: 28 June 2016, 16:43:27 »
Jon Snow è quello che serve al Nord in questo momento di caos; se ne fottono tranquillamente di rispettare le leggi alla lettera, cosa che va bene fare nei momenti di pace.
L'inverno è arrivato, c'era una guerra contro i Bolton (universalmente odiati e temuti) e adesso una guerra ancora più spaventosa si paventa all'orizzonte. Serve un leader che è stato identificato con il bastardo disertore Jon Snow. Perché proprio Jon e non Sansa anche se le leggi sono chiare? Perché è una società patriarcale e per di più sono in guerra,hanno preferito un maschio forte che abbia coraggio e che sappia combattere (e magari comandare meglio un esercito) e quindi le leggi sono state bellamente ignorate per l'interesse collettivo, idem per il fatto che sia un disertore. Anch'io avrei voluto che almeno i vari lord si interessassero alla cosa invece nessuno sembra chiedergli spiegazioni sulla sua diserzione, forse avviene off-screen, forse sanno che è risorto, forse no (secondo me non lo sanno oppure non ci credono veramente) ma adesso non possono permettersi di fare i puntigliosi perché hanno bisogno di uno Stark che unisca il nord. Appena Jon dovesse minare i loro interessi, sicuramente ritireranno fuori la cosa. Non a caso Ramsay l'ha fatto subito notare proprio perché a lui serviva delegittimarlo. Situazioni estreme giustificano decisioni anomale, non è un unicum nella storia reale metter da parte le leggi quando conviene.


Mi stupiscono le critiche a Lady Mormont quando:

1) ha tutto il diritto di essere lì in quando lady in una assemblea di tutti i lord del nord,
2) non ha un reggente perché stiamo parlando di Casa Mormont dell'Isola dell'Orso, non esattamente un territorio vastissimo e né famoso per la raffinatezza politica
3) il reggente si usa non in base all'età anagrafica ma in base alla capacità reale di comando, cosa che Lyanna evidentemente ha a iosa insieme alla fedeltà dei suoi uomini. Nonostante questo ha comunque un consigliere militare e un maestro che la aiutano.
4) Bran Stark alla stessa età governò come castellano Winterfell prendendo tutte le decisioni che avrebbe preso un lord adulto.
5) è così anche nei libri.
6) stanno tutti zitti ad ascoltarla e farsi sgridare perché si vergognano profondamente. Con tutte le buone giustificazioni che potevano avere (anche Jon lo riconosce) sono venuti meno ai loro doveri e sono stati superati in coraggio da una ragazzina. Lei lo sa, loro lo sanno.

Tittilja84

  • Melinda May
  • Post: 576
  • Cersei of the House Lannister, first of her name.
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #492 il: 28 June 2016, 16:46:23 »
Adesso non so chi quotare che sono nel nulla cosmico by iPhone...
Ma infatti io non do speranze ad un'eventuale sopravvivenza di Margy,si è visto benissimo che tutti quelli dentro il palazzo si sono squagliati. Il groppo che non mi va giù è che a differenza di altri personaggi che hanno fatto stron*ate e sono sopravvissuti per miracolo divino (o di audience)  -vedi la storyline di Arya che tutto ha seguito meno che una logica realistica- lei almeno aveva fatto i passi giusti per preservarsi la pellaccia,e anche se probabilmente sarebbe morta uguale pure fuggendo,rode che due ca**o di passeri ottusi abbiano decretato la sua fine certa pure quando aveva intuito il pericolo e furbamente stava scappando.

Infatti a caldo mi aveva fatto più pena Loras, che poco prima di morire aveva dovuto subire non solo l'umiliazione ma anche quell'orribile sfregio in fronte.
Però ripensandoci la condizione di Margy è anche peggio.
E' l'unica a rendersi conto che qualcosa non sta andando per il verso giusto, gli altri se ne stanno lì come stoccafissi, sa che sta per succedre qualcosa di brutto, sente il pericolo ma non può fare nulla.
Negli eventi la sua morte quasi si perde, ma povera  :nu:

Laviperarossa

  • Sarah Manning
  • Post: 277
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #493 il: 28 June 2016, 16:47:18 »

Jon Snow è quello che serve al Nord in questo momento di caos; se ne fottono tranquillamente di rispettare le leggi alla lettera, cosa che va bene fare nei momenti di pace.
L'inverno è arrivato, c'era una guerra contro i Bolton (universalmente odiati e temuti) e adesso una guerra ancora più spaventosa si paventa all'orizzonte. Serve un leader che è stato identificato con il bastardo disertore Jon Snow. Perché proprio Jon e non Sansa anche se le leggi sono chiare? Perché è una società patriarcale e per di più sono in guerra,hanno preferito un maschio forte che abbia coraggio e che sappia combattere (e magari comandare meglio un esercito) e quindi le leggi sono state bellamente ignorate per l'interesse collettivo, idem per il fatto che sia un disertore. Anch'io avrei voluto che almeno i vari lord si interessassero alla cosa invece nessuno sembra chiedergli spiegazioni sulla sua diserzione, forse avviene off-screen, forse sanno che è risorto, forse no (secondo me non lo sanno oppure non ci credono veramente) ma adesso non possono permettersi di fare i puntigliosi perché hanno bisogno di uno Stark che unisca il nord. Appena Jon dovesse minare i loro interessi, sicuramente ritireranno fuori la cosa. Non a caso Ramsay l'ha fatto subito notare proprio perché a lui serviva delegittimarlo. Situazioni estreme giustificano decisioni anomale, non è un unicum nella storia reale metter da parte le leggi quando conviene.


Mi stupiscono le critiche a Lady Mormont quando:

1) ha tutto il diritto di essere lì in quando lady in una assemblea di tutti i lord del nord,
2) non ha un reggente perché stiamo parlando di Casa Mormont dell'Isola dell'Orso, non esattamente un territorio vastissimo e né famoso per la raffinatezza politica
3) il reggente si usa non in base all'età anagrafica ma in base alla capacità reale di comando, cosa che Lyanna evidentemente ha a iosa insieme alla fedeltà dei suoi uomini. Nonostante questo ha comunque un consigliere militare e un maestro che la aiutano.
4) Bran Stark alla stessa età governò come castellano Winterfell prendendo tutte le decisioni che avrebbe preso un lord adulto.
5) è così anche nei libri.
6) stanno tutti zitti ad ascoltarla e farsi sgridare perché si vergognano profondamente. Con tutte le buone giustificazioni che potevano avere (anche Jon lo riconosce) sono venuti meno ai loro doveri e sono stati superati in coraggio da una ragazzina. Lei lo sa, loro lo sanno.
Sei riuscito a contraddirti nello stesso commento, prima parli di società patriarcale per giustificare Jon rispetto a Sansa, e poi fai la filippica su Lady Mormont, avete le idee confuse...

Camellia_sinensis

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E10 - "The Winds of Winter"
« Risposta #494 il: 28 June 2016, 16:48:10 »
Ciao, mi sono iscritta perchè non potevo esimermi dal commentare l'ultimo episodio.

Detto ciò.. in ordine sparso..

Quando ho visto Cersei cullare un calice di vino e guardare verso il tempio senza alcuna intenzione di presenziare al proprio processo, ho pensato stesse per gustarsi uno spettacolo che aveva orchestrato plus varie molliche disseminate negli episodi precedenti.. non vedevo l'ora scoppiasse l'altofuoco..
Pycelle ma chissene, untuoso inutile con una self esteem moolto al di sopra della realtà, pure 'gnorante, il gruppo di bimbi che ne fanno scempio inquietanti da un lato, dall'altro ambiente e miseria nera possono rendere feroci, si tratta di sopravvivenza, alto spassero (dal verbo spassarsela) cieco fanatico fino alla fine, Margaery quali piani avesse in serbo non lo sapremo mai (a meno che non sia scampata miracolosamente bla bla bla), acuta e scaltra nel comprendere ci fosse qualcosa di losco in atto, tanto tanto simpatica non mi stava, ma non era neanche malvagia, Loras che male aveva fatto poraccio?

Orbene quando la fiammata ha investito l'alto spassero ho goduto, eh sì, la soddisfazione, i passeri in fiamme goduria pura, la campana che rotola sul selciato, ahahahah mi ha strappato una risata più di una serie comica.

Tommen: è più pericoloso un idiota debole di carattere che si fa facilmente manipolare o uno psicopatico come il fu defunto Joffrey?
Praticamente mette a morte (sarebbe potuto accadere) mamma Cersei che a me simpaticissima non sta, ma che a suo figlio non aveva fatto nulla, anzi aveva tentato disperatamente di proteggerlo e lui che fa? la svende al primo che passa, "così sai tanto per gradire, non avevo niente da fare, da pensare, non ho una volontà, un carattere, mamma si è fatta in 8 alla ottava potenza per tenermi al sicuro e mi ama davvero, ma in fondo per me mettermi dalla parte prima di una sconosciuta che si infila nel mio letto e poi di uno sconosciuto che mi sussurra parole velenose e fintamente perbeniste su di lei è very easy non mi costa proprio nulla."

Lunga inquadratura della finestra e io "ma buttati" e si buttò! Risata numero due.

Queste sono soddisfazioni ^_^

Arya ma allora te li sei portati via dei souvenirs dal tempio del dio non mi ricordo come si chiama!
Cuoca sopraffina con un occhio di riguardo agli ingredienti delle pietanze..
E crepa vecchiaccio malefico, hai voluto ammazzare gli Stark e ben ti sta! L'attore mi sta simpatico, reminiscenze di altre serie, il personaggio mi stava sulle balls, d'altronde come disse poco prima Jaime "hai mai combattuto? e a che servi se ogni volta che perdi un territorio si deve correre a salvarti il deretano?"

Lady Mormont il personaggio più epico di tutta la stagione, ha più fegato quella ragazzina di un branco di lord polverosi arroccati nella loro piccola casina, "ehi lord vattelapesca l'inverno sta arrivando, andiamo a fare la calza davanti al camino" sussurra lord melafaccioaddosso "facciamo un salto all'emporio a far provviste che poi si ghiacciano le strade, mi si ghiacciano i piedi.. mi si ghiaccia il ........."
sì sì Daenerys rulla a suon di draghi 'cause she's the chosen one, fa uno starnuto e ammazza un esercito, ma Lady Mormont proprio per la sua mancanza di superpoteri e di miliardi di seguito è il mio mito, ci vogliono le balls pur essendo una bambina a comportarsi in modo realmente coraggioso, ammirevole, adulto con dignità ed integrità come fa lei, spero cresca e diventi una grande leader.

E chissà sarà mai il padre di Jon, a me pare evidente, ma obviously potrei sbagliarmi.

Varys è finito in un covo di vipere, non mi aspetto di vederle leali nel confronti di superdany, loro vogliono tuutto il potere ed i troni per sè, di certo non lo vogliono spartire, la frase di superd "mi seguiranno le donne" abbella, dipende da quali donne ti scegli come alleate, 'spetta che sia finita la campagna marziale o che loro abbiano raggiunto i loro scopi, tipo fare la pelle a Cersei e mo vedi come ti son fedeli.

Lo sguardo che si lanciano Sansa e LF non m'è piaciuto, insieme a "eh te lo dovevo dire che sarebbero arrivati i cavalieri della valle" prima di mandarti al massacro "io l'ho sempre ritenuto mio fratello"
ma quando mai?! che gliene poteva frega' de meno, io ci ho visto della malizia del tipo, maccome il trono se lo prende lui, mio 1/2 brother? E io?!
Che Sansa sia divenuta cinica è assodato, ma è una sua scelta tattica usare tutti, compreso Jon che avrebbe tranquillamente potuto dirle "'rangiati", come pedoni su una scacchiera, una sua scelta ragionata e glaciale non giustificata dal suo passato prossimo e remoto, noi siamo chi scegliamo di essere no matter what and despite all odds, non è perchè ci arriva beep! (censura) da ogni parte che dobbiamo prendercela con chi non ne ha colpa, anzi proprio perchè ci è arrivata tanta beep! dovremmo imparare a non farlo con gli innocenti e con chi ci ama, troppo facile farlo con chi ha fiducia in noi e ha le armi abbassate e magari si sta pure facendo il beep! per aiutarci, con i colpevoli, be' quella è un'altra storia, con i malvagi, con chi ci ha ferito per loro ci sono (nella finzione of course) torture a vita, sbudellamenti, sgozzamenti, e tante tante altre cosucce carine e pucciose.