Sondaggio

Qui ogni episodio c'e' na strage... Almeno 3/4 morti a botta... (4 voti)

4 o meno
6 (0.3%)
5
13 (0.7%)
6
32 (1.8%)
7
105 (5.9%)
8
110 (6.2%)
9
68 (3.9%)
10
17 (1%)
You go on. You fight for as long as you can. You clean up as much of the shit as you can. (cit.)
64 (3.6%)
What kind of god have a pecker so small? (cit.)
228 (12.9%)
Did I ever tell you I used to think the sea was called the see because it was nothing but water as far as the eye could see? (cit.)
37 (2.1%)
Men can be fickle, but birds i always trust. (cit.)
29 (1.6%)
My watch is ended. (cit.) Tradotto: #ciaoneNightWatch
320 (18.1%)
Jon Snow: “I don’t know how to do that”. E te pareva, mai che sappia qualcosa questo…
107 (6.1%)
Tower of Joy. Ser Arthur Dayne. Howland Reed. Bookgasm.
139 (7.9%)
Inizio a odiare il Corvo a Tre Occhi. Blocca sempre i flashback nei momenti clou, mannaggia a lui.
117 (6.6%)
Cagnaccio NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO T_T
199 (11.3%)
Olly e Alliser in HANGover! Olly, non ci mancherai.
175 (9.9%)

Totale votanti: 690

Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"  (Letto 30620 volte)

arsenalicorn

  • Molly Hooper
  • Post: 413
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #120 il: 9 May 2016, 18:27:58 »
Citazione
Oddio quando ci fu la rivolta ad approdo del re a me sono sembrati abbastanza nei casini per gestirla, e non c'era nessun Credo a orchestrare niente quindi...

Neanche troppo.. xd

kissedbyfire

  • Jerry Gergich
  • Post: 30
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #121 il: 9 May 2016, 18:30:56 »
Come no, lei vuole vendicarsi e impara a combattere e ora delle tecniche ninja, suppongo a un certo punto tornerà a "casa" e gliela farà vedere a tutti quanti  :paura:

Beh, spero abbia ragione tu. Io temo invece che diventi davvero "nessuno" e che resti al servizio del Dio dai Mille Volti
“What is honor compared to a woman's love? What is duty against the feel of a newborn son in your arms . . . or the memory of a brother's smile? Wind and words. Wind and words. We are only human, and the gods have fashioned us for love. That is our great glory, and our great tragedy.”

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3189
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #122 il: 9 May 2016, 18:43:10 »
A me invece ha lasciato disgustato. Una caduta di tono che non mi aspetterei da HBO e da GoT.

Che fosse orribile sono d'accordo, ma sono sorpreso che non te l'aspettassi. :asd:
I am the FBI.

Momino

  • *
  • Post: 1326
  • Don't make me change my mind Miss Lana banana
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #123 il: 9 May 2016, 18:43:59 »
A me ha fatto troppo ridere  :lol?:
E' proprio da Pycelle :lol?:

alan77

  • Annyong Bluth
  • Post: 667
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #124 il: 9 May 2016, 18:47:05 »
Gestire le trame diventerà un esercizio  sempre più complicato. A maggior ragione senza una minima base cartacea "originale".

Lo show a mio avviso vedrà un grosso snodo in questa stagione, poichè deve prendere definitivamente il largo dai libri e dalle idee dell'autore.

L'episodio mi è piaciuto, ma è tutto estremamente lento. Gestito con maestria, certo, piazzando delle scene "fighe" che distolgono l'attenzione sul vero blocco narrativo.

Francesca Akira89

  • Rory Gilmore
  • Post: 795
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Rosa Perlato
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - \"Oathbreaker\"
« Risposta #125 il: 9 May 2016, 18:52:04 »
No, Ned non si è mai vantato di qualcosa ma ha sempre avuto la spocchia e la faccia di tosta di farsi più retto moralmente rispetto agli altri. Mi viene in mente il modo in cui ha sempre guardato a Jamie (By what right does the wolf judge the lion?) e pian piano scopriamo che tante prediche moraleggianti era meglio se non le faceva. :zizi:


Comunque la parte più interessante della puntata è il fatto che Bran possa partecipare ATTIVAMENTE (o quasi) ai ricordi. :ninja2:

Però ad essere onesti, a colpirlo alle spalle è stato Reed. Il colpo di grazia di Ned può anche essere visto come un atto di pietà: Reed l'aveva colpito al collo e da una ferita del genere nel medioevo non ti riprendi, ti aspetta un "lento" soffocamento nel tuo stesso sangue.  :distratto:
(clicca per mostrare/nascondere)

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 18:52:04[/time]
La vediamo proprio diversamente su quell'episodio. :zizi:


(clicca per mostrare/nascondere)

Va beh, ma ho sempre pensato che Jaime poteva almeno provare a spiegarsi prima di decidere che Ned se ne sarebbe fregato delle sue motivazioni. Uno che manco davvero ti conosce ti guarda male perché nel vederti seduto sul trono del tuo re con la spada macchiata del suo sangue, e tu decidi che visto che si è fatto un'idea sbagliata su quanto successo è inutile provare a spiegarsi, perché "un lupo non ha il diritto di giudicare un leone".  :doh: E' una sboronata bella e buona, neanche i lettori pensavano diversamente prima che lui raccontasse la sua versione. Poi magari Jaime aveva ragione e Ned non avrebbe capito (era un tantinello assolutista e avventato, basta pensare a come ha decapitato subito subito il guardiano della notte all'inizio della storia), ma visto che J ha pensato bene di non dire niente, non lo sapremo mai.  :asd:
« Ultima modifica: 9 May 2016, 18:53:41 da Francesca Akira89 »
.-*-. .-*-. .-*-. .-*-.

arugami

  • Molly Hooper
  • Post: 596
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #126 il: 9 May 2016, 18:53:29 »
 :| Non sono molto soddisfatta. Iniziamo appena a scoprire il vaso di Ned e già si sente puzza di *erda; il flashback fermato sul più bello per esigenze di trama  -.-' e vabbè, andiamo avanti.
Le scene di Daenarys e Sam e famiglia  :suicidiosenzafronzoli: Eppure lo so che non devo guardarlo mentre mangio, lo so  :cattivo: Almeno la parte di Sam è servita a dirci che presto conosceremo il suo "simpatico" padre...evvai, eravamo a corto di ***onzi effettivamente  :doh:
Speaking of: Umber e Rickon  :aka: premesso che mi importava più di Cagnaccio ( :T_T:) che di lui, ma perchè??? Adesso tutti che vogliono l'amicizia di Ramsay?Boh...questa nuova generazione di Lord "onorevoli" fa più paura di quella dei loro padri che tradì Robb ( :cry:). Date le circostanze Osha entrerà nelle mie preghiere  :paura:
Arya fa progressi ma io mi chiedo che senso abbia diventare "nessuno". Lei ha iniziato tutto questo col preciso scopo di vendicare la sua famiglia...Manterrà le promesse in onore della vecchia Arya?  :scettico:
A king's landing ancora tutte chiacchiere e zero fatti  :buu: e poi basta sermoni, mi state facendo rimpiangere Joffrey  :sooRy:
Jonsnò non sa niente come al solito  :interello: :interello: :interello: ti pareva... Almeno ci libera dalla presenza demoniaca di Olly  :pirurì:
poi fa la sua uscita trionfale...appiedato e senza cappotto  :rofl: che pathos  :jolly:
Nella prossima spero ci facciano sapere di Sansa e Theon, e ora vado a guardarmi il promo  :ciao:
« Ultima modifica: 9 May 2016, 19:38:03 da aru84 »

teddy west side

  • Jerry Gergich
  • Post: 15
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #127 il: 9 May 2016, 19:00:19 »
Sono anni che ci martellano sulla lealtà e il valore degli uomini del Nord, con "The North remembers". Il tradimento degli Umber è anche più vile di quello di Roose Bolton perché gioca con la pelle di un bambino, e non credo che il nuovo lord Umber sia estraneo al modo in cui i Bolton trattano i prigionieri. Spero tanto che sia solo parte di un (folle) piano per sovvertire il potere dei Bolton e che la testa di lupo non sia quella di Cagnaccio. Mi è sembrato di notare uno sguardo di complicità tra il povero Rickon e la grandissima Osha...speriamo non sia stata solo la mia immaginazione. Se i poveri Ned e Catelyn potessero vedere... :cry:

Approdo del Re per il momento è noiosa almeno quanto Dorne, la speranza è che tra Lannister, serpi delle sabbie e Credo Militante non rimanga più di una parte in gioco. Qualche bella guerra e 1) vediamo finalmente un po' di azione e meno chiacchiere 2) ci togliamo dalle palle un po' di feccia (perché si...Jamie da quando ha una mano in meno sembra un bonaccione e Cersei avendo perso due figli risulta più umana...ma ricordiamoci che è sempre feccia Lannister  :asd: )

Ma...Ditocorto? Quando sparisce c'è sempre da stare all'erta...dopo scoppia sempre qualche guerra o muore qualche re  :zizi:

Missandei e Verme Grigio sono difficilmente digeribili, neanche Tyrion riesce a rianimarli. Elettroencefalogramma piatto.

Fronte Castello Nero. Quando io mi sveglio la mattina non ricordo neanche come mi chiamo, il buon Jon invece torna tra i vivi e pare subito avere le idee chiare. Lascia dire ai suoi traditori le loro ultime parole e poi daje de corda...concludendo con un'uscita di scena "like a boss" ("My watch is ended...mo vedetevela da soli"). Ho odiato Olly come chiunque altro, come odio quelle canzoncine orecchiabili alla radio che poi scopri essere di Justin Bieber, ma alla possibilità di perdonare almeno lui ci ho pensato per un secondo, come ci ha pensato Jon, come ci abbiamo pensato tutti. Era un bambino traumatizzato, così come era un confratello giurato dei Guardiani della Notte...qualunque cosa avesse deciso il Lord Comandante non sarebbe stata sbagliata.

Episodio sempre e comunque piacevole (GoT è GoT sennò non si starebbe neanche qui a parlarne). Forse meno emozionante dei due precedenti ma siamo sempre su un ottimo livello, ben più alto della quinta, bruttina, stagione. The best is yet to come and "What is dead may never die". :metal:
Let the sea wash your follies and your vanities away. Let the fish eat the scales off his eyes. What is dead may never die, but rises again, harder and stronger. What is dead may never die.

Leonidas.

  • Clara Oswald
  • Post: 77
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #128 il: 9 May 2016, 19:08:46 »
Sinceramente non mi sarei aspettato che il buon Giovannino Neve lasciasse il nero così su due piedi, anche se alla frase "my watch is over" il perchè ed il per come è lampante, dopotutto è effettivamente morto, anche se per poco, il che lo libera dagli obblighi del nero... La domanda sorge spontanea però: mò che farà? Marcia su Grande Inverno coi compari bruti? Va in vacanza? Fonda un partito? :scettico: Per il resto non ci sono stati eventi particolari, se non la ricomparsa del mitico Rickon, che in GoT conta come il due di coppe con briscola a bastoni, e il Nerdgasm dello scontro Dayne-Ned
« Ultima modifica: 9 May 2016, 19:10:58 da Leonidas. »

Francesca Akira89

  • Rory Gilmore
  • Post: 795
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Rosa Perlato
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #129 il: 9 May 2016, 19:16:23 »
Kevan  :pirurì:

L'Alto Passero ha detto a Tommen cose simili a quelle che diceva Tywin, sui consigli. Sempre per la stessa ragione, chi controlla il re, controlla il regno.  :rofl: Non avevano neanche torto, perché un re inesperto e/o incapace deve per forza di cose ascoltare i propri consiglieri.

Jaime mi ha ricordato Tyrion quando mette la sedia, ma per il resto... sembra tornato identico alla prima serie, con l'ovvia differenza che prima aveva la mano e poteva combattere le sue battaglie da solo, adesso neanche quello. :interello: Tempi duri per i Lannister: Cersei è Cersei, Jaime è regredito e Tyrion vegeta.

Arya con il suo bastone sembra Kokori di Guru Guru.  :rofl:

Il tradimento degli Umber mi sa che l'hanno giustificato con il fatto che il vecchio capofamiglia è morto e il nuovo non ha le stesse priorità. Ecco perché ha consegnato Rickon, che si era rifugiato da loro finché c'era il vecchio. E' una teoria. -.-'
« Ultima modifica: 9 May 2016, 19:22:01 da Francesca Akira89 »
.-*-. .-*-. .-*-. .-*-.

El Matador

  • Jonah Ryan
  • Post: 333
  • Sesso: Maschio
  • "Come crawling faster. Obey your master."
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #130 il: 9 May 2016, 19:20:35 »
 :ciao:

ooh!! E jon snow stacca il collo a tutti e se ne va mandando tutti a fare in culo.  :metal: :metal: Così si fa.
Arya (daredevil), adesso sono curioso di "vedere" che percorso gli faranno compiere, se glielo faranno compiere :scettico: :scettico: anche perchè lei fa tutto questo per vendicare la sua family. L'alto passero manipola il re a suo piacimento, mi chiedo chi, se e quando qualcuno ce lo toglierà di mezzo.  Ci vuole più Tyrion però, è il mio preferito :riot: :riot:

Francesca Akira89

  • Rory Gilmore
  • Post: 795
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Rosa Perlato
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #131 il: 9 May 2016, 19:30:52 »
Il personaggio di Davos comunque è stato trattato un po' da jolly, le sue reazioni non hanno molto senso. Nelle prime due puntate è tutto Melisandre di qua e Melisandre di là, tutto preso a rincuorarla e a trattarla come se avesse tanto potere... e adesso sbuffa di nuovo quando si mette a parlare di profezie e destino... e poi dice "per me non ha senso che tu sia di nuovo vivo" a Jon come se non fosse stato lui a premere per farlo resuscitare, lui l'unico a credere che potesse funzionare... avrebbe avuto molto più senso, a 'sto punto, se fosse stato Edd a sentire parlare delle cerimonie del culto della luce e chiedere a Mel di fare un tentativo...
Inoltre, tutto 'sto interessamento di Davos per Jon è molto strano, poco importa quanto potesse stargli simpatico.  :nu:
Povero Edd, c'è rimasto male quando Jon gli ha smollato il mantello.  :distratto:
.-*-. .-*-. .-*-. .-*-.

Abra

  • Jerry Gergich
  • Post: 21
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
appunti
« Risposta #132 il: 9 May 2016, 19:47:41 »
-mi chiedo che senso abbia la storia di Arya di diventare "nessuno" e di rinnegare quindi la sua origine, la sua casata
-adorabile sempre nonna Tyrell, troppo forte!   :love:
-non toglieteci (ancora) Pycelle, troppo divertente   :gogo:
-giusto interrompere la scena della Torre alla Gioia... dobbiamo rosicare    :wall:
-che gusto i colloqui anche vacui di Thyrion e Varys: come ha detto qualcuno prima di me, potrebbero anche parlare del nulla  :+:
-la parabola discendente dello Sterminatore del re è naturale. R.R.Martin e quindi anche gli sceneggiatori, si divertono a farci vedere quello che vogliono (prima stronzo, poi cavaliere e poi un omino insulso)

edit: per la domanda sui libri vai in Teorie e speculazioni  :OOOKKK:
« Ultima modifica: 9 May 2016, 20:03:33 da Momino »
Ogni terra è Patria mia, perché da ogni luogo posso vedere il cielo

kissedbyfire

  • Jerry Gergich
  • Post: 30
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #133 il: 9 May 2016, 19:52:10 »
Spero che in questa sesta stagione ci sia una puntata intitolata "Chi l'ha visto?" e che sia dedicata a tutti quei personaggi di cui non abbiamo più notizie da tempo, Ditocorto in primis!
Poi, se non è chiedere troppo, sarebbe gradito sapere anche che fine ha fatto zio Benjen Stark  :scettico:
“What is honor compared to a woman's love? What is duty against the feel of a newborn son in your arms . . . or the memory of a brother's smile? Wind and words. Wind and words. We are only human, and the gods have fashioned us for love. That is our great glory, and our great tragedy.”

Bhikkhu

  • Sarah Manning
  • Post: 264
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S06E03 - "Oathbreaker"
« Risposta #134 il: 9 May 2016, 20:01:53 »
Più che altro quello che non è accettabile è che per un numero significativo di stagioni il Credo non contasse niente, e poi BUM, conta tanto: anche qui però è vero che tutto dipende dalla figura carismatica dell'Alto Passero.
La guerra ha spinto migliaia di persone nullatenenti a riversarsi ad Approdo del Re. Non hanno nulla e sarebbero morte di fame se i passeri non li avessero nutriti. Non è così sorprendente che ora siano fedeli ai passeri e a questo novello Savonarola... La prima cosa che ha fatto appena nominato Alto Septon è stata vendere la corona e tutti i beni di lusso del Culto per comprare cibo da dare ai poveri. Per questo ora ha in pugno il popolo e la città. La cretina Cercei poi gli ha permesso di ripristinare l'ordine militare che tanti grattacapi aveva creato ai vecchi Targaryen...

Guerra, carestie, rinascita del fervore religioso, vuoto di potere, regnanti stupidi... Ecco perché ora contano così tanto e invece prima no. Prima gli Alti Septon erano marionette dei regnanti. Tyrion addirittura ne nomina uno. Poi gli effetti della guerra fanno salire alla ribalta questi predicatori della povertà... Non è così inusuale.
"It's only tits and dragons." (Ian McShane)