Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"  (Letto 27574 volte)

andrea500

  • Peggy Olson
  • Post: 1132
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #165 il: 18 April 2013, 13:55:33 »
Ok serie intrigante appassionante e fuori dagli schemi, ma altra puntata dove succede ben poco, l'unica varieta' viene data dai tantissimi personagg, che per chi nonconosce i libri, creano molta confusione con situazioni lente a svolgersi che inevitalbimente annoiona

aggo

  • il mazzuolatore
  • Rick Grimes
  • Post: 2393
  • Sesso: Maschio
  • Divoratore di bistecche crude
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 135
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #166 il: 18 April 2013, 15:00:22 »
il prossimo che scrive la parola libri lo scotenno

Prendere a ceffoni Joffrey è cosa buona e giusta. Però dategli l'EMMY.

Methamorphose

  • Carrie Mathison
  • Post: 6875
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #167 il: 18 April 2013, 15:52:04 »
La parte finale è stata sorprendente,ma Greyjoy si sta cacciando in un mare di guai.Non ho ancora capito come andrà a finire con Giosno',i bruti e i corvi,ma ci sono state delle belle scene a casa Tully. :asd:
Anche Tyrion mette su dell belle scenette,ma è enigmatica la scelta della Targaryen di lasciare uno dei draghi in cambio di tutti gli schiavi. :zizi:
Sto seguendo:Grey's Anatomy-Cougar Town-Arrow-GOT-Web Therapy-Outlander-Daredevil-HTGAWM-Gotham-Bojack-Supergirl-Blindspot-JJ-The Crown-TMITHC-Cloak and Dagger.
Terminato:House-Ally McBeal-Roswell-I Tudors-O.C.-Angel-Life Unexpected-Friends-Streghe-Ghost Whisperer-Kyle XY,Tru Calling,Xena-The Princess Warrior and Hercules,Melrose Place 2009,Off The Map,Brothers and Sisters,Gary Unmarried,ROME,The Kennedys-One Tree Hill-Ringer-Desperate Housewives-Combat Hospital-Gossip Girl-Private Practice-Spartacus-90210-The Borgias-Body of Proof-The White Queen-Felicity-Ugly Betty-La vita segreta di una Teenager Americana-Don't trust bitch apartment 23-Dracula-Star Crossed-True Blood-The Secret Circle-Witches of East End-How I Met your Mother- Constantine-Revenge-Hart of Dixie-Da Vinci's Demons-D.Abbey-Devious Maids-Mistresses-Awkward-The Good Wife-Marco Polo-TVD-PLL-The Catch-Reign-Orphan Black-Scandal-OUAT-TO-Sherlock-Versailles-The Royals-IronFist-Quantico
A tempo perso:Big Bang Theory.
Serie abbandonate: Glee-Elementary-Saving Hope-American Horror Story-Supernatural-New Girl-Modern

Kizzard51

  • The Todd
  • Post: 192
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #168 il: 18 April 2013, 15:57:25 »
Ok serie intrigante appassionante e fuori dagli schemi, ma altra puntata dove succede ben poco, l'unica varieta' viene data dai tantissimi personagg, che per chi nonconosce i libri, creano molta confusione con situazioni lente a svolgersi che inevitalbimente annoiona

Ti assicuro che, almeno nel mio caso, risulta molto facile da seguire.
Anche per i personaggi, che normalmente faccio fatica a ricordare in molte serie, le scene aiutano grazie alla costante presenza di riferimenti che rendono immediatamente comprensibile di chi si stia parlando.

estate10

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #169 il: 18 April 2013, 18:03:21 »
Got è Got, ma le puntate emozionanti sono sempre meno, ed è facile perdersi con tutti i nomi e le situazioni varie, ma chi cavolo è che tortura theon?

Jackie^^

  • Peggy Olson
  • Post: 1034
  • Team soRy
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #170 il: 18 April 2013, 18:58:12 »
Rispondo un po' a tutti gli utenti che continuano a criticare il ritmo e a dire che non succede nulla, senza offesa, però obiettivamente il ritmo è sempre lo stesso in tre stagioni. E' Game of thrones , non War of thrones, questo perché è un fantasy politico e la politica non è quella che si fa sul campo con le spade in mano, la politica si fa seduti ad un tavolo. E' il "gioco" del trono, e il trono non è quella seggiola di spade così come il potere non è il Re, il trono rappresenta il potere, e il potere si esercita attraverso strategie, tradimenti, sesso. La guerra intesa come eserciti e violenza sul campo non è l'elemento fondamentale , perché la guerra si pratica prima con la mente. In sostanza ciò che voglio dire è che stiamo assistendo ad un enorme partita di scacchi, e si sa che negli scacchi non conta quante pedine prendi, conta la strategia, perché  una mossa che ti permette di abbattere una pedina all'istante se mal ponderata ti si può ritorcere contro e farti perdere la partita. Se è la violenza, la battaglia, lo scontro aperto quello che cercate, avete sbagliato serie, guardatevi Spartacus e sarete soddisfatti in tal senso  :sooRy:

DickGrayson

  • Jonah Ryan
  • Post: 306
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #171 il: 18 April 2013, 19:18:35 »
Rispondo un po' a tutti gli utenti che continuano a criticare il ritmo e a dire che non succede nulla, senza offesa, però obiettivamente il ritmo è sempre lo stesso in tre stagioni. E' Game of thrones , non War of thrones, questo perché è un fantasy politico e la politica non è quella che si fa sul campo con le spade in mano, la politica si fa seduti ad un tavolo. E' il "gioco" del trono, e il trono non è quella seggiola di spade così come il potere non è il Re, il trono rappresenta il potere, e il potere si esercita attraverso strategie, tradimenti, sesso. La guerra intesa come eserciti e violenza sul campo non è l'elemento fondamentale , perché la guerra si pratica prima con la mente. In sostanza ciò che voglio dire è che stiamo assistendo ad un enorme partita di scacchi, e si sa che negli scacchi non conta quante pedine prendi, conta la strategia, perché  una mossa che ti permette di abbattere una pedina all'istante se mal ponderata ti si può ritorcere contro e farti perdere la partita. Se è la violenza, la battaglia, lo scontro aperto quello che cercate, avete sbagliato serie, guardatevi Spartacus e sarete soddisfatti in tal senso  :sooRy:

Non avrei saputo dirlo meglio!!  :zizi:

Asola

  • Non è panz
  • Saul Goodman
  • Post: 10197
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #172 il: 18 April 2013, 19:26:14 »
Vista ieri sera:
Ebbene sì, questa stagione mi sta appassionando sempre di più! Le cose oltre la barriera si complicano sempre di più e la scena del capolavoro degli estranei  :pukingrainbows:

Daenerys che intenzioni ha?? cioè in realtà già le so  :asd:

Arya e Frittella che si separano... Non me l'aspettavo, volevo che affrontassero il loro viaggio insieme  :cry:

Jamie senza una mano D: L'ultima scena sembrava un film di serie z... Riuscitissima  :metal:

vale900

  • Max Black
  • Post: 2654
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #173 il: 18 April 2013, 19:30:39 »
Rispondo un po' a tutti gli utenti che continuano a criticare il ritmo e a dire che non succede nulla, senza offesa, però obiettivamente il ritmo è sempre lo stesso in tre stagioni. E' Game of thrones , non War of thrones, questo perché è un fantasy politico e la politica non è quella che si fa sul campo con le spade in mano, la politica si fa seduti ad un tavolo. E' il "gioco" del trono, e il trono non è quella seggiola di spade così come il potere non è il Re, il trono rappresenta il potere, e il potere si esercita attraverso strategie, tradimenti, sesso. La guerra intesa come eserciti e violenza sul campo non è l'elemento fondamentale , perché la guerra si pratica prima con la mente. In sostanza ciò che voglio dire è che stiamo assistendo ad un enorme partita di scacchi, e si sa che negli scacchi non conta quante pedine prendi, conta la strategia, perché  una mossa che ti permette di abbattere una pedina all'istante se mal ponderata ti si può ritorcere contro e farti perdere la partita. Se è la violenza, la battaglia, lo scontro aperto quello che cercate, avete sbagliato serie, guardatevi Spartacus e sarete soddisfatti in tal senso  :sooRy:

La prima serie era la stessa cosa ed era avvincente, la seconda è stata lenta un po' nella parte centrale ma in generale era come dicevi tu. Queste prime 3 puntate di questa stagione sono state micidialmente pallose, questa è la verità (per me).
Per il resto non è vero che la guerra intesa in campo etc.. etc.. non è contemplata, in realtà nella storia la guerra e le battaglie ci sono, il fatto che tranne quella della scorsa stagione non vengono mostrate (mi viene in mente lo scontro con le ombre bianche all'inizio di questa stagione o nella prima stagione quando Tyron cadeva a terra e la battaglia era finita).
Da non lettrice la mia sensazione è che voi dite che qui è più importante la strategia che la battaglia, invece mi sembra che la storia di Martin abbia strategie e battaglie, la serie però non tiene i piccioli e ci fanno vedere solo le strategie.

MidKnight

  • Peggy Olson
  • Post: 1410
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #174 il: 18 April 2013, 19:47:43 »
Da non lettrice la mia sensazione è che voi dite che qui è più importante la strategia che la battaglia, invece mi sembra che la storia di Martin abbia strategie e battaglie, la serie però non tiene i piccioli e ci fanno vedere solo le strategie.

E però, scusami, la sensazione è sbagliata.
« Ultima modifica: 18 April 2013, 19:52:14 da MidKnight »

vale900

  • Max Black
  • Post: 2654
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #175 il: 18 April 2013, 19:50:15 »
E però, scusami, la sensazione è sbagliata.

bhè siamo a già a 2 battaglie/scontri verificatisi e non mostrati (a mia memoria). Vedremo a quanto arriveremo prima della fine della serie non so quando  :huhu:

estate10

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #176 il: 18 April 2013, 20:02:13 »
Vale hai proprio ragione, è che le battaglie costano come la cgi vedasi i metalupi che non crescono mai, mi sa che è già tanto che ci hanno fatto vedere un gigante. E per chi critica chi critica, come tanti criticano defiance (ed a me è piaciuto molto) io li leggo (non condivido) e li accetto ed esprimo il mio pensiero sula puntata/serie e non dò consigli od altro

azazello

  • Abed Nadir
  • Post: 1558
  • la società non esiste
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #177 il: 18 April 2013, 21:21:10 »
Rispondo un po' a tutti gli utenti che continuano a criticare il ritmo e a dire che non succede nulla, senza offesa, però obiettivamente il ritmo è sempre lo stesso in tre stagioni. ............

assolutamente in disaccordo.
.
il fatto che non succede niente, almen per me, non vuol dire che voglio vedere combattimenti e stupri, vuol dire che ci vuole un po' di sostanza, ma ci rendiamo conto che in 3 puntate han tagliato una mano? e l'episodio non credo possa cambiare la trama.
le altre stagioni se dovevi riassumere una puntata ne avevi da raccontare, prendi sti poveracci che vagano al gelo, che cosa puoi dire? almeno adesso son arrivati da qualche parte, infatti, credo, che dalla prossima ne vedremo delle belle, tattiche politiche, trame, vendetta.
almeno spero.

Lalla91splash

  • Abed Nadir
  • Post: 1831
  • Sesso: Femmina
  • What do you hear, Starbuck?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #178 il: 18 April 2013, 21:23:10 »
Rispondo un po' a tutti gli utenti che continuano a criticare il ritmo e a dire che non succede nulla, senza offesa, però obiettivamente il ritmo è sempre lo stesso in tre stagioni. E' Game of thrones , non War of thrones, questo perché è un fantasy politico e la politica non è quella che si fa sul campo con le spade in mano, la politica si fa seduti ad un tavolo. E' il "gioco" del trono, e il trono non è quella seggiola di spade così come il potere non è il Re, il trono rappresenta il potere, e il potere si esercita attraverso strategie, tradimenti, sesso. La guerra intesa come eserciti e violenza sul campo non è l'elemento fondamentale , perché la guerra si pratica prima con la mente. In sostanza ciò che voglio dire è che stiamo assistendo ad un enorme partita di scacchi, e si sa che negli scacchi non conta quante pedine prendi, conta la strategia, perché  una mossa che ti permette di abbattere una pedina all'istante se mal ponderata ti si può ritorcere contro e farti perdere la partita. Se è la violenza, la battaglia, lo scontro aperto quello che cercate, avete sbagliato serie, guardatevi Spartacus e sarete soddisfatti in tal senso  :sooRy:

Quotone. In particolare la frase in grassetto.
Aggiungo che un conto è la critica costruttiva (ho letto tutte le pagine e ne ho viste alcune ben fatte e comprensibilissime), un conto è la sentenza senza un perchè.
Personalmente, ogni volta che tento di convincere un mio amico a guardare la serie, le mie parole sono sempre le stesse "i primi tre episodi sono molto introduttivi, ti fanno conoscere i protagonisti", a confermare un ritmo che si ripete. Ma in ogni caso non mi ricordo che nell'intera prima stagione ci fossero queste gran scene d'azione, anzi! Più che altro non conoscevamo i personaggi, non sapevamo come ragionava il loro cervello, quindi è stato tutto una sorpresa, mentre ora che ci siamo adattati ci sappiamo muovere meglio all'interno degli intrecci, al punto da riconoscere i comportamenti "tipici" dei protagonisti.
Insomma più o meno è lo stesso tipo di lamentela che circola su The Walking Dead (serie lungi dall'essere bella), dove molta gente vorrebbe vedere più splatter, e dopo 3 stagioni non ha ancora capito a chi si riferisca il titolo della serie.
Tornando IT, il paragone con una partita di scacchi l'ho usato io stessa più volte commentando questi primi episodi, e calza a pennello: la 3x01 e 3x02 servivano per farci ricordare dove avevamo lasciato le pedine, e mostrarci i piccoli passi compiuti dal finale alla premiere, sia che essi fossero prevedibili (incontro tra Jon e Mance Rayder) che non  (Barristan Selmy che torna a servire i Targaryen, l'incontro tra Bran e i Reed, il Mastino che smaschera Arya). Nella 3x03 le pedine si sono mosse eccome:
- Dany che compra un enorme esercito di schiavi in cambio del suo drago, suo "figlio"
- i Lannister che vogliono allearsi con gli Arryn tramite un matrimonio tra Ditocorto e Lysa (ma qualcuno se lo ricorda che Lysa Arryn era la pazza che voleva "far volare" il nano, e per giunta era la vedova di quel Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, la cui morte nel pilot scatenò l'inizio di tutti i problemi??)
- lo Sterminatore di Re a cui viene amputata proprio la mano della spada
- Mance Rayder che ordina ai suoi di scalare la Barriera (!!!) e attaccare i Guardiani
- Theon che scappa.

Cioè, chiamatelo niente. Di carne al fuoco ne è stata messa molta in questo episodio....

CONCLUSI: Veronica Mars, Lost, V, Smallville, Buffy the Vampire Slayer, Angel, Dollhouse, Firefly, Fringe, Battlestar Galactica, Game of Thrones, Scrubs, The Last Dance
IN CONTEMPORANEA: Sherlock, Stranger Things, Outlander
PRIMA O POI: Terminator: The Sarah Connor Chronicles, Prison Break, Twin Peaks, Doctor Who, Friday Night Lights, Breaking Bad, Person of Interest, La Casa de Papel
IN PAUSA: Supernatural (8x04), Misfits (4x01), The Vampire Diaries (s4), Revolution (1x10), The Walking Dead (s4), Agents of S.H.I.E.L.D. (s2), Alias (s2), Arrow (s1)

Mik Hell

  • The Todd
  • Post: 187
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones S03E03 - "Walk of Punishment"
« Risposta #179 il: 18 April 2013, 22:15:27 »
Quotone. In particolare la frase in grassetto.
Aggiungo che un conto è la critica costruttiva (ho letto tutte le pagine e ne ho viste alcune ben fatte e comprensibilissime), un conto è la sentenza senza un perchè.
Personalmente, ogni volta che tento di convincere un mio amico a guardare la serie, le mie parole sono sempre le stesse "i primi tre episodi sono molto introduttivi, ti fanno conoscere i protagonisti", a confermare un ritmo che si ripete. Ma in ogni caso non mi ricordo che nell'intera prima stagione ci fossero queste gran scene d'azione, anzi! Più che altro non conoscevamo i personaggi, non sapevamo come ragionava il loro cervello, quindi è stato tutto una sorpresa, mentre ora che ci siamo adattati ci sappiamo muovere meglio all'interno degli intrecci, al punto da riconoscere i comportamenti "tipici" dei protagonisti.
Insomma più o meno è lo stesso tipo di lamentela che circola su The Walking Dead (serie lungi dall'essere bella), dove molta gente vorrebbe vedere più splatter, e dopo 3 stagioni non ha ancora capito a chi si riferisca il titolo della serie.
Tornando IT, il paragone con una partita di scacchi l'ho usato io stessa più volte commentando questi primi episodi, e calza a pennello: la 3x01 e 3x02 servivano per farci ricordare dove avevamo lasciato le pedine, e mostrarci i piccoli passi compiuti dal finale alla premiere, sia che essi fossero prevedibili (incontro tra Jon e Mance Rayder) che non  (Barristan Selmy che torna a servire i Targaryen, l'incontro tra Bran e i Reed, il Mastino che smaschera Arya). Nella 3x03 le pedine si sono mosse eccome:
- Dany che compra un enorme esercito di schiavi in cambio del suo drago, suo "figlio"
- i Lannister che vogliono allearsi con gli Arryn tramite un matrimonio tra Ditocorto e Lysa (ma qualcuno se lo ricorda che Lysa Arryn era la pazza che voleva "far volare" il nano, e per giunta era la vedova di quel Jon Arryn, Primo Cavaliere del Re, la cui morte nel pilot scatenò l'inizio di tutti i problemi??)
- lo Sterminatore di Re a cui viene amputata proprio la mano della spada
- Mance Rayder che ordina ai suoi di scalare la Barriera (!!!) e attaccare i Guardiani
- Theon che scappa.

Cioè, chiamatelo niente. Di carne al fuoco ne è stata messa molta in questo episodio....

Impossibile non quotarti!

Lo ripeto, in questa serie ci sono talmente tanti punti di vista e storie diverse che si intrecciano che basta dedicare 10 minuti per ognuna a fare il punto della situazione ed ecco che passano due puntate e mezzo.

Solo quelli nominati da Lalla fanno 50 minuti, una puntata intera e non sono nemmeno tutti!