Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"  (Letto 43730 volte)

Leso1990

  • Michael Scott
  • Post: 812
  • Sesso: Maschio
  • Dal mio punto di vista, i Jedi sono il male
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1185 il: 19 May 2019, 10:04:22 »
Ma il problema non è la follia di Daenerys, che ci poteva pure stare, è come hanno reso la follia di Daenerys che non ha senso.
Daenerys è sempre stata spietata verso i suoi nemici, non crudele a priori.
Ora è furiosa e vuol essere temuta, quindi ci sta che abbia dato ordine alle sue truppe di uccidere tutti i lannister anche se si arrendevano.
Non ci sta che si metta a bruciare donne e bambini PRIMA di andare verso la fortezza rossa ad uccidere Cersei. Questo è totalmente non sense.
Aveva senso se fosse volata dritta verso la fortezza per bruciarla in preda alla furia fregandosense dei civili che Cersei aveva fatto entrare per usarli come scudi umani.


E perchè no? Ha bruciato vicolo per vicolo avvicinandosi sempre di piu a Cersei e piu si avvicinava e piu Cersei incrementava il suo terrore. Visto che Cersei credeva di usare il popolo come scudo, Dana le ha dimostrato che non le importava.

Anche questa è una forma di vendetta, lenta ed orrorifica. Perchè non ha senso? Cersei che sta nella fortezza rossa ad assistere a quello spettacolo sconvolgente.
i'm not in danger I am the danger

ilsardo

  • Dana Scully
  • Post: 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1186 il: 19 May 2019, 10:14:05 »
Ma infatti mica s'è capito che senso avesse l'altofuoco che esplode inghiottito dalle fiamme di Drogon: Il cerchio che si chiude di padre in figlia?
...

Credo che il concetto del "cerchio che si chiude" vada esteso a tutta la serie: uno dei personaggi principali di GOT è "il Fato" in quanto non importa cosa succeda, ma alla fine si ritorna al punto di partenza, è stato deposto un monarca folle e dopo tante peripezie i sette regni si ritrovano sotto un altro monarca folle, ma a mio avviso un tale schema potrebbe essere rispettato anche se sul trono si siederà l'altro erede legittimo: Gendry Baratheon figlio di Robert e legittimato come tale da Daenerys.

Vorrei solo aggiungere che non trovo giustificate le critiche circa l'inefficienza degli "scorpioni" gli unici draghi abbattutti non erano cavalcati da Daenerys ed essendo in fondo dei semplici animali, non è detto che siano in grado di cavarsela da soli senza una guida, inoltre i serventi di queste enormi balestre al momento dell'attacco avevano palesemente il sole contro, invece ho trovato fastidioso la scelta degli sceneggiatori di far vedere durante un assedio, dei soldati posizionati fuori dalle mura, forse qualche buon libro di storia per capire come si svolgevano simili eventi avrebbero dovuto leggerlo.
« Ultima modifica: 19 May 2019, 10:25:35 da ilsardo »

samael666

  • Peggy Olson
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1187 il: 19 May 2019, 10:18:11 »
Credo che il concetto del "cerchio che si chiude" vada esteso a tutta la serie: uno dei personaggi principali di GOT è "il Fato" in quanto non importa cosa succeda, ma alla fine si ritorna al punto di partenza, è stato deposto un monarca folle e dopo tante peripezie i sette regni si ritrovano sotto un altro monarca folle, ma a mio avviso un tale schema potrebbe essere rispettato anche se sul trono si siederà l'altro erede legittimo: Gendry Baratheon figlio di Robert e legittimato come tale da Daenerys.
Se Dany diventa, la pretesa baratheon non è più legittima.
per esserlo, non dovrebbe essere Dany il re, ma a questo punto non ha più valore la legittimazione nei Gendry
 :XD:

ilsardo

  • Dana Scully
  • Post: 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1188 il: 19 May 2019, 10:33:07 »
Se Dany diventa, la pretesa baratheon non è più legittima.
per esserlo, non dovrebbe essere Dany il re, ma a questo punto non ha più valore la legittimazione nei Gendry
 :XD:

Ti sbagli di grosso, per quanto GOT sia una serie fantasy per le dinamiche familiari si ispira in larga parte ad avvenimenti storici e storicamente un atto di riconoscimento o legittimazione non può essere revocato, in quanto ciò lederebbe inevittabilmente l'autorevolezza del sovrano, quindi Gendry Baratheon figlio di Robert può essere considerato il legittimo erede al trono.
« Ultima modifica: 19 May 2019, 10:36:23 da ilsardo »

samael666

  • Peggy Olson
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1189 il: 19 May 2019, 10:41:49 »
Ti sbagli di grosso, per quanto GOT sia una serie fantasy per le dinamiche familiari si ispira in larga parte ad avvenimenti storici e storicamente un atto di riconoscimento o legittimazione non può essere revocato, in quanto ciò lederebbe inevittabilmente l'autorevolezza del sovrano, quindi Gendry Baratheon figlio di Robert può essere considerato il legittimo erede al trono.
Io non ho detto parlato di revoca.
Ma se si restaura la dinastia Targaryen, la pretesa al trono dei baratheon perde legittimità.

Dany si è proclamata re, ma non c'è mai stata un investitura ufficiale, Quindi i suoi atti possono non avere valore.
Al massimo Gendry potrebbe avanzare una pretesa al trono, in caso di nuova destituzione dei Targaryen. Ma con appoggio di chi?
Lasciando stare che parte politica di got è.andata ad essos
« Ultima modifica: 19 May 2019, 10:50:46 da samael666 »

l.pallad

  • Peggy Olson
  • Post: 1292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1190 il: 19 May 2019, 10:54:22 »
Io non ho detto parlato di revoca.
Ma se si restaura la dinastia Targaryen, la pretesa al trono dei baratheon perde legittimità.

Dany si è proclamata re, ma non c'è mai stata un investitura ufficiale, Quindi i suoi atti possono non avere valore.
Al massimo Gendry potrebbe avanzare una pretesa al trono, in caso di nuova destituzione dei Targaryen. Ma con appoggio di chi?
Lasciando stare che parte politica di got è.andata ad essos

Se Daenerys muore ed anche dopo Jon Snow continua a non volere il trono, tutti penso arriveranno alla conclusione che Gendry è l'unica scelta possibile, dato che se non è lui, allora non rimarrebbe nessuno con dei diritti legali. 

samael666

  • Peggy Olson
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1191 il: 19 May 2019, 10:56:40 »


Se Daenerys muore ed anche dopo Jon Snow continua a non volere il trono, tutti penso arriveranno alla conclusione che Gendry è l'unica scelta possibile, dato che se non è lui, allora non rimarrebbe nessuno con dei diritti legali.
E questo è un discorso diverso, e magari anche condivisibile, dal dire che Gendry è erede legittimo.

Io non ricordo se nella.serie vengono nominati, ma queste sono le situazioni tipiche da concilio. Nei libri pretese legittime sono state ignorate. Nella serie nonnsonche possono inventarsi, anche se purtroppo lo so :paura:  :XD:
« Ultima modifica: 19 May 2019, 11:00:29 da samael666 »

Green Loontern

  • Don Draper
  • Post: 4009
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1192 il: 19 May 2019, 10:58:06 »
E perchè no? Ha bruciato vicolo per vicolo avvicinandosi sempre di piu a Cersei e piu si avvicinava e piu Cersei incrementava il suo terrore. Visto che Cersei credeva di usare il popolo come scudo, Dana le ha dimostrato che non le importava.

Anche questa è una forma di vendetta, lenta ed orrorifica. Perchè non ha senso? Cersei che sta nella fortezza rossa ad assistere a quello spettacolo sconvolgente.
Aumentare il terrore di Cersei? Cersei dei civili se ne frega, quella è solo crudeltà immotivata sulla popolazione. È totalmente fuori dal carattere di Daenerys.
Bruciare la fortezza rossa fregandosene dei danni collaterali incute timore ai nemici. Radere al suolo la tua capitale vuol dire regnare sulle macerie ed essere odiata da chiunque.
Per altro ha pure dato tempo a Cersei di tentare la fuga cosa impossibile se avesse attaccato subito lei.

Dai è solo scritto male. Come Tyrion che dice a Jamie "prendi Cersei, scappate e vivete felici". Totalmente out of character. Lui odia Cersei e lei odia lui ancora di più.
Casomai doveva dirgli "Jamie entra ed uccidi Cersei per evitare un inutile massacro, perché solo tu ti puoi avvicinare a lei".

ciaoragazzi

  • Sarah Manning
  • Post: 237
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1193 il: 19 May 2019, 11:00:41 »

Vorrei solo aggiungere che non trovo giustificate le critiche circa l'inefficienza degli "scorpioni" gli unici draghi abbattutti non erano cavalcati da Daenerys ed essendo in fondo dei semplici animali, non è detto che siano in grado di cavarsela da soli senza una guida, inoltre i serventi di queste enormi balestre al momento dell'attacco avevano palesemente il sole contro, invece ho trovato fastidioso la scelta degli sceneggiatori di far vedere durante un assedio, dei soldati posizionati fuori dalle mura, forse qualche buon libro di storia per capire come si svolgevano simili eventi avrebbero dovuto leggerlo.

Anche con Dany a bordo, prima della 8x05, gli scorpioni funzionavano e colpivano...
Il sole contro penso sia una tua trollata.
L'esercito fuori dalle mura era un mero espediente per fare in modo che venisse attaccato alla spalle dal drago.
Se dai al fuoco di drago il potere improvviso di far esplodere i muri...è normale poi cercare di sfruttare al massimo questa possibilità con una delle scene più spettacolari che ci siano mai state.

borntorun7

  • Carrie Mathison
  • Post: 6949
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1194 il: 19 May 2019, 11:02:22 »
E questo è un discorso diverso, e magari anche condivisibile, dal dire che Gendry è erede legittimo.

Io non ricordo se nella.serie vengono nominati, ma queste sono le situazioni tipiche da concilio. Nei libri pretese legittime sono state ignorate. Nella serie nonnsonche possono inventarsi, anche se purtroppo lo so :paura:  :XD:

domanda scema: ma nella serie la parentela Targaryen-Baratheon l'hanno mai menzionata?


Rubies flew like drops of blood from the chest of a dying prince, and he sank to his knees in the water and with his last breath murmured a woman’s name.

samael666

  • Peggy Olson
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1195 il: 19 May 2019, 11:04:22 »
domanda scema: ma nella serie la parentela Targaryen-Baratheon l'hanno mai menzionata?
Non credo.

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3145
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1196 il: 19 May 2019, 11:05:31 »
Daenerys è sempre stata spietata verso i suoi nemici, non crudele a priori.
Ora è furiosa e vuol essere temuta, quindi ci sta che abbia dato ordine alle sue truppe di uccidere tutti i lannister anche se si arrendevano.
Non ci sta che si metta a bruciare donne e bambini PRIMA di andare verso la fortezza rossa ad uccidere Cersei. Questo è totalmente non sense.
Aveva senso se fosse volata dritta verso la fortezza per bruciarla in preda alla furia fregandosense dei civili che Cersei aveva fatto entrare per usarli come scudi umani.
Era comunque follia, perché la città si era arresa, ma una follia motivata. Un conto è non guardare in faccia a nessuno per eliminare i tuoi nemici, un altro radere al suolo arbitrariamente la stessa città che volevi riprenderti e che è il simbolo della conquista dei tuoi antenati.

Anche i folli seguono una loro logica. Lo stesso re folle voleva bruciare la città per non farla prendere ai suoi nemici, che è chiaramente una follia ma non a caso.

Per me si parla troppo di follia: ammazzare i "civili", concetto che peraltro a Westeros non dovrebbe esistere visto che è relativamente nuovo anche nel mondo reale, non è per forza da matti. Crudele sì, brutale senz'altro, anche malvagio volendo ma non è indice di squilibrio mentale.
Una che se ne frega degli scudi umani e attacca lo stesso non è matta, è stronza. Che poi oh, per me non era folle neanche il progetto di Aerys di distruggere King's Landing. :asd:

Poi vabbè, a me 'sta cosa della pazzia proprio non va giù, mi sembra uno sviluppo troppo facile, toglie responsabilità al personaggio. Molto meglio una Daenerys che diventa un tiranno sanguinario per scelta. Manca l'ultimo episodio, vedremo.

Fritz Harken

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1197 il: 19 May 2019, 11:06:27 »
domanda scema: ma nella serie la parentela Targaryen-Baratheon l'hanno mai menzionata?
No perchè non esiste.

Nintholo

  • The Todd
  • Post: 168
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1198 il: 19 May 2019, 11:06:42 »
Ma il problema non è la follia di Daenerys, che ci poteva pure stare, è come hanno reso la follia di Daenerys che non ha senso.
Daenerys è sempre stata spietata verso i suoi nemici, non crudele a priori.
Ora è furiosa e vuol essere temuta, quindi ci sta che abbia dato ordine alle sue truppe di uccidere tutti i lannister anche se si arrendevano.
Non ci sta che si metta a bruciare donne e bambini PRIMA di andare verso la fortezza rossa ad uccidere Cersei. Questo è totalmente non sense.
Aveva senso se fosse volata dritta verso la fortezza per bruciarla in preda alla furia fregandosense dei civili che Cersei aveva fatto entrare per usarli come scudi umani.
Era comunque follia, perché la città si era arresa, ma una follia motivata. Un conto è non guardare in faccia a nessuno per eliminare i tuoi nemici, un altro radere al suolo arbitrariamente la stessa città che volevi riprenderti e che è il simbolo della conquista dei tuoi antenati.

Anche i folli seguono una loro logica. Lo stesso re folle voleva bruciare la città per non farla prendere ai suoi nemici, che è chiaramente una follia ma non a caso.
Invece no, D&D come al solito non hanno mezze misure e hanno deciso di renderla pazza totale per fare la scena ad effetto.
Come per molte svolte di questa stagione, il problema non è tanto quello che succede ma il come succede.


Tutto quello che non va nel personaggio di Daenerys l'ho grassettato.
Per quanto mi riguarda la mia critica non è lo smatto del barattolo, ma il come l'hanno fatta smattare. La clarke è supercagna nel recitare, il suo personaggio è scritto davvero con i piedi dalla terza stagione in poi...Ma qui si tratta del come un personaggio arriva ad un determinato punto..Ci sta lo smatto, l'ha preso in quel posto in ogni momento anche se lei si aspettava di arrivare a westeros ed essere amata da tutti...Ma nessuno la conosce, come può farsi ben volere dal popolo? ( la dimostrazione è il dialogo con sansa riferito alla dieta dei draghi - una chiara allusione alla sua posizione )
Posso far passare tutto, ma i disastri fatti dalla cattiva scrittura portano esattamente a questo.



Esatto è il come che non ha assolutamente senso, in quel preciso instante e in quel modo non è assolutamente credibile e accettabile.
Che l'arco narrativo di Daenerys si concluda con lei divenuta Mad Queen ci sta, e a me personalmente piace anche come conclusione ma non resto in questa maniera.


Sarebbe stato imo quasi perfetto. :zizi:
Dany che carica "un po'" mad la fortezza rossa aveva quel misto di imprevisto e cambiamento che volevano imprimere al personaggio e alla storia ma senza renderlo un totale nonsense come ciò che abbiamo visto che non sta né in cielo né in terra.

E poi dai nervi che saltano e dall'errore nasce la tragedia, il che avrebbe anche permesso, volendolo, di creare conflitti sia in Dany che nei suoi fedeli che avrebbero potuto dare adito a degli sviluppi interessanti.


Questa soluzione come molte altre proposte da diverse persone possono essere perfettamente coerenti e accettabili e avrebbero portato allo stesso risultato.
Io la sua trasformazione avrei preferito che accadesse magari dopo la battaglia, quando lei si insedia sul trono. Dove nonostante lei abbia "liberato" Approdo del Rè da Cersei, tutti acclamano John come Re visto che magari gli uccellini di Varys avevano già sparso la voce.
E allora qui che magari ci sta il suo cambio repentino, e ci sta che magari metta a ferro e fuoco la città bruciando pure la gente che invoca il nome di John (Aegon).
Ma se proprio vuoi farmela ammattire durante la battaglia che gli diano un effetto scatenante più chiaro e plausibile che un suono delle campane, che invece dovrebbero significare la resa della città e la sua vittoria. Poi comunque a quel punto non avrebbe avuto alcun senso bruciare anche donne e bambini.


E perchè no? Ha bruciato vicolo per vicolo avvicinandosi sempre di piu a Cersei e piu si avvicinava e piu Cersei incrementava il suo terrore. Visto che Cersei credeva di usare il popolo come scudo, Dana le ha dimostrato che non le importava.

Anche questa è una forma di vendetta, lenta ed orrorifica. Perchè non ha senso? Cersei che sta nella fortezza rossa ad assistere a quello spettacolo sconvolgente.

No non ha senso, non ha assolutamente senso neanche per il personaggio di Cersei che da fredda calcolatrice diventa una povera ragazza raggelata dal terrore che resta impietrita sul suo attico mentre Daenerys distrugge la città e che fino all'ultimo ancora convinta di poter vincere quando ormai ogni sua difesa è andata in fumo. Ma stiamo scherzando? Questa sarebbe la intelligentissima Cersei che ci han fatto vedere fin'ora? Che poi resta li manco scappa? Daenerys che perde tempo ad incendiare le case della città senza puntare al suo vero obiettivo che nel frattempo potrebbe scappare e darsela a gambe?

No per me non ha assolutamente senso questa cosa.


Poi voglio dire anche la mia su Jaime: Ci sta che molti vedono nel percorso di Jaime una regressione del suo arco narrativo, ed infetti così è. Però anche se lui ormai potrebbe aver preso le distanze da Cersei, e non l'amasse più in modo morboso come una volta, resta comunque sua sorella. "Cosa non si fa per amore" ma anche "Cosa non si fa per la famiglia" dico io. Guardate Tyrion che della sorella dovrebbe provare l'odio più profondo, è li che cerca comunque di salvarla, questo avrebbe meno senso rispetto ad un Jaime che pure lui torna indietro per salvarla. Ma concordo che anche qui da come l'hanno resa non ha senso. Sarebbe dovuto partire insieme a Tyrion, anche solo perché loro due avrebbero potuto farla ragionare meglio, cercare di convincerla in qualche modo ad arrendersi. Ma non che resta su per Brienne, perché lui è restato su per lei! Poi dopo invece cambia idea l'abbandona e corre dritto tra le braccia di sua sorella.
Qui ripeto e sottolineo quello che tutti dicono è proprio una scrittura di merda.

Mi dispiace anche perché questo episodio preso per se è magnifico a livello di regia e spettacolo ed intrattenimento, ma la scrittura rovina il tutto, mi rattrista molto vedere il sudato lavoro di tutte le persone che sono state dietro alla realizzazione della serie buttato nel cesso così.

Come vedere una bella fetta di torta glassata, darle un morso e scoprire che dentro c'è solo spazzatura.

borntorun7

  • Carrie Mathison
  • Post: 6949
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo


Rubies flew like drops of blood from the chest of a dying prince, and he sank to his knees in the water and with his last breath murmured a woman’s name.