Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"  (Letto 36382 volte)

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3189
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #990 il: 16 May 2019, 00:31:19 »
Mi sembra ormai sia stato stabilito che stò dettaglio che lei è sua zia per Jon sia un tantino troppo.

Non mi pare sia stato stabilito: lo possiamo supporre ma è tutto un tirare a indovinare perché lui non parla, si limita a star lì come un pupazzo. Di questo mi lamentavo, Jon ormai non fa più nulla.
Oltretutto come obiezione non regge vista l'ambientazione ma se anche facessimo finta che è valida, un matrimonio di facciata sarebbe servito allo scopo per cui il rifiuto continua ad essere incomprensibile.

Cosa le cambia se il Nord resta indipendente?

Ma il Nord non è indipendente, si è già sottomesso. E' stata una mossa molto stupida (strano, visto chi l'ha compiuta :asd: ) ma Sansa dovrebbe prendersela con Jon, non con Daenerys.
Anche se in effetti ho il dubbio che abbiano fatto un clamoroso retcon sull'intera faccenda visto che Jon si è giustificato dicendo di essersi sottomesso per avere aiuto contro i mostri, cosa falsa, e Daenerys non l'ha corretto.

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #991 il: 16 May 2019, 00:43:43 »


Ma il Nord non è indipendente, si è già sottomesso. E' stata una mossa molto stupida (strano, visto chi l'ha compiuta :asd: ) ma Sansa dovrebbe prendersela con Jon, non con Daenerys.
Anche se in effetti ho il dubbio che abbiano fatto un clamoroso retcon sull'intera faccenda visto che Jon si è giustificato dicendo di essersi sottomesso per avere aiuto contro i mostri, cosa falsa, e Daenerys non l'ha corretto.

il nord la riconosce come regina e così fa anche Sansa rafforzando la promessa che ha fatto Jon.
Però quello che le chiede è restare comunque indipendenti.
Altrimenti tutto quel discorso non avrebbe senso.
Che poi a lui il cazziatone Sansa glielo fa  :XD:
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore


Sagittarius

  • The Todd
  • Post: 101
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #993 il: 16 May 2019, 00:59:08 »

Mai detto che lei non lo sia. Anzi, ho anche scritto che si somigliano parecchio.
In ogni caso, per l'ennesima volta, Sansa ha detto che avrebbero aiutato Daenerys a prendere il trono. Cosa le cambia se il Nord resta indipendente? Ovviamente tutto, lei deve per forza sottomettere tutti quanti che ovviamente devono venerarla.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
ma i lord hanno sempre avuto autonomia. Praticamente tornano alla situazione pre guerra civile quando il re era Robert. Cosa cambia a Sansa allora?
Il nord è sempre stato di fatto un territorio che stava per i fatti suoi. È un falso problema. E poi la domanda la pone alla persona sbagliata. Cosa ne sarà del nord deve chiederlo a Jon, il re del nord non a Daenerys. È lui che è stato acclamato Re è lui che ha preso la decisione di appoggiare Daenerys. Qui lei torna a sognare di essere regina, come quando pensava di sposare Jeoffrey. È solo la sua ambizione che la fa parlare. Rivolgersi così a Daenerys é volontariamente provocatorio. Simpatie o antipatie non c'entrano nulla nelle logiche del potere. Non credo che nella serie tv si sia mai posto l'accento su questo fatto. La simpatia o antipatia non è del personaggio verso personaggio ma dello spettatore verso il personaggio. A te piace di più Sansa rispetto a Daenerys. Io tra Sansa e Daenerys preferisco Daenerys anche nella sua svolta Mad Queen. Trovo che sia un personaggio molto più interessante, in questo suo mondo fatto di chiari e scuri, questo bilico tra essere a favore degli indifesi e gli scatti di ira. Tra essere fragile e la responsabilità del suo cognome, di aver fatto nascere i draghi e in qualche modo essere una predestinata. Sansa la trovo fredda e calcolatrice. Non mi restituisce nulla come personaggio.

bobby190

  • Jerry Gergich
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #994 il: 16 May 2019, 01:00:49 »
Dopo l'orrore di beyond the wall non avrei immaginato di poter assistere a di peggio.

La scena di Daenerys che ammazza tutti solo perché diventa pazza (?) mi ha quasi traumatizzato per la sua stupidità e insensatezza.
Questo dopo averci mostrato per 7 stagioni un personaggio completamente differente in cui non solo si schiera più volte dalla parte degli ultimi ma decide di aiutare persino uno sconosciuto ad appoggiarlo in una guerra contro i non-morti quando era letteralmente a due passi da approdo del re. Altro che pazzia, il suo vero grande difetto è sempre stato quello di imporre la propria morale, per questo motivo una volta salita sul trono sarebbe diventata un ottimo villain. Con lei a governare Westeros avremmo assistito a processi sommari con gente ammazzata per i più futili motivi, dando via a conflitti tra la popolazione e le casate che poi sarebbero stati repressi nel sangue, compromettendo infine la stabilità dell'intero regno. E invece no, non solo diventa terminator ma lo fa anche insensatamente, inizia a bruciare tutto come se stesse arando un campo e va avanti per buoni 30 minuti, falciando uomini, donne e bambini a più non posso senza però intaccare la fortezza rossa, lasciando giusto il tempo a Cersei di arrivare con calma nei sotterranei dove poi avrebbe riabbracciato l'amato (?) fratello.

Cersei non è Cersei. Forse si era dimenticata che 12 episodi fa aveva sterminato l'intero credo militante facendolo saltare per aria. Qui invece confida nella sorte evidentemente, un episodio prima aveva Daenerys sotto tiro fuori dalle mura della città e invece di ucciderla fa decapitare Missandei. Bene, "avrà un piano" ho pensato, vorrà attirarli dentro la città e farli saltare per aria con l'alto fuoco, magari fingendo prima una resa. E invece no, piagnucola e muore in una scenetta alla Titanic.
Che fine ha fatto la scorrettezza, il voler vincere con ogni mezzo che ha caratterizzato questo personaggio fino a poco tempo fa? Possibile che Qyburn, personaggio presentato come machiavellico, non avesse un piano vincente da proporle?

Jon personaggio letteralmente annientato. Emerso come eroe nelle scorse stagioni, coraggioso e leale è riuscito a farsi amare oltre la barriera rischiando più volte la vita contro gli estranei.
E ora che fa? Siccome era troppo scontato fare uccidere a lui il Night King hanno deciso di regalarci un bel colpo di scena (di merda) in cui è stata Arya a farlo, in un modo assurdo tra l'altro, mettendo la parola fine sul suo personaggio. A sostegno di ciò è sufficiente constatare come ormai è dalla 8x03 che è utile come una bicicletta rotta, non ne combina una giusta e non conclude niente che non sia dire "you're my queen, I love you". Patetico.

Cosa ci aspetta per il gran finale? Bran sul trono. È la soluzione peggiore che mi sia venuta in mente.
« Ultima modifica: 16 May 2019, 01:06:40 da bobby190 »

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #995 il: 16 May 2019, 01:10:32 »
ma i lord hanno sempre avuto autonomia. Praticamente tornano alla situazione pre guerra civile quando il re era Robert. Cosa cambia a Sansa allora?
Il nord è sempre stato di fatto un territorio che stava per i fatti suoi. È un falso problema. E poi la domanda la pone alla persona sbagliata. Cosa ne sarà del nord deve chiederlo a Jon, il re del nord non a Daenerys. È lui che è stato acclamato Re è lui che ha preso la decisione di appoggiare Daenerys. Qui lei torna a sognare di essere regina, come quando pensava di sposare Jeoffrey. È solo la sua ambizione che la fa parlare. Rivolgersi così a Daenerys é volontariamente provocatorio. Simpatie o antipatie non c'entrano nulla nelle logiche del potere. Non credo che nella serie tv si sia mai posto l'accento su questo fatto. La simpatia o antipatia non è del personaggio verso personaggio ma dello spettatore verso il personaggio. A te piace di più Sansa rispetto a Daenerys. Io tra Sansa e Daenerys preferisco Daenerys anche nella sua svolta Mad Queen. Trovo che sia un personaggio molto più interessante, in questo suo mondo fatto di chiari e scuri, questo bilico tra essere a favore degli indifesi e gli scatti di ira. Tra essere fragile e la responsabilità del suo cognome, di aver fatto nascere i draghi e in qualche modo essere una predestinata. Sansa la trovo fredda e calcolatrice. Non mi restituisce nulla come personaggio.

io a Daenerys preferisco tutti quanti e lo ammetto tranquillamente, ma è un grandissimo  personaggio.
La domanda di Sansa a me pare legittima perché non sa quali siano le intenzioni una volta preso il trono. E se parliamo di ambizione, beh, Daenerys è l'emblema direi. Ma è anche giusto così. Però non penso che l'idea di Sansa sia quella di diventare regina (di cosa?) ma di restare Lady di Winterfell e ristabilire la situazione preesistente, come quando c'era suo padre appunto.
Ma lei non la conosce, è la prima volta che parlano della situazione e di come potrà essere una volta che lei avrà preso il potere. Non capisco, si doveva inginocchiare e basta? Ma tutti senza spina dorsale devono essere questi personaggi? Tutti si devono piegare a Daenerys e accettare ogni cosa dica senza manco preoccuparsi per ciò che ne sarà di casa loro?
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

_Elendil

  • Annyong Bluth
  • Post: 639
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #996 il: 16 May 2019, 01:53:29 »
Continuo a non capire le critiche su "Come è possibile che un solo drago ha fatto fuori la flotta di Euron e l'intera città di Approdo del Re"

Allora io vorrei che si usasse un attimo il cervello, si parla di un drago, lasciate stare quello che è successo nel quarto episodio, ma cavolo un drago.

Voi dite gli scorpioni....come si fa a colpire con facilità un drago in volo pilotato da chi ti sta attaccando? Cioè, mettete pure che gli ha detto pure un pò di culo con la flotta, ma una volta distrutto gli scorpioni chi cazzo lo ferma piu? Le cappe dorate??

Come fai ad affrontare qualcosa che sputa fuoco dal cielo???

L'unica speranza erano gli scorpioni, ma mica è automatico che debbano per forza colpirlo eh.....io capisco la delusione, capisco che l'episodio abbia problemi, ma qui si sta esagerando :)

Hai capito male. La critica è che, visto che Daenerys può conquistare approdo del re e distruggere tutta la flotta di ferro DA SOLA IN 20 MINUTI, è assurdo che è due stagioni che ci portiamo appresso la strana coppia Cersei Salv...ehm, Euron. Perché si faceva prima a prendere Approdo del Re che a recuperare un non morto nel profondo nord per riportarlo al sud. Ma molto, molto prima.

La critica è, semmai la differenza ridicola tra l'efficacia degli scorpioni una puntata fa rispetto a ora. Da armi semiautomatiche con Euron seduto che può spostarla e mirare col mirino come i cannoni laser di Star Wars a baliste che si spostano con corde e leve.

..Susan..

  • Sarah Manning
  • Post: 279
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #997 il: 16 May 2019, 02:17:21 »
(clicca per mostrare/nascondere)


Mi sono persa oltre una trentina tra le ultime pagine ma...
Se posso intromettermi, per me, ferma restando che sono d'accordissimo che Sansa non abbia molti motivi tangibili per avercela con Daenerys, il paragone tra quest'ultima e Theon non è proprio fattibile, perchè se la prima manco la conosce, se non per sentito dire, con l'altro ha un vissuto ed un trascorso in comune mica da ridere.

Intanto:
(clicca per mostrare/nascondere)

Apro una parentesi:
(clicca per mostrare/nascondere)

Tornando al discorso...
(clicca per mostrare/nascondere)

Lei, memore delle sue esperienze MOLTO simili a quelle di Theon (da King's Landing in su, e non solo dal tempo dei Bolton), a questo punto dovrebbe avere maturato un punto di vista ben più ampio che in precedenza su che razza di ragni possa aver portato in testa a Theon il suo rapimento da bambino.
Non è perdono, è comprensione!
Infine, ultimo motivo di odio e rancore, scopre che Theon non ha mai tentato di ammazzargli i fratelli, che difatti sono ancora vivi (quasi ugualmente disgustoso, in ogni caso, che per coprire la fuga dei due abbia acconsentito al piano di far ammazzare due ragazzini random).

Per arrivare (ce la farò xD) al dunque, Theon e Sansa non solo hanno un passato simile, ma hanno anche un trascorso in comune, anni di vita insieme.
E a Sansa, una cosa intelligente per una volta gliela fanno pure dire, ovvero che il padre era un fesso (quindi si sarà pur accorta che NON tutte le scelte umane di questo suo padre siano state proprio azzeccatissime e giustificabili).

Una cosa che mi raccapriccia di questa serie è la sua capacità di convincere le persone che il rapimento è una cosa nobile, che lo stupro e la tortura sono formativi, ed altre aberranze del genere.
NO, non lo sono, e per quanto in questo mondo immaginario in epoca medievale fossero considerate cose che succedono, o pratiche più o meno funzionali in certi contesti, ho i miei dubbi che molta gente in epoche antiche li considerasse davvero come cose buone e lodevoli (se non i NEMICI sadici di quelli a cui capitavano queste cose).

Lo so, lo so, parlo troppo... forgive me guys   :mou:
« Ultima modifica: 16 May 2019, 02:29:57 da ..Susan.. »

jurassic

  • Jerry Gergich
  • Post: 47
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #998 il: 16 May 2019, 02:33:41 »
Io li ho criticati molto , però provateci voi a continuare una storia cosi bella come Got. Questi secondo me ci hanno provato e probabilmente si sono accorti che non ne erano all'altezza, ci metto anche stress e aspettative troppo alte, non hanno retto, e stanno cercando di far passare il tutto il piu velocemente possibile.
Probabilmente c è anche un discorso di curriculum e lavori futuri, cioè chi li assumerà mai piu questi due? Quasi mi fanno pena, si sono infilati in una brutta situazione. Ce lo vedete un nuovo film che viene presentato come "Dagli sceneggiatori di Game of thrones"?

stellargento

  • Jerry Gergich
  • Post: 21
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #999 il: 16 May 2019, 03:03:12 »
Io li ho criticati molto , però provateci voi a continuare una storia cosi bella come Got. Questi secondo me ci hanno provato e probabilmente si sono accorti che non ne erano all'altezza, ci metto anche stress e aspettative troppo alte, non hanno retto, e stanno cercando di far passare il tutto il piu velocemente possibile.
Probabilmente c è anche un discorso di curriculum e lavori futuri, cioè chi li assumerà mai piu questi due? Quasi mi fanno pena, si sono infilati in una brutta situazione. Ce lo vedete un nuovo film che viene presentato come "Dagli sceneggiatori di Game of thrones"?

ehm...mi sa li hanno già assunti, faranno una nuova trilogia di star wars
https://www.quotidiano.net/magazine/star-wars-game-of-thrones-1.4592011

Green Loontern

  • Gemma Teller
  • Post: 3531
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1000 il: 16 May 2019, 08:02:55 »
ehm...mi sa li hanno già assunti, faranno una nuova trilogia di star wars
https://www.quotidiano.net/magazine/star-wars-game-of-thrones-1.4592011
Esatto. Infatti per me è a questi 2 non fregava più nulla di GoT da tempo, pensavano ad Hollywood. Hanno chiuso rapidamente come viene viene, tanto sapevano già che l'ultima stagione avrebbe fatto il picco d'ascolti in ogni caso.

In ogni caso, fra non riuscire a mantenere il livello di complessità di Martin e ignorare le basilari regole di sceneggiatura ce ne passa.

Sagittarius

  • The Todd
  • Post: 101
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1001 il: 16 May 2019, 08:24:24 »
io a Daenerys preferisco tutti quanti e lo ammetto tranquillamente, ma è un grandissimo  personaggio.
La domanda di Sansa a me pare legittima perché non sa quali siano le intenzioni una volta preso il trono. E se parliamo di ambizione, beh, Daenerys è l'emblema direi. Ma è anche giusto così. Però non penso che l'idea di Sansa sia quella di diventare regina (di cosa?) ma di restare Lady di Winterfell e ristabilire la situazione preesistente, come quando c'era suo padre appunto.
Ma lei non la conosce, è la prima volta che parlano della situazione e di come potrà essere una volta che lei avrà preso il potere. Non capisco, si doveva inginocchiare e basta? Ma tutti senza spina dorsale devono essere questi personaggi? Tutti si devono piegare a Daenerys e accettare ogni cosa dica senza manco preoccuparsi per ciò che ne sarà di casa loro?
allora facciamola facile. Perché le cose vanno viste da due punti di vista. Tu SEI  Daenerys. Arriva da te Jon che ti parla allo sfinimento degli Estranei. Ti chiede aiuto ma non vuole sottomettersi. Peró gli credi. Lo aiuti e ci perdi un drago, perchè in fondo il ragazzo ti piace. E gli dici che contro gli Estranei tu lo aiuterai senza riserve e può rimanere re del nord. Ma il giovanotto invece si inchina a te e si proclama tuo vassallo. Il nord formalmente é tuo e sotto la tua influenza. Arrivi al Nord e tieni anche conto del malumore e diffidenza verso di te perché eri stata avvisata. Speri che capiscano che le tue armate sono lí per aiutarli e come regina fa parte dei tuoi doveri difendere i tuoi confini da una minaccia di invasione. Quindi sei legittimamente lí perché stai difendendo i tuoi confini più estremi. La sorella di Jon ti punzecchia, si dimostra emotivamente ostile. Lo dici a Jon e gli fai presente che la sorellina può imparare a stare al suo posto perché al massimo tu renderai conto delle tue decisioni a lui non a lei per un principio di gerarchia. Ciò nonostante, il ragazzo ti piace, e provi a parlare con Sansa per rassicurarla che in fondo non hanno nulla da temere. Ma no Sansa ti pone delle domande insensate.
Ora torniamo a noi. Il nord fará quello che faceva come vassallo di Robert, inutile parlare di indipendenza perché Jon l'ha giá ceduta. Al massimo la domanda che poteva porre era se pensava ad unione delle due case con un matrimonio. Una domanda più diretta ma che ha piú senso se fatta dalla Lady di Winterfell.

Poi correggo il tiro, non è che Sansa non mi torna indietro completamente come personaggio. Diciamo che la trovo meno interessante rispetto a Daenerys.

Poi vabbè ciò che mi dispiace della serie è che mi mostrano cosa fanno i nostri protagonisti senza peró raccontarmi il perché di quel percorso. Non danno senso logico e profondo al cambiamento, non accompagnano lo spettatore verso le decisioni che vengono prese. Ci mostrano solo le azioni in modo slegato e spesso in contraddizione con il carattere del protagonista. Questo ormai da 4 stagioni.

aDifferentKindOfCop

  • Jax Teller
  • Post: 8296
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - \\\"The Bells\\\"
« Risposta #1002 il: 16 May 2019, 09:25:53 »
Guarda che sei tu che stai andando avanti da due giorni molto preoccupato per Brienne e a chi la da.

Veramente il mio punto è solo e soltanto che il comportamento di Jaime è nonsense.
La caratterizzazione di Brienne è solo un'ulteriore prova che dimostra quanto la scena di Jaime che abbandona violentemente Brienne sia ridicola e patetica.

Citazione
Renly è durato 2 giorni dentro a quella tendina ed era re per 4 gatti.

E due secondi dopo ha fatto un giuramento simile a Cat.
E morta Cat ha fatto un giuramento simile a Jaime.
E dopo ha fatto un giuramento a Sansa.
Quello che non vuoi capire è che è il suo stile di vita per il 100% della sua vita.
Prima con Renly, poi con gli altri.


Post unito: 16 May 2019, 09:25:53
Cosa le cambia se il Nord resta indipendente? Ovviamente tutto, lei deve per forza sottomettere tutti quanti che ovviamente devono venerarla.


E continui con le tue idee senza senso.
Che non ti piaccia è un tuo diritto, ma è la cosa normalissima è giusta.
E' Sansa che deve cedere cristo santo, basta impuntarti.

Non siamo io e te a un bar che discutiamo di una partita di calcio, in una discussione tra IMPARI riguardo a una faccenda formale prestabilita SI', tutti devono venerarla, SI' se si sveglia storta devono sottomettersi.
E rimane il fatto che il Nord no è indipendente quindi SE vuole farsi un cambiamento è Dany che deve accettarlo e Sansa che deve CHIEDERLO UMILMENTE.
E può essere rifiutato.

Fine.
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

Leso1990

  • Michael Scott
  • Post: 821
  • Sesso: Maschio
  • Dal mio punto di vista, i Jedi sono il male
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1003 il: 16 May 2019, 09:34:45 »
sarebbe stata la risposta giusta a una domanda inutile, ma comunque sì. Avessero trattato la situazione in modo logico, sarebbe stato il modo migliore di chiudere la questione. Invece no, dobbiamo creare dal nulla la tensioneh drammaticah. Cioè, capisci che è questo il crimine?  :XD: e guarda che anche tu dovresti essere oltraggiata da come stanno trattando Sansa, che (non più e non meno degli altri) non è più un personaggio, ma un mero strumento atto a trascinare la trama da un punto all'altro. E' una cosa terribile, ormai plateale e irrimediabile  :nonono:

Non sono d'accordo, Sansa è un personaggio riuscitissimo. Perchè ce l'ha con Daenerys? Semplice, vuole Il trono di spade. Inoltre ha il pretesto per avercela con lei anche per gli atteggiamenti arroganti di Dany, quest'ultima arriva a Grande Inverno mettendo in mostra i 3 Draghi, facendo cagare in mano tutti gli abitanti e poi Sansa le chiede "Come fai a sfamare i draghi?" e Dany risponde "Mangiano quello che vogliono" con quel sorrisetto da psicopatica ahahah

Tutto il percorso di Sansa l'ha portata fino a questo punto, è credibilissimo il suo atteggiamento.

Io credo che dopo 8 stagioni, le cose che accadono non devono essere giustificate, le azioni dei personaggi accadono e basta, non c'è piu bisogno di raccontare niente al livello di introspezione, abbiamo conosciuto a fondo tutti i personaggi in questa 80 puntate, tutte le azioni che compiono sono una conseguenza di quello che è stato, se non vi sta bene cazzi vostri, ma dal mio punto di vista sono tutti credibili i personaggi.
i'm not in danger I am the danger

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3189
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×05 - "The Bells"
« Risposta #1004 il: 16 May 2019, 09:38:33 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Apro una parentesi:
(clicca per mostrare/nascondere)

Hai ragione su Theon, era un ostaggio, anche se la colpa era di suo padre che ha iniziato una ribellione assurda senza motivo. Ed a Theon è andata pure bene che è stato assegnato agli Stark perché le alternative erano Tywin o Stannis... quindi sarebbe giusto dire che non ha tradito nessuno, se non fosse che lui stesso di sua iniziativa aveva giurato fedeltà a Robb. :asd:

Su Ned però no: è quasi venuto alle mani con Robert per via dell'uccisione dei figli di Rhaegar, molto prima di sapere dell'esistenza di Jon per cui quello di proteggere i bambini è proprio un suo tratto caratteriale fin dall'inizio. Poi è probabile che anni dopo, quando litiga di nuovo con Bobby B a proposito di Daenerys, la componente Jon abbia un suo peso, questo sì.
Da dove hai preso l'idea che Aerys è diventato matto durante la ribellione? :asd: Lo era già da un pezzo, il motivo della guerra è stato proprio la pazzia del re che lo ha spinto a uccidere in malo modo padre e fratello di Ned (e un po' di altra gente), non il rapimento di Lyanna.
Catelyn non ha mai abusato di Jon, semplicemente lo ignorava (apro una parentesi: aveva ragione lei, Jon era una minaccia colossale per i suoi figli. Dal suo punto di vista è stata fin troppo comprensiva. Poi è vero che Jon non aveva nessuna colpa ma le persone possono essere irrazionali). Quella orrenda frase detta al capezzale di Bran è stata l'unica volta che lo ha maltrattato.

Non sono d'accordo, Sansa è un personaggio riuscitissimo. Perchè ce l'ha con Daenerys? Semplice, vuole Il trono di spade. Inoltre ha il pretesto per avercela con lei anche per gli atteggiamenti arroganti di Dany, quest'ultima arriva a Grande Inverno mettendo in mostra i 3 Draghi, facendo cagare in mano tutti gli abitanti

Sansa non vuole il trono di spade, al massimo quello del nord.
Hai ragione su Daenerys, i draghi doveva metterseli in tasca per non sembrare arrogante.
I am the FBI.