Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"  (Letto 28160 volte)

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20550
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #15 il: 6 May 2019, 09:12:57 »
Pora Missandei, Poro Ghost e poro drago

PS Mi raccomando per tutti, ...fate i bravi  :lici: e non litigate  :cattivo:
« Ultima modifica: 6 May 2019, 09:15:55 da Flavia »
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






SopSop

  • Molly Hooper
  • Post: 479
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #16 il: 6 May 2019, 09:20:28 »
Eh.

L'equilibrio di quel (poco, ahimè) che ci rimane si basa tutto sulla pretesa di Jon (magnifico Varys, quando "se la conoscono in otto, è una informazione, non più un segreto". Contiamoli: Jon, Dany, Sam, Sansa, Tyrion, Arya, Varys, Bran) e sulla erosione delle sicurezze di Dany.

Si potrebbe dire che Dany abbia avuto senso politico, in questa puntata: a partire da Gendry, per poi percepire quei "segnali deboli" che potrebbero indebolire il regno in futuro. È evidente che la soluzione, al di là del matrimonio, dovrebbe essere una sua rinuncia: ma è ragionevole e lecito e umano pensare che non intenderà mai privarsi del regno, sia per la convizione di potere essere una grande regnante, sia perché, in fondo, ritiene di avere sacrificato troppo per rinunciare.
Chiaro come Jon sia sincero, quando dice di non volere il trono: ma sappiamo come Jon sia stato spesso sincero e reticente a non volere molte cose, per poi essere portato dalla suo "senso del dovere" ad agire. E se Dany dovesse dimostrare, per rabbia o pragmatismo, anche il più languido segno di dispotismo (cosa che avverrà), e Varys dovesse richiamarlo a un intervento "in nome del bene di tutti", potrebbe anche pensare di doverlo fare.
Perciò Dany (lo "supplica") ha ragione a chiedere di non diffondere il segreto (anche se ci appare una richiesta dettata dalla debolezza: a me pare più che altro una richiesta legata ad una ragionevole e frustrata disperazione: "siamo così vicini a farcela, e questo potrebbe distruggere tutto"): per interesse personale ed anche perché, in questo momento, ragiona già oltre Cersei: e particolarmente Sansa, oramai l'ha capito, è un pericolo. Questo sia per personale antipatia ("non dovete essere amiche") sia perché, lecitamente, ritiene Jon un migliore regnante. Punto su cui si potrebbe discutere: Jon sarebbe effettivamente un migliore regnante?
Ed ancora, Dany ha avuto ragione a forzare la partenza, ed ancora ha avuto ragione ad accettare quella che doveva essere la soluzione più ragionevole, ovvero il blocco alimentare di Approdo del Re. Avrebbe potuto mantenere l'idea del blocco anche dopo la morte di Missandei e Rhaegal? No, perché senza flotta non c'è blocco navale.
Cosa le rimane, dunque? La battaglia in campo aperto, e l'assedio della Fortezza: ed ancora, ha ragione dicendo che, a questo punto, l'unica è far capire alla popolazione che la colpa di quel che avverrà sarà di Cersei (Dany sembra l'unica, assieme a Sansa, a capire Cersei).


Probabilmente, a questo punto, sarà Varys a portare una mossa di rottura: vedremo quando si presenterà l'occasione. Il dialogo tra Tyrion e Varys sarà probabilmente decisivo per gli ultimi momenti della serie.


Altre cose sull'episodio: la morte di Missandei è stata toccante, con quell'ultima parola che è sia un atto di fedeltà (prevale il senso di devozione verso Dany rispetto all'amore a Verme Grigio: questo perché la condivisa devozione verso Dany è stata l'origine dell'amore, in fondo) sia l'ultimo consiglio alla sua regina.
Ed anche le pire di inizio episodio, con ognuno dei personaggi principali che piange un amico o un parente morto, è stata ben ideata (così come il breve discorso di Jon, rivolto ai morti, non ai vivi). E subito dopo l'aria tesa del banchetto, rotta dalla nomina di Gendry (ecco, qui: ci si sarebbe potuto aspettare che Dany avrebbe desiderato fare piazza pulita di ogni Baratheon: invece non solo lo legittima, ma anche lo lega a sé).


Ci saranno due scene la cui logicità verrà criticata: la morte di Rhaegal e l'arrivo di Bron a Winterfell. Ho trovato più fragile la prima della seconda, non tanto perchè trovi assurdo che Bron riesca a raggiungere, balestra in mano, Tyrion e Jaime (Winterfell è prostrato ed ancora in confusione, uno con quella faccia di bronzo non ha difficoltà a passare innoservato), quanto per la frettolosa (seppur giustificata dal momento) promessa di Tyrion: chiaro che Bron l'accetta perché sa che è la sua carta migliore, e poi si vedrà). Mentre trovo credibile che una flotta nascosta e guidata (e sappiamo che Euron, in fatto di navi, assieme a Davos, è quello più capace in fatto di navi) possa sorprenderne un'altra non in stato di allerta.


Ecco, per me la nota dolente è stato il rapporto tra Brienne e Jaime: avrei preferito non diventasse di natura erotica, perché mi sembrava che la relazione (l'avevo scritto) per come era stata costruita fosse differente (ed anche così, si mozza l'attitudine di Tormund nei confronti di Brienne). Certo lo scarto finale di Jaime è interessante, decidendo comunque di tornare verso Cersei, per fare cosa, chi lo sa. Certo possiamo dire che la lista di quelli che vogliono strangolare Cersei è lunga: Arya si accompagna al Mastino sicuramente per quello (hanno una comunione di intenti: dove c'è Cersei c'è la Montagna), Sansa (che la tocca piano a Jaime, ad un certo punto), Dany, forse Jaime, appunto.


Sono riusciti a creare una situazione di grande incertezza, ad ogni modo, e la tensione non è scesa neppure in questo episodio tra due battaglie.

marta_.88

  • Abed Nadir
  • Post: 1508
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×04 -
« Risposta #17 il: 6 May 2019, 09:21:11 »
Ma scusate sono l'unica che prevedeva questa possibile svolta "mad queen" di Daenerys? Perché non è che sia mai stata una santa eh, gli indizi ci potevano già stare dalla prima stagione. A voi sembra da persona equilibrata guardare con goduria mentre ammazzano tuo fratello con una colata d' oro fuso in testa? Bruciare la gente con soddisfazione come ha sempre fatto? Direi che tutti i presupposti per essere mezzo pazza c'erano da prima. Non parliamo poi di questa fissazione che deve avere il trono a tutti i costi, quanto ha rotto le balle a Jon la scorsa stagione per inginocchiarsi, rinunciare ad un eventuale unione con quello che sarebbe il vero erede e che sarebbe la scelta più saggia, per avere il trono tutto per sé. Spero che alla fine si Jon ad ucciderla, coinciderebbe con la vecchia profezia di azor ahai che infilza il suo amore con la spada, e poi anche basta con questi personaggi maschili che fanno ormai da macchiette, ci vuole un loro riscatto.

Rhaegal poteva morire in modo più dignitoso, poverino  :cry:

Non ci fanno vedere il momento della rivelazione di Jon a Sansa e Arya  :doh:


Tommy_monaghan

  • Barney Stinson
  • Post: 6256
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #18 il: 6 May 2019, 09:21:34 »
Sempre la stessa storia, oh! Partono per le vacanze e danno via il cane!
Se lo abbandoni, il bastardo sei tu!
(Ghost! Almeno è vivo...!)

miglior commento fin ora.....


si vede che la cgi costa veramente troppo, ci eliminano la metà dei draghi e pure spettro lo mandano via, spettro più furbo e capace dell' intera  cavalleria dothraki in ogni caso.....

una cosa mi ha stupito pensavo che nella coppia fosse verme grigio quello destinato  a morire e invece non si capisce come non si capisce perchè missandei  finisce  per essere quella che ci perde la testa.....
prossima puntata battaglione finale (forse anche se credo che
(clicca per mostrare/nascondere)
) e ultima puntata  per vedere come sistemeranno le cose   :metal:

Cantagallo

  • Molly Hooper
  • Post: 418
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #19 il: 6 May 2019, 09:34:24 »
Tradimenti, calici e teste mozzate, questo è il Game Of Thrones che mi piace!!

Adesso Cersei o Varys fate fuori la biondina isterica per favore!  .pepepe

SopSop

  • Molly Hooper
  • Post: 479
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×04 -
« Risposta #20 il: 6 May 2019, 09:39:56 »
Ma scusate sono l'unica che prevedeva questa possibile svolta "mad queen" di Daenerys? Perché non è che sia mai stata una santa eh, gli indizi ci potevano già stare dalla prima stagione. A voi sembra da persona equilibrata guardare con goduria mentre ammazzano tuo fratello con una colata d' oro fuso in testa? Bruciare la gente con soddisfazione come ha sempre fatto? Direi che tutti i presupposti per essere mezzo pazza c'erano da prima. Non parliamo poi di questa fissazione che deve avere il trono a tutti i costi, quanto ha rotto le balle a Jon la scorsa stagione per inginocchiarsi, rinunciare ad un eventuale unione con quello che sarebbe il vero erede e che sarebbe la scelta più saggia, per avere il trono tutto per sé. Spero che alla fine si Jon ad ucciderla, coinciderebbe con la vecchia profezia di azor ahai che infilza il suo amore con la spada, e poi anche basta con questi personaggi maschili che fanno ormai da macchiette, ci vuole un loro riscatto.

Rhaegal poteva morire in modo più dignitoso, poverino  :cry:

Non ci fanno vedere il momento della rivelazione di Jon a Sansa e Arya  :doh:

Mah, "mad queen": Dany è genuinamente convinta (e probabilmente, a ragione) che potrebbe essere una buona regnante, se non una grande regnante. Ha sacrificato molto per raggiungere questo obiettivo, che verosimilmente per lei è composito: il bene del regno coincide col proprio bene (ogni tanto, capita).

Dany nell'episodo:
1. Ragionevolmente, non decide di estirpare l'eroe Gendry e lo promuove (anche qui, c'è calcolo politico e sincera ammirazione, nella sua ottica: il fatto che le due cose coincidano è una buona concomitanza nata da due spunti che si rafforzano a vicenda).
2. Ragionevolmente, implora (in un certo senso, umiliandosi) Jon di non diffondere la notizia, percependo che potrebbe essere un male per sè e per il regno (non dimentichiamo mai che le cose concorrono, per lei).
3. Ragionevolmente, pretende che ci si muova con prontezza.
4. Ragionevolmente, accetta il blocco militare di Approdo del Re.
5. Ragionevolmente (anche qui: è vero, è frustrata e furiosa per la morte di Rhaegal e Missandei. Ma queste due perdite la guidano in una direzione che sarebbe comunque da percorrere), con una flotta ridotta e sentendo scricchiolii attorno a sè sente di avere le forze e la volontà per attaccare, particolarmente se Cersei si sente a sua volta sufficientemente sicura per accettare lo scontro aperto.
6. Ragionevolmente, cerca di mettere in chiaro che è Cersei ad avere forzato la situazione.

DMK

  • Clark Kent
  • Post: 972
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #21 il: 6 May 2019, 09:40:14 »
Strategia, questa sconosciuta. Anche un cretino avrebbe immaginato un possibile agguato in mare, logico quindi mandare delle vedette in avanscoperta per verificare la situazione. invece arriviamo tranquilli, tanto siamo con la Costa Crociere che vuoi che ci possa succedere. E poi balestre di quella dimensione richiedono un certo tempo per essere ricaricate, sicuramente più di un minuto, quindi una volta schivata la prima salva Dracarys e ciao flotta nemica, invece una bella fuga inutile.
Altra scelta incomprensibile è quella di Cersei, dapprima usa la popolazione di King's landing come ostaggio (scelta intelligente) e poi fa rapire ed uccidere Missandei rendendo di fatto inutile la presenza di quella gente.
Che dire, se gli autori di questa serie avessero comandato l'esercito alleato adesso parleremmo tutti tedesco.

-teo

  • Jerry Gergich
  • Post: 49
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #22 il: 6 May 2019, 10:01:23 »
Altro episodio bellissimo, sono sempre più convinto che ormai GoT sia irrecuperabile agli occhi di chi vede le sue aspettative tradite, ma lo dico sottovoce e già saluto che da ora in poi ci saranno solo cori più alti di sdegno.
La Clarke in questa puntata ha dato il suo meglio.

marta_.88

  • Abed Nadir
  • Post: 1508
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×04 -
« Risposta #23 il: 6 May 2019, 10:05:21 »
Mah, "mad queen": Dany è genuinamente convinta (e probabilmente, a ragione) che potrebbe essere una buona regnante, se non una grande regnante. Ha sacrificato molto per raggiungere questo obiettivo, che verosimilmente per lei è composito: il bene del regno coincide col proprio bene (ogni tanto, capita).


Ha sacrificato tanto, nessuno lo discute, ma per questo motivo dovrebbe avere il trono tutto per sé? Non accetta di dividere il potere perché di fatto è un despota, che non è mai una bella cosa per un regnante. Lei pensa che il trono le sia dovuto ma questa è solo una sua convinzione!

Se fosse stata una persona intelligente e sana, che vuole il bene del regno che tanto spera di conquistare, farebbe un matrimonio che assicurebbe di sicuro una stabilità politica, senza contare che nutre pure sentimenti per lui, il che non guasta. Invece no, lei deve avere il potere tutto per sè, perchè è Daenerys nata dalla tempesta, regina di questo e quello, è un'invasata insomma.

A me questa svolta come potenziale villain piace molto, speravo avessero il coraggio di farla!

Adalbert

  • Jerry Gergich
  • Post: 10
  • Sesso: Maschio
  • There is no off position on the genius switch
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #24 il: 6 May 2019, 10:12:41 »
Episodio molto meh.
I primi 20/25 minuti li ho trovati di un cringe immenso (tra i soliti discorsi su cazzi/scopate, le scene Arya-Gendry e Jaime-Brienne-Tormund, ecc.)... salvo solamente il dialogo Sansa-Clegane. Non mancano comunque perle, come Dany che se ne esce con "ehi tu, di cui conosco a malapena il nome: ti interessa diventare lord di Storm's end?", con tanto di apprezzamento di Tyrion per la fine mossa politica.

Poi scopriamo che magicamente metà dell'esercito è sopravvissuto alla lunga notte, quando nell'ultima mezz'ora dello scorso episodio abbiamo visto inquadrati giusto la solita decina di protagonisti... ok, a quanto pare la loro plot armor era così intensa da estendersi anche ai compagni. Viene meno quindi l'ipotesi che il NK si sia esposto solamente quando la battaglia era ormai vinta, giusto per toglierci i dubbi rimasti. Ma poi ho capito bene? Dicono che adesso le forze di Dany-Jon sono alla pari con quelle di Cersei? Ma come è possibile?

Jon ridotto ormai a uno zerbino, preso a bastonate sui denti da tutte le donne che lo circondano. Sapevamo che di cervello ne aveva poco, ma dovremmo credere che è tanto idiota da volere Dany sul trono e poi andare a dire alla sorella secessionista "lo sai, oltre a essere king in the north potrei anche aspirare al trono di tutti e sette i regni... ma Dany è tanto brava, fidati". A questo punto, almeno Sansa si comporta in maniera logica e spiattella tutto a Tyrion. Ho trovato piuttosto affrettata poi la giravolta di Varys, che fino a un attimo fa era il primo sostenitore di Dany e dopo due dialoghi vuole addirittura farla fuori, ma vabbé... diciamo che è coerente con la velocità con cui ci mostrano che Dany esce di capoccia, e anche su questo ci sarebbe molto da dire.

La scena finale è in linea con il resto dell'episodio. Io non riesco a capire come questi siano così confidenti di poter bruciare King's Landing, se solo lo volessero: ci hanno appena mostrato che i draghi possono venire ammazzati in due secondi da kilometri di distanza usando i balestroni, su quali basi pensano di poter chiedere a Cersei di arrendersi? Sta di fatto che, per tutta la durata della scena, l'unica cosa a cui riuscivo a pensare è: a quanto pare gli scorpioni sulle mura sono solo di bellezza, perché Cersei avrebbe potuto chiudere lì tutta la guerra, visto che Dany è stata così gentile da recarsi di persona sotto le mura con tutto il suo stato maggiore, e pure Drogon accucciolato.

Non so, a questo punto faccio il tifo per Cersei, che fra tutti mi sembra l'unica a cui gli autori hanno lasciato un minimo di sale in zucca.

PS: la perla di oggi di D&D nell'"inside the episode": ops, Dany si è dimenticata di Euron e della flotta di ferro... e vabbé, capita anche ai migliori.

LaCosty

  • Jerry Gergich
  • Post: 30
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×04 -
« Risposta #25 il: 6 May 2019, 10:18:29 »
Ma scusate sono l'unica che prevedeva questa possibile svolta "mad queen" di Daenerys? Perché non è che sia mai stata una santa eh, gli indizi ci potevano già stare dalla prima stagione. A voi sembra da persona equilibrata guardare con goduria mentre ammazzano tuo fratello con una colata d' oro fuso in testa? Bruciare la gente con soddisfazione come ha sempre fatto? Direi che tutti i presupposti per essere mezzo pazza c'erano da prima. Non parliamo poi di questa fissazione che deve avere il trono a tutti i costi, quanto ha rotto le balle a Jon la scorsa stagione per inginocchiarsi, rinunciare ad un eventuale unione con quello che sarebbe il vero erede e che sarebbe la scelta più saggia, per avere il trono tutto per sé. Spero che alla fine si Jon ad ucciderla, coinciderebbe con la vecchia profezia di azor ahai che infilza il suo amore con la spada, e poi anche basta con questi personaggi maschili che fanno ormai da macchiette, ci vuole un loro riscatto.

Rhaegal poteva morire in modo più dignitoso, poverino  :cry:

Non ci fanno vedere il momento della rivelazione di Jon a Sansa e Arya  :doh:

Sottoscrivo. Ed è il motivo per cui ho sempre detestato il barattolo. Ambisce a sconfiggere la tirannia, a liberare i popoli, a sciogliere le catene. Ma a questo ci penserà DOPO essere salita sul trono, perché per arrivarci, invece, farà di tutto, anche comportarsi come il peggiore dei tiranni.
Quel che mi lascia perplessa è che finora questi aspetti siano stati sottaciuti. Anzi, anche al nord, tutto sommato, l'abbiamo vista incassare le frecciate di Sansa, l'abbiamo vista tentare la via diplomatica anche con lei, l'abbiamo vista furba nel creare sodalizi (Gendry). Certo, non si è mossa di un passo dalla sua posizione, ovviamente, ma neanche ha preso draghi e bagagli e ha girato le chiappe.
Insomma, le matrici della sua follia sono sparse lungo tutto il suo tragitto, e ora mi sembra il solito, sciatto, superficiale errore di scrittura farla diventare una pazza sclerotica perché le uccidono un altro drago e Missandei (chiunque di noi si vedesse uccisi un figlio e la migliore amica, nel giro di pochi giorni, darebbe di matto, direi!), quando nella sua storia si possono pescare a piene mani argomenti ben più significativi!
« Ultima modifica: 6 May 2019, 10:20:58 da LaCosty »

SopSop

  • Molly Hooper
  • Post: 479
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×04 -
« Risposta #26 il: 6 May 2019, 10:20:47 »
Sottoscrivo. Ed è il motivo per cui ho sempre detestato il barattolo. Ambisce a sconfiggere la tirannia, a liberare i popoli, a sciogliere le catene. Ma a questo ci penserà DOPO essere salita sul trono, perché per arrivarci, invece, farà di tutto, anche comportarsi come il peggiore dei tiranni.
Quel che mi lascia perplessa è che finora questi aspetti siano stati sottaciuti. Anzi, anche al nord, tutto sommato, l'abbiamo vista incassare le frecciate di Sansa, l'abbiamo vista tentare la via diplomatica anche con lei, l'abbiamo vista furba nel creare sodalizi (Gendry). Certo, non si è mossa di un passo dalla sua posizione, ovviamente.ma neanche ha preso draghi e bagagli e ha girato le chiappe.
Insomma, le matrici della sua follia sono sparse lungo tutto il suo tragitto, e ora mi sembra il solito, sciatto, superficiale errore di scrittura farla diventare una pazza sclerotica perché le uccidono un altro drago e Missandei (chiunque di noi perdesse nel giro di pochi giorni un figlio e la migliore amica, in modo doloso, darebbe di matto, direi!), quando nella sua storia si possono pescare a piene mani argomenti ben più significativi!

Se dovessi pensare ad un riferimento storico per Dany in merito alla considerazione di sè stessa ed alle prospettive di governo: Ottaviano.
« Ultima modifica: 6 May 2019, 10:23:11 da SopSop »

A_L_E_X

  • Peggy Olson
  • Post: 1022
  • Sesso: Maschio
  • The Most Powerful Man in The World
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #27 il: 6 May 2019, 10:23:30 »
Cioè dovrebbero farci credere che non avevano visto l'intera flotta nemica esattamente di fronte a loro?  :XD:
(clicca per mostrare/nascondere)

What do we say to the God of good writing?
D & D: Not today.


Non avevo mai commentato un episodio di Game of Thrones, nemmeno dopo la scorsa puntata, dove di cose (negative) da dire ce ne sarebbero state veramente tante. Ma l'ennesimo no sense tattico e strategico di questa puntata no, non lo accetto. E pensare che molti aspetti della puntata li ho trovati positivi, dall'elaborazione del lutto post battaglia, persino molti dialoghi, da quello tra Jon e Daenerys a quello tra Jon e le sorelle Stark, passando per le scene durante la cena a Winterfell e il dialogo tra Tyrion e Varys (che immagino sarà decisivo negli sviluppi finali della serie, così come vedo altamente improbabile che entrambi possano sopravvivere), così come il climax crescente durante il confronto finale (trovo che questa sia stata la miglior puntata di Emilia Clarke dal punto di vista recitativo). Poi però, ecco il disastro narrativo. La flotta di Daenerys che non vede quella di Euron di fronte a se; Daenerys stessa che non li vede da chissà quanti metri d'altezza; la flotta di Euron che, dopo aver colpito perfettamente Rhaegal (la cui morte mi ha turbato molto più rispetto a quella di qualunque umano da chissà quante stagioni), manca inspiegabilmente Drogon in picchiata verso di loro; lo spostamento delle truppe di Daenerys (senza più navi) da Dragonstone ad Approdo del Re (come?); perchè Cersei dopo la decapitazione di Missandei (bella scena questa, nulla da dire) non ne approfitta per distruggere i suoi avversari decimati di fronte a lei? (sarebbe totalmente in character, in fin dei conti). Ah, e in tutto questo, Brandon Stark a cosa serve, oltre a far nulla?

Va sempre a finire così. La puntata mi piace, e anche tanto, durante la messa in onda. Poi, finito l'effetto del phatos e della tensione, mi fermo, ragiono, e vedo che c'è sempre troppo che non va. Siano maledetti sti due autori incapaci, Game of Thrones meritava molto meglio di voi.

 
"When a man walks into a room, he brings his whole life with him. He has a million reasons for being anywhere, just ask him. If you listen, he'll tell you how he got there. How he forgot where he was going, and that he woke up. If you listen, he'll tell you about the time he thought he was an angel or dreamt of being perfect. And then he'll smile with wisdom, content that he realized the world isn't perfect. We're flawed, because we want so much more. We're ruined, because we get these things, and wish for what we had."
Don Draper, "The Summer Man"


We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer?

Serie seguite e terminate

Tantivy Mucker-Maffick

  • Clara Oswald
  • Post: 66
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #28 il: 6 May 2019, 10:25:28 »
Sulla morte di Rhaegal non voglio soffermarmi molto perchè non voglio essere volgare, dico solo che tanto valeva farlo morire con onore nello scontro col fratello non morto, non ucciso da un PAGLIACCIO su una nave FANTASMA in movimento, nascosta dietro uno scoglio, che ha sparato da una caspita di balestra da DIETRO quello scoglio di merda.  Senza essere MAI notato dai draghi, da Dany, dal resto della flotta.

Davvero. La cosa che mi lascia più perplesso di ogni altra ( e ce ne sono tante :) ) è che sostanzialmente i Targaryen hanno regnato incutendo terrore con i draghi solo perché nessuno aveva pensato di fare delle balestre grandi (in un mondo che ha per esempio trabucchi e catapulte...).

Caesar VII

  • Annyong Bluth
  • Post: 649
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8x04 - "The Last of the Starks"
« Risposta #29 il: 6 May 2019, 10:45:00 »
Non ho nessun problema con Dany che inizia a seguire la via della follia a causa della rabbia e della vendetta. Suo padre iniziò così e -tra l'altro- è sempre stato teorizzato che potesse finire così per il suo personaggio. Il mio problema è che probabilmente iniziare a tre episodi dalla fine rischia di rendere la transizione troppo affrettata. È vero che Dany ha sempre mostrato segni di tirannia ma ha sempre saputo controllarsi, anche grazie a consiglieri che sapevano smorzare le sua furia, salvo qualche eccezione. È vero che Jorah non c'è più, Tyrion non basterà e Dany è più sola che mai ma temo comunque che affretteranno troppo il passaggio a Mad Queen, ormai mi pare chiaro che è a quello cui si arriverà.

In questo episodio Daenerys tutto sommato si comporta bene, è ragionevole e ascolta i consigli. La sua richiesta a Jon di mantenere la bugia intatta è del tutto legittima: se Jon non vuole comunque il trono perché minare la posizione della regina a cui ha giurato fedeltà? Che debba raccontare la verità alla sua famiglia è una scusa debole. Jon sta abbracciando il suo lato Targaryen scostandosi da quello Stark e l'abbandono di Ghost ne è la metafora. Ho trovato molto più dolorosa questa scena che la morte di Rhaegal e spero che alla fine di tutto Jon torni al Nord a riabbracciare la sua identità, Tormund con il suo commiato dà qualche spunto in questo senso. 

Imperdonabile che Dany&Co si siano "dimenticati" della flotta più grande del mondo non prendendo precauzioni ma l'agguato ci sta, è già successo qualcosa di simile proprio in quel punto nella danza dei draghi, se si vuole un riferimento con i libri.
« Ultima modifica: 6 May 2019, 10:55:03 da Caesar VII »