Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"  (Letto 31026 volte)

spolly

  • rock dentro, elegante fuori
  • Don Draper
  • Post: 4281
  • Sesso: Femmina
  • for a minute, there, I lost myself
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #390 il: 30 April 2019, 14:11:30 »
però forse ci fraintendiamo. A me basta per fare che Arya sia quella che uccida il night king. Non basta per farla apparire a mezz'aria dietro di lui dal nulla così.

beh, su questo c'è poco da discutere, o piace o non piace, giustamente: anche per me è è una cosa un po' forzata, soprattutto lo zompare addosso al NK da dietro, con gli Estranei schierati a proteggerlo. Ma boh, è andata così, mi fermo qui e apprezzo che il cattivone sia schiattato  :XD:

Il mio unico problema con questo episodio è che il totale annichilimento delle forze dei buoni, durato un'ora e mezza, sia stato interrotto da Arya, ma non perchè è stato interrotto, per il come è stato interrotto

eh sì. Il caro vecchio deus ex-machina, purtroppo. Ma è una cosa che hanno inventato le tragedie greche e sta lì da oltre duemila anni, prendiamocela con quei cacchio di drammaturghi, non con D&D o Martin  :cool:

brennt

  • Jonah Ryan
  • Post: 372
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #391 il: 30 April 2019, 14:19:23 »
Qualcuno si ricorda da chi/cosa è stato creato il Nk e per quale motivazione (oltre a quella di spazzare via l'umanità, dici cotiche...)?

Ultima: perché Melisandre ha deciso di accopparsi (ok, ho capito che il suo compito era finito, ma finirla mi pare un'esagerazione. Forse per espiare alcune sue malefatte o altro?)?

Valden

  • The Todd
  • Post: 105
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #392 il: 30 April 2019, 14:22:46 »
Tutto sommato, la puntata mi è piaciuta  :look:
Si lo so, come al solito mancanza di coerenza e logica e come unica preoccupazione l'impatto visivo della scena, tuttavia di emozioni ce ne sono state tante.

Certo la scena dei dothraki alla carica proprio non l'ho capita. Persino se fosse stato un nemico comune, se la carica l'avessero fatta poco prima di raggiungerli avrebbero potuto avere supporto dargli arceri e dalle catapulte posizionate al castello. Invece li mandi così, allo sbaraglio, con l'aggravante del lich king che può ressare i morti che ha appena ucciso e ingrossare le sue file? Stupidaggine totale, allo sceneggiatore sarà balenata in mente l'idea delle fiammelle che si spengono da Winterfell e ci è voluto arrivare fregandosene di tutto il resto  :interello: Stò weiss avrebbero dovuto cacciarlo stagioni fa  :zizi:

Mi è piaciuta la scena di Jorah che ha combattuto fino all'ultimo respiro, salvando la vita della sua amata e morendo fra le sue braccia, non avrei potuto sperare di meglio per lui :|

Stavolta la battuta migliore l'ha avuta Varys... "almeno siamo già in una cripta..."  :asd:


Contento per la scena fra Tyrion e Sansa che fa sperare in un lieto fine per il mio piccolo beniamino  :zizi: Pod è ancora vivo, thx a Brienne che l'ha preso a calci finchè non è diventato un gladiatore alla spartacus :asd:

La scena del lich king...potevano farla meglio, molto meglio. Innanzitutto i white walkers...appena sono apparsi sembrava che dovessero fare chissà che cosa, ma poi nulla, non sono serviti a niente. Ma dico io, potevano far sembrare che gli arcieri dell'isola di ferro riuscissero a proteggere Bran e poi arrivassero loro a capovolgere la situazione, invece ripeto....NIENTE.

La scenetta di Aria. Ho provato a pensare come avrei realizzato io. Abbiamo visto le qualità di Arya in questa puntata...agilità nei combattimenti. Silenziosità da ladra. Potevano benissimo usare la terza, che è quella del camuffamento.
Immaginate il lich king con i white walkers e i non morti li. Immaginate che un non morto faccia qualche passo avanti. La perplessità prima dei ww, poi del lich king quando questo zombie sorride, si toglie la maschera presa a un cadavere e salta addosso al lich king con qualche mossa spettacolare alla kill bill uccidendolo. c'ho pensato in 2 minuti e sarebbe stata migliore di quella che si sono inventati loro in chissà quante giornate di brain storming.

Una cosa si è capita dal fatto che il LK sia morto ora. Il vero boss finale, il più malvagio e pericoloso della serie, il male assoluto.... è CERSEI LANNISTER!  :asd:
« Ultima modifica: 30 April 2019, 14:34:47 da Valden »

vox88

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #393 il: 30 April 2019, 14:23:07 »
Posto altra roba giusto per fare quattro risate  :riot:
(clicca per mostrare/nascondere)

_Elendil

  • Annyong Bluth
  • Post: 622
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #394 il: 30 April 2019, 14:25:27 »
so' d'accordo con te, e pure il Ciccione malefico voleva altre millemila stagioni: ma per 10 mila ragioni, economiche, produttive, gli attori si sono rotti le balls, chi lo sa, a un certo punto si è ritenuto opportuno chiudere. Io avrei sprecato meno anni a mostrare peregrinazioni per tutti i Sette Regni e spedizioni a Dorne ad minchiam, ma in quegli anni a quanto pare bisognava rispettare il Verbo  :sooRy:

Anche lì: scelta loro. Abbiamo avuto una settima stagione orribile e inutile. L'introduzione di un personaggio come Euron orribile e inutile. Potevano gestire tutto in sette stagioni, facendo arrivare l'inverno un po' prima. Aprendo qualche sottotrama in meno tra quelle inutili per riempire minutaggio (Dorne?) anziché ridursi a sei puntate dalla fine con una dozzina di personaggi di cui non sapevano che farsene e quindi ucciderli tutti.

Hanno gestito la cosa da cani, ridotto i personaggi a macchiette, tranciato tutti gli intrecci con un machete.

Non è una questione di minutaggio o numero di stagioni: è una questione di mancanza di capacità.

spolly

  • rock dentro, elegante fuori
  • Don Draper
  • Post: 4281
  • Sesso: Femmina
  • for a minute, there, I lost myself
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #395 il: 30 April 2019, 14:27:07 »
Qualcuno si ricorda da chi/cosa è stato creato il Nk e per quale motivazione (oltre a quella di spazzare via l'umanità, dici cotiche...)?

Il Re della Notte (e di conseguenza gli Estranei) vengono creati dai Figli della Foresta come arma contro i Primi Uomini. Nella guerra tra Primi Uomini e Figli della Foresta, questi ultimi stavano perdendo, quindi praticamente creano dei robot assassini (tra l'altro con un pugnale nel cuore sotto un albero-diga: la fine del NK arriva praticamente nelle stesse condizioni, altro foreshadowing). A un certo punto però gli Estranei sfuggono al controllo dei Figli della Foresta, non perché si ribellino, ma proprio perché una roba così vuota, buia, annichilente come la NOTTE non la puoi controllare. Dunque ecco la minaccia per tutti, Figli della Foresta compresi (che infatti si estinguono nella 6x05).
Questa è la spiegazione data nella serie. Nei libri non saprei

Ultima: perché Melisandre ha deciso di accopparsi (ok, ho capito che il suo compito era finito, ma finirla mi pare un'esagerazione. Forse per espiare alcune sue malefatte o altro?)?

le sue malefatte le ha espiate salvando l'umanità. Il suo destino era compiuto, ed era una creatura pluricentenaria. Incredibile a dirsi, muore di vecchiaia

Green Loontern

  • Richard Castle
  • Post: 3457
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #396 il: 30 April 2019, 14:28:55 »
Grazie, hai risposto tu per me!

Aggiungo: no, non era ovvio, cazzo se non lo era! Soprattutto dopo 5 stagioni di spaccamento di maroni con Stannis prescelto da Dio. La cosa che non mi piace nei commenti di questo topic, ma purtroppo che ormai sconfinano ovunque è la seguente: "dato che mi piace così o presumo che sia così... tutto il resto è incoerente".
Direi  :ancheno:

Ma nessuno ha scritto "è incoerente perché non mi piace". E' incoerente perché ci sono stagioni intere dove viene ripetuta una profezia estremamente specifica che viene ignorata. E oltre questo la scena è anche scritta coi piedi perché Arya che VOLA sopra i WW per arrivare al NK indisturbata e poi lo uccide con UN solo colpo come fosse uno zombie è una cosa davvero imbarazzante. Se non ti sembra cattiva scrittura nemmeno questo mi arrendo.
Citazione

E inoltre: anche Dany non c'entra un cazzo con il NK, però siccome ha i draghi e l'ha chiamata Jon va bene che sia lì... solo perché tutti se lo aspettavano (me compresa, non voglio escludermi). Però di fatto ha molti più motivi Arya di ammazzare il NK che Danana, ma questo no lo tralasciamo...

Sono la prima che avrebbe desiderato un finale completamente diverso, con la morte del NK per mano di Drogon (anche di ghiaccio mi sarebbe andato bene, forse piaciuto pure di più, per quanto la scena e la scelta della sua trasformazione siano state ridicole). Però non vado a lamentarmi perché non è successo quello che mi piaceva o mi aspettavo! Dai un po' di discernimento...
No, Dany non dev'essere lì perché ci piace o perché ce lo aspettiamo, ma perché ha MOLTO più senso che sia lì rispetto ad Arya. C'è la profezia simmetrica del principe che fu promesso in cui lei si riconosce. E tutto il discorso fuoco contro ghiaccio, dio della luce (fuoco, draghi) contro dio oscuro (ghiaccio, WW). Per tutta la serie c'è questo parallelismo fuoco - ghiaccio. Vuoi che Arya sia la prescelta? Benissimo, però mi costruisci la trama in quella direzione rendi coerente la cosa col resto, non così a caso perché vuoi sorprendere.

Non sono lamentele perché "non è andata come volevo" sono lamentale perché ci sono evidenti problemi di scrittura. Non so davvero come spiegarlo in una alto modo. 
La morte di Ned ha colto tutti di sorpresa ma NESSUNO si è lamentato. Idem le nozze rosse. Perché erano colpi di scena coerenti col resto.
Invece di super Arya si stanno lamentando in tanti.

Per carità i gusti son gusti, non voglio farti cambiare idea. Mi fa piacere che ti sia piaciuta, però qui nessuno si sta lamentando perché la storia non è andata come voleva. Le critiche sono decisamente molto più strutturate.

fdb

  • Jerry Gergich
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #397 il: 30 April 2019, 14:32:36 »
Dire che ho rispolverato il mio account solo per commentare questo episodio è riduttivo, non commento su un forum una serie tv da LOST ed ho detto tutto.
Bando alle ciance, per 45 minuti ho visto una puntata magnifica, ho anche pregustato la morte di tutti ad eccezione di uno o due personaggi in pieno stile GOT, poi purtroppo ho visto il finale che ad essere sincero non mi ha convinto del tutto ma non mi sento molto di biasimare.

Partendo dall'inizio, la questione Dothraki poteva essere gestita meglio ma hanno comunque creato un grande effetto, molti cavalieri si sono ritirati ma il vero problema che secondo me in molti hanno sottostimato era il vento gelido del NK che ha spento le loro spade infuocate, se notate anche le frecce infuocata e successivamente la palizzata non avevano molto effetto sull'armata dei non morti in quanto se avesse preso fuoco uno avrebbe dovuto trasmettere l'incedio per contatto a molti altri.
Avrebbero dovuto usare l'altofuoco ma Sam non ne aveva preso la ricetta 4-.

Jon come al solito "non sa nulla" e non riesce nemmeno ad avvicinarsi al NK, prima nel campo di battaglia e poi a causa del drago.

Bran a dir poco urticante nel suo mutismo, le risposte al cosa volessero o cosa fossero gli estranei ci erano già state date, inoltre fare tutti i distinguo del libro sarebbe stato troppo lungo e macchinoso per una serie tv spalmata in 8 stagioni, hanno già fatto tagli ed avanzi di molte storie ed intrecci, da una parte meglio così.

Questione più spinosa, Arya, di sicuro non poteva trasformarsi in Bran in quanto non avrebbe avuto il marchio, secondo ha avuto un addestramento da ninja perchè non può fare ciò che ha fatto ed inoltre come avrebbero potuto uccidere il NK visto che solo quando era sicuro di poter esporsi lo faceva?
Il suo esercito era tutto fermo secondo il suo volere per questo nessuno si è "opposto" alla sua fulminea corsa, ed in qualche modo doveva morire.

Queste sono solo mie opinioni  :ohoh:

_Elendil

  • Annyong Bluth
  • Post: 622
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #398 il: 30 April 2019, 14:33:17 »
eh sì. Il caro vecchio deus ex-machina, purtroppo. Ma è una cosa che hanno inventato le tragedie greche e sta lì da oltre duemila anni, prendiamocela con quei cacchio di drammaturghi, non con D&D o Martin  :cool:

eh già, però:

Citazione
Secondo Aristotele, quest'espediente non deve interferire con la λύσις, ovvero con lo scioglimento dell'opera, ma deve avvenire fuori dall'azione drammatica. Nel mondo antico un uso eccessivo del deus ex machina era inoltre considerato prerogativa di autori poco raffinati che non sarebbero riusciti a sciogliere altrimenti trame complesse.

Fritz Harken

  • Rick Grimes
  • Post: 2390
  • Sesso: Maschio
  • Happiness is a sharp sword and an enemy to kill
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #399 il: 30 April 2019, 14:35:41 »
le sue malefatte le ha espiate salvando l'umanità. Il suo destino era compiuto, ed era una creatura pluricentenaria. Incredibile a dirsi, muore di vecchiaia
Molto del testosterone del maschietti presenti è dolente per la sua dipartita..... :cry:
... one cannot be betrayed... if one has no people

To crush your enemies, see them driven before you and to hear the lamentation of the women!

Un mondo si sostiene su quattro cose… l’erudizione del Saggio, la Giustizia del Grande, le preghiere del Giusto e il valore del Coraggioso.
Ma tutto questo è nulla… senza un Condottiero che conosca l’ Arte del Governare.

"La Guerra è una scienza esatta" Maggiore Char Aznabul.

Fobbola

  • Rick Grimes
  • Post: 2167
  • Sesso: Femmina
  • La forma conta poco,quello che conta è l'anima!♥♥♥
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #400 il: 30 April 2019, 14:37:12 »
Da come si è posta la serie temo una serie di cose...
il rapimento di Lyanna da parte di Rhaegar non verrà più affrontato, non sapremo le vere ragioni per cui ha desiderato fare un figlio con lei e se la discendenza Targaryen di Jon  avrà uno scopo ulteriore a farlo litigare con Daenerys per un trono che neanche vuole...

Il problema di Arya che uccide il night king è che un sacco di storyline che aspettavano una evoluzione sembrano abbandonate ormai alla fantasia dei fan.....

Sono un po' triste, ecco!
...I miei occhi hanno visto una dose troppo grande di epicosity con le prime 3 stagioni di Community...
♪♫ ♪ Where did you come from? Where did you go? Where did you come from cotton-eye joe?:jolly: :jolly: :jolly:

DraGos

  • Sarah Manning
  • Post: 245
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #401 il: 30 April 2019, 14:40:06 »
Ma una cosa, siamo sicuri che ci sarà una battaglia contro Cersei?, dico proprio battaglia battaglia, han speso miliardi per fare questa, secondo me un'altra battaglia non la fanno, ci sarà solo qualche uccisione dei pricipali attori, almeno spero...

Si, la sto pensando economicamente io :asd:

zantex

  • Rick Grimes
  • Post: 2081
  • Sesso: Maschio
  • Guerriero Del Sole
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #402 il: 30 April 2019, 14:41:09 »
Ci sto pensando e ripensando, niente sono sempre convinto che la scelta di far uccidere ad Arya il Night King sia totalmente campata in aria. Sarebbe stato molto più figo e coerente se Bran si fosse a sorpresa alzato da quella carrozzella o avesse tolto fuori qualcosa dalle coperte col NK incredulo e avesse posto fine all'aberrazione creata dai Figli Della Foresta sacrificandosi. Almeno così avremmo avuto un bel colpo di scena e ci sarebbe stata una morte illustre con un prezzo da pagare altissimo (la memoria dell'uomo), il che avrebbe reso la vittoria agrodolce ed avremmo meglio accolto l'epilogo con Cersei ancora su piazza. Secondo me non avevano la più pallida idea di come concludere gli archi narrativi di alcuni personaggi, tra cui Melisandre, ecco spiegato perché la scelta di Arya. Melisandre doveva essere freddata dal Night King con la sola imposizione del dito medio sul diadema della giovinezza e tanti saluti a R'hllor e Azor Ahahahahahahahai. Quanto potenziale sprecato, le abilità di metamorfo di Bran poi non sono servite a nulla, mi aspettavo che prendesse possesso di un Estraneo o quantomeno ingaggiasse una battaglia mentale col NK stesso allo scopo di contrastare il legame magico che anima il suo esercito. Quando poi manda gentilmente Theon a morire, la carica di Theon al rallenty non può far altro che risultare comica.

“What does a man do, Walter? A man provides. And he does it even when he’s not appreciated, or respected, or even loved.
He simply bears up and he does it. Because he’s a man.”

isolina1

  • Jerry Gergich
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #403 il: 30 April 2019, 14:46:21 »
salve! premetto che a me la serie è sempre piaciuta, dalla prima all'ultima puntata: mi sono emozionata e ho pianto alle varie vicissitudini dei protagonisti, mi sono anche incavolata difronte alle diverse incongruenze ma alla fine mi sono detta: è un fantasy e quindi.... bisogna guardarlo con gli occhi del fantasy.

tornando alla puntata molti si sono chiesti del ruolo di Bran e del suo "viaggio" mentre attende l'arrivo del NK, ritenendo inutili ambedue. io ho una mia teoria.

Bran è la chiave di volta di tutta la storia. lo dice a Jamie " senza di te io non sarei diventato quello che sono", lo dice a theon e lo ringrazia per lo stesso motivo. dà la daga ad Aria della quale conosce tutta la storia e sa che solo lei sarebbe in grado di sconfiggere il re della notte. e alla fine tende LA TRAPPOLA , attira il NK proprio dove voleva che fosse. come lo attira? in un modo o nell'altro i due sono connessi dalla marchiatura in poi, quindi quando si estrania va a cercarlo e lo trova, infatti anche noi lo vediamo solo allora, lo guida al parco degli dei proprio quando a difenderlo c'è solo theon al quale regala la sua nemesi, il suo riscatto e solo allora ritorna in sè, sembra ormai che sia la fine, ma avete visto gli sguardi? si sono parlati, eccome che si sono parlati!, osservate gli sguardi: il NK è trionfante attorniato dalla sua corte assapora la vittoria sui vivi, è sicuro di vincere e guarda Bran con soddisfazione palese. poi.... comincia ad intuire che c'è qualcosa che non va, lo sguardo di Bran non esprime paura e anzi sul suo volto affiora un sorriso. lo sguardo del NK passa dallo stupore all'inquietudine e poi.... il resto è storia.

gidan73

  • Abed Nadir
  • Post: 1618
  • Sesso: Maschio
  • Eroe dei due mondi
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #404 il: 30 April 2019, 14:46:59 »
La soluzione "ne uccidi uno, il capo, e muoiono tutti" non mi piace poiché rende il nemico più pericoloso di tutti facile da uccidere.
In una ipotetica futura prossima occasione uno potrebbe dire: "ah, ci stanno i morti? Tranquilli...uccidiamo il loro capo e vinciamo, inutile stare a scannarsi contro i morti come avevano fatto quelle schiappe e scarsi strateghi pisciasotto degli Stark e company."
Avrei preferito una gloriosa vittoria dove l'uccisione del Re della notte sarebbe stata solo un'uccisione importante ma non decisiva per le sorti della battaglia.
Non è che se mi uccidi uno Stark o un Lannister poi questi scompaiono tutti quanti...eh.
Noi sopravviveremo, noi torneremo a casa