Autore Topic: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"  (Letto 27624 volte)

X_X

  • Peggy Olson
  • Post: 1073
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1215 il: 6 May 2019, 08:02:26 »
Cut....

Ok, ma ora dovresti fare un ultimo sforzo.
Prendere le chiusure delle principali linee narrative e inserirle in uno di questi 2 gruppi: "wow, che trovata!" oppure "wow, che minchiata!".

Es.
Scontro tra Renly e Stannis -> Wow, che trovata!
Scontro tra Stannis e Ramsay -> Wow, che minchiata!
Ecc.

E sarebbe interessante anche verificare se al procedere delle stagioni il numero delle minchiate dovesse aumentare esponenzialmente.

Potrei farlo io, ma siccome ho già resettato praticamente tutto, manco mi ricordo i nomi, in più di un caso... :sooRy:


Ah, a proposito di nomi, ricapitolando brevemente, delle casate più prestigiose sono rimasti solo:
- Lannister: Cersei, Jamie, Tyrion
- Stark: Sansa, Arya, Bran
- Greyjoy: Euron, Yara
- Targaryen: Daenerys e Jon
manca qualcuno?

Visto che:
- Cersei ed Euron creperanno
- Jamie, se sopravvive, non si sposerà certo una Stark o la Greyjoy
- Bran non se lo piglia nessuno, Arya andrà con Gendry (forse)
- Daenerys e Jon o crepano o si sposano
gli unici vagamente papabili sono Tyrion e  Sansa...

Nel giro di una generazione le casate si imbastardiranno o spariranno proprio...

Oh, chissene, beninteso, però fa riflettere (ma anche no).
« Ultima modifica: 6 May 2019, 08:14:44 da X_X »

N.Senada

  • Peggy Olson
  • Post: 1364
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1216 il: 6 May 2019, 08:55:45 »
Forse sarebbe tutto più gradevole se si evitasse di perculare chiunque non la pensi come noi. Trovo il tono saccente di molti post davvero insopportabile. La puntata vi è sembrata una merda, e pensate che sia un fatto OGGETTIVO, quindi incontestabile? Bene, siete liberi di pensarlo e dirlo. Ma la vostra libertà finisce qui e non vi dà il diritto di deridere chi invece l'ha trovata godibile, per quanto assurdo possa sembrarvi.

possiamo dire che l'uso del plot armor per i main character in questa puntata è stato oggettivamente esagerato (e palese)?

e che la corsa/salto/apparizione di arya alla luce del fotogramma dall'alto al momento dell'esplosione del NK postato 1 o 2 pagine fa è oggettivamente molto tirata per i capelli?

(detto senza passare al livello successivo, ovvero il 'peso' che ciascun spettatore da a queste due cose nella valutazione della puntata)

lalalalala

  • The Todd
  • Post: 159
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1217 il: 6 May 2019, 10:00:16 »
La "lotta per il Trono" è finita due stagioni fa. Da lì in poi più niente, nessuna mossa politica, nessun intrigo, nada, nisba. C'è un'altra cosa che ha preso il sopravvento perché dannatamente più importante e che ha concentrato praticamente TUTTI i personaggi.

dillo a Cersei e Euron, dillo a Ditocorto che è (in)gloriosamente morto nella scorsa stagione mentre ancora ci stava giocando a questa lotta, dillo a Danaerys che sta combattendo "la guerra di Jon" contro i morti ma che alla fine punta ancora a prendersi il Trono (lo dichiara nella scena con Sansa nella scorsa puntata, per non dimenticare la reazione che ha avuto quando ha saputo che Jon sarebbe il legittimo Re), dillo a Sansa che sempre in quella scena vuole sapere cosa ne sarà del Nord dopo che Danaerys si sarà presa il Trono di Spade...
poi certo, siamo lontani anni luce dalle prime stagioni, ma i motivi sono presto detti: non ci sono più i libri a fare da perfetta guida per gli avvenimenti, sono rimasti molti meno personaggi da far ballare, siamo quasi alla fine della serie quindi bisogna un po' tirare le fila e chiudere le varie questioni

Questo perché il gioco per il trono è esattamente lo specchietto per le allodole che riflette la società moderna. Tutti intenti a tramare alle spalle degli altri, per ottenere vantaggi, promozioni, favori per il proprio tornaconto personale. Ognuno che cerca di "salire la scala" sorpassando gli altri per avere la meglio. Senza rendersi conto che però è un gioco fine a se stesso ed effimero, quando c'è qualcosa di molto più grande per cui il singolo non ha valore, è una cosa che interessa tutti: salvare il mondo da una minaccia che non fa distinzioni di sesso, età, status, potere, ecc. perché il tuo "trono" di oggi non esisterà nemmeno più domani se non si lavora insieme, l'uno per l'altro.

vabbé adesso non esageriamo, stiamo parlando di una serie tv che ha come obiettivo intrattenere il pubblico e possibilmente fare soldi... capisco il tuo punto di vista "filosofico" ma non idealizzerei a tal punto la serie

..Susan..

  • Sarah Manning
  • Post: 277
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1218 il: 6 May 2019, 11:34:09 »
Ok, ma ora dovresti fare un ultimo sforzo.
Prendere le chiusure delle principali linee narrative e inserirle in uno di questi 2 gruppi: "wow, che trovata!" oppure "wow, che minchiata!".
Potrei farlo io, ma siccome ho già resettato praticamente tutto, manco mi ricordo i nomi, in più di un caso... :sooRy:
:aka: :aka: Ma tu così ti aspetti troppo! E' già tanto se a sforzo mi ricordo cos'ho mangiato ieri  :XD:
Però ecco, su Sansa e Theon che è personalmente la spina in gola che mi è rimasta: una caviglia slogata almeno se la meritavano! Cioè, non mi aspettavo morissero, ma qualche frattura.
:XD: Ti dirò, non sarei morta dallo sconforto nemmeno io se Sansa si fosse rotta una gamba  :look: Ma se Sansa se la fosse rotta finiva pure che Theon doveva portarsela in braccio. Theon era già così distrutto e zoppicante che ulteriori ossa rotte, considerando poi quanto era magro (e leggero all'impatto), sarebbe stato davvero troppo.
In ogni caso, avendo letto in passato di persone sopravvissute miracolosamente, addirittura alcune incolumi, da altezze spaventose (peggiori), proprio grazie a spesse coltri di neve sotto di loro, non me la sento di criticare la scelta di lasciare i protagonisti senza ulteriori danni fisici, perchè è una cosa possibile. Ma ripeto, ti capisco xD
scusa l'OT ma questo tuo lapsus mi ha fatto ridere parecchio... mangiato sushi stasera?  :rofl:
Ops...  :look:
cmq mia mamma mi raccontava sempre che si buttava dal tetto della casa quando nevicava fitto in montagna :look:
:interello:  :XD:

Misswho

  • Richard Castle
  • Post: 3048
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1219 il: 6 May 2019, 11:52:47 »
La "lotta per il Trono" è finita due stagioni fa. Da lì in poi più niente, nessuna mossa politica, nessun intrigo, nada, nisba. C'è un'altra cosa che ha preso il sopravvento perché dannatamente più importante e che ha concentrato praticamente TUTTI i personaggi.

Non è finita due stagioni fa altrimenti non ci sarebbe nessuna Daenerys in giro. E' stata, semmai, messa in pausa.
« Ultima modifica: 6 May 2019, 11:55:06 da Misswho »

dido84

  • Molly Hooper
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1220 il: 7 May 2019, 13:46:42 »
Finalmente l'ho vista. Vista è un parolone...  Non metto sotto spoiler perché la puntata è uscita d 1 settimana e se entrate prima siete dei pirla.

Quindi sono morti jorah Sabatini, quello con la benda, Theon, melisandre, il drago blu, il re della notte e  la bambina col gigante?

Anche quello se salva Sam e mi pare anche Brienne no?

Chi altro?
Puntata delusione a parte gli ultimi 5 minuti. Davvero non ci capiva niente! Per ora stagione deludente imho.

SNA

  • Soooooo soapy
  • Gregory House
  • Post: 7165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1221 il: 7 May 2019, 18:20:05 »
Non commento da una vita una serie su itasa e penso di aver commentato tre volte in croce GoT negli ultimi 8 anni. :asd: Però ogni volta che c'è una nuova stagione dei nostri abitanti di Westeros mi ritrovo sempre a leggere i commenti. Ci tenevo solo a dire grazie a @spolly perchè in qualche modo mi ha fatto far pace con quest' episodio (che trovo comunque pecchi di diversi ingenuità e di alcune incoerenze di scrittura*) e pur non trovandomi d'accordo con tutto quello che ha scritto devo dire che è sempre un piacere leggere i suoi post in questa particolare board. :+:


*ma aspetto la fine della serie per dare un giudizio definitivo

Adebisi

  • Jonah Ryan
  • Post: 339
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1222 il: 23 May 2019, 17:58:58 »
Allora, ovviamente non mi sono letto 82 pagine di thread perchè sarei un pazzo, ma ho comunque colto un'abbastanza generale delusione rispetto a questa puntata (e ai primi due episodi compresi), delusione che io francamente non condivido. Al netto di tutte le critiche che si possano fare, e che posso anche trovare condivisibili (vedi l'atmosfera effettivamente troppo caotica e buia di inizio battaglia o l'apparizione di Arya dietro al NK come se nulla fosse), trovo comunque che la puntata sia riuscita a tenermi con il fiato sospeso per tutto il tempo e a stupirmi, in quanto la soluzione Arya non me la sarei mai aspettata e mi ha colpito in maniera positiva! Anche il fatto che si risolva tutto in una puntata, aspetto che ha fatto storcere il naso a molti, secondo me ci può stare, visto la preparazione che ha portato a questa puntata, la durata della stessa e l'intensità (cioè praticamente 80 minuti di battaglia!!!). La critica che onvece proprio non riesco a capire è quella di fan-service che a furia di leggerla inizia a farmi venire l'orticaria! Boh, sarò scemo io, ma per fan-service intendo soluzioni scontate e prevedibili palesemente indirizzata a soddisfare la maggioranza del pubblico, e non vedo come ciò emerga da questa puntata! Poi, ripeto, posso capire che Martin non avrebbe mai scritto una cosa così, che non rispecchia varie profezie accennate nel corso della stagione, etc. etc., ma per quanto mi riguarda non me ne frega nulla: visto che comunque i libri non li ho letti non avevo aspettative inossidabili da mantenere! Il punto è invece che, partendo certamente con il materiale di Martin, Benioff & Weiss sono riusciti a creare negli anni personaggi a cui tengo molto e mi ci sono affezionato tantissimo, nelle loro varie sfumature! E alla fine è ciò che cerco in una serie TV, ed è l'aspetto che maggiormente mi ha fatto disaffezionare a The Walking Dead, dove oltre a scelte di sceneggiatura penose ci sono pure personaggi assolutamente inutili ed insulsi!

Ci rivediamo nel topic dell'ultimo episodio, sperando di non dovermi rimangiare tutto viste le critiche percepite (e per fortuna sono riuscito ad evitare qualsiasi spoiler).

lalalalala

  • The Todd
  • Post: 159
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1223 il: 23 May 2019, 20:45:08 »
La critica che onvece proprio non riesco a capire è quella di fan-service che a furia di leggerla inizia a farmi venire l'orticaria! Boh, sarò scemo io, ma per fan-service intendo soluzioni scontate e prevedibili palesemente indirizzata a soddisfare la maggioranza del pubblico, e non vedo come ciò emerga da questa puntata!

se pensi che il magico due di sceneggiatori è arrivato a dire che siccome tutti si aspettavano che il Night King lo avrebbe ucciso Jon, allora loro hanno pensato bene di inventarsi che ci avrebbe pensato Arya... beh, hanno fatto fanservice a modo loro, creando un colpo di scena sostanzialmente dal nulla (perché la storyline di Arya non c'entrava nulla con quella del NK, poi che sia piaciuto che ci abbia pensato lei è un gusto personale su cui non metto becco) giusto per stupire a discapito dello sviluppo logico e sensato e degli indizi disseminati lungo stagioni e stagioni di telefilm
non sta scritto da nessuna parte che se una cosa è scontata e prevedibile la si fa per soddisfare la maggioranza del pubblico, se tu questa cosa la prepari per anni durante le varie puntate/pagine si tratta di concludere semplicemente secondo logica il percorso che hai intrapreso

Adebisi

  • Jonah Ryan
  • Post: 339
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1224 il: 23 May 2019, 21:31:17 »
se pensi che il magico due di sceneggiatori è arrivato a dire che siccome tutti si aspettavano che il Night King lo avrebbe ucciso Jon, allora loro hanno pensato bene di inventarsi che ci avrebbe pensato Arya... beh, hanno fatto fanservice a modo loro, creando un colpo di scena sostanzialmente dal nulla (perché la storyline di Arya non c'entrava nulla con quella del NK, poi che sia piaciuto che ci abbia pensato lei è un gusto personale su cui non metto becco) giusto per stupire a discapito dello sviluppo logico e sensato e degli indizi disseminati lungo stagioni e stagioni di telefilm
non sta scritto da nessuna parte che se una cosa è scontata e prevedibile la si fa per soddisfare la maggioranza del pubblico, se tu questa cosa la prepari per anni durante le varie puntate/pagine si tratta di concludere semplicemente secondo logica il percorso che hai intrapreso

Capisco il tuo ragionamento, ma rimane il fatto che ciò a mio avviso sia una caduta di stile a livello di sceneggiatura, ma non fan-service tout court! Secondo me ci si è troppo riempiti la bocca con questa parola per giustificare critiche, anche sensate e corrette. Per essere concreti, per fan-service io intendo i mille episodi di TWD in cui non accade mai nulla di imprevisto o non pianificato ed ogni volta che un personaggio principale sembra morire, ovviamente ciò non accade se non dopo che la questione viene accuratamente preparata in ogni aspetto!

N.Senada

  • Peggy Olson
  • Post: 1364
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1225 il: 23 May 2019, 23:14:03 »
trovo comunque che la puntata sia riuscita a tenermi con il fiato sospeso per tutto il tempo e a stupirmi, in quanto la soluzione Arya non me la sarei mai aspettata e mi ha colpito in maniera positiva!

riassumendo al massimo il mio punto di vista (e immagino quello di molti altri delusi), a me proprio per nulla: l'uso sfacciato (e direi francamente imbarazzante per un autore) dei plot armor mi ha completamente ucciso la sospensione dell'incredulità, tanto che a metà puntata avevo già capito che nessuno dei personaggi principali ci avrebbe rimesso le penne e ho finito l'episodio a fatica.

Su arya il problema non è tanto il chi (a me sta benissimo che sia stata lei a farlo fuori e in modo così veloce) ma il come (anche qui, se me la fanno materializzare dal nulla dietro al NK che è in un giardino completamente circondato dai WW e non morti la mia sospensione dell'incredulità va a farsi benedire eccome)

Adebisi

  • Jonah Ryan
  • Post: 339
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1226 il: 24 May 2019, 09:20:13 »
riassumendo al massimo il mio punto di vista (e immagino quello di molti altri delusi), a me proprio per nulla: l'uso sfacciato (e direi francamente imbarazzante per un autore) dei plot armor mi ha completamente ucciso la sospensione dell'incredulità, tanto che a metà puntata avevo già capito che nessuno dei personaggi principali ci avrebbe rimesso le penne e ho finito l'episodio a fatica.

Su arya il problema non è tanto il chi (a me sta benissimo che sia stata lei a farlo fuori e in modo così veloce) ma il come (anche qui, se me la fanno materializzare dal nulla dietro al NK che è in un giardino completamente circondato dai WW e non morti la mia sospensione dell'incredulità va a farsi benedire eccome)

Su questo non ho effettivamente nulla da obiettare, ma mi sto onestamente rendendo conto (dopo aver visto anche la quarta puntata) che a GOT sto perdonando cose che ad altre serie (chi ha detto TWD?) non accetterei minimamente! Detto ciò, nonostante il crollo vertiginoso di questa stagionr a livello di sceneggiatura sono ancora fortemente convinto della bontà della serie, in quanto altri elementi (l'amosfera, la recitazione, la caratterizzazione dei personaggi) mi fanno rimanere incollato allo schermo e voglioso di vedere l'episodio successivo.

lalalalala

  • The Todd
  • Post: 159
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1227 il: 24 May 2019, 11:51:20 »
Capisco il tuo ragionamento, ma rimane il fatto che ciò a mio avviso sia una caduta di stile a livello di sceneggiatura, ma non fan-service tout court! Secondo me ci si è troppo riempiti la bocca con questa parola per giustificare critiche, anche sensate e corrette. Per essere concreti, per fan-service io intendo i mille episodi di TWD in cui non accade mai nulla di imprevisto o non pianificato ed ogni volta che un personaggio principale sembra morire, ovviamente ciò non accade se non dopo che la questione viene accuratamente preparata in ogni aspetto!

è successo diverse volte in questa puntata, protagonisti circondati se non quasi travolti dai non morti che però nella scena successiva stavano ancora combattendo come se niente fosse...

Duke Francis

  • Rory Gilmore
  • Post: 702
    • Mostra profilo
io modererei i toni così giusto per portare la discussione su un piano più civile.

perchè non si può vedere che la questione NK viene risolta in una puntata di battaglia (le due prima sono mera preparazione)  quanto avrebbero dovuta tirarla avanti e sopratutto come, si necessitava di due o tre puntate di battaglia?? non sarebbe stato ripetitivo? al centesimo zombie tagliato a metà o al ennesima guaridia uccisa da un WW non sarebbe stato un po ripetitivo, o magari si voleva un intera puntata di gente che discute attorno ad una mappa sul modo migliore per mandar a morire verme grigio & co? o cosa ancora? la stagione dura 6 PUNTATE alla prima i commenti erano un intera puntata di nulla come riusciranno a finire il tutto in così poco tempo, ora siamo all' opposto?

la regina ubriacona è in ogni caso ancora a capo dei 7 regni vogliamo vedere come va a finire (magari sperando in approfondimento che vada oltre alla morte della stessa nell' ultima scena dell' ultima puntata) o dobbiamo sorbirci 5 puntate di un ghiacciolo muto che guarda in camera da cattivo?? perchè è la più grande minaccia per l' umanità?  abbiamo avuto una grande battaglia  mi pare sia il caso di andare avanti ora, visto che i problemi  non sono finiti con il NK
Non so, fino a fine stagione magari ?

Come si aspettavano che so tutti ?

Lo capisci che non ha il minimo senso ?

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 22:48:00[/time]
Il problema è che al suo passaggio l'esercito dei non morti avrebbe fatto strage di ogni forma di vita, lasciando dietro di se una landa desolata glaciale fino a KL.
E' quello che doveva succedere.

E' la Lunga Notte c***o !!!!

Post unito: [time]<strong>Ieri</strong> alle 23:10:18[/time]
Se la scrive Martin va bene, se è farina della sceneggiatura allora è una cagata.
Dipende da chi la scrive


Citazione
Io penso che la morte di Joffrey abbia soddisfatto più di uno, ha agonizzato per un sacco di tempo. Se Martin avesse scritto che lo ammazzava uno Stark (una a caso: Sansa) non sarebbe stato fanservice perché l'ha scritto lui.
Fosse stata scritta in una stagione recente Joffrey sarebbe stato ucciso da Arya che si teletrasporta alle sua spalle con frase figa.


Citazione

Idem come sopra per Margaery Tyrell.
Ramsay Bolton è morto in quel modo anche perché a volte esiste pure il karma ed era un personaggio talmente cattivo che diciamo che non avrei potuto immaginare una morte migliore e sarebbe stato ingiusta una meno truce.
Ingiusta ? In GOT ?


Citazione
Perché Bran diventa una specie di Mago Otelma dopo una caduta?
Perché li aveva gai da prima i poteri-


Citazione
Perché Daenerys è ignifuga?
Perché è predestinata

Citazione
Come ha fatto la Montagna a diventare il mostro di Frankestein?

Qyburn

[/quote]Perché Cersei in tutta la sua vita, passata a odiare Tyrion non l'ha mai ammazzato? In 30-40 anni non ha avuto occasioni?[/quote]

Perché il kinslayng a Westeros è un peccato.






Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 11:48:36[/time]


Oltretutto col senno di poi, mi è anche venuta in mente un'altra cosa: se gli estranei avessero vinto la battaglia in questo episodio, i vivi come avrebbero potuto scappare dai morti? Non sembrava che ci fosse una via di fuga.
Ma che vuol dire ?


Ma perché ? Secondo me era possibile, del resto nella 7x05 la compagnia degli idioti tiene a bada l'intero esercito estraneo, sarebbe bastato far morire qualche personaggio in più (tipo Gilly, Jaimie, Brienne, Podd, Verme Grigio) e far fuggire una spauruta decina (mettiamo ventina va ) a Sud.....
 
Chiudere l'intera trama Grande Inverno dopo appena tre episodi è un errore, punto. Rende agli occhi degli spettatori la minaccia degli Estranei totalmente inefficace, al pari di un qualsiasi esercito nemico, quando è sempre stata descritta come LA Battaglia.


Citazione
Quindi ha senso che gli estranei perdessero qui. Poi trovo poetico che sia stata Arya ad uccidere il re della notte
Io lo trovo ridicolo.


Citazione
. Prima evidenzia di nuovo il detto "Quando cade la neve e soffiano i bianchi venti della tempesta, il lupo solitario muore, ma il branco sopravvive" perché appunto il re della notte ha tentato di uccidere un lupo, ma quel lupo non era solo perché poteva contare sul suo branco. Poi appunto, il re della notte rappresentava la morte, ed appunto ad Arya è stato insegnato che alla morte si dice "Non oggi." e quello di Arya è stato il più spettacolare "Non oggi." di tutti i tempi. Oltretutto questa scena ha un che di simbolico per Arya. Perché appunto, ricordate che lei appunto ha assistito alla decapitazione di Ned Stark e non ha potuto fare nulla. Poi ha assistito alle nozze rosse e di come i Frey hanno profanato il corpo di Robb Stark e non ha potuto fare nulla. Il re della notte che tenta di uccidere Bran per lei è la storia che si ripete per la terza volta, perché appunto è di nuovo un altro essere malvagio che vuole uccidere un suo parente, e lei appunto questa volta non assiste alla scena impotente, ma interviene dicendo "No! Questa volta no!" e ci riesce a cambiare l'esito dell'evento a differenza delle prime due volte.
Peccato che siamo in GOT sai com'è

Post unito: 17 June 2019, 12:45:54
Jon come Jaime , Brienne e gli altri in quest'episodio sembrerebbe proprio una prestazione sotto tono per colui che da puntate e puntate è presentato come l'Eroe quindi Jon inutile ? Assolutamente no , senza Jon che li ha uniti tutti e mostrato il vero nemico a quest'ora Winterfell sarebbe bella che caduta e i morti in marcia verso sud .

Ma è cosi che doveva andare...


Citazione
Ma più di tutti colei a cui dobbiamo dire grazie è Melisandre senza la resurrezione di Jon a Westeros erano già tutti  belli che fregati
Ma anche no, anzi se Jon fosse rimasto morto i polaretti oltre la barriera non ci sarebbero mai andati
« Ultima modifica: 17 June 2019, 12:45:54 da Duke Francis »

TheMustang100

  • Vanessa Ives
  • Post: 8641
  • Sesso: Maschio
  • The Initiator
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Game of Thrones - 8×03 - "The Long Night"
« Risposta #1229 il: 3 July 2019, 06:06:29 »
Vista oggi... una porcata, per me.
"GABABOOL, ovah heeere!" (The Sopranos)
"You wanna know why you can't go in front-first?
I'll tell you why. Because it signals a breakdown
in the social order. Chaos! It reduces us to jungle law" (Seinfeld)
"The reason you haven’t felt it is because it doesn’t exist. What you call love was invented by guys like me, to sell nylons. You’re born alone and you die alone and this world just drops a bunch of rules on top of you to make you forget those facts. But I never forget. I’m living like there’s no tomorrow, because there isn’t one" (Mad Men)
"This seems like a good time for a drink, and a cold calculated speech with sinister overtones. A speech about politics, about order, brotherhood, power. But speeches are for campaigning. Now is the time for action" (Rick and Morty)