Autore Topic: Le "papere" di Flashpoint  (Letto 6331 volte)

Elhessar

  • Don Draper
  • Post: 4276
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Le "papere" di Flashpoint
« Risposta #15 il: 18 May 2012, 22:39:50 »
Una doverosa premessa: questo thread non vuole essere una critica alla serie, che dopo Hawaii Five O è la mia preferita, semplicemente frequentando i poligoni di tiro da quando ho 16 anni, e adesso ne ho 34, è inevitabile avere un occhio clinico verso gli aspetti armaioli delle serie TV.

Lo sapevo che le tue osservazioni non erano da ragazzino di 13 anni  :distratto:

Thread molto interessante! L'errore peggiore mi sembra quello dell'ottica di Sam... Immagino che per un appassionato d'armi guardare questo tipo di serie (magari non questa in particolare) sia come per me guardare doppiaggi scadenti... Puo' essere un elemento molto distraente!

strubi99

  • Molly Hooper
  • Post: 435
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Le "papere" di Flashpoint
« Risposta #16 il: 19 May 2012, 11:34:43 »
Infatti credo che molti registi preferiscano risparmiare un po' di soldi prendendo le repliche..parecchi film fanno così (per dirtene uno che le armi, anche se non tutte, sono da softair:green zone)

In realtà è l'opposto. Le repliche per uso cinematografico costano più delle armi originali; questo perché sono costruite artigianalmente e non in serie. Ovviamente offrono il vantaggio di eliminare completamente i rischi per gli attori in quanto non possono essere fisicamente caricate con munizioni vere.

Dal lato opposto le armi vere caricate a salve costano meno, permettono sequenze particolari (con una replica non puoi far vedere, ad esempio, l'attore che pulisce l'arma o la sequenza di caricamento etc) ed è possibile usare qualunque arma ti venga in mente.
Ovviamente se sul set si sbagliano e caricano con munizioni vere finisci come il povero Brendon Lee nel Corvo  :suicidiosenzafronzoli:

draghon69

  • Michael Scott
  • Post: 868
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Le "papere" di Flashpoint
« Risposta #17 il: 8 October 2012, 10:30:16 »
riprendo... perchè... vorrei aggiungere anche qualche osservazione dal punto di vista... operativo:

andare in azione senza casco in kevlar (con annessa visiera antiproiettile) proprio... ...non esiste. Ok le esigenze televisive (per le quali basterebbe, a mio parere inquadrare fugacemente le etichette coi nomi sulle tute... ..che già ci sono).

privarsi "Sempre" di un operatore addestrato e qualificato per parcheggiarlo nel furgone o nel comando avanzato a gestire le comunicazioni o giù di lì... ...difficilmente accettabile. Per quel ruolo si specializza una figura apposita (generalmente "segata" dalle qualificazioni operative).

ed un paio di osservazioni dal punto di vista televisivo:

la serie mi piace tantissimo, ma...

..le scene finte in macchina proprio non si possono vedere... ...godo Toronto inquadrata con grande maestria grazie a riprese aeree di prim'ordine, ecco... risparmiare un volo per girare una scena in auto vera... ...difficile?

...l'omniscenza informatica di spike... ...bella... ma a volte qualche difficoltà, sarebbe più realistico.

...la compressione temporale (ok condensare l'episodio in 40 minuti)... ...caspita, arrivano, corrono, indagano, chiamano i testimoni, vanno a controllare luoghi e persone... risolvono il caso, debriefing...  e al massimo da mattina a sera ...

...la "glacialità al neon" introdotta dai vari csi ( :cattivo: )... beh sì intendo la casa madre del team... ...un'astronave? Un magazzino? Gli spogliatoi di uno stadio? E le paratie che chiudono ermeticamente l'aula briefing  :aka: !!!!!! Dimentico qualcosa?)

in chiusura: Winnie... fanciulla "iperclitoridea"... ad ogni battuta vorrebbe magiare camera, microfono e mordere anche lo spettatpre dall'altra parte del monitor.... ....sweethart.. sfogati, datti una calmata, non passerari alla storia della tv in questo modo  :nonono:

... mi sembra tutto...

javawarrior2003

  • strafigo a priori ma anche nanetta, e comunque il mio inglese fa schifo
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11167
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: temo di aver perso il conto
  • Revisioni: 863
  • Traduzioni: 1397
Re: Le "papere" di Flashpoint
« Risposta #18 il: 8 October 2012, 11:46:23 »
..l'omniscenza informatica di spike... ...bella... ma a volte qualche difficoltà, sarebbe più realistico.

Pero' almeno una volta Spike ha toppato: nella 3x16, quando gli e' capitato un sistema di sicurezza sul quale non era aggiornato  :asd:

kapa89

  • fapfapa89
  • Richard Castle
  • Post: 3221
  • Sesso: Maschio
  • Blogger in congedo
    • Mostra profilo
Re: Le "papere" di Flashpoint
« Risposta #19 il: 22 October 2012, 22:37:42 »
Avevo notato pure io l'impugnatura errata nel MP5. Avere l'impugnatura RIS e non usarla  :asd:

tra le tante "papere", non capisco perchè Juls è sempre con il piumino? come fa a muoversi agilmente?
poi teoricamente un reparto d'elitè come l'SRU non dovrebbe intervenire solo in interventi specifici e dopo la richiesta da parte del capo della polizia? invece questi vanno ovunque, fanno arresti normalissimi come antidroga ecc.. :asd:

nonostante tutto amo comunque la serie  :zizi: :ohoh:

EDIT: ho appena visto la 5x03. ma non dovrebbero prima allontanare l'arma e poi soccorrere l'ostaggio?  :asd:
« Ultima modifica: 22 October 2012, 23:13:17 da kapa89 »