Sondaggio

Che voto dai all'episodio?

0
0 (0%)
1
0 (0%)
2
1 (0.6%)
3
1 (0.6%)
4
1 (0.6%)
5
4 (2.3%)
6
10 (5.8%)
7
27 (15.7%)
8
45 (26.2%)
9
33 (19.2%)
10
50 (29.1%)

Totale votanti: 167

Autore Topic: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"  (Letto 16492 volte)

Knukle

  • Jonah Ryan
  • Post: 349
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #30 il: 26 December 2017, 17:43:42 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Ecco qua la spiegazione per l'anello: http://www.syfy.com/syfywire/theres-story-behind-ring-peter-capaldi-will-wear-doctor-who

AdaLovelace

  • The Todd
  • Post: 101
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #31 il: 26 December 2017, 18:05:01 »
Per non farmi influenzare non ho ancora letto gli altri commenti,ma a me è piaciuta molto.
Cose sparse..
- Temevo una puntata con trama complicatissima,epica a mille,melodrammi e lacrime (cioè tutto quello che io detesto :XD: ),invece l'ho trovata dolce e introspettiva (e sorprendentemente divertente,anche se la morte aleggia un pò ovunque),con la trama secondo me intelligentemente ridotta all'osso (non c'è neanche un villain!) per lasciare spazio ai tormenti interiori dei protagonisti.Se non fosse per quel minimo di azione con Rusty il Dalek e fosse stato ambientato tutto dentro la TARDIS sarebbe stata quasi puro teatro:tre uomini (beh,due alieni e un uomo),in un interno,che vengono a patti con la propria mortalità,riflettendo sulla vita,sulla fine dell'esistenza,sull'importanza della memoria e dei ricordi (ma quanto è vero che nessuno muore veramente finchè c'è qualcuno che lo ricorda?).E l'ambientazione al Polo Sud ha dato al tutto un'atmosfera onirica,da non-luogo,da sogno.Bello.
-Il Capitano malinconico di Gatiss mi è piaciuto moltissimo,non ci ero arrivata che fosse un Lethbridge-Stewart,è stata una gran bella sorpresa.Ma sbaglio io o il soldato tedesco era Toby Whithouse? :XD: Peccato invece per la mancanza di Susan,un pò ci speravo.Pazienza,mi sono consolata con Clara e Bill e Nardole di vetro (l'abbraccio  :love: avrei voluto abbracciarli anch'io,tutti quanti).
-One era...strano  :XD: era un pò diverso da quello di Hartnell,forse perchè hanno insistito sulla sua non-modernità,tralasciando altri aspetti, rendendolo quasi una parodia (ma secondo me in bene,come omaggio...del resto come guest star in un episodio secondo me non si poteva pretendere di più),ma se vi dico che non mi importa? Vedere le immagini di Tenth Planet e One che si "colorava" mi ha emozionata come un bambino il giorno di Natale,come se me lo riportassero indietro dalle nebbie del bianco e nero,e nel caso di Hartnell,dalla Valle della Morte.Mi sono commossa.
-Menzione d'onore per lo stipetto dei liquori e per i bellissimi capelli di Twelve. :asd:
-Su Tredici per ora non mi pronuncio,si è vista troppo poco.Comunque caduta dell'anello a parte,purtroppo la mia prima impressione è di completa indifferenza.Parecchia delusione per quel brilliant,mi ha ricordato Ten,il Dottore che amo meno del New Who.Fantastico,cominciamo bene. :XD:
-Invece l'addio di Twelve mi è piaciuto molto,con quel "Doctor...I let you go" secondo me Moffat lo fa congedare con grazia ed eleganza,senza drammi e patemi,ma con un messaggio di speranza e lo sguardo rivolto al futuro.Ecco,spero come spettatrice di riuscire ad avere la stessa grazia ed eleganza di Twelve e Moffat nell'avvicinarmi alla nuova era del New Who.La strada è in salita,perchè il mio entusiasmo è poco e i dubbi,invece,sono tanti,tantissimi.
- Ricorderò sempre con affetto e gratitudine l'era Moffat.Non sono sempre d'accordo con lui e a volte vorrei strangolarlo :XD: ma voglio ricordare solo le cose belle:che mi ha regalato il mio Dottore preferito,Eleven,e il mio quasi Dottore preferito,Twelve (per me sarà sempre il mio Sherlock venuto dallo spazio,con una chitarra al posto del violino),alcuni (tanti) episodi meravigliosi e soprattutto,con la sua passione,mi ha trasmesso l'amore per il Classic Who...senza di lui,non credo che mi sarebbe mai venuto in mente nemmeno di cominciarlo.Grazie Moff,non ti dimenticherò mai (mal di testa,guerre sui forum e arrabbiature comprese :) ).
E ora vado a leggermi i vostri commenti. :) 
 

 
   

giovanni3857

  • Clark Kent
  • Post: 923
  • Sesso: Maschio
  • Trust me!!!..I'm the doctor
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #32 il: 26 December 2017, 18:15:43 »
Che significato date a quel  "oh brillant " ? Dobbiamo aspettarci che 13 dica altri motti precedenti ? E perché dopo la rigenerazione ci sono stati i theme di bad wolf e quello della biblioteca ?
SERIE CHE SEGUO: how i met your mother,torchwood,doctor who,sherlock,csi ny,csi las vegas,csi miami,fringe e numbers (da recuperare),californication,true jastice,transporter-the series,the following,the new girl,the new normal,non fidarti della str..dell'interno 23,perception

SERIE FINITE:Greek-la confraternita,Amici di letto,Nip/Tuck, Smallville, The O.C,Dottor House

Doc non c'è strada a sufficenza per arrivare ad 88 miglia...strade?Dove andiamo noi non ci servono strade

Green Loontern

  • *
  • Post: 4200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #33 il: 26 December 2017, 18:19:56 »
Che significato date a quel  "oh brillant " ? Dobbiamo aspettarci che 13 dica altri motti precedenti ? E perché dopo la rigenerazione ci sono stati i theme di bad wolf e quello della biblioteca ?
Sul brilliant credo non ci sia nessun significato particolare da dare.
Sulla musica, direi che è solo il saluto di Murray Gold alla serie, per tutta la puntata ricorrono tutti i suoi temi più famosi di tutte le stagioni.

kimono23

  • Il giullare di Helix - L'avvoltoio
  • Don Draper
  • Post: 4409
  • Doctor... Who?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #34 il: 26 December 2017, 18:44:18 »
Mamma mia che due coglioni 'sto episodio, pesantissimo oh!
Premesso che:
• l'ho guardato con sullo stomaco la mappazza del secondo pranzo di fila (quello di Santo Stefano) a base di lasagne in cui ho di nuovo esagerato  veramente;
• non mi è MAI piaciuto Peter Capaldi e soprattutto il suo Dottore;
• non ne potevo proprio più di Steven Moffat, troppo preso da troppe cose per fare bene anche Doctor Who;
• l'episodio di Natale dovrebbe essere una roba per famiglie, specie per bambini, che hanno appena trascorso il giorno di Natale tutti insieme e vorrebbero vedere qualcosa di divertente e leggero....

hanno messo due vecchiacchi, uno babbione e l'altro zizzanioso, noiosissimi, pallosi, che non andavano da nessuna parte se non continuare a ripetersi: "Non voglio morire, non voglio sparire, non voglio andarmene, non voglio gne-gne!" E che due palle! Ma è Natale! Ma proprio ora dovevano farlo sul tema della morte?! Davvero dei genii, oh! Si si, è venuto fuori un episodio proprio leggero e natalizio! Sai i bambini come si saranno divertiti?! Mamma mia!  :lol?:
Ah bèh, però aspetta! C'era da fare la rigenerazione! Anche qui, bella cazzata! L'hanno lasciata cadere apposta proprio alla fine di Dicembre, tanto per non farsi mancare nulla nella ricerca dell'epicità, se non fosse che poi Moffat l'ha usata per tutto l'episodio come stratagemma per lasciarci il suo 
– non richiesto – lunghissimo testamento fatto di gne-gne, rimorsi, lagnanze, pipponi sul volemose bene, menate varie, un-due-tre-stella, in un trionfo del suo ego strabordante al punto tale da far dire addirittura la frase finale di Capaldi in 3a persona: "Doctor... I let you go!!!!", togliendo qualsiasi buon senso e rovinandomi anche il momento clou della rigenerazione! Ma si può essere così svergognati ed arroganti?! Ma alleluja al "I don't wanna go" di Ten! Almeno quello era il Dottore che parlava, poi dietro ci hanno visto RTD che parlava. Qui invece nemmeno quello, è proprio Moffat che è uno sburone senza limiti.
E poi il trucchetto di inserire la tregua del Natale del 1914 sul fronte di guerra... mezzuccio indecente per ammantare l'episodio di atmosfera natalizia, usato poi a sproposito per far credere che il Dottore avesse salvato tutti e due, il Capitano inglese ed il soldato tedesco! Seeeee certo, credici! Tant'è vero che poche ore dopo rincominciarono ad ammazzarsi come se non fosse successo nulla, per poi continuare per altri 4 maledetti anni di stragi ed inutili mattanze. Altro che salvati entrambi! Anche qui.... senza parole, davvero! E ripeto, tutta roba divertente e che famiglie e bambini avranno adorato abbestia, si si! Proprio quello che s'aspettavano di vedere la sera di Natale!
Onore al merito senz'altro alle colonne sonore ed al suo autore, davvero potenti ed evocative, ma usate purtroppo in modo fin troppo palese per sottolineare e far trasudare sentimentalismo mieloso ai messaggi personali di Moffat inseriti nella trama, e quindi dopo un po' anche basta, grazie così.
Insomma... per me hanno scazzato in pieno lo scopo dell'episodio natalizio, usato da Moffat esclusivamente per dare il suo addio alla serie, e finalmente aggiungo io, è arrivato fin troppo tardi! La storiella che la vita è fatta dai ricordi è di certo una bella riflessione, ma piuttosto che il tema su cui costruire l'episodio l'ho vista come l'ennessima dichiarazione di Moffat riferita a sè stesso: "Ricordatevi che tutte le cose belle che avete visto e che ricordate, le ho fatte io, si si, proprio io!" Seeeee certo, tranquillo! Meno male che è finita, và! M'hai rovinato non solo Doctor Who, ma anche 'sto Speciale di Natale!
Coach Taylor: "Tu ami il gioco del Football. Solo che non lo sai ancora." | FRIDAY NIGHT LIGHTS

timelord

  • Dana Scully
  • Post: 21
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #35 il: 26 December 2017, 18:47:22 »
Ecco qua la spiegazione per l'anello: http://www.syfy.com/syfywire/theres-story-behind-ring-peter-capaldi-will-wear-doctor-who

Inoltre c'è una citazione a The Power of the Dalek, in cui l'appena nato secondo Dottore cerca di provare la sua identità a Ben e Polly provandosi l'anello del primo Dottore, che però gli sta largo.

vanyal27

  • Clark Kent
  • Post: 986
  • Sesso: Maschio
  • User TvTime: skoliro
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #36 il: 26 December 2017, 18:56:30 »
Sinceramente non saprei cosa dire dell'episodio. Di trama non è che ce ne sia molta, è più che altro tutta una scusa per dire addio a Twelve. Per quanto non mi sia dispiaciuto come episodio, non lo ricorderò neanche come tra i migliori o i miei preferiti.

C'e' anche da dire che Twelve non è mai riuscito a convincermi fino in fondo. Non è mai stato realmente il MIO Dottore, nonostante apprezzi tantissimo Capaldi come attore (più che altro attribuisco  la colpa a Moffat, ma questo è un altro discorso  :lol?:). Di conseguenza, mancando questo sentimento di "lutto" per la sua dipartita, capisco che la mia visione dell'episodio risulta mancante di qualcosa

Capisco che i continui commenti sessisti di One abbiano avuto la finalità di spiegare come i tempi cambino e come la serie sia cambiata nel corso degli anni. Tuttavia mi è sembrato un volersi giustificare per la scelta del Dottore donna e non so bene se questa cosa mi sia piaciuta. Da una parte non ci dovrebbe essere neanche la necessità di farlo, d'altro canto capisco il perché abbiano dovuto farlo leggendo alcuni commenti in altri lidi..  :sooRy:

Ormai siamo alla quarta rigenerazione della nuova serie e il Dottore continua a rigenerarsi nel Tardis in volo e a schiantarsi ogni volta.  :lol?:  Si schiantò abbastanza delicatamente con Ten fuori casa di Rose, precipitò con Eleven nel giardino di Amelia, si perse nel tempo con Twelve. Stavolta la Tardis avrà deciso di far precipitare il Dottore per vendicarsi  :lol?: :lol?: :lol?: Che poi trattieni la rigenerazione da un sacco, non ti sfiora il pensiero che possa essere un po' distruttiva per la Tardis?  :lol?:
Il commento peggiore che ho letto a proposito è stato quello che il Tardis si sia scrollato di dosso il Dottore perché non accetta che sia donna.  :wall: Certo....

Mi è sembrato abbastanza tipica come scena di un nuovo Dottore. Non si ricorda come manovrare la Tardis (qualche volta distrutta) che sta precipitando al "suolo", con l'unica differenza che stavolta precipita da sola cadendo dalle porte aperte. Quindi non è che ci abbiano mostrato granchè del nuovo Dottore, ma ho grandi speranze su di lei.
Certo che se è questo il suo accento, serviranno costantemente i sottotitoli.  :lol?: Se non ci fossero stati, io non avrei mai capito la parola "Brilliant".  :lol?: Ma che accento è?

In conclusione: mi dispiace per l'addio di Capaldi ma non troppo, non mi dispiace affatto per l'addio di Moffat che doveva abbandonare già dalla settima, sono terrorizzato dall'addio di Murray Gold. Come faremo senza le sue meravigliose musiche??  :paura: :paura:
Telefilm che sto seguendo: Game of Thrones, Doctor Who, Sherlock, The Big Bang Theory,  Agents of SHIELD,  The Flash, Arrow, Supergirl, Legends of Tomorrow, Legion, Once Upon a Time, Modern Family,  Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Originals, Sense8, The Crown, The OA, 13 Reasons Why, Stranger Things,  Mr Robot, 12 Monkeys, The Magicians, Riverdale, Timeless, UnReal

giovanni3857

  • Clark Kent
  • Post: 923
  • Sesso: Maschio
  • Trust me!!!..I'm the doctor
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #37 il: 26 December 2017, 19:03:04 »
@vanyal27 sono d'accordo con te Moffat doveva andarsene assieme Smith e anche a me mancherà Gold . Immagino che oltre all' interno del tardis cambierà anche l'intro
SERIE CHE SEGUO: how i met your mother,torchwood,doctor who,sherlock,csi ny,csi las vegas,csi miami,fringe e numbers (da recuperare),californication,true jastice,transporter-the series,the following,the new girl,the new normal,non fidarti della str..dell'interno 23,perception

SERIE FINITE:Greek-la confraternita,Amici di letto,Nip/Tuck, Smallville, The O.C,Dottor House

Doc non c'è strada a sufficenza per arrivare ad 88 miglia...strade?Dove andiamo noi non ci servono strade

allmaster

  • The Todd
  • Post: 164
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #38 il: 26 December 2017, 19:37:29 »
e dire che si sa cosa succede se metti una bionda alla guida del Tardis,
del resto l'ultima lo aveva fatto esplodere  :distratto:

 :rofl: :rofl: :rofl:
Ho visto: Tanta roba.....

Seguo: Tutte le serie di fantascienza più o meno

Green Loontern

  • *
  • Post: 4200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #39 il: 26 December 2017, 19:49:31 »
Mamma mia che due coglioni 'sto episodio, pesantissimo oh!
Premesso che:
• l'ho guardato con sullo stomaco la mappazza del secondo pranzo di fila (quello di Santo Stefano) a base di lasagne in cui ho di nuovo esagerato  veramente;
• non mi è MAI piaciuto Peter Capaldi e soprattutto il suo Dottore;
• non ne potevo proprio più di Steven Moffat, troppo preso da troppe cose per fare bene anche Doctor Who;
• l'episodio di Natale dovrebbe essere una roba per famiglie, specie per bambini, che hanno appena trascorso il giorno di Natale tutti insieme e vorrebbero vedere qualcosa di divertente e leggero....

hanno messo due vecchiacchi, uno babbione e l'altro zizzanioso, noiosissimi, pallosi, che non andavano da nessuna parte se non continuare a ripetersi: "Non voglio morire, non voglio sparire, non voglio andarmene, non voglio gne-gne!" E che due palle! Ma è Natale! Ma proprio ora dovevano farlo sul tema della morte?! Davvero dei genii, oh! Si si, è venuto fuori un episodio proprio leggero e natalizio! Sai i bambini come si saranno divertiti?! Mamma mia!  :lol?:
Ah bèh, però aspetta! C'era da fare la rigenerazione! Anche qui, bella cazzata! L'hanno lasciata cadere apposta proprio alla fine di Dicembre, tanto per non farsi mancare nulla nella ricerca dell'epicità, se non fosse che poi Moffat l'ha usata per tutto l'episodio come stratagemma per lasciarci il suo 
– non richiesto – lunghissimo testamento fatto di gne-gne, rimorsi, lagnanze, pipponi sul volemose bene, menate varie, un-due-tre-stella, in un trionfo del suo ego strabordante al punto tale da far dire addirittura la frase finale di Capaldi in 3a persona: "Doctor... I let you go!!!!", togliendo qualsiasi buon senso e rovinandomi anche il momento clou della rigenerazione! Ma si può essere così svergognati ed arroganti?! Ma alleluja al "I don't wanna go" di Ten! Almeno quello era il Dottore che parlava, poi dietro ci hanno visto RTD che parlava. Qui invece nemmeno quello, è proprio Moffat che è uno sburone senza limiti.
E poi il trucchetto di inserire la tregua del Natale del 1914 sul fronte di guerra... mezzuccio indecente per ammantare l'episodio di atmosfera natalizia, usato poi a sproposito per far credere che il Dottore avesse salvato tutti e due, il Capitano inglese ed il soldato tedesco! Seeeee certo, credici! Tant'è vero che poche ore dopo rincominciarono ad ammazzarsi come se non fosse successo nulla, per poi continuare per altri 4 maledetti anni di stragi ed inutili mattanze. Altro che salvati entrambi! Anche qui.... senza parole, davvero! E ripeto, tutta roba divertente e che famiglie e bambini avranno adorato abbestia, si si! Proprio quello che s'aspettavano di vedere la sera di Natale!
Onore al merito senz'altro alle colonne sonore ed al suo autore, davvero potenti ed evocative, ma usate purtroppo in modo fin troppo palese per sottolineare e far trasudare sentimentalismo mieloso ai messaggi personali di Moffat inseriti nella trama, e quindi dopo un po' anche basta, grazie così.
Insomma... per me hanno scazzato in pieno lo scopo dell'episodio natalizio, usato da Moffat esclusivamente per dare il suo addio alla serie, e finalmente aggiungo io, è arrivato fin troppo tardi! La storiella che la vita è fatta dai ricordi è di certo una bella riflessione, ma piuttosto che il tema su cui costruire l'episodio l'ho vista come l'ennessima dichiarazione di Moffat riferita a sè stesso: "Ricordatevi che tutte le cose belle che avete visto e che ricordate, le ho fatte io, si si, proprio io!" Seeeee certo, tranquillo! Meno male che è finita, và! M'hai rovinato non solo Doctor Who, ma anche 'sto Speciale di Natale!
Capisco che non ti sia piaciuta la puntata e che non ti piace Moffat, però un minimo di obbietività.
E' assurdo criticare uno speciale di Natale del Dottore perché non è allegro e leggero. Sono pochissimi gli speciali natalizzi davvero spensierati. Per altro non è nemmeno la prima volta in cui c'è una rigenerazione a Natale.

La tregua di Natale non è un mezzuccio. I due soldati li ha salvati sul serio. E' vero che la tregua è durata poche ore, ma poi mica sono tornati tutti e due nella buca nella stessa posizione con le pistole puntate! Se il Dottore non fosse intervenuto si sarebbero uccisi a vicenda in quel momento. Ok, poi la guerra è continuata e magari sono morti entrambi più avanti, però non possiamo saperlo, e in ogni caso il Dottore non potrebbe farci nulla.


masty

  • Annyong Bluth
  • Post: 632
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #40 il: 26 December 2017, 20:44:00 »


hanno messo due vecchiacchi, uno babbione e l'altro zizzanioso, noiosissimi, pallosi, che non andavano da nessuna parte se non continuare a ripetersi: "Non voglio morire, non voglio sparire, non voglio andarmene, non voglio gne-gne!" E che due palle! Ma è Natale! Ma proprio ora dovevano lo sul tema della morte?! Davvero dei genii, oh! Si si, è venuto fuori un episodio proprio leggero e natalizio! Sai i bambini come si saranno divertiti?! Mamma mia!  :lol?:
Ah bèh, però aspetta! C'era da fare la rigenerazione! Anche qui, bella cazzata! L'hanno lasciata cadere apposta proprio alla fine di Dicembre, tanto per non farsi mancare nulla nella ricerca dell'epicità, se non fosse che poi Moffat l'ha usata per tutto l'episodio come stratagemma per lasciarci il suo 


Bè non mi risulta che The time of Doctor sia stato poi così leggerino eh? Voglio dire a conti fatti vedere 11 invecchiare e stare in solitudine non mi pare una cosa proprio natalizia da far felici i bambini. Senza ricordare che i riferimenti alla morte li non mancavano.
Credo che in questo caso sia stata la rete a chiedere di finire tutto con lo speciale per dare mano libera per la nuova serie, ma mi potrei sbagliare.


Citazione
– non richiesto – lunghissimo testamento fatto di gne-gne, rimorsi, lagnanze, pipponi sul volemose bene, menate varie, un-due-tre-stella, in un trionfo del suo ego strabordante al punto tale da far dire addirittura la frase finale di Capaldi in 3a persona: "Doctor... I let you go!!!!", togliendo qualsiasi buon senso e rovinandomi anche il momento clou della rigenerazione! Ma si può essere così svergognati ed arroganti?! Ma alleluja al "I don't wanna go" di Ten! Almeno quello era il Dottore che parlava, poi dietro ci hanno visto RTD che parlava. Qui invece nemmeno quello, è proprio Moffat che è uno sburone senza limiti.

Posso dire che almeno per una volta ho visto il contrario? Il pippone,  come dici tu, con 12, visto come ha impostato il personaggio è credibile, soprattutto quando lo mette al cospetto di One.


Slydoorss

  • Jerry Gergich
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #41 il: 26 December 2017, 21:14:11 »
Esticatziii di Capaldi! WIWA la Jodye Wittakera  .pepepe

Fritz Harken

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #42 il: 26 December 2017, 22:22:29 »
Bella puntata, secondo me, belli alcuni scambi tra i due dottori, molto bene resa la differenza tra i due e il primo molto ben caratterizzato... ma la storia poteva essere meglio; l' ho trovata un po debole anche se molto ben resa. Capaldi mi manchera. Jodye Wittakera decisamente NG. La prossima puntata, se va bene, la inizierà con le chiappe blu ( puffo ). Inizio traumatico... direi che il Tardis si è alterato essendo una signora e quanto era affezzionata al suo dottore... nel senso di maschio signore del tempo.. magari è una fesseria. Ora chissà quanto ci toccherà aspettare.

Effie_J

  • Jonah Ryan
  • Post: 375
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #43 il: 26 December 2017, 23:00:23 »
Lo rivedrò altre millemila volte, lo so.
La storia in sè non mi ha colpito molto: è stata breve e piuttosto semplice. Mi sarei aspettata qualcosa di più, ma credo anche che volessero concludere senza mettere altra carne al fuoco per poter dare spazio al nuovo dottore.
Gli ultimi dieci minuti mi hanno fatto piangere ovviamente.  :bYe:
Ho fatto fatica ad accettare Capaldi come dottore all'inizio: è un bravo attore, lo aveva già seguito in altre serie, ma non lo trovavo adatto nel ruolo, poi me ne sono innamorata imparando ad apprezzare quel "burbero barbagianni arrabbiato"   :rofl: ( nella prima puntata in cui era apparso mi aveva dato questa impressione) ed ora dirgli addio è difficile. Molto difficile.
Sono felice che si cambi registro ( ciao ciao Moffat  :pirurì:) perchè Doctor Who ha bisogno di una ventata di aria fresca. Sono confidente.
Capaldi mi mancherà tantissimo però  :T_T: :T_T: Non ce la posso fare.
Mi era piaciuta anche Bill come companion e avrei tanto voluto vederla riapparire nella sua nuova forma e non come IA futuristica. Peccato soprattutto che abbia avuto vita breve nella serie.


Dai, fra otto mesi  (:eha: non ci posso credere che dobbiamo aspettare così tanto) Doctor Who ritornerà alla grande. Sempre se quella bionda smette di fare casini col Tardis  :rofl: :rofl: :rofl:


A parte gli scherzi la battuta sulla sua ammirevole capacità di guida mi è scappata e ci ho riso su e forse è ciò che agli autori volevano suscitare: farsi beffa di chi ha tanto criticato la Whittaker prima che mettesse piede nella cabina blu  :zizi: Vabbè queste sono mie teorie complottistiche  :ninja2:
Al di là di tutto mi è piaciuta la sua entrata in scena. Non ha ancora detto molto, ma credo mi abbia già conquistata  :love:
Can't Waaaaait  .pepepe .pepepe .pepepe


 



 
Seguo: Sherlock, Doctor Who, Game of thrones, TWD e spin off, The big  bang theory, Shameless, Supernatural, Grey's anatomy, Criminal minds, Orange is the new Black, X-files, Jessica Jones, Versailles, Thirteen, American Horror Story, Mr Robot, Young Sheldon, House of Cards, Will & Grace, Bron( The Bridge), Gargo
Sto recuperando:
Serie concluse: Looking, Dexter, Alias, Scrubs, CSI, Nikita , How I met your mother,  Nip/Tuck, Smallville, The Mentalist, Veronica Mars, Dr House, The Hollow Crown, Lie to me, Breaking Bad, Sons of Anarchy, Broadchurch, Oz, Queer as folk.
Abbandonate: NCIS, Castle, Modern Family
Serie concluse e riviste altre millemila volte : The night manager, Hannibal, Jonathan Strage e Mr Norrell, Penny Dreadful

    
L'unica e sola verità del nostro universo è che la madre degli spoiler è sempre incinta. Il resto è pura speculazione.

AdaLovelace

  • The Todd
  • Post: 101
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who Special - "Twice Upon a Time"
« Risposta #44 il: 26 December 2017, 23:10:57 »
• l'episodio di Natale dovrebbe essere una roba per famiglie, specie per bambini, che hanno appena trascorso il giorno di Natale tutti insieme e vorrebbero vedere qualcosa di divertente e leggero....
Dipende,"per famiglie" non vuol dire necessariamente leggerezza,risate,unicorni e arcobaleni.Twice Upon a Time è una favola (nera ma sempre favola rimane),che non manca di humour e con un messaggio positivo.Per una volta non ci sono neanche veri "cattivi"visto che Testimony è un'entità benevola,persino il Dalek è buono e anche i soldati sul campo di battaglia non muoiono dalla voglia di uccidere il nemico.Con quella frase che solo puri di cuore conosceranno il nome del Dottore ha anche idealmente affidato il futuro della serie alle generazioni più giovani.Più natalizio di così.
E poi secondo me sottovaluti i bambini,specialmente quelli britannici,lassù le favole nere sono molto amate,da adulti e bambini e sarò strana io eh,ma da piccola la morte mi affascinava e mi divertivano parecchio le storie nere,gotiche e horror.E mi divertono ancora.

Ah bèh, però aspetta! C'era da fare la rigenerazione! Anche qui, bella cazzata! L'hanno lasciata cadere apposta proprio alla fine di Dicembre, tanto per non farsi mancare nulla nella ricerca dell'epicità, se non fosse che poi Moffat l'ha usata per tutto l'episodio come stratagemma per lasciarci il suo 
– non richiesto – lunghissimo testamento fatto di gne-gne, rimorsi, lagnanze, pipponi sul volemose bene, menate varie, un-due-tre-stella, in un trionfo del suo ego strabordante al punto tale da far dire addirittura la frase finale di Capaldi in 3a persona: "Doctor... I let you go!!!!", togliendo qualsiasi buon senso e rovinandomi anche il momento clou della rigenerazione! Ma si può essere così svergognati ed arroganti?
Ho capito che non ti piace Capaldi,Twelve e Moffat e va bene ma,senza polemica,potresti spiegarmi cosa ci sarebbe di svergognato e arrogante in uno showrunner che lascia il suo testamento? Non è questo che fa di solito uno showrunner uscente,si congeda dal pubblico e dai suoi personaggi e passa il testimone a chi viene dopo? L'ha fatto RTD,immagino che un giorno lo farà anche Chibnall,perchè non può farlo Moffat?
Riguardo alla frase in terza persona che ti disturba tanto,ma non ti è venuto in mente che,forse,dopo otto anni da showrunner,dodici da scrittore di una serie che ama fin da quando era bambino,una serie in cui ha dato e speso tanto (spero che almeno questo glielo riconoscerai) forse non è tanto una questione di ego ma semplicemente che a Moffat dispiace dover dire addio alla serie e al suo personaggio e che forse aveva bisogno di fargli dire a voce alta che lo lascia andare? E che forse voleva dire che anche noi lo dobbiamo lasciare andare (e con "noi" intendo noi che abbiamo amato Twelve,perchè mi pare di capire che tu non sia incluso) e guardare al futuro (leggasi avere fiducia nel nuovo showrunner)? Io in questo episodio ci ho visto tutto tranne esibizioni di ego,al contrario mi è sembrato un grande abbraccio alla serie e ai fan,una celebrazione del suo passato e presente e un augurio che il futuro possa essere altrettanto glorioso.
Poi punti di vista,“Hate is always foolish and love is always wise. Always try to be nice but never fail to be kind",quello che per te è "gne-gne, rimorsi, lagnanze, pipponi sul volemose bene, menate varie, un-due-tre-stella, in un trionfo del suo ego strabordante" per me invece è la filosofia su cui si basa questa serie da più di mezzo secolo,da ben prima che arrivasse Moffat (e concordo con lui,essere sempre gentili è una delle cose più difficili che ci siano).
Comunque non capisco tutto questo livore,al di là dei gusti non credo che nessuno meriti tanto risentimento. :nu:



 
« Ultima modifica: 27 December 2017, 11:31:56 da AdaLovelace »