Sondaggio

Che voto dai all'episodio?

0
10 (2.8%)
1
3 (0.9%)
2
4 (1.1%)
3
4 (1.1%)
4
15 (4.3%)
5
17 (4.8%)
6
22 (6.3%)
7
23 (6.6%)
8
54 (15.4%)
9
72 (20.5%)
10
127 (36.2%)

Totale votanti: 309

Autore Topic: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"  (Letto 42747 volte)

tetsuya

  • Sarah Manning
  • Post: 200
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #120 il: 6 December 2015, 23:47:38 »
Io comunque ho tanto idea, dai commenti che ho letto, che  dopo 5 anni molti non abbiano ancora capito come scrive Moffat, al di la' che piaccia o meno quello che scrive. Altrimenti non mi spiego lo stupore di quelli che si lamentano, per dire, che Gallifrey non e' stata la trama principale o che non ne viene spiegato il ritorno. Moffat non spiega mai quello che non è funzionale alla trama e la spiegazione del ritorno di Gallifrey non lo era. Perché la focalizzazione della stagione era sul Dottore e Clara, tutto il resto era mero accessorio per narrare il loro rapporto.
Può non piacervi? Certo. E avete diritto sacrosanto di "brontolare". Ma non potete pretendere che da una narrazione impostata in un certo modo salti fuori qualcos'altro, perché resterete costantemente delusi :)
Ah, per chi si è lamentato che il Dottore uccidesse un Time Lord per attivarne la rigenerazione. E dove sarebbe il problema? E' una situazione in cui si sta spingendo oltre i suoi stessi limiti, serve anche per evidenziare questo fatto. Da un certo punto di vista è andato oltre il TIme Lord victorious di Ten, oramai fuori melone.
Moffat ha ucciso Twelve: no, Helen.Magnus, direi che puoi stare tranquilla. Tutte le esperienze le conserva ancora, solo non riesce a mettere a fuoco con chi le ha vissute, ma sa quanto ha inciso sulla sua vita. Un po' come hai qualcosa sulla punta della lingua ma non riesci a esprimerla, ma sai di sapere. Ce lo conferma anche il fatto che mostra consapevolezza nel leggere l'ultimo messaggio alla lavagna di Clara. Tra l'altro la faccenda è stata narrata in maniera molto sfumata, in futuro potremmo scoprire che ha ricostruito i ricordi o non li ha mai persi, a seconda della necessità narrativa.
Thelma e Lousie nel Tardis Diner: ho letto che Clara non sa pilotare il Tardis, prerogativa solo dei TIme Lord. No, chiunque può pilotarlo, se addestrato. Evidentemente Clara ha imparato a farlo. Ricordate sempre che noi abbiamo visto solo una parte delle avventure di Clara e del Dottore, non li abbiamo seguiti in tutti i loro viaggi. C'è ancora molto da raccontare in libri, comics e audio adventures.
E non vedo il motivo per cui Clara ora sarebbe senza freni e con un Tardis andrebbe a salvare Danny. Ha superato e accettato quella fase.

L'episodio comunque non è esente da difetti, sia ben chiaro.

(scusate il post lungo :) )

marco18081

  • Dana Scully
  • Post: 10
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #121 il: 6 December 2015, 23:49:38 »
Ho letto le prime due pagine e poi ho piantato lì: io vengo a leggere i commenti sperando di trovare persone che condividono il mio entusiasmo per quello che ho appena visto (mi riferisco a questa puntata di questo telefilm, ma in generale anche ad altri) e quando leggo una valanga di commenti negativi mi scema tutto l'entusiasmo. L'ho voluto specificare perché in genere mi sento in obbligo di leggere tutto quanto è già stato scritto prima di commentare.
Questa volta no.
Io ho adorato questo episodio e ho votato 10.
Verso la fine ho sperato che il Dottore capisse che era giusto lasciar morire Clara dopo il suo discorso "sono stati gli anni migliori della mia vita e sono miei", ma anche dopo il commento di Me/Ashildir "Lei è morta per quello che era e per quelli che amava ... è stato triste. Ed è stato meraviglioso". Ora se è vero che non l'ha salvata, di fatto è come se l'avesse fatto. Una soluzione alternativa poteva essere che la ragazza della caffetteria fosse l'ennesima reincarnazione della ragazza impossibile che muore sempre.

Eppure ho votato 10.
Perché ogni cosa è andata al suo posto.
Perché Moffat ha portato a compimento il percorso di Clara delle ultime 3 stagioni, dando finalmente un senso a quel "I've choosen well" di Missy. Clara-Who/Doctor Clara/The Impossible Girl tutto riunito e fatto esplodere in questo episodio.
Quindi va bene: forse le cose non sono andate come avrei voluto io (e mi piacerebbe che, prima di criticare, ognuno facesse questa riflessione), ma non importa perché NON l'ho scritta io questa storia e l'unica pretesa che posso avere è che chi scrive abbia a cuore i personaggi tanto quanto stanno a cuore a chi ne segue le avventure.
Questa puntata secondo me è la dimostrazione (e neanche la prima) che Moffat ci tiene davvero.

Ok, diciamo che da solo questo non basterebbe: occorre anche che, quando è il momento di tirare le somme, la serie mi abbia fatto emozionare (positivamente o negativamente). Siccome Moffat è riuscito anche in questo, lo promuovo appieno.

...
E poi ...
inizia la puntata con "Don't Stop Me Now" dei Queen!! Solo per quello il mio voto partiva da 9.
Aggiungiamoci le citazioni/riferimenti ad Amy/Rory, una carrellata dei nemici storici (gli angeli piangenti!!!), il ribaltamento del cliché
"io me ne vado e tu ti dimentichi di me per il tuo bene" ... e per finire quella specie di agnizione: il dialogo con Clara nel chiostro, durante il quale lei gli chiede "quanto tempo è passato dall'ultima volta che mi hai visto", quando cioè si rendo conto fino a dove il dottore si sia spinto pur di salvarla, di quanto cioè le voglia bene (*).

Va beh chiudo questo sproloquio con una domanda: ma gli anni passati nel confession dial non erano "7 billions"? perché sono diventati 4,5? Riduzione della pena? Certo non per buona condotta!  :cool:

(*) PS: uso il termine "voler bene" invece di "amare" in una mia personalissima accezione: quando "amiamo" siamo egoisti, perché soddisfiamo una nostra esigenza. Quando "vogliamo bene" siamo altruisti perché anteponiamo il bene dell'altro al nostro.

*Fanny*

  • Clara Oswald
  • Post: 92
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #122 il: 7 December 2015, 00:09:53 »

Ah, per chi si è lamentato che il Dottore uccidesse un Time Lord per attivarne la rigenerazione. E dove sarebbe il problema? E' una situazione in cui si sta spingendo oltre i suoi stessi limiti, serve anche per evidenziare questo fatto. Da un certo punto di vista è andato oltre il TIme Lord victorious di Ten, oramai fuori melone.
Il problema sta nel fatto che il Dottore queste cose non le fa! Non spara ai suoi nemici figurasi agli amici...ok era fuori di melone, ma io proprio questo suo essere fuori di melone che non capisco.


Ho letto le prime due pagine e poi ho piantato lì: io vengo a leggere i commenti sperando di trovare persone che condividono il mio entusiasmo per quello che ho appena visto (mi riferisco a questa puntata di questo telefilm, ma in generale anche ad altri) e quando leggo una valanga di commenti negativi mi scema tutto l'entusiasmo. L'ho voluto specificare perché in genere mi sento in obbligo di leggere tutto quanto è già stato scritto prima di commentare.
Questa volta no.
Io ho adorato questo episodio e ho votato 10.
Verso la fine ho sperato che il Dottore capisse che era giusto lasciar morire Clara dopo il suo discorso "sono stati gli anni migliori della mia vita e sono miei", ma anche dopo il commento di Me/Ashildir "Lei è morta per quello che era e per quelli che amava ... è stato triste. Ed è stato meraviglioso". Ora se è vero che non l'ha salvata, di fatto è come se l'avesse fatto. Una soluzione alternativa poteva essere che la ragazza della caffetteria fosse l'ennesima reincarnazione della ragazza impossibile che muore sempre.

Eppure ho votato 10.
Perché ogni cosa è andata al suo posto.
Perché Moffat ha portato a compimento il percorso di Clara delle ultime 3 stagioni, dando finalmente un senso a quel "I've choosen well" di Missy. Clara-Who/Doctor Clara/The Impossible Girl tutto riunito e fatto esplodere in questo episodio.
Quindi va bene: forse le cose non sono andate come avrei voluto io (e mi piacerebbe che, prima di criticare, ognuno facesse questa riflessione), ma non importa perché NON l'ho scritta io questa storia e l'unica pretesa che posso avere è che chi scrive abbia a cuore i personaggi tanto quanto stanno a cuore a chi ne segue le avventure.
Questa puntata secondo me è la dimostrazione (e neanche la prima) che Moffat ci tiene davvero.

Ok, diciamo che da solo questo non basterebbe: occorre anche che, quando è il momento di tirare le somme, la serie mi abbia fatto emozionare (positivamente o negativamente). Siccome Moffat è riuscito anche in questo, lo promuovo appieno.

...
E poi ...
inizia la puntata con "Don't Stop Me Now" dei Queen!! Solo per quello il mio voto partiva da 9.
Aggiungiamoci le citazioni/riferimenti ad Amy/Rory, una carrellata dei nemici storici (gli angeli piangenti!!!), il ribaltamento del cliché
"io me ne vado e tu ti dimentichi di me per il tuo bene" ... e per finire quella specie di agnizione: il dialogo con Clara nel chiostro, durante il quale lei gli chiede "quanto tempo è passato dall'ultima volta che mi hai visto", quando cioè si rendo conto fino a dove il dottore si sia spinto pur di salvarla, di quanto cioè le voglia bene (*).

Va beh chiudo questo sproloquio con una domanda: ma gli anni passati nel confession dial non erano "7 billions"? perché sono diventati 4,5? Riduzione della pena? Certo non per buona condotta!  :cool:

(*) PS: uso il termine "voler bene" invece di "amare" in una mia personalissima accezione: quando "amiamo" siamo egoisti, perché soddisfiamo una nostra esigenza. Quando "vogliamo bene" siamo altruisti perché anteponiamo il bene dell'altro al nostro.

Io dico che proprio secondo la tua accezione del termine allora sarebbe più giusto usare amare; per me il Dottore è stato egoista, Clara aveva accettato la propria morte, non ha rispettato il suo volere e neanche gli ultimi ordini da lei impartiti, era pronto a sacrificare l'intero universo pur di saperla viva...

7 o 4,5 io non ho in realtà ancora capito perchè sembrano pesare nelle spalle del Dottore  :scettico:

helois

  • Homer Simpson
  • Post: 45
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #123 il: 7 December 2015, 00:10:01 »
finalmente Gallifrey! finalmente!

il capanno!!

e.....

fai le bizze per avere un giocattolino per salvare Clara?

Doc,ma icchè c@##o fai?

Rassilon macchietta,quasi un insulto all'attore e alla serie classica... o anche al notevole Dalton...

ma le Sorelle di Karn? appendi abiti? cioè da un punto di vista è un evento importante che siano a Gallifrey..

la Matrice, il Dalek (con trollata EPICA annessa "exterminate mi" --> "MI" --> ME...  ),gli Angeli, il Cyberman....boiah! cosa non sarà!!!

un condotto sotterraneo per arrivare a prendere un TARDIS.

 :interello: :interello: :interello: :interello: :interello: :interello:


colpo al cuore per il primo Tardis (sono a vedere il Secondo Dottore,finito da poco il Primo...)

buono che sia il Docta a rimuoversi la memoria (non ci si crede mai) e non un'altra "rimozione di compagna" già vista e rivista..

buono che lasciando alle spalle Clara il Doc torni ad esser se stesso,che ci vuole!
Capaldi, sei cresciuto a Pane, Pertwee, T.Baker e Acqua, già in questa stagione hai fatto faville e mi hai ricordato tantissimo Baker, dacci dentro!

sicurissimo che ad avere Capaldi da solo,con compagnion "da puntata", saltuariamente Ashildr o Missy(attualmente rimasta su Skaro con orde di Dalek,io boh..) la stagione sarebbe stata molto meglio e Capaldi avrebbe spaccato di più...


poi la questione dell'Ibrido, speravo tanto che si risolvesse a tarallucci e vino,tipo "eh,si nella montagna c'è una ruota che se la giri l'Isola si sposta nel tempo", invece non solo non c'è la ruota/una risposta,ma c'è anche la confusione del c@##o di Moffat..

- L'ibrido è Me, razza umana e Mire, popoli guerrieri, creata sulla terra in epoca vichinga non dispone di mezzi per viaggiare nel tempo,ma sarà la distruzione di Gallifrey

- L'Ibrido è il Doctah, quindi fino ad ora i Time Lord di Gallifrey sono stati gabbati, in vari eventi degli ultimi 52 anni di storia della serie ci sono voragini di trama abissali che ci vorrebbe troppo tempo per elencare

- L'ibrido è (ANCHE?) il Maestro? allora perchè...ecc... come sopra,col fatto che nel film,se ne tenesse conto, viene detto che ha finito le rigenerazioni, come ha fatto poi?

- L'Ibrido è in realtà l'unione di Doctah e Clara!? ma.. ma...  -.-'
profezie gallifreyane sull'IBRIDO per poi dire che l'IbridO sono due persone?

c'è stato un momento per cui ho sperato che uscisse fuori da una parte un tizio random e dicesse: "il realtà il vero ibrido sono io! nato dall'unione dei Kaleds e dei Thals!" (più razze guerriere di quelle) tanto per spezzare la monotonia e aggiungere cazzate a random per aggiungere cazzate a random...

(l'Ibrido Kaleds-Thals,imho sarebbe una figata cosmica... btw)

e quindi?

il Doctah sarebbe scappato da Gallifrey per cercare questa umana con cui combinare casini?  :ohoh:

che suona molto porno... anche perchè è scappato con la nipote...  :jolly: :jolly: :jolly: :jolly: :jolly: :jolly:

(come detto nel post dell'episodio scorso,ci ho sperato che Susan fosse l'Ibrido,ma sarebbe stata una ganzata troppo RusselTDaviesiana/ TerranceDicksiana )


e poi il tardiner... io boh...

ho il terrore che Clara-no-pulse rischi di diventare una Impossible Girl 2.0, con tanto di Tardis e lesbo nel tempo con Ashildr  :hug: :hug: :hug: :hug: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look:

 :look: :look:

ehm,forse lo dovevo solo pensare e non scrivere...

a spasso nel tempo con Ashildr...



lo speciale di Natale sembra giocoso, da perderci la testa....  :lol?: :lol?: :lol?: :lol?: :lol?: :lol?: :lol?:


torno da Two...  :pirurì:

alexdrastico

  • The Todd
  • Post: 124
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #124 il: 7 December 2015, 00:10:29 »
Non ho votato la puntata... se ci fosse un "Boh..." come opzione voto, allora sarebbe il mio voto...
 
Dopo la stupenda puntata precedente, questa regge per 20 minuti ma poi si perde nel tentativo di "rimediare" alla morte Clara ( che a mio parere i fan avevano ormai digerito) andando anche  a rovinare la mitologia che era stata ben costruita sul salvataggio di Gallifrey (ad esempio lo speciale 50 anni con 3 dottori...).

In pratica dopo i livelli altissmi della puntata 11 ci siamo schiantati al suolo con quest'ultima puntata.
Ma cosa avevano in mente gli sceneggiatori?! E meno male che la Coleman ha dichiarato che con Moffat avevano riflettuto a lungo sull'uscita di scena di Clara, quindi non è stata una cosa improvvisata e originata dalla fretta.... 
Boh...
« Ultima modifica: 7 December 2015, 09:57:42 da alexdrastico »
"La realtà dipende dall'immaginazione".  (Giacomo Casanova)

"A volte, bisogna rischiare delle incertezze, per avere delle certezze".  (Film Iron man)

“….il vostro tempo è limitato, quindi non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione, in qualche modo loro sanno cosa volete realmente diventare. Tutto il resto è secondario...”  Steve Jobs discorso ai neolaureati di Stanford 12 giugno 2005

alealeandro

  • Dana Scully
  • Post: 24
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #125 il: 7 December 2015, 00:35:23 »
Io non voglio leggere i commenti precedenti, perchè ho paura che si possano riassumere tutti in "Moffat, ma che  CA### FAI?".
E francamente, di commenti del genere se ne leggono fin troppi ultimamente.  :wall: Sono arrivato ad un punto nel quale, addirittura, non vedo l'ora che Moffat se ne vada SOLO per non leggere più sempreeee le sooolite cose, sempre le solite. Ok, è vero, molte volte combina dei disastri che...  :cattivo: :cattivo:
Ed è anche vero che quest'episodio è stato ... inaspettato. Mi ha fatto sentire... all'inizio credevo deluso, ma poi a una seconda visione... sorpreso. è stato come andare al bar, ordinare un cappuccino, e ricevere invece un nutellino. Volevo il cappuccino ma Hey hey hey, vabeh, il nutellino è buonissimo comunque. (Ok le metafore non sono il mio forte  :1: ) .
Detto ciò, PRIMA O POI lo rivorrò, quel cappuccino. VOGLIO che in futuro venga data più attenzione a Gallifrey. But, for the time being, credo che per la trama fosse essenziale non concentrarsi tanto su Gallifrey. La fine di Clara, se fine si può chiamare, finalmente le ha reso giustizia  :pirurì: e mo' non potete venire a lamentarvi eddai  :cry:
Le uniche due vere pecche della puntata, secondo me, son state la debolezza di Rassilon (un insulto al suo personaggio, praticamente), che ci sarebbe potuta stare eh, dato che in teoria dovrebbe sfigurare davanti alla figura del Doctah... ma boh, non ci han dato abbastanza l'idea. E poi tutta la confusione sull'ibridio, confusione dalla quale non ci ho ancora cavato quasi niente.
Per il resto, episodio da 9, 9 come il voto che si è meritata questa stupenda stagione  :love: :love: :love:
E per Natale mi aspetto un qualcosa di leggero, divertente, e sarà meglio che sia così  :?$%&: :?$%&:

yashal1986

  • Homer Simpson
  • Post: 32
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #126 il: 7 December 2015, 01:49:06 »
Io non sono uno che di solito critica tutto il criticabile e va a trovare il pelo nell'uovo nelle puntate... e Moffat di base mi piace, ha scritto pur sempre tutti i miei episodi preferiti... ma questo episodio è stato aspramente criticato perchè se l'è ampiamente meritato, cavolo... in 55 minuti c'è stata una sequela di prese in giro condite con una mancanza di rispetto nei confronti dello spettatore, della storia e dei personaggi... sono d'accordo sul godersi la storia così come viene, ma a volte un po' di oggettività ci vuole.
« Ultima modifica: 7 December 2015, 01:50:42 da yashal1986 »

Joshy

  • Rory Gilmore
  • Post: 724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #127 il: 7 December 2015, 02:15:48 »
Sinceramente mi aspettavo di più viste le premesse delle puntate precedenti. I punti salienti sono stati:
  • la scena comica in cui ogni volta che il Dottore usciva dal granaio si trovava di fronte delle persone di rango sempre più alto
  • Rassilon invecchiato. Mi era sembrato di leggere da qualche parte che fosse in uno stato rigenerativo perenne, per cui non può invecchiare, ma forse sbaglio
  • il Generale che tutto sommato è in debito con il Dottore perché in forma maschile non ci si ritrovava
  • un Tardis osceno e grottesco sotto forma di tavola calda
Nemmeno il nuovo cacciavite sonico mi convince, sarà che sono rimasto a quello di Nine. L'unica cosa bella è stato sentire le campane del chiostro. Le adoro! :love:

A proposito dell'ibrido... non vi è mai venuto in mente che
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

Ok allora è tutto a posto.

E come cavolo fa a sapere come si pilota???? Basta veramente il manuale di istruzioni???

Che sono scritte in Gallifreyano. Tra l'altro un manualino così piccolo è ridicolo.
(clicca per mostrare/nascondere)

secondo me quando si parlano e noi non li sentiamo non si stanno confessando i loro reciproci sentimenti; vedrete che Moffat userà il tutto per l'ennesimo colpo di scena farlocco nel colpo di scena

Infatti non si stavano dichiarando ma mettevano a punto il piano per distrarre i Signori del Tempo mentre il Dottore apriva la botola.

ho il terrore che Clara-no-pulse rischi di diventare una Impossible Girl 2.0, con tanto di Tardis e lesbo nel tempo con Ashildr

A questo ci ho pensato anche io. Ne verrebbe fuori uno spin-off a luci rosse niente male :nerdsaw:
« Ultima modifica: 7 December 2015, 02:23:18 da Joshy »
"Sii un uomo migliore di tuo padre"

Green Loontern

  • *
  • Post: 4233
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #128 il: 7 December 2015, 03:38:15 »
Io comunque ho tanto idea, dai commenti che ho letto, che  dopo 5 anni molti non abbiano ancora capito come scrive Moffat, al di la' che piaccia o meno quello che scrive. Altrimenti non mi spiego lo stupore di quelli che si lamentano, per dire, che Gallifrey non e' stata la trama principale o che non ne viene spiegato il ritorno. Moffat non spiega mai quello che non è funzionale alla trama e la spiegazione del ritorno di Gallifrey non lo era. Perché la focalizzazione della stagione era sul Dottore e Clara, tutto il resto era mero accessorio per narrare il loro rapporto.
Può non piacervi? Certo. E avete diritto sacrosanto di "brontolare". Ma non potete pretendere che da una narrazione impostata in un certo modo salti fuori qualcos'altro, perché resterete costantemente delusi :)
Ah, per chi si è lamentato che il Dottore uccidesse un Time Lord per attivarne la rigenerazione. E dove sarebbe il problema? E' una situazione in cui si sta spingendo oltre i suoi stessi limiti, serve anche per evidenziare questo fatto. Da un certo punto di vista è andato oltre il TIme Lord victorious di Ten, oramai fuori melone.
Moffat ha ucciso Twelve: no, Helen.Magnus, direi che puoi stare tranquilla. Tutte le esperienze le conserva ancora, solo non riesce a mettere a fuoco con chi le ha vissute, ma sa quanto ha inciso sulla sua vita. Un po' come hai qualcosa sulla punta della lingua ma non riesci a esprimerla, ma sai di sapere. Ce lo conferma anche il fatto che mostra consapevolezza nel leggere l'ultimo messaggio alla lavagna di Clara. Tra l'altro la faccenda è stata narrata in maniera molto sfumata, in futuro potremmo scoprire che ha ricostruito i ricordi o non li ha mai persi, a seconda della necessità narrativa.
Thelma e Lousie nel Tardis Diner: ho letto che Clara non sa pilotare il Tardis, prerogativa solo dei TIme Lord. No, chiunque può pilotarlo, se addestrato. Evidentemente Clara ha imparato a farlo. Ricordate sempre che noi abbiamo visto solo una parte delle avventure di Clara e del Dottore, non li abbiamo seguiti in tutti i loro viaggi. C'è ancora molto da raccontare in libri, comics e audio adventures.
E non vedo il motivo per cui Clara ora sarebbe senza freni e con un Tardis andrebbe a salvare Danny. Ha superato e accettato quella fase.

L'episodio comunque non è esente da difetti, sia ben chiaro.

(scusate il post lungo :) )
Esatto il ritorno di Gallifrey non era funzionale alla trama, e allora perché diavolo l'ha messo?!?!?!
Faceva un finale coi Dalek e Missy che era uguale. Anzi era pure più coerente con l'inizio stagione. Tipo i Dalek vogliono sapere quello che sa il Dottore dell'ibrido perché stanno cercando di crearlo e obbligano Missy a modificare il confession dial.
Non ha senso bruciarsi così il ritorno di Gallifrey. O far fare una figuraccia a Rassilon.
L'arrabbiatura dei fan sta in quello. Gallifrey era tutta un'altra trama buttata a forza nel finale di stagione. E questo Moffat non l'ha mai fatto. E pure le non spiegazioni sono una novità della sua scrittura. Spiegazioni rapide e semplici a problemi apparentemente irrisolvibili si, spiegazioni rimandate pure, ma roba tipo "sono tornati in qualche modo non l'ho chiesto" è una presa in giro. Non era il momento per spiegare Gallifrey? Perfettamente d'accordo, ma allora non lo fai nemmeno vedere. La ricerca di Gallifrey era una trama partita dal 50° e purtoppo mai sviluppata a dovere. Ora è praticamente bruciata.
E pure sta storia dell'ibrido, che invece era parte della trama di stagione, alla fine era molto tirata via e confusa.

C'è una differenza enorme rispetto alla trama del silenzio costruita poco alla volta con piccoli indizi, con rivelazioni che portavano a nuove domande, fino ad arrivare a time of the doctor dove viene chiarito tutto (o quasi).

Stendo un velo pietoso sul tardis-dinner finale con Clara who + ashildr perché è proprio roba da fan fiction....
« Ultima modifica: 7 December 2015, 03:45:26 da Green Loontern »

krit

  • Abed Nadir
  • Post: 1833
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #129 il: 7 December 2015, 08:57:04 »
appena vista!
non discuto sulla continuity con la serie classica, su eventuali cavolate a livello di storia o incongruenze perché non sarei preparato.
dico solo che a me la puntata è piaciuta e l'ho trovato un addio a Clara molto più dignitoso di quello della 9x10.
ora lei e Ashildir sono su un diner-tardis a combinarne a più non posso e chissà che più avanti non venga riaperta una parantesi su di loro, magari con un episodio filler o un incrocio col Doctor  :metal:
in tutto ciò non ho ben capito perché la morte di Clara sia un punto fisso  -.-' mi sembra una pura trovata per non farla tornare in vita  -.-' e ho trovato assurda l'idea del Dottore di "farle dimenticare la mia esistenza"... voglio dire, lei è la "Ragazza impossibile", creata apposta per essere presente in ogni tua rigenerazione, per aiutarti fin dai tempi in cui rubasti la Tardis e ora.... dovrebbe dimenticarsi di te???? ma sei scemo????  :doh:
ok, sfogo finito e posso tornare a dire che l'episodio in fondo mi è piaciuto  :asd:
comunque io continuo a non trovare entusiasmante Twelve, e in generale anche questa stagione, come la precedente non mi ha coinvolto molto.... dentro di me continuo a pensare che Ten o Eleven avrebbero fatto l'episodio rendendo di più.... ma é ovviamente un'opinione del tutto personale.

ps: non ho ben capito tutta la storia di Missy.... l'hanno nominata ma non ho proprio capito tutto il collegamento tra lei, Clara e il Doctor.....  :interello: :interello: :interello:

X_X

  • Abed Nadir
  • Post: 1606
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #130 il: 7 December 2015, 09:08:52 »
Io comunque ho tanto idea, dai commenti che ho letto, che  dopo 5 anni molti non abbiano ancora capito come scrive Moffat, al di la' che piaccia o meno quello che scrive. Altrimenti non mi spiego lo stupore di quelli che si lamentano, per dire, che Gallifrey non e' stata la trama principale o che non ne viene spiegato il ritorno. Moffat non spiega mai quello che non è funzionale alla trama e la spiegazione del ritorno di Gallifrey non lo era. Perché la focalizzazione della stagione era sul Dottore e Clara, tutto il resto era mero accessorio per narrare il loro rapporto.
Può non piacervi? Certo. E avete diritto sacrosanto di "brontolare". Ma non potete pretendere che da una narrazione impostata in un certo modo salti fuori qualcos'altro, perché resterete costantemente delusi :)
Ah, per chi si è lamentato che il Dottore uccidesse un Time Lord per attivarne la rigenerazione. E dove sarebbe il problema? E' una situazione in cui si sta spingendo oltre i suoi stessi limiti, serve anche per evidenziare questo fatto. Da un certo punto di vista è andato oltre il TIme Lord victorious di Ten, oramai fuori melone.
Moffat ha ucciso Twelve: no, Helen.Magnus, direi che puoi stare tranquilla. Tutte le esperienze le conserva ancora, solo non riesce a mettere a fuoco con chi le ha vissute, ma sa quanto ha inciso sulla sua vita. Un po' come hai qualcosa sulla punta della lingua ma non riesci a esprimerla, ma sai di sapere. Ce lo conferma anche il fatto che mostra consapevolezza nel leggere l'ultimo messaggio alla lavagna di Clara. Tra l'altro la faccenda è stata narrata in maniera molto sfumata, in futuro potremmo scoprire che ha ricostruito i ricordi o non li ha mai persi, a seconda della necessità narrativa.
Thelma e Lousie nel Tardis Diner: ho letto che Clara non sa pilotare il Tardis, prerogativa solo dei TIme Lord. No, chiunque può pilotarlo, se addestrato. Evidentemente Clara ha imparato a farlo. Ricordate sempre che noi abbiamo visto solo una parte delle avventure di Clara e del Dottore, non li abbiamo seguiti in tutti i loro viaggi. C'è ancora molto da raccontare in libri, comics e audio adventures.
E non vedo il motivo per cui Clara ora sarebbe senza freni e con un Tardis andrebbe a salvare Danny. Ha superato e accettato quella fase.

L'episodio comunque non è esente da difetti, sia ben chiaro.

(scusate il post lungo :) )

Eheheheh, ma io come scrive Moffat l'ho capito benissimo, e infatti la mia incazzatura l'ho già presa alla sesta stagione.
Ormai so già che qualsiasi sottotrama, colpo di scena, indizio vero o presunto, qualsiasi punto fermo o regola non scritta che sta alla base della sospensione dell'incredulità, nasconde una fregatura, un non-del-tutto-detto, un non-del-tutto-spiegato.
E ho ben chiaro che lui sta usando Doctor Who (una serie che potenzialmente non ha limiti di sceneggiature) per parlare spesso di altro: l'avrò scritto ennemila volte ormai in questo forum.
Da questo punto di vista capisco quelli che amano ancora il Dottore e si ritrovano sempre gli stessi commenti da parte di gente come il sottoscritto: mica lo faccio per cattiveria, ma PER ME i difetti di Moffat sulle trame orizzontali sono molti e SEMPRE gli stessi.

Per il mio specifico gusto personale (lo scrivo così, in modo che si capisca che la cosa vale solo per me) costruire stagioni intere sul rapporto tra Dottore e compagna, sacrificando, abbozzando, buttando lì alla cazzo tutto il resto e lasciando poi all'immaginazione dello spettatore, agli audiodrama della BigFinish o rimandando a chissà quando la chiusura del cerchio, equivale ad una presa in giro.

Se poi tutte ste sofferenze e questi patemi stagionali li chiudiamo in questo modo, con espedienti da serie classica (dove erano gestiti INFINITAMENTE meglio) o con riscritture dei personaggi, cercando di puntare tutto sulle frasi ad effetto o sulla recitazione degli attori, mi sento doppiamente trollato.

Tanto per restare sul pezzo: ci siamo lasciati in Face the Raven con Clara che prende coscienza di avere esagerato e di dover giustamente pagare per la propria avventatezza. E tutti a commuoversi per la dipartita di questa incredibile compagna, che muore come "una stupida" perchè ormai totalmente identificata col Dottore, col suo spirito di sacrificio, con la sua voglia di aiutare la gente, tanto da dimenticare di essere umana (e mortale).
Clara poi è così matura da affrontare a pieno viso la morte e da chiedere al Dottore di perdonare e di continuare ad essere, appunto, un "Dottore".

In Hell bent, invece, abbiamo Clara che, pur sapendo di essere un cancro per lo spazio-tempo, cosa che, mi viene logico pensare, dovrebbe instillare un minimo di preoccupazione, decide di spasssarsela con l'amichetta del cuore. E sapendo anche che il Dottore, ammazzando un suo simile (ma tanto la morte per un timelords è un'influenza, come ci ricorda anche quel frignone di Tennant che, come tutti i maschi con 37.5 di febbre, si strugge per mesi prima di farsela passare, rigenerandosi in Smith!), è diventato l'ESATTO CONTRARIO di un Dottore.

Eh, ma noi non ce ne accorgiamo, perchè l'attenzione qui (e la relativa commozione) si sposta sul Dottore, il quale ha patito per un gilione di anni per poter tornare indietro a salvare Clara, il quale ha perso il controllo pure lui, il quale, per salvare la vita della compagna, compromettendo l'intero universo, decide di svuotarla completamente di tutto ciò che ha avuto valore e significato, cancellandole la memoria.

E tu vuoi dirmi che abbiamo rinunciato alla ricerca di Gallifrey (il pensiero che ha accompagnato il Dottore per tutta la sua vita), alla profezia dell'ibrido e, in generale, alla trama di tre quarti degli episodi di questa stagione per questo?
Gh! E poi ti stupisci se qualcuno brontola?

E come se volessi parlare di un tizio che è innamorato della collega di lavoro ma è troppo timido per dirglielo e per questo mi invento una profezia che parla di apocalissi imminenti, di sette segrete, di templari, di cerchi nel grano di alieni bellicosi. Incastro le cose in maniera tale da costringere i due a rimanere barricati in ufficio per una settimana, durante la quale il protagonista trova il coraggio di dichiararsi. Fatto questo decido che di tutto il resto me ne frego: gli alieni erano in realtà pupazzi dei Muppet, i templari erano cosplayer, i cerchi del grano manco li spiego, per la profezia dico che c'era un errore di battitura per cui era in realtà una "pro zia" che doveva lasciarmi l'eredità, e le sette segrete, per un mirabolante gioco di parole erano, appunto, "7 segrete" cioè un modo per definire i 7 giorni di prigionia in ufficio.
Muahahahahahah!

Spero che utenti più in sintonia con questa gestione sappiano tirarne fuori qualcosa di buono: io ci ho rinunciato da un pezzo.
Non sarà certo un caso se gli unici episodi che ho veramente apprezzato sono quelli "anomali" e fuori continuity: Sleep No More ed Heaven Sent.
Del resto faccio volentierissimo a meno.

Ah, se il tuo post era lungo, figuriamoci il mio. ^_-

Braff

  • Clark Kent
  • Post: 912
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #131 il: 7 December 2015, 09:56:56 »
Ma vogliamo poi appunto parlare degli alieni ecc.? in questa puntata tutto  è sottomesso ai due personaggi (Dottore e Clara)...i Tilmelords, gli alieni, Gallifrey stessa, la profezia, è tutto un contorno per l' ennesimo addio fra il Doctah e Clara.
A me personalmente ha fatto una rabbia assurda vedere un solo Cyberman, un solo Dalek, un solo Angelo che timidamente cercavano di spaventare a mò di spaventapasseri.
Ma come cavolo siamo arrivati a questo? nelle prime stagioni c' erano invasioni aliene su larga scala, venivano mostrate le reazioni della gente ecc., nelle prime stagioni Moffattiane c' erano intrighi e piani contro il Dottore da parte dei suoi più acerrimi nemici, c' era il Silenzio...ora? ora abbiamo il Tardis tavola calda e il Dottore di nuovo rincoglionito come nella Ottava stagione che deve nuovamente essere spinto a fare quello che ha sempre il fatto, il Dottore.
Wow :mfacepalm:

peppinotto

  • Clark Kent
  • Post: 969
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #132 il: 7 December 2015, 10:19:14 »
Di come scrive moffat non mi frega nulla.
Il punto è che nelle stagioni dalla 2 alla 7 (new), guardare il dottore era una gioia per gli occhi e la mente, special compresi e non vedevi l'ora, ora invece la 8 e la 9 sono solo tritamenti di maroni e mal di testa, un mare di pippe mentali e poco più.
E mi spiace ma Capaldi, pur ottimo attore, è un doc pessimo, che poi questo dipenda anche molto dalla scrittura, è probabile.
Di queste 2 ultime stagioni ho apprezzato solo la Coleman e lo sviluppo del suo personaggio, il resto tutta aria fritta senza anima.
Inutile dire che non aspetterò con ansia lo special di natale come le altre volte, qua o si cambia rotta o io chiudo e col mio tardis "Rewatch" torno al fiorente passato e li resto.
 
- adesso è la noia che regna sovrana, coronata dalla quella roba che tiene Rohan in testa (by nanauccia)

Helen_Magnus

  • Annyong Bluth
  • Post: 639
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #133 il: 7 December 2015, 10:21:36 »
@tetsuya
Il mio 'Moffat ha ucciso Twelve' era figurativo e strettamente connesso al mio stato d'animo alquanto burrascoso in seguito alla visione dell'episodio e non cred di riuscire a recuperare facilmente la razionalità.  :XD: Cmq erano parole esclusivamente figurative, so che le esperienze che hanno portato Twelve ad essere Twelve sembrano essere rimaste nella sua coscienza. Ma non trovo giusto il modo in cui questo è presentato. Perchè fondamentalmente Twelve si ritrova ad essere Twelve ma non sa perchè, non sa come ci è arrivato, cosa lo spinge ad essere un uomo buono o cosa lo spinge ad essere il Dottore in questa incarnazione e per me è una mancanza grandissima, ingiustificabile!!

Faccio un discorso generale e non in risposta e te in prima persona, ma cerco di spiegare meglio la mia linea di pensiero:
In tutto DW si è sempre parlato dell'importanza del Companion (non mi soffermo solo su Clara, ma su tutti i companion) per il Dottore. Sono quelli che lo rendono in un certo senso 'umano', sono le creature effimere che gli fanno capire quanto sia bello l'Universo e quanto ogni piccolo attimo di vita valga la pena di essere vissuto anche se l'eternità ti arriva a noia. Eliminare dalla memoria del Dottore un companion per me diventa una mancanza di rispetto non solo verso il companion stesso, ma anche e soprattutto verso il Dottore stesso, rendendo inutili le sue stesse parole e vanizzando ciò in cui lui stesso crede. E' un'enorme mancanza di rispetto verso il Dottore!
Andando nel caso specifico di Clara:
In un'intera presentazione di questa relazione Doctor-Companion lasci capire quanto le parole siano importanti tra loro. Partiamo da Eleven che ricorda la voce di Oswin Oswald, parti da Eleven nell'Epoca Vittoriana che ricorda il "Run you Clever Boy" e da lì comincia la sua ricerca di Clara. Continui con un Eleven che resta perplesso per le parole di Clara riguardo a 'la gente ha sempre dei piani' detto anche dalla Clara Vittoriana.... continui con Eleven che non preme il bottone del Momento per le parole di Clara che gli toccano il cuore. Continui con Eleven su Trenzalore che sopravvive sempre grazie alle parole. Concludi con Twelve che rappresenta la parte oscura del Dottore (e sono d'accordo con chi ha detto che in questo episodio abbiamo avuto la conferma di quanto possa essere oscuro, fregandosene anche di Gallifry e della distruzione dell'Universo) ma che continua ad essere un uomo buono per le parole della sua companion sempre pronta a supportarlo. Che senso ha adesso il discorso fatto ad un bambino spaventato in un granaio? Quella voce che lo ha forgiato, lo ha reso l'uomo giusto che è.  Che senso ha anche quel discorso fatto all'interno del TARDIS nel finale di stagione dell'anno scorso 'Credi che tradirmi farebbe la differenza?' Non ha più senso il discorso fatto da Clara in Face The Raven prima di affrontare il corvo. Non ha più senso nemmeno il Run you Clever Boy and be a Doctor scritto sulla lavagna alla fine di questa stagione perchè il Dottore a cosa dovrebbe collegarlo? Cosa ne sa lui adesso della Impossible Girl e del suo Run You.... un run you che ha avuto un significato fortissimo e che ora è vuoto di ogni emozione, solo polvere di gesso bianco su una lavagna, parole di chissà chi che significano chissà cosa perchè è la prima volta (nella sua mente senza ricordi) che le vede, la voce che gli gridava ogni volta e continuamente nella sua linea temporale quella fase non esiste più nella sua mente!
Twelve è Twelve ma non sa perchè si ritrova ad essere così. Quali sono i discorsi importanti, le parole importanti che lo hanno spinto ad essere giusto quando doveva essere giusto? Le parole di una madre, di un padre, di un fratello, di un amico, ci formano e ci emozionano, ci possono cambiare nell'anima e rendere persone migliori. Le parole sono importanti per la nostra formazione. E così è per il Doc, per questo ha sempre un companion con se!
E' infine una mancanza di rispetto verso Clara che viene definitivamente banalizzata, violentata oserei dire! Era più giusto darle una morte definitiva che questa vita eterna tra due battiti, perchè dai anche la speranza che un giorno potrà rivedere il suo Dottore, e lui si ricorderà di quella cameriera nel diner, ma non saranno più Clara ed il Dottore che erano e che dovevano essere.

Aggiungo infine una mia considerazione:
Un companion umano può dimenticare il Dottore e tornare a vivere la sua vita da umano, lo ha fatto la mia adorata Donna, lo hanno fatto tanti altri companion prima e dopo di lei. Ed il Dottore stesso ha continuato ad andare avanti trovando fiducia, rispetto ed amicizia nel companion successivo. E questo è giusto.
Ma il Dottore non può e non deve dimenticare un companion, non può e non deve dimenticare il perchè questo companion abbia un impatto tanto profondo su di lui!! Con il tempo Twelve avrebbe accettato la morte di Clara, poteva farlo! E rendere canon questa caxxata della sua perdita di memoria da fanfiction mi indispone ma mi indispone alla grande!! Perchè ha ridicolizzato il rapporto Doctor-Companion in una serie che si basa proprio su questo e proprio con un companion con il quale ha un rapporto così profondo. C'erano altre soluzioni, migliori e più giuste e che avrebbero dato pace sia ai personaggi che ai fan.
E' questo che mi fa incacchiare!
Qualcuno potrà dire che mi sbaglio, che non sussiste questa banalizzazione perchè stavolta è stato il companion ad imporsi un sacrificio per la felicità del Dottore... va bene, da questo punto di vista potrei anche essere d'accordo... ma qui si parla del Dottore, di lui e di come cresce, come matura nei secoli, come diventa quello che deve essere momento dopo momento.
Clara è stata la mia compagna preferita.
Twelve è il mio Dottore.
Insieme erano il mio duo preferito.
E meritavano  un finale migliore, Clara meritava di uscire di scena con più giustizia, il Dottore meritava di ricordarla, di essere in futuro felice pensando a lei così com'e felice pensando ai suoi compagni passati ed ai bei momenti passati insieme.
E lo speciale di Natale mi diventa ora una presa per il popò che non ho intenzione di subirmi
(clicca per mostrare/nascondere)

E sono sempre convinta che, una volta per tutte, la dovevano smettere con sta storia dell'amicizia.... questa non è amicizia, ma Amore  :zizi: Il Dottore nel riportare Clara in vita è egoista, non altruista. La vuole viva ma la vuole viva con se.  :zizi:

Un pò ci vedo un'analogia con Fittz-Simmons  :asd:
(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 7 December 2015, 10:34:47 da Helen_Magnus »

Braff

  • Clark Kent
  • Post: 912
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« Risposta #134 il: 7 December 2015, 10:43:23 »
Ecco perchè sarebbe stato tranquillamente meglio lasciarla morta nella 9x10 e via, avremmo visto in questo episodio un Dottore cattivo che però poi ri-pensando alle parole di Clara avrebbe messo la testa a posto (cosa che comunque stava già facendo nella 11 ma vabbè, un pò di incazzatura verso i Time lord ci stava lo stesso)
Dark Doctor in questo episodio? ma quando mai, sembra solo un bimbo che nei primi minuti entra ed esce dal granaio e che poi vuole finire la zuppa. Poi c' è la genialata, spara al Timelord perchè si tanto i Timelords si rigenerano e bon (vallo a dire a Ten va che stava impazzendo perchè non voleva rigenerarsi o vallo a dire a qualsiasi reincarnazione, voglio vedere come sarebbe contento di perdere la sua alla fine "vita" del momento) e il fatto che tutto fosse un piano per poter salvare Clara. Che non voleva essere salvata. Questo è il dark Doctor? no, è un bimbo che lovva Clara e vuole tanti pargoletti con lei.
Questo episodio è una fanfiction, si è buttato tutto ciò che poteva avere un senso e che doveva essere messo per far proseguire le trame importanti e si è dato invece spazio ai feels, ai grandi pianti ecc.
E quello che ha dato Moffat a Clara in questo episodio non è un finale mi spiace e non ha fatto altro che svilire il personaggio rendendolo quasi egoista. E dire che due puntate fa si era sacrificata pur di aiutare un ragazzo e la sua preoccupazione prima di morire era di non vedere il Dottore distrutto...
Poi non riesco a capire chi dice che non era il momento giusto per Gallifrey ora, che era troppo presto...a parte che come detto da alcuni qui, se era troppo presto perchè metterlo?
In più come può essere presto? è dal 50simo che se ne parla, il ritorno di Missy era stato confuso e non spiegato e qui incontra Rassilon e va nel granaio della sua infanzia. In più c' era la profezia. C' erano tutti i presupposti per dare spazio a Gallifrey, alla furia del Dottore, a Missy ecc. e se proprio a fine episodio vedere il Dottore rinsavito che cerca appunto l' ultimo eco di Clara (la cameriera poteva tranquillamente essere un suo ultimo eco) per raccontarle la sua storia, della sua Clara e andarsene per tornare a fare il Dottore appunto e voltare pagina.
Invece no, la BBC è stata attaccata da fanboy e tutta la parte centrale è stata scritta da loro. Fateci caso, i primissimi minuti e gli ultimissimi minuti si potevano tranquillamente incastrare con la parte centrale da me descritta e che considero "sensata" e invece no, ci becchiamo una parte centrale insulsa in cui la profezia boh non so si sa cosa sia, chi sia l' ibrido ecc., Missy chissene, basta una citazione e via però c' è Clara che gira con il Tardis tavola calda con Me.
Ok...