Autore Topic: [COMMENTI] Dexter: New Blood - 1x10 - 🔪"Sins of the Father"🔪 [Season Finale]  (Letto 5187 volte)

furycrash

  • Jonah Ryan
  • Post: 326
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Di questa serie davvero non ne avevo bisogno. Io auguro a Michael C. Hall di potersi cimentare con nuovi ruoli e poter finalmente dimostrare le sue capacità attoriali viste sia in Six feet under che nelle prime stagioni di questa serie poi massacrata da autori che hanno tanto male operato nelle ultime stagioni.

cedro2011

  • Jerry Gergich
  • Post: 1
    • Mostra profilo
A me viene da pensare che Harrison sia più disturbato e psicopatico del padre.
Secondo me arriva ad Iron Like Ben sapendo cosa fosse suo padre.
Tutto quello che ha fatto e’ stato studiato nel minimo dettaglio… ha voluto che dexter trovasse il rasoio stile triniti.. le aggressioni ai suoi coetanei non sono state frutto di una aggressività repressa, ma ben meditate.
Ho come l’idea che Hannah non sia morta di cancro ma sia stata uccisa da Harrison
Il fb nell’ultimo episodio in cui si vede Harrison assistere all’uccisione compiuta da Dexter dimostra la sua totale conoscenza dei fatti, altrimenti come si giustifica la sua “tranquillità “ nel vivere con un omicida ? Vogliamo parlare poi della tranquillità con cui parla al Coach durante il fb, da psicopatico consumato. Rr
Secondo me ci sarà uno spin di off con Harrison protagonista, Dexter come figura guida.
La serie avrà una Linea temporale nel presente in con Harrison Serial Killer e in ogni puntata ci saranno dei fb che inizieranno dalla fuga del piccolo Harrison con Hannah , poi Hannah che si accorge dei disturbi di Harrison, Harrison che scoprirà chi era veramente suo padre, Harrison che uccide Hannah, Harrison che diventa serial killer e che vorrà uccidere suo padre perché vorrà essere lui il serial killer dei serial killer .
Non vi sembra che negli ultimi secondi Harrison abbia un sorrisetto compiaciuto ?
La lettera narrata da dexter nel finale era in possesso di Harrison ? O era di dexter ?
Se era già in possesso di harrison  dimostra che lui già sapeva tutto
« Ultima modifica: 15 January 2022, 15:15:56 da cedro2011 »

capjfr

  • Creep
  • Eleven
  • Post: 11493
  • Sesso: Maschio
  • "La nostra giornata inizia quando la loro finisce"
    • Mostra profilo
  • Revisioni: Itasiano#CapNonMentire
  • Traduzioni: La verità è là fuori.
Alla fine non ci sei andata troppo lontana e pure io ho snasato quel che avrebbe fatto Harrison... bravi noi o telefonato il finale?  :asd:

Post unito: 14 January 2022, 23:40:19
Chiedo scusa per aver scritto il post di sopra nel thread della 9  :T_T:

Comunque un peccato, pur con le diverse incongruenze e coincidenze poco plausibili, questa stagione è stata emozionante... ma quel finale tirato via proprio mi ha lasciato l'amaro, più per il modo in cui si sviluppa che per l'elevata prevedibilità

Se fosse andata come dicevo io, a quest'ora si respirava un clima diverso  :asd: in quel caso ci sarebbe stata una seconda stagione.
E sarebbe stato veramente un finale con infarto. :ninja2:

satomi73

  • Clara Oswald
  • Post: 93
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ma perché questa non è stata chiamata STAGIONE 9?
Mica è un'altra serie. È sempre Dexter. Non potevano chiamarla 9??

eddievh

  • Sarah Manning
  • Post: 233
  • Sesso: Maschio
  • ░░░░░░░
    • Mostra profilo
Per curiosità, c'è qualcuno interessato a vedere uno spinoff con Harrison?
Io no, per il personaggio, l'attore è stato molto bravo a fare il disagiato.

andrea81

  • The Todd
  • Post: 122
    • Mostra profilo
Per curiosità, c'è qualcuno interessato a vedere uno spinoff con Harrison?
Io no, per il personaggio, l'attore è stato molto bravo a fare il disagiato.

piuttosto mi martello le palle

Meerstern

  • Homer Simpson
  • Post: 42
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Secondo me il finale che doveva far esplodere l'internet sarebbe stato quello in cui Harrison faceva fuori Dexter e poi si sparava. Poi sarebbe arrivata Angela (non si sa perché ma tanto il perché sì ha abbastanza dominato nella scrittura della stagione) che atterrita avrebbe guardato i due cadaveri e poi sarebbe caduta in ginocchio in preda allo shock.
Ah, e uno spin off con Harrison e Dexter come spirito guida anche no grazie, ma non credo ci sia il rischio, come minimo Michael C. Hall non vorrà saperne manco con le bombe di interpretare nuovamente Dexter, sia pure dall'aldilà
« Ultima modifica: 16 January 2022, 13:36:05 da Meerstern »

morlock

  • Peggy Olson
  • Post: 1016
  • Sesso: Femmina
  • you can't take a picture of it, it's already gone
    • Mostra profilo
Ok sparatemi, io lo guarderei.  :rofl:

democratico

  • Sarah Manning
  • Post: 295
  • Sesso: Maschio
  • Motociclista
    • Mostra profilo
Prima cosa: sto piangendo. Dexter è morto, non ci posso credere. Addio amico mio. I finali di stagione sono sempre dolorosi. Che sia Lost, che sia Modern Family o Dexrer poco cambia. Ogni finale vedo un pezzo della mia vita volare via insieme ad esso.

Secosda cosa. Vengo alle cose serie. Il finale è stato ODIOSO e IRREALE.

Odioso perchè si poteva imbastire una intera stagione su Dexter serial killer oppure no.... è stato tutto sbrigativo, a tal punto che a questo punto avrei fatto a meno di tutte le storie correlate di stagione e mi sarei concentrato di più sul passato del Dexter.

Che il finale sia stato indegno è anche provato da un nome: BATISTA. Quanto sarebbe stato bello e drammatico un incontro tra Dexter e Batista? Se proprio Dexter doveva morire, poteva farlo per mano di Angel... avrebbe avuto più senso. IRREALE, come dicevo prima, fare uccidere Dexter da Harry... non ha avuto senso, minimamente.

La stagione mi è comunque piaciuta e tutte quelle ragazze morte e ibernate resterà nella storia delle serie tv. Scena paurosa, drammatica e spettacolare.

Peccato il finale.... peccato davvero...

Poi hanno approfondito poco il rapporto di Dex con Angela. Lei davvero ridicola, lasciatemelo dire....dilettante fino alla fine. Dexter l'hanno dipinto come un menfreghista, era davvero sfrontato e cafone quando lei gli faceva le domande. Il vecchi caro Dexter non era così. Sempre anaffettivo, ma rispettoso.... qui invece no...boh!!!

Comunque se ho altro da dire lo vengo a scrivere!!!!
Che bella cosa aveva Adamo. Quando diceva una cosa buona sapeva che nessuno l’aveva mai detta prima. (Mark Twain)

Sono nostalgico.

kary82

  • The Todd
  • Post: 167
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Ragazzi... qui sembra davvero di aver perso un amico  :interello:

È passata una settimana e sono ancora sotto shock. È come essere in lutto.

Molti finali di serie ci hanno rattristati, ci hanno lasciato un vuoto più o meno grande, ma pochi sono in grado di scioccare così.

In questo senso, ribadisco che l'obiettivo è stato centrato in pieno, al punto che nonostante l'amaro in bocca mi viene quasi da chiedermi, di nuovo, se in fondo non abbiano avuto ragione loro (finale certo raffazzonato e affrettatissimo, ma che ti colpisce come un pugno nello stomaco e non ti molla ​ :paura: )

Spero solo che a farne le spese non sia la stagione nella sua interezza, che nonostante le castronerie trovo ci abbia riportati al "vero" Dexter, sarebbe un peccato vederla svilita solo per via di un finale che,  prima o poi, sarebbe comunque dovuto arrivare...

Comunque, Angela ridicola davvero (ne ha mai azzeccata una questa?  :interello:), però l'atteggiamento di Dexter durante l'interrogatorio mi ha ricordato un po' quello che aveva con Doakes e non solo, non era la prima volta che faceva lo sborone spocchiosetto e strafottente perché pensava di farla franca  :huhuani:, la stava apertamente prendendo per i fondelli, finché non è arrivata la doccia fredda (il nome di Batista).
Mi è piaciuto un po' perché faceva ridere, un po' perché riportava allo scoperto la vera natura del personaggio, del killer così spietato, consumato e arrogante da pensare di farla franca sempre e comunque (un po' come quando parla ad Harrison di Logan, liquidando la cosa con un gelido "He wouldn't cooperate"  :ninja2:)

A me viene da pensare che Harrison sia più disturbato e psicopatico del padre.
Secondo me arriva ad Iron Like Ben sapendo cosa fosse suo padre.
Tutto quello che ha fatto e’ stato studiato nel minimo dettaglio… ha voluto che dexter trovasse il rasoio stile triniti.. le aggressioni ai suoi coetanei non sono state frutto di una aggressività repressa, ma ben meditate.
Ho come l’idea che Hannah non sia morta di cancro ma sia stata uccisa da Harrison
Il fb nell’ultimo episodio in cui si vede Harrison assistere all’uccisione compiuta da Dexter dimostra la sua totale conoscenza dei fatti, altrimenti come si giustifica la sua “tranquillità “ nel vivere con un omicida ? Vogliamo parlare poi della tranquillità con cui parla al Coach durante il fb, da psicopatico consumato.
Secondo me ci sarà uno spin di off con Harrison protagonista, Dexter come figura guida.
La serie avrà una Linea temporale nel presente in con Harrison Serial Killer e in ogni puntata ci saranno dei fb che inizieranno dalla fuga del piccolo Harrison con Hannah , poi Hannah che si accorge dei disturbi di Harrison, Harrison che scoprirà chi era veramente suo padre, Harrison che uccide Hannah, Harrison che diventa serial killer e che vorrà uccidere suo padre perché vorrà essere lui il serial killer dei serial killer .
Non vi sembra che negli ultimi secondi Harrison abbia un sorrisetto compiaciuto ?
La lettera narrata da dexter nel finale era in possesso di Harrison ? O era di dexter ?
Se era già in possesso di harrison  dimostra che lui già sapeva tutto

Sì, la lettera era già in possesso di Harrison, che deve averla "intercettata" quando Dexter l'ha mandata ad Hannah (episodio 9x02, mi pare). Ora che ci penso, però, non è ben chiaro se Hannah l'abbia mai letta o no (forse era troppo malata, forse era già morta?)
La teoria che sia stata uccisa proprio da Harrison era stata avanzata non solo dai fan, ma perfino da Yvonne Strahovski prima ancora che New Blood iniziasse  :ninja2: Personalmente non escludo la possibilità che lei possa averlo "addestrato" per benino, e che magari Harrison, trovata la lettera, si sia rivoltato anche contro di lei per non avergli detto la verità sul padre.
Col senno di poi, Harrison ha mostrato evidenti segni di socio/psicopatia fin dall'inizio, corredate da social skills molto elevate (quasi più affinate di quelle di Dexter, specie per essere così giovane), da un'intelligenza superiore alla norma (il test a scuola) e dall'inquietante abilità di manipolare il prossimo, uscendone addirittura da eroe più volte, due dopo aver commesso un omicidio (Ethan è sopravvissuto per miracolo). Roba che neanche il Dexter dei tempi migliori.
E se hanno in mente uno spin-off, sperabilmente sarà condito da un po' di flashback (su tutti, Harrison che vede Dexter tramortire Matt Caldwell, e forse perfino ucciderlo  :ninja2: e le conseguenze della cattura e poi morte del Macellaio di Bay Harbour ad Iron Lake).

Ok sparatemi, io lo guarderei.  :rofl:

Non lo nego, un occhio lo butterei, se non altro per curiosità.
Dubito che Michael C. Hall avrebbe un ruolo così rilevante (qualche comparsata sarebbe già tanto), ma Alcott è bravo. Certo, Harrison non è e non sarebbe mai Dexter, ma forse è proprio questo il bello (sottolineare le differenze fra i due), le interviste lasciano intuire che qualcosa di interessante potrebbe uscirci, e in fondo gran parte di questa stagione è stata dedicata alla costruzione e caratterizzazione del personaggio. Che per il momento non ci starà simpaticissimo, ma potrebbe avere del potenziale per costruire qualcosa di suo che valga la pena di vedere... chissà. 

Ma perché questa non è stata chiamata STAGIONE 9?
Mica è un'altra serie. È sempre Dexter. Non potevano chiamarla 9??

Questa stagione è stata presentata più come un revival, come una mini-serie autoconclusiva (che quindi sarebbe finita con l'episodio 10).
Certo, era sempre Dexter, ma fra i casini delle ultime stagioni e il tempo che era passato, a me è parsa una scelta azzeccata. Che poi anch'io la chiamo Stagione 9  :asd:

Se fosse andata come dicevo io, a quest'ora si respirava un clima diverso  :asd: in quel caso ci sarebbe stata una seconda stagione.
E sarebbe stato veramente un finale con infarto. :ninja2:

Sì  :ninja2:

Ho cominciato oggi il rewatch.

Comunque dai... io non credo si possa dire che sia una merd@ totale. All'epoca avremmo sbavato su un finale in cui Dexter viene ucciso dal figlio. Non si può obiettivamente considerare tutto da buttare.
Poteva essere fatto meglio, certo, e soprattutto continuo a non capire perché gli autori di Dexter abbiano delle idee pazzesche e poi le mollino lì:
- Morte di Rita: apriva mille scenari, risultato?, nulla, dimenticata in due puntate e figli adolescenti spariti (e lì c'era la potenzialità di creare quello che abbiamo visto ora con Astor o Cody, ci avevamo pensato tutti all'epoca).
- Debra scopre Dexter: apriva mille scenari, risultato?, quasi nulla, lei si fa qualche sega mentale ma poi accetta tutto, al punto che
- Debra uccide Laguerta non si sa bene perché: apriva duemila scenari, risultato?, nessuno si fa domande.
Insomma, boh.
Però dai, davvero, era uno dei pochi finali sensati.

Alla fine sì, dai. Potevano sbattersi a fare quei 20-30 minutini in più per mettere a punto delle cose ma per il resto, cosa sarebbe cambiato? Quanto potevano tirare ancora veramente?  :interello: Se ci si pensa, è già incredibile che siano arrivati alla nona stagione.

Mi trovi molto d'accordo sulla morte di Rita. Per quanto la quinta stagione non sia stata affatto brutta e anzi (apparte parentesi smielatissime e Dexter che così rincoglionito dall'ammòre non si poteva vedere  :huhuani:), Dexter ha superato la perdita della moglie (causata da lui stesso, peraltro) davvero troppo in fretta. Phillis & Co. avrebbero dedicato una stagione solo all'elaborazione del lutto da parte del protagonista e al peso delle conseguenze delle sue azioni (in primis sui figli), invece altro reset totale, boh. Almeno in questa stagione Rita è stata menzionata più volte (era ora).

Riguardo a Debra che scopre tutto, però, da quel ricordo, nonostante la deriva ormai evidente della serie, trovo non fosse stata gestita malissimo (ebbene sì, mi basisce solo scriverlo  :interello:). Debra ci è stata da cani per svariati episodi, passando per gli stati d'animo più disparati (sgomento, orrore, disgusto, disperazione, rifiuto, rabbia, delusione, depressione...), cosa finalmente coerente sia con il personaggio che con la serie, a quel punto era davvero l'unica cosa che avesse un senso nel marasma generale :interello:, incluse le reazioni di Dexter, anch'esse ben gestite (lui che cerca di svicolare, di minimizzare, di convincerla che va bene, che il Passeggero Oscuro è occhei, che ha tutto sotto controllo...)
Fatto sta che Debra (giustamente) ha faticato non poco ad accettare che l'adorato fratello fosse il Macellaio di Bay Harbour. Una volta ha addirittura cercato di confessare l'omicidio di LaGuerta alla polizia, un'altra ha guidato la macchina su cui viaggava anche Dexter in un fiume (... quella scena  :huhuani:)
Poi certo, l'ha accettato (era Debra, che doveva fare?) Ci sono rimasta male quando gli ha chiesto di uccidere Hannah (anche questa una delle poche idee sensate all'epoca) e lui non l'ha fatto  :asd:

Per la faccenda di LaGuerta, per me le scelte erano solo due: o uccideva la donna (che altrimenti avrebbe parlato e fatto arrestare Dexter), o uccideva il fratello. Non c'era via di scampo, è stata una scelta obbligata praticamente.
E anche lì Debra ci è stata malissimo, ma male sul serio, i sensi di colpa l'hanno divorata per mesi. Sono d'accorto che la morte di LaGuerta sia stata archiviata un po' in fretta, anzi, anche le indagini di quest'ultima su Dexter si erano rivelate di una noia mortale quando avrebbero dovuto essere uno dei momenti più intensi della serie (invece si vedeva solo lei che ogni tanto guardava pensosa dei vetrini e morta lì  :XD:)



« Ultima modifica: 19 January 2022, 11:08:22 da kary82 »
Ho seguito: 13 Reasons Why (S1), 3rd Rock From The Sun, Angel (S3), Beverly Hills 90210, Better Call Saul, Bones (S6), Boss, Boris, Breaking Bad, Buffy, Camera Café, Californication (S1), Columbo, Cowboy Bebop (Anime), CSI Las Vegas, Daria, Dawson's Creek, Dead Like Me, Desperate Housewives, Dexter, Downtown (MTV), Friends, Hannibal, House M.D., Insatiable, Intralci, Killing Eve, Life (S1), Looking (HBO), Love Bugs (S1), Malcom In The Middle, Mario, Melrose Place, Mindhunter, Monk, Nip/Tuck, Once Upon A Time, Orange Is The New Black, Ringer, Sherlock, Scrubs (S5), Strappare Lungo I Bordi, The Big Bang Theory (S11), The Crazy Ones, The End Of The F***ng World, The Generi, The O.C., The Glades, The Nanny, The Tudors (S1), The X-Files, Twin Peaks, Ugly Betty, varie ed eventuali

N.Senada

  • Abed Nadir
  • Post: 1912
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Post semplice e senza 'pare' mentali  :lol?:

Avevo ZERO aspettative di vedere qualcosa di decente, ho staccato il cervello in partenza (cosa che mi è venuta naturalissima, dopo le 4 stagioni di Dexter post-5x01) e mi è piaciuto moltissimo, finale incluso  :lol?:

Detto questo, se riattacco il cervello per un attimo, di cose - in positivo e in negativo - ce ne sarebbero da dire, ben prima della (velocissima) ultima puntata. Ma non ne ho nessuna voglia, francamente  :lol?:

24forever!

  • Rick Grimes
  • Post: 2067
  • Sesso: Femmina
  • Jack Bauer & Dexter My Masters
    • Mostra profilo
Ragazzi... qui sembra davvero di aver perso un amico  :interello:

È passata una settimana e sono ancora sotto shock. È come essere in lutto.

Molti finali di serie ci hanno rattristati, ci hanno lasciato un vuoto più o meno grande, ma pochi sono in grado di scioccare così.

In questo senso, ribadisco che l'obiettivo è stato centrato in pieno, al punto che nonostante l'amaro in bocca mi viene quasi da chiedermi, di nuovo, se in fondo non abbiano avuto ragione loro (finale certo raffazzonato e affrettatissimo, ma che ti colpisce come un pugno nello stomaco e non ti molla ​ :paura: )

Appena visto... non ci voglio credere  :nu: :( :tenero:, non è giusto, Dex ha fatto di tutto per non essere scoperto nel corso degli anni e mi ha fatto veramente venire il magone questo dialogo prima che succedesse la cosa più brutta:

Dexter: Ho bisogno di stare con te
Quello str*nzo: Devi costituirti. Non c'è alternativa
Dex: Se lo faccio, mi daranno la pena di morte
Quello st*onzo: Forse te lo meriti.

La sua espressione dopo questa frase detta dal figlio mi ha spezzato il cuore, sentirselo dire da lui praticamente l'ha ucciso prima di quel maledetto proiettile...

kary82

  • The Todd
  • Post: 167
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
E niente, nonostante tutto ciò che ho detto, a distanza di un mese ho fantasie sempre più ricorrenti di Dexter che si alza, solleva il maglione mostrando il giubbotto antiproiettile, ammazza Angela, raggiunge quello s****o di figlio  :huhu: e lo accoppa come si deve (con tanto di ketamina/M99, kill room, coltellacci, frasi ad effetto e compagnia bella), in ricordo dei bei vecchi tempi si fa un'ultima partitona a bowling con Batista e Mazuka e poi via, in fuga nella notte, verso nuove avventure.

Per me, al  momento, Dexter è finito così  :interello:
Ho seguito: 13 Reasons Why (S1), 3rd Rock From The Sun, Angel (S3), Beverly Hills 90210, Better Call Saul, Bones (S6), Boss, Boris, Breaking Bad, Buffy, Camera Café, Californication (S1), Columbo, Cowboy Bebop (Anime), CSI Las Vegas, Daria, Dawson's Creek, Dead Like Me, Desperate Housewives, Dexter, Downtown (MTV), Friends, Hannibal, House M.D., Insatiable, Intralci, Killing Eve, Life (S1), Looking (HBO), Love Bugs (S1), Malcom In The Middle, Mario, Melrose Place, Mindhunter, Monk, Nip/Tuck, Once Upon A Time, Orange Is The New Black, Ringer, Sherlock, Scrubs (S5), Strappare Lungo I Bordi, The Big Bang Theory (S11), The Crazy Ones, The End Of The F***ng World, The Generi, The O.C., The Glades, The Nanny, The Tudors (S1), The X-Files, Twin Peaks, Ugly Betty, varie ed eventuali

luigi2001

  • The Todd
  • Post: 125
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Quando vidi l'ultima puntata di Dexter, anni fa, lasciai il personaggio con molta tristezza.
Ritenevo che la storia di in serial killer, che girava nella notte seguendo un "codice", scegliendo perciò di uccidere assassini che l'avevano fatta franca, non fosse solo geniale ma anche illimitata nelle possibilità di avere sempre  nuove puntate e nuovi spunti con villain sempre più interessanti.
Anche se le ultime stagioni erano meno belle delle prime c'era sempre la possibilità che nella prossima avrebbero azzeccato la trama di rilancio, almeno è quello che speravo.
Poi, invece, finì tutto, con un finale che non era un vero addio.
Tutti vedemmo il boscaiolo e tutti capimmo che era finita la voglia di continuare la serie ma che Morgan era ancora là fuori con il suo passeggero.

Ho aspettato, come tanti il suo ritorno, e dopo dieci anni ho potuto finalmente dire "lo sapevo è qui e ora son caXXi". Mi lacrimavano gli occhi per la felicità quasi avessi rivisto un fratello sparito e poi ritornato quando non ci speravi proprio più.
E poi ecco una storia che per me non ingrana mai veramente talmente sembra insipida . Una trama che su 4 puntate poteva pure andare ma che invece la tira lunga per fare che cosa?
"La genialata". Questo è il vero finale di Dexter, ma allora perche non stag. 9?
Perchè dexter doveva morire e non rimanere in giro e lasciare milioni di fans ad aspettarlo tutta la vita , C. Hall e sceneggiatori siete dei geni.
Bravi così bravi che il finale dell'ottava era da Oscar al confronto con la minchiatona che ci avete fatto vedere.
grazie sentitamente grazie


 

zx2010

  • Sarah Manning
  • Post: 244
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Finale degno, coerente.. nulla da dire se non il rammarico di non aver visto un faccia a faccia tra Dexter e Batista, per il resto ok, era inutile continuare tra codici, passeggeri e non farsi beccare..