Autore Topic: [commenti] Criminal Minds - 14x03 - Rule 34  (Letto 281 volte)

arden86

  • Quartetto Infernale [Hickeys-Knot-Kisses]
  • *
  • Post: 22415
  • Sesso: Femmina
  • Sterek is the way! >< You smell like cherries!
    • Mostra profilo
[commenti] Criminal Minds - 14x03 - Rule 34
« il: 18 October 2018, 12:38:36 »


Vi ricordo i commenti vanno sotto spoiler per le prime 24h dopo la messa in onda.
Come mettere il commento sotto spoiler? Premere e scrivete dentro.
Codice: [Seleziona]
[spoiler]inserire commento[/spoiler]
Tumblr

"There's a FF for that" is the new "There's an app for that" Teen Wolf addicted
@Lunsfuhd: "The men of Teen Wolf are like Pokemon, gotta catch em all." :huhu:
“I spent like 10 years of my life pretending to fly around on a broomstick and you’re asking me if preparing for a love scene was ‘tricky’ because the other person also had a penis?” - Daniel Radcliffe
“Everyone dies alone. But if you mean something to someone…
if you help someone or love someone, and even a single person
remembers you… then maybe you never really die at all?” - PoI addicted

Potus864

  • Abed Nadir
  • Post: 1796
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Celebrando il sole
Re: [commenti] Criminal Minds - 14x03 - Rule 34
« Risposta #1 il: 18 October 2018, 16:08:24 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Colo

  • Clark Kent
  • Post: 961
  • Sesso: Femmina
  • Clara, my Clara....
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Criminal Minds - 14x03 - Rule 34
« Risposta #2 il: 18 October 2018, 20:11:40 »
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)
COLD CASE ITALIAN FORUM

In loving memory of the Eleventh Doctor (2010 -2013)

"Le persone che non hanno mai letto le fiabe" disse il professore "hanno maggiori difficoltà nell’affrontare la vita di quelli che le hanno lette. Non hanno accesso a tutte le lezioni che si possono imparare dai viaggi attraverso i boschi oscuri e dalla gentilezza degli estranei quando li trattiamo decentemente, la conoscenza che si acquista con la compagnia e l’esempio di Pelle d’asino e dei gatti che indossano stivali ed i coraggiosi soldatini di stagno. Il genere di conoscenza che filtra su dal subconscio e ti fornisce le strutture umane e morali per vivere la vita. Che ti insegna come prevalere, e come fidarti. E forse persino come amare".

Charles De Lint, The Onion Girl