Autore Topic: Scienza e progresso scientifico  (Letto 5961 volte)

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7662
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #105 il: 14 April 2018, 09:32:52 »
Tra l'altro fossimo dei tifosi come altri si potrebbe far notare come dopo il picco a 250 siano tornati sopra i 300  :distratto:
(non che voglia dire molto, come non voleva dire molto il 250, semplici speculazioni)
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

Eleucalypthus

  • hipster negro di merda, colpevolizzatore impunito di genitori innocenti
  • *
  • Post: 16066
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: Mio figlio si chiamera' VSS
  • Revisioni: Una trentina
  • Traduzioni: Cinquecentocinquantacinque
Prima dell'inizio, dopo la grande guerra del Cielo contro l'Inferno, Dio creo' la Terra e ne concesse la sovranita' a quella scaltra scimmia che chiamo' Uomo. E per ogni generazione nacque una creatura della luce e una creatura della notte. Ed eserciti sterminati lottavano e perivano in nome dell'antica guerra tra il Bene e il Male. Un'epoca incantata, l'epoca dei grandi... un'epoca di eccezionale crudelta'. Un'epoca eterna. Fino al giorno in cui un falso sole esplose sulla Trinita' e il prodigio abbandono' l'Uomo lasciandolo in balia della ragione. - Carnivàle

"To any monarch, king, sultan, pope, despot, or emperor, you are no more than a means to an end, a means to acquire riches, a means to acquire power, but we are an end to our own selves and only our own selves. We that stand are abject dogs and bastards. We are killers and malefactors. We are thieves and scum, and we are brothers and sisters. So if they wish to make us their means, let them come and meet their end!"  Blackbeard - Crossbones

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7662
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #107 il: 6 June 2018, 12:54:55 »
Ma poi leggendo mi pare di una banalità sconvolgente.
La loro definizione di "psicopatica" è che sulle macchie di Rorshach uno che è stato addestrato su foto di cadaveri sgozzati ci vede... un cadavere sgozzato. :eha:
L'altra che è stata addestrata su foto del National Geografic ci vede... un ramo di pesco in fiore con gli uccellini che cinguettano.

E che altro dovrebbe succedere scusa ?  :scettico:
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

Kaneda77

  • Piper Chapman
  • Post: 5701
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Il bello dei film italiani è che sono molto italiani, e vale lo stesso per quelli francesi e inglesi. Un 'cinema unico europeo' sarebbe un incubo - Patrice Leconte

Ronnie77

  • The Todd
  • Post: 135
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #109 il: 18 January 2019, 22:36:05 »
Madonna che brutto avere sempre ragione  :XD: :XD: :XD:

https://www.milanofinanza.it/news/tesla-musk-taglia-la-forza-lavoro-del-7-per-abbassare-il-prezzo-della-model-3-201901181228231519
Non ci capisco molto ne di auto ne di strategie finanziarie... quindi quello che dirò è una semplice opinione.
Da quanto ho potuto leggere, questa mossa serve a rallentare di poco la caduta a picco delle vendite sperando che la riduzione del prezzo al compratore agevoli una risalita e diffondere maggiormente il marchio Tesla.

Non starò nella sua testa, non avrò la stessa mente illuminata di Musk però non vedo come un taglio del personale(a tempo pieno) del 7% per poter abbassare il prezzo di circa 9 mila euro della Model 3 possa esser rilevante per raggiungere questo obbiettivo.
Chi si può permettere 35.000 dollari se ne può permettere anche 44.000 quindi mi chiedo quanto può essere determinante per lo fine per cui è stata attuata?

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7662
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #110 il: 19 January 2019, 15:51:53 »
Non ci capisco molto ne di auto ne di strategie finanziarie... quindi quello che dirò è una semplice opinione.
Da quanto ho potuto leggere, questa mossa serve a rallentare di poco la caduta a picco delle vendite sperando che la riduzione del prezzo al compratore agevoli una risalita e diffondere maggiormente il marchio Tesla.

Non starò nella sua testa, non avrò la stessa mente illuminata di Musk però non vedo come un taglio del personale(a tempo pieno) del 7% per poter abbassare il prezzo di circa 9 mila euro della Model 3 possa esser rilevante per raggiungere questo obbiettivo.
Chi si può permettere 35.000 dollari se ne può permettere anche 44.000 quindi mi chiedo quanto può essere determinante per lo fine per cui è stata attuata?

A parte che il discorso "chi si può permettere X si può permettere X+Y" non ha senso.
Ovviamente sul lato individuale funziona il ragionamento ma statisticamente no.
Poi lo spiega alla fine, Trump ha tagliato gli incentivi e devono vendere a prezzi minori.
Per le auto è essenziale la fascia in cui ti collochi.

Finanziariamente il discorso è semplice, se il fatturato per dipendente non è abbastanza si licenzia.
Questo attrae anche investimenti che si aspettano migliori guadagni, magari lui spera di continuare a tirare sul lato investitori, boh.
Non mi sbilancio sulla "strategia" finanziaria, in ogni caso non si capisce cosa c'entri col progresso tecnologico.
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

Ronnie77

  • The Todd
  • Post: 135
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #111 il: 20 January 2019, 03:36:20 »
A parte che il discorso "chi si può permettere X si può permettere X+Y" non ha senso.
Ovviamente sul lato individuale funziona il ragionamento ma statisticamente no.
Poi lo spiega alla fine, Trump ha tagliato gli incentivi e devono vendere a prezzi minori.
Per le auto è essenziale la fascia in cui ti collochi.

Finanziariamente il discorso è semplice, se il fatturato per dipendente non è abbastanza si licenzia.
Questo attrae anche investimenti che si aspettano migliori guadagni, magari lui spera di continuare a tirare sul lato investitori, boh.
Non mi sbilancio sulla "strategia" finanziaria, in ogni caso non si capisce cosa c'entri col progresso tecnologico.
Non avrei risposto se avessi centrato il mio discorso su un ragionamento individuale...mettevo in discussione l'incidenza in larga scala sulle vendite. Da quello che ho potuto leggere su Musk ultimamente mi ha dato l'idea che volesse virare su altri fronti...spingendo più magari su SpaceX(quello si che sarebbe più interessante!)

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7662
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #112 il: 20 January 2019, 11:08:07 »
Non avrei risposto se avessi centrato il mio discorso su un ragionamento individuale...mettevo in discussione l'incidenza in larga scala sulle vendite. Da quello che ho potuto leggere su Musk ultimamente mi ha dato l'idea che volesse virare su altri fronti...spingendo più magari su SpaceX(quello si che sarebbe più interessante!)

Vabbè ma chiunque "umanamente" preferisce nuovi stimoli, è normale e suppongo tu abbia ragione.
Mica è divertente amministrare società e far quadrare i conti.

Comunque leggendo in giro le lamentele più grosse sono per l'aumento dei supercharger.
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

amaryllide

  • Peggy Olson
  • Post: 1281
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #113 il: 20 January 2019, 13:03:02 »
Vabbè ma chiunque "umanamente" preferisce nuovi stimoli, è normale e suppongo tu abbia ragione.
Mica è divertente amministrare società e far quadrare i conti.
Beh, se hai ricevuto incentivi pubblici senza nessun obbligo di restituzione e addirittura il mercato in 15 anni che esisti non ti ha mai chiesto un bilancio in pareggio come garanzia che non sei un cazzaro a 24 carati dovrebbe essere divertentissimo. E infatti lui si diverte moltissimo. SOno i cazzari che dicono che è un visionario che non sono per niente divertenti.
Life
(clicca per mostrare/nascondere)

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7662
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #114 il: 20 January 2019, 18:53:17 »
Hai ragione ma non scordiamo che molte aziende non fanno utili per molti anni.
Anche Amazon reinveste tutti gli utili da sempre.
Uber ha fatto perdite miliardarie.

Per alcuni è normale provare a diventare grandi, il che comporta ovviamente anche grandi rischi.
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Carrie Mathison
  • Post: 6840
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Time is terribly short. Time is shortly terrible. Terror is short and timeable. Anthony Burgess                  
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Carrie Mathison
  • Post: 6840
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Time is terribly short. Time is shortly terrible. Terror is short and timeable. Anthony Burgess                  
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

Cassidy11

  • Sarah Manning
  • Post: 289
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Scienza e progresso scientifico
« Risposta #117 il: 27 March 2019, 22:18:09 »
Se ti interessa l'argomento ti consiglio questo intervento dell'astrofisico Amedeo Balbi in una conferenza che si è tenuta qualche anno fa all'Università di Tor Vergata proprio sulle teorie scientifiche su cui si basa Interstellar.
(clicca per mostrare/nascondere)