Sondaggio

Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?

PD
15 (13.3%)
M5S
24 (21.2%)
Forza Italia
2 (1.8%)
Lega
6 (5.3%)
Fratelli D'Italia
0 (0%)
Liberi e uguali
13 (11.5%)
Casapound
1 (0.9%)
Partito Comunista
9 (8%)
Altro
17 (15%)
Più Europa
16 (14.2%)
Potere al Popolo
10 (8.8%)

Totale votanti: 111

Le votazioni sono chiuse: 14 March 2018, 14:49:32

Autore Topic: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?  (Letto 78067 volte)

PILØ

  • Padre PILØ / PILØ la lavatrice / tfpeelØ / PABLØ Ciobar
  • *
  • Post: 54724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #945 il: 7 March 2018, 09:11:57 »
@Tommy_monaghan Guarda che io ho scritto proprio che non sono sicuro che il reddito di cittadinanza sia la risposta
Che più perdete e più vi arrabbiate, e più vi arrabbiate e più perdete.
Come se la vittoria vi appartenesse.
No. Non vi appartiene, non vi è mai appartenuta.
E potrete vivere mille anni, ma siete stati, siete e sarete sempre la più colossale macchina da sconfitta che sia mai stata inventata.

bomberdede

  • Richard Castle
  • Post: 3059
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #946 il: 7 March 2018, 09:17:04 »
No ma tommy io sono d’accordo con te. Il problema è più di quelli che, ad esempio, fanno i camionisti da 30 anni e ti arriva il camion che si guida da solo. Devi proteggere quelle persone non le nuove che entrano il mondo del lavoro.
Il punto principale è che, anche SE fosse necessario, lo sarà tra 30-40 anni e prima ti serve cambiare onoletamente il sistema di nero etc che c’è in Italia (che andrebbe sistemato a prescindere)
Quindi per me parlarne oggi è fuffa

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7969
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #947 il: 7 March 2018, 09:21:27 »
Ci sono 5 milioni di poveri in italia e il doppio a rischio.
Il problema mi pare sia abbastanza imminente.
A meno che non ci sia un modo per creare milioni di posti di lavoro diversi dal raccogliere pomodori a 4 euro l'ora per 2 mesi l'anno.
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

lunaticgate

  • Richard Castle
  • Post: 3308
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #948 il: 7 March 2018, 09:27:16 »
Carlo Calenda scrive su twitter: "Se il PD si allea con il M5S il mio sarà il tesseramento più breve della storia dei partiti politici". "Si può ripartire solo se lo si fa insieme - scrive ancora rispondendo ad una follower, il ministro dello Sviluppo economico -. Ultima cosa di cui abbiamo bisogno è arrocco da un lato e desiderio di resa dei conti dall'altro. Ridefinire il nostro messaggio al paese, riaprire iscrizioni e tenersi lontano da M5S. Leader c'è e fa il PDC (il presidente del Consiglio, ndr).

Insomma, prevedo governo senza i cinque stelle!  :look:

PILØ

  • Padre PILØ / PILØ la lavatrice / tfpeelØ / PABLØ Ciobar
  • *
  • Post: 54724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #949 il: 7 March 2018, 09:30:57 »
A me sembra che Calenda spinga per un PD che faccia solo opposizione e lasci a M5S e CDX l'onere di governare.
Che più perdete e più vi arrabbiate, e più vi arrabbiate e più perdete.
Come se la vittoria vi appartenesse.
No. Non vi appartiene, non vi è mai appartenuta.
E potrete vivere mille anni, ma siete stati, siete e sarete sempre la più colossale macchina da sconfitta che sia mai stata inventata.

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7969
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #950 il: 7 March 2018, 09:33:17 »
Oddio il secondo debunking al reddito di citt come motore della vittoria :rofl:



M5S stravince tra chi ha lavoro fisso, il fegato di bombe scoppierà  :XD:

Altre considerazioni interessanti
- M5S perde solo tra i vecchiacci
- PD vince solo tra i vecchiacci (vabbè si sapeva ma è bello  :huhu: )
- Tra gli autonomi vince la lega invece di FI o PD, curioso IMO
- I disoccupati schifano il PD come fosse un lebbroso  :XD:
- Le casalinghe votano lega  :scettico: questa non riesco a capirla... forse le donne al sud lavorano e ce ne sono meno ?  Boh...
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

PILØ

  • Padre PILØ / PILØ la lavatrice / tfpeelØ / PABLØ Ciobar
  • *
  • Post: 54724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #951 il: 7 March 2018, 09:43:19 »
Le casalinghe e i pensionati guardano tutti il giorno Mediaset, dove Silvio ha fatto un ottimo lavoro nel regalare voti alla Lega con trasmissioni come Dalla parte vostra, Quinta colonna, etc... Non basta un'apparizione dalla D'urso per contrastare il martellamento quotidiano delle altre trasmissioni.
Che più perdete e più vi arrabbiate, e più vi arrabbiate e più perdete.
Come se la vittoria vi appartenesse.
No. Non vi appartiene, non vi è mai appartenuta.
E potrete vivere mille anni, ma siete stati, siete e sarete sempre la più colossale macchina da sconfitta che sia mai stata inventata.

bomberdede

  • Richard Castle
  • Post: 3059
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #952 il: 7 March 2018, 09:44:56 »
Oddio il secondo debunking al reddito di citt come motore della vittoria :rofl:





ma sei ubriaco? il m5s ha il 43% tra i disoccupati. mi sembra abbastanza chiaro dove si siano riversati quelli che vogliono il reddito di citt.
poi il pd ha fatto schifo ovunque quindi fa poco testo. è ovvio che il m5s ha fatto bene in molte categorie, cazzo ha preso 11 mln di voti ci mancherebbe, ma non notare che tra i disoccupati è l´unico che supera il 20%è cecità grave

tornando sul rdc: se ci sono 5 mln di pveri usi gli stesis soldi per fare un massiccio programma di assunzioni per miglioreri i servizi al turista, il dissesto idrogeologico, sistemare le strade e mille altre cose che il paese necessita. poi se ci sono ancora milioni di poveri ne riparliamo.


Calenda potrebbe al massimo supportare un governo di cdx con PdC maroni, mai salvini.
per ora questa linea di opposizione ad ogni costo mi piace

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4134
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #953 il: 7 March 2018, 09:51:35 »
No ma tommy io sono d’accordo con te. Il problema è più di quelli che, ad esempio, fanno i camionisti da 30 anni e ti arriva il camion che si guida da solo. Devi proteggere quelle persone non le nuove che entrano il mondo del lavoro.
Il punto principale è che, anche SE fosse necessario, lo sarà tra 30-40 anni e prima ti serve cambiare onoletamente il sistema di nero etc che c’è in Italia (che andrebbe sistemato a prescindere)
Quindi per me parlarne oggi è fuffa

Ma con milioni di persone disoccupate, magari il problema è prima ritornare a puntare alla piena occupazione? il "problema" è che la piena occupazione poi spinge sull'inflazione (se è occupazione vera e non come quella iper precarizzata tedesca o americana, dove infatti di inflazione non se ne vede) e il controllo dei prezzi è l'unica cosa rimasta nei trattati europei e nella testa dei nostri politici..
Poi quando arrivi alla piena occupazione, la disoccupazione che avrai sarà davvero volontaria, e allora a quelli dai il reddito, e poi vai a combattere il residuo di nero che sicuramente sarà rimasto..
Spiazzare adesso il tema del lavoro con misure assistenzialiste, o creare una roba alla HARTZ come vogliono fare i 5stelle è assurdo..
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7969
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #954 il: 7 March 2018, 09:53:23 »
Come dicevo a toshiro ieri nessuno discute che il reddito di cittadinanza sia un tema valido, ci mancherebbe.
Ma alcuni piddini voglio derubricare il successo M5S esclusivamente al populismo e al fatto che la gente voti per i soldi aggratis senza altri temi.

Ma prima il sondaggio corriere e ora questo del fatto dimostrano il contrario.
Se prendiamo I LAVORATORI FISSI, questi stravotano M5S più di ogni altro partito e categoria.

Dimostrazione che chi ha un lavoro e non ha bisogno del RdC vota cmq M5S perché sono appunto gli altri temi quelli che contano e ben più del RdC, esattamente come diceva il corriere, i temi prevalenti al sud sono altri e questi altri temi del movimento a spingerlo, non il RdC.
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

bomberdede

  • Richard Castle
  • Post: 3059
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #955 il: 7 March 2018, 09:55:03 »
Ma con milioni di persone disoccupate, magari il problema è prima ritornare a puntare alla piena occupazione? il "problema" è che la piena occupazione poi spinge sull'inflazione (se è occupazione vera e non come quella iper precarizzata tedesca o americana, dove infatti di inflazione non se ne vede) e il controllo dei prezzi è l'unica cosa rimasta nei trattati europei e nella testa dei nostri politici..
Poi quando arrivi alla piena occupazione, la disoccupazione che avrai sarà davvero volontaria, e allora a quelli dai il reddito, e poi vai a combattere il residuo di nero che sicuramente sarà rimasto..
Spiazzare adesso il tema del lavoro con misure assistenzialiste, o creare una roba alla HARTZ come vogliono fare i 5stelle è assurdo..

No ma matte io sono d´accordo su tutta la linea. è ovvio che non intendo "combattere il nero" a compartimenti stagni non facendo nient´altro nel frattempo eh.
per me piuttosto che il rdc bisogna puntare forte dsull´occupazione come ho detto prima e sul ridurre il lavoro in nero e poi ne parliamo.

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4134
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #956 il: 7 March 2018, 09:56:38 »
No ma matte io sono d´accordo su tutta la linea. è ovvio che non intendo "combattere il nero" a compartimenti stagni non facendo nient´altro nel frattempo eh.
per me piuttosto che il rdc bisogna puntare forte dsull´occupazione come ho detto prima e sul ridurre il lavoro in nero e poi ne parliamo.

Mi ero perso il pezzo di risposta che avevi dato prima:



tornando sul rdc: se ci sono 5 mln di pveri usi gli stesis soldi per fare un massiccio programma di assunzioni per miglioreri i servizi al turista, il dissesto idrogeologico, sistemare le strade e mille altre cose che il paese necessita. poi se ci sono ancora milioni di poveri ne riparliamo.

 :OOOKKK: :OOOKKK:
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

aDifferentKindOfCop

  • Root
  • Post: 7969
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #957 il: 7 March 2018, 10:02:20 »
Le casalinghe e i pensionati guardano tutti il giorno Mediaset, dove Silvio ha fatto un ottimo lavoro nel regalare voti alla Lega con trasmissioni come Dalla parte vostra, Quinta colonna, etc... Non basta un'apparizione dalla D'urso per contrastare il martellamento quotidiano delle altre trasmissioni.

Ah io non seguo e non sapevo, pensavo che berlusconi schifando salvini non l'avesse particolarmente aiutato.


Aggiungo altro dato interessante sull'astensione che non avevo notato.

Curioso che i MENO ASTENUTI siano quelli col lavoro fisso ancora. :eha:
Evidentemente ha spinto al voto meno la tematica lavoro delle altre, magari per disillusione o magari per la forza delle altre, chissà.
Che poi hanno votato lega e M5S quindi suppongo al nord dove c'è lavoro la tematica immigrazione e al sud quelle delle criminalità ecc.

In ogni caso si ricollega al discorso della sinistra, invece delle minchiate sull'Europa ecc evidentemente nonostante la disoccupazione altissima sono altri i problemi, quantomeno quelli che la gente pensa siano risolvibili. :scettico:
Scanzi (!)... fa articoli che sembrano post tuoi scritti meglio

Kaneda77

  • Piper Chapman
  • Post: 5704
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #958 il: 7 March 2018, 10:14:33 »
Lammerda  :zizi:



Il bello dei film italiani è che sono molto italiani, e vale lo stesso per quelli francesi e inglesi. Un 'cinema unico europeo' sarebbe un incubo - Patrice Leconte

PILØ

  • Padre PILØ / PILØ la lavatrice / tfpeelØ / PABLØ Ciobar
  • *
  • Post: 54724
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Elezioni politiche 2018: chi voterete il 4 marzo?
« Risposta #959 il: 7 March 2018, 10:18:15 »
Poi quando arrivi alla piena occupazione, la disoccupazione che avrai sarà davvero volontaria, e allora a quelli dai il reddito, e poi vai a combattere il residuo di nero che sicuramente sarà rimasto..

Eh no, col cazzo, però. Il RdC lo dai a chi vorrebbe lavorare ma non trova lavoro, non certo a chi sceglie volontariamente di non lavorare. Sarebbe un disastro.

Va rivisto l'indennità di disoccupazione perché ora come ora ti da soldi permettendoti praticamente di lavorare per 2/3 del tempo in nero.

Ah io non seguo e non sapevo, pensavo che berlusconi schifando salvini non l'avesse particolarmente aiutato.

Non l'ha fatto certo apposta. Sono i soliti programmi qualunquisti, con la gente comune che urla contro i politici spesso in un italiano più che stentato. Servivano per affossare il PD ma hanno affossato pure loro favorendo la Lega che parla la stessa lingua.
Che più perdete e più vi arrabbiate, e più vi arrabbiate e più perdete.
Come se la vittoria vi appartenesse.
No. Non vi appartiene, non vi è mai appartenuta.
E potrete vivere mille anni, ma siete stati, siete e sarete sempre la più colossale macchina da sconfitta che sia mai stata inventata.