Sondaggio

Quali sono i tuoi tre film preferiti?

Following [1998]
Memento [2000]
Insomnia [2002]
Batman Begins [2005]
The Prestige [2006]
The Dark Knight [2008]
Inception [2010]
The Dark Knight Rises [2012]
Interstellar [2014]

Autore Topic: [Autore] Il cinema di Christopher Nolan  (Letto 55386 volte)

Enzuccio!

  • Rick Grimes
  • Post: 2459
  • STUGOTS!!!!!!!!!
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #165 il: 24 February 2013, 00:27:31 »
Mai sentito parlare di narrazione inattendibile? comunque in giro per la rete ho trovato il seguente post su un forum su Nolan:

(clicca per mostrare/nascondere)
amico di Jacob89
Serie che amo alla follia: Breaking Bad - The Shield - The Sopranos - Luther
Serie di qualità oggettivamente superiore alle altre: Six Feet Under - Mad Men - The Wire
Angolo del rimpianto :( : Luck - Boss - Terriers - Deadwood - Lights Out
Altro che mi piace: The Killpoint - Oz - Justified - Jekyll -Friday Night Lights - Day Break - Person of Interest - Sons of Anarchy - The Killing - Sherlock - Boardwalk Empire - Game of Thrones - The Newsroom
Ho abbandonato: Supernatural (V stagione), Once upon a Time (I stagione), Spartacus (II stagione), 24 (IV stagione), Chuck (III stagione), One Tree Hill (IV stagione), American Horror Story (I stagione), The Mentalist (II stagione)
Non mi piacciono più ma volevo/voglio vedere quanto cadevano/cadono in basso: Californication - The Walking Dead - Prison Break - Fringe - The Following - How I met your Mother
Comedy: My name is Earl - Father Ted - Parks and Recreation - Community

Jacob89

  • Visitatore
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #166 il: 24 February 2013, 10:28:34 »
Mai sentito parlare di narrazione inattendibile? comunque in giro per la rete ho trovato il seguente post su un forum su Nolan:

(clicca per mostrare/nascondere)

Non metto in dubbio la tua idea, è intrigante e ammetto di non averci mai pensato. Considerando l'abilità di Nolan a confondere le carte (vedi finale di Inception) potrebbe pure essere. Io mi sono limitato a riportare i fatti. Però effettivamente potrebbe pure essere.

Soho

  • Boxaro come Piripicchio (forse peggio)
  • Richard Castle
  • Post: 3444
  • Sesso: Maschio
  • Well now, I'm not gonna talk about Judy.
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #167 il: 24 February 2013, 16:49:14 »
Teoria ottima,ma che non sta in piedi per un "piccolissimo" particolare evidente,se il tizio nella vasca fosse il sosia morto annegato,avrebbe la gobba nel naso,non a caso la figura sul finale è di profilo,mancando questo particolare,si capisce che il macchinario funziona,un po come il finale di inception,che per molti è stato ambiguo,cade o non cade,mentre mi pare palese che oltre a cadere,non si dovrebbero vedere i visi dei bambini!
Credo che Nolan abbia voluto portare lo spettatore al dubbio,ma funziona o no sta macchina?Quello che vedo è magia o fantascienza?Essendo il film incentrato su una sfida di tali argomenti,mi sembra che ci possa stare!

charles kane

  • Molly Hooper
  • Post: 488
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #168 il: 25 February 2013, 09:14:21 »
Quindi secondo te è più probabile che il vigilante che ha protetto gohtam per più di un anno impazzisca di colpo e ammazzi  Dent e i poliziotti,piuttosto che uno psicopatico,che uccide pure quando dorme che ha terrorizzato la città apparentemente senza uno schema,e che ripete per tutto il film che lui non ha mai un piano e che si fa guidare dal caos :scettico:,se poi ci mettiamo che la gente avrebbe accettato molto più serenamente e senza troppe domande l'arresto del mostro che gli ha reso la vita un inferno ,piuttosto che quello di Batman,che godeva di molta stima tra la gente per bene di Gotham

Post unito: 23 February 2013, 14:03:50
Riguardo a Due facce torno a dire che la sua situazione psichica non è credibile,all'inizio sembra un uomo moralmente ineccepibile senza il minimo segno di squilibrio neanche il più impercettibile, poi di colpo si trasforma da paladino della legge, in uno psicopatico assurdo con il tizio dell' ambulanza,così senza nessuna via di mezzo o crescendo di squilibrio,per poi tornare il buon vecchio procuratore di sempre.Anche la sua trasformazione in 2 facce è repentina e non proprio credibile.Sicuramente il personaggio era funzionale alla lotta ideologica tra Batman e Joker,ma se penso che per essa il personaggio è stato notevolmente banalizzato e ha avuto uno screen time ridicolo,beh forse il gioco non valeva la candela.Un conto è se si fosse trattato di uno spaventa passeri o qualche altra mezza sega,ma 2 facce è uno dei nemici più importanti, complessi e amati dell'uomo pipistrello.

Quindi secondo te è più probabile che il vigilante che ha protetto gohtam per più di un anno impazzisca di colpo e ammazzi  Dent e i poliziotti,piuttosto che uno psicopatico,che uccide pure quando dorme che ha terrorizzato la città apparentemente senza uno schema,e che ripete per tutto il film che lui non ha mai un piano e che si fa guidare dal caos :scettico:,se poi ci mettiamo che la gente avrebbe accettato molto più serenamente e senza troppe domande l'arresto del mostro che gli ha reso la vita un inferno ,piuttosto che quello di Batman,che godeva di molta stima tra la gente per bene di Gotham

Post unito: 23 February 2013, 14:03:50
Riguardo a Due facce torno a dire che la sua situazione psichica non è credibile,all'inizio sembra un uomo moralmente ineccepibile senza il minimo segno di squilibrio neanche il più impercettibile, poi di colpo si trasforma da paladino della legge, in uno psicopatico assurdo con il tizio dell' ambulanza,così senza nessuna via di mezzo o crescendo di squilibrio,per poi tornare il buon vecchio procuratore di sempre.Anche la sua trasformazione in 2 facce è repentina e non proprio credibile.Sicuramente il personaggio era funzionale alla lotta ideologica tra Batman e Joker,ma se penso che per essa il personaggio è stato notevolmente banalizzato e ha avuto uno screen time ridicolo,beh forse il gioco non valeva la candela.Un conto è se si fosse trattato di uno spaventa passeri o qualche altra mezza sega,ma 2 facce è uno dei nemici più importanti, complessi e amati dell'uomo pipistrello.

Ho capito,ma non mi puoi dire che addossare gli omicidi a Batman avrebbe creato meno sospetto che addossarli a quello squilibrato di Joker,non ci aggrappiamo sugli specchi.Due facce andava approfondito meglio,aggiungendo un pò di sfumature al suo carattere,perchè a meno che non sia il dottor Jekil ,la sua trasformazione è clinicamente impossibile ,anche qua cè poco da discutere

Jacob89

  • Visitatore
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #169 il: 25 February 2013, 10:03:14 »
la sua trasformazione è clinicamente impossibile ,anche qua cè poco da discutere

Quanto ti fanno fuori la donna che ami e tu stesso hai subito qualche danno e tutto il tuo mondo crolla nessuno potrebbe resistere e non uscire matto.

Su Joker te l'ho detto: conta l'impatto mediatico. Fosse stato lui il colpevole erano solo altri cinque morti nella lista, Batman invece fa colpo. La città aveva bisogno di una scossa decisa che la risvegliasse, troppo facile adossare tutto al clown.

Teoria ottima,ma che non sta in piedi per un "piccolissimo" particolare evidente,se il tizio nella vasca fosse il sosia morto annegato,avrebbe la gobba nel naso,non a caso la figura sul finale è di profilo,mancando questo particolare,si capisce che il macchinario funziona,un po come il finale di inception,che per molti è stato ambiguo,cade o non cade,mentre mi pare palese che oltre a cadere,non si dovrebbero vedere i visi dei bambini!
Credo che Nolan abbia voluto portare lo spettatore al dubbio,ma funziona o no sta macchina?Quello che vedo è magia o fantascienza?Essendo il film incentrato su una sfida di tali argomenti,mi sembra che ci possa stare!

Mi riguardo il film bene perché questo particolare della gobba non me lo ricordavo

matte88

  • *
  • Post: 4191
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #170 il: 25 February 2013, 10:07:15 »
Ho capito,ma non mi puoi dire che addossare gli omicidi a Batman avrebbe creato meno sospetto che addossarli a quello squilibrato di Joker,non ci aggrappiamo sugli specchi.Due facce andava approfondito meglio,aggiungendo un pò di sfumature al suo carattere,perchè a meno che non sia il dottor Jekil ,la sua trasformazione è clinicamente impossibile ,anche qua cè poco da discutere

Su due faccie non mi pronuncio, è un po' che non lo rivedo il film e non mi ricordo benissimo l'evoluzione del personaggio(nonostante l'abbia rivisto almeno 6 volte ho una memoria di merda  :asd: )..
Però sul fatto di addossare gli omicidi a joker non sono daccordo..Bataman, come dice jacob, voleva fare in modo che gotham diventasse indipendente dalla sua presenza, se avesse addossato gli omicidi a joker lui sarebbe rimasto nel giro, i cittadini(alcuni, quelli che credevano in lui almeno) sarebbero rimasti legati alla sua figura e non si sarebbero affidati del tutto all'eredità di dent..mentre in questo modo è riuscito nel suo intento..
Io la vedo così  :sooRy:
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #171 il: 2 March 2013, 19:27:54 »
Appena rivisto Inception (Blu-ray).

« Qual è il parassita più resistente? Un'idea. Una singola idea della mente umana può costruire città. Un'idea può trasformare il mondo e riscrivere tutte le regole. Ed è per questo che devo rubarla. »

Che trip! :riot: :asd:

charles kane

  • Molly Hooper
  • Post: 488
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #172 il: 2 March 2013, 20:31:07 »
Appena rivisto Inception (Blu-ray).

« Qual è il parassita più resistente? Un'idea. Una singola idea della mente umana può costruire città. Un'idea può trasformare il mondo e riscrivere tutte le regole. Ed è per questo che devo rubarla. »

Che trip! :riot: :asd:

 :nonono:Quel film è una paraculata dall'inizio alla fine

Soho

  • Boxaro come Piripicchio (forse peggio)
  • Richard Castle
  • Post: 3444
  • Sesso: Maschio
  • Well now, I'm not gonna talk about Judy.
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #173 il: 3 March 2013, 00:03:59 »
devo ancora capire che ci sia di difficile da capire in inception,ma se vedete un film di lynch vi sparate fatemi capire?

charles kane

  • Molly Hooper
  • Post: 488
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #174 il: 3 March 2013, 00:12:19 »
devo ancora capire che ci sia di difficile da capire in inception,ma se vedete un film di lynch vi sparate fatemi capire?

 :quoto:

SonsOfAnarchy

  • Visitatore
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #175 il: 3 March 2013, 09:21:21 »
devo ancora capire che ci sia di difficile da capire in inception,ma se vedete un film di lynch vi sparate fatemi capire?

Esattamente quello che ho scritto io una pagina fa. :asd:

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #176 il: 3 March 2013, 09:44:18 »
***
:mfacepalm:
I tuoi post da troll limitali a dove ti è concesso. Altrimenti quando fai queste sparate sei invitato ad argomentare.

charles kane

  • Molly Hooper
  • Post: 488
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #177 il: 3 March 2013, 10:35:51 »
:mfacepalm:
I tuoi post da troll limitali a dove ti è concesso. Altrimenti quando fai queste sparate sei invitato ad argomentare.

Al massimo sei tu ad essere invitata a spiegare a me e ad altri utenti,cosa ci sia ci complicato in un film dove viene spiegato tutto ciò che accade ,più volte e nei minimi dettagli manco gli spettatori fossero una massa di ritardati(con tutto il rispetto).è come se Lynch in che so,Mulholand Drive avesse inserito un personaggio che spiegava tutto ciò che accadeva dicendo"bene,in realtà la Wats per tre quarti di film ha sognato,la tipa con l'amnesia era la sua fidanzata ecc".Insomma na roba di una tristezza rara -.-'.Poi per carità, mi rendo conto che Inception è pur sempre un block buster e deve abbracciare la maggior fetta di pubblico possibile,quindi non può essere criptico più di tanto.Però dato che la Warner lo ha venduto come il film più complicato dell'universo,il senso di paraculata un pò rimane

Jacob89

  • Visitatore
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #178 il: 3 March 2013, 12:05:13 »
Al massimo sei tu ad essere invitata a spiegare a me e ad altri utenti,cosa ci sia ci complicato in un film dove viene spiegato tutto ciò che accade ,più volte e nei minimi dettagli manco gli spettatori fossero una massa di ritardati(con tutto il rispetto).è come se Lynch in che so,Mulholand Drive avesse inserito un personaggio che spiegava tutto ciò che accadeva dicendo"bene,in realtà la Wats per tre quarti di film ha sognato,la tipa con l'amnesia era la sua fidanzata ecc".Insomma na roba di una tristezza rara -.-'.Poi per carità, mi rendo conto che Inception è pur sempre un block buster e deve abbracciare la maggior fetta di pubblico possibile,quindi non può essere criptico più di tanto.Però dato che la Warner lo ha venduto come il film più complicato dell'universo,il senso di paraculata un pò rimane

A parte che Andrea credo sia un uomo comunque non ha detto che era il film più complicato del mondo, ha semplicemente citato una bellissima frase del film aggiungendo che è stato un trip grandioso.

Sicuramente Inception è molto diretto nella sua risoluzione, però non si può affermare che strutturalmente non sia un film complesso e mastodontico, con una storia a più strati e più incastri. Poi sul fatto che sia chiarissimo nella risoluzione questo è innegabile.

Certo che se lo definisci paraculata perché la Warner lo ha definito in un tal modo (mai sentito parlare di marketing?) un po' sbagliata la tua posizione lo è, perché le uniche voci che non vanno sentite prima di un film sono proprio quelle pubblicitarie.

A parlare deve essere il film, non la casa di produzione che fa il suo lavoro di vendere il prodotto.
« Ultima modifica: 3 March 2013, 12:19:53 da Jacob89 »

kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: Il migliore di Nolan
« Risposta #179 il: 3 March 2013, 12:41:12 »
Vabbè mo addirittura "sconvolgente" mi pare esagerato, per quanto sia una percezione personale. A me è piaciuto (anche se penso che la sceneggiatura non sempre esprima le potenzialità del soggetto), però alcuni termini li riservo per altri film. Detto ciò, di sicuro nel territorio blockbuster un Inception è tanta roba, questo mi pare assodato e incontrovertibile.
"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -