Autore Topic: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)  (Letto 3539522 volte)

Eleucalypthus

  • hipster di merda, colpevolizzatore impunito di genitori innocenti
  • *
  • Post: 16233
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: Mio figlio si chiamera' VSS
  • Revisioni: Una trentina
  • Traduzioni: Cinquecentocinquantacinque
Negli ultimi tempi sto facendo un recuperone della filmografia di Ken Loach, finora ho visto:

I, Daniel Blake, Riff-Raff, Kes, The Navigators, Sweet Sixteen, Il vento che accarezza l'erba, Ladybird Ladybird, La parte degli angeli e L'agenda nascosta.

Uno dei migliori registi di sempre, formatosi nel periodo del Kitchen Sink inglese porta avanti ancora oggi questo stile di purezza realista sulla classe popolare degli "improduttivi": senza per questo sottovalutare minimamente la necessità di un racconto ad alta "concentrazione" di emozioni, idee e momenti cinematografici che non lasci sfilacciare la narrazione. Paul Laverty, il suo sceneggiatore di fiducia, si è specializzato in questo.

I miei preferiti finora sono stati I, Daniel Blake (Palma d'oro a Cannes qualche anno fa, struggente e di una malinconia sconfinata), Sweet Sixteen (crime, tragedia, family drama e coming-of-age fusi come non avevo mai visto in un film) e Il vento che accarezza l'erba (altra Palma d'oro a Cannes, che in ampiezza di racconto e senso del tragico mi fa venire in mente soltanto i grandi romanzi dell'Ottocento).
Estremamente datato invece Kes, che secondo molti è il suo film più "importante": prevedibile, sfilacciato, manca di focalizzazione ed è persino fine a se stesso in alcune scene... nulla a che vedere con la maestria narrativa di altre sue opere.

A breve recupererò anche Piovono pietre, My Name Is Joe, Terrà e libertà e Sorry We Missed You :metal:

Anche se è vecchiotto, guardati anche Family Life  :zizi:
Prima dell'inizio, dopo la grande guerra del Cielo contro l'Inferno, Dio creo' la Terra e ne concesse la sovranita' a quella scaltra scimmia che chiamo' Uomo. E per ogni generazione nacque una creatura della luce e una creatura della notte. Ed eserciti sterminati lottavano e perivano in nome dell'antica guerra tra il Bene e il Male. Un'epoca incantata, l'epoca dei grandi... un'epoca di eccezionale crudelta'. Un'epoca eterna. Fino al giorno in cui un falso sole esplose sulla Trinita' e il prodigio abbandono' l'Uomo lasciandolo in balia della ragione. - Carnivàle

"To any monarch, king, sultan, pope, despot, or emperor, you are no more than a means to an end, a means to acquire riches, a means to acquire power, but we are an end to our own selves and only our own selves. We that stand are abject dogs and bastards. We are killers and malefactors. We are thieves and scum, and we are brothers and sisters. So if they wish to make us their means, let them come and meet their end!"  Blackbeard - Crossbones

Leso1990

  • Michael Scott
  • Post: 821
  • Sesso: Maschio
  • Dal mio punto di vista, i Jedi sono il male
    • Mostra profilo
Smiley

Divertente, non mi ha annoiato un secondo, l'assassino si vede troppo poco, il film non fa per niente paura, alcuni dialoghi sono interessanti, ma forse anche troppo pretenziosi per quello che è il film in se...bho è una caxxata che tiene incollati
i'm not in danger I am the danger

Wallander

  • Max Black
  • Post: 2949
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Parasite.
Non so descrivere bene il film però mi è piaciuto molto. È un miscuglio di tantissimi generi differenti, secondo me molto ben riuscito. Devo dire, sono rimasto davvero colpito.
Ma l'hai capito che non serve a niente mostrarti sorridente agli occhi della gente... E che il dolore serve, proprio come serve la felicità.

rikyf91

  • Gemma Teller
  • Post: 3842
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
In questi giorni ho sfruttato un pò Disney+ e ho guardato due dei tre live action che mi mancavano alla lista, ovvero sto parlando di

Aladdin
Dumbo


In settimana, magari, recupererò anche Lilli e Vagabondo.

Aletranco

  • L'esaltato
  • Richard Castle
  • Post: 3221
  • Sesso: Maschio
  • The ride ain't over
    • Mostra profilo
Anche se è vecchiotto, guardati anche Family Life  :zizi:

Assolutamente, mi era stato anche consigliato da un’amica... purtroppo è l’unico dei titoloni di Loach che non sono ancora riuscito a reperire :T_T:
So, what have we learned? What's the lesson for today, for all the never-ending days and restless nights in Oz? That morality is transient? That virtue cannot exist without violence? That to be honest is to be flawed? That the giving and taking of love both debases and elevates us? That God or Allah or Yahweh has answers to questions we dare not even ask? The story is simple. A man lives in prison and dies. How he dies, that's easy. The who and the why is the complex part. The human part, the only part worth knowing. Peace.
(August Hill)

Serie seguite e terminate

Acrobat

  • tomo tomo cacchio cacchio
  • Vanessa Ives
  • Post: 8714
  • Sesso: Maschio
  • Uhuhuhuhuh Roberto Raggio!
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 142
  • Revisioni: 39
  • Traduzioni: 406
Misery non deve morire: Avendo finito il libro ieri pomeriggio, ieri sera ho visto subito il film. Uno dei migliori adattamenti cinematografici tratti da Stephen King. Il modo in cui Kathy Bates riesce a rendere Annie un personaggio quasi tragico ha del miracoloso.
Burn down the disco
Hang the blessed dj

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5382
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
X-Men: Dark Phoenix

Madre de Dios, che film pessimo

Avevo rimosso quanto Sophie Turner fosse una maledetta cagna a recitare, poi che il film non abbia il minimo senso e sia di una noia mortale, di certo non aiuta

Mi sto rendendo conto che il 2019, tra Terminator, Star Wars e X-Men, sia stato veramente un anno di merda

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
The forest of love - deep cut versione estesa , divisa in 7 episodi su netflix, del capolavoro di Sion Siono.Per intenderci è il regista di Suicide Club , Love Exposure e Why don't you play in hell?
Definirlo come genere è assolutamente impossibile , si parte dal dramma poi commedia , poi horror ,un complessivo grand guignol.
Il film originale sarebbe di 151 minuti ma questa versione e' divista in 7 parti e arriva a 278 minuti.
Un film pazzesco , non ho altro da aggiungere.
Nota : se siete abituati a robetta cinematografica come puro e semplice intrattenimento ...bè lasciatelo perdere.
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


krug

  • Visitatore
Inheritance del 2020
Ammazza che schifo  :nonono: :nonono: :nonono: :nonono: :nonono:
Voto 3

scandalo

  • Abed Nadir
  • Post: 1521
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
First Reformed
Che delusione, non lo ritengo per nulla il piccolo gioiello che leggevo in giro. Sarà che avevo aspettative alte, ma a parte un paio di spunti di riflessione interessanti l'ho trovato poco riuscito. Alcune scene, tra cui il finale mi hanno lasciato interdetto. Qualcuno l'ha visto e mi illumina?

Leso1990

  • Michael Scott
  • Post: 821
  • Sesso: Maschio
  • Dal mio punto di vista, i Jedi sono il male
    • Mostra profilo
Il posto delle fragole 1957

Un film molto delicato e malinconico, dialoghi favolosi, il protagonista è fantastico.....tuttavia voglio rivederlo piu a modo perchè sono sicuro che alla seconda visione mi piacera ancora di piu.

Swiss Army Man 2016

Non mi intendo molto di trash ma per me questo film ha indovinato un sacco di cose, dialoghi, ambientazione, attori (Radcliffe in questo film è di una bravura mostruosa) per me è un film sopra la media, ha una bella costruzione e i protagonisti sono adorabili, proprio bello.


The Bar 2017

Ok, i primi 20 minuti sono un capolavoro da tensione, anche se il montaggio è veramente troppo schizzato e i personaggi sono tutti a 3000,,,,poi successivamente il film prende una decisione e quindi va avanti nel raccontare...nel complesso è un film riuscitissimo, ma devo ammettere che per come era partito mi aspettavo uno sviluppo completamente diverso, perchè all'inizio si da troppa importanza ad una cosa e nella seconda parte si capisce che la chiave del film è un'altra...vabbe comunque non mi ha annoiato un secondo.....bello anche questo

Enemy 2013

Regia e narrazione ben amalgamate, un Film a basso budget con 2 attori e due inquadrature che ti racconta il mondo attraverso le immagini, Villeneuve è un mostro



L'inganno 2017

Il film stranamente non mi ha annoiato, ma non credo che si tratti di un buon film, mancano i personaggi, non sono sufficientemente incisivi, la regia ha anche vinto un premio...sicuramente è una buona regia ma secondo me il film ha dei limiti importanti su altre dinamiche
i'm not in danger I am the danger

.::Kraven::.

  • Max Black
  • Post: 2821
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Code 8

Futuro distopico, gente con i poteri che viene marginalizzata e costretta ad una vita di stenti e criminalità.
Tanti spunti, sarebbe stato una discreta serie tv.
Bravi i cugini Amell.

The Hunt (2020)

In pratica il concept di Predators del 2010 ma con dei ricchi cialtroni di sinistra al posto degli alieni e... sempre degli zotici di destra come prede. Gore e azione.
Bella prestazione di Betty Gilpin e di Hilary Swank.
In attesa del ripristino della funzione "Ricerca" del forum, è possibile utilizzare google:
basta aprire www.google.com e scrivere nella barra di ricerca, per esempio, "site:https://www.italiansubs.net/forum/ supernatural" (senza virgolette e con uno spazio tra l'indirizzo del forum e la chiave di ricerca) per ottenere i link alle discussioni dove appare la chiave di ricerca "supernatural"

Qui una guida visuale (non fate caso al tono ironico iniziale):
https://lmgtfy.com/?q=site%3Ahttps%3A%2F%2Fwww.italiansubs.net%2Fforum%2F+supernatural&iie=1

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Swiss Army Man 2016

Non mi intendo molto di trash ma per me questo film ha indovinato un sacco di cose, dialoghi, ambientazione, attori (Radcliffe in questo film è di una bravura mostruosa) per me è un film sopra la media, ha una bella costruzione e i protagonisti sono adorabili, proprio bello.

Il regista è Shayne Carruth ,prova col suo primo film , è un capolavoro , Primer

edit: ho scritto una stronzata  :asd:
« Ultima modifica: 15 May 2020, 08:06:51 da firmato_bad »
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


krug

  • Visitatore
Il regista è Shayne Carruth ,prova col suo primo film , è un capolavoro , Primer

Mi sa che ti sei confuso con qualche altro film (link).

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Mi sa che ti sei confuso con qualche altro film (link).

Porca vacca ero straconvinto , vabbè comunque primer lo deve guardare lo stesso. Comunque una poarte nel film l'ha avuta ... mi riconsolo co l'ajetto.. :asd:
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)