Autore Topic: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)  (Letto 3271670 volte)

manupelli

  • Alicia Florrick
  • Post: 16128
  • Sesso: Femmina
  • It is what it is
    • Mostra profilo
Tra ieri e oggi:

Wind River :notbad:

E poi una bella maratona horror :huhu:

Ghost Stories :kiddingme: Il peggior cliché :buu:

Muse :notbad:

Delirium,nulla di particolarmente originale ma non mi è dispiaciuto :zizi:

Unsane,claustrofobico :paura: 

The Hollow Child,finale abbastanza scontato,ma mi è piaciuto :OOOKKK:

La Vedova Winchester :notbad:

Hereditary-Le Radici Del Male 
(clicca per mostrare/nascondere)
Tutto sommato,mi è piaciuto :zizi:

The Ritual,la parte iniziale mi ha ricordato Il Mistero Della Strega Di Blair,il resto boh,non mi ha detto granché.

La Casa Delle Bambole-Ghostland
(clicca per mostrare/nascondere)
Non è il mio genere :nonono:

The Lodgers-Non Infrangere Le Regole,finalmente qualcosa di un po' originale.Piaciuto abbastanza :OOOKKK:

Obbligo O Verità,angosciante :paura:
La vita è come una ricetta,amara e dolce allo stesso tempo.E questo è ciò che la rende deliziosa.

Aletranco

  • L'esaltato
  • *
  • Post: 3519
  • Sesso: Maschio
  • The ride ain't over
    • Mostra profilo
Carrellata di film degli ultimi giorni. In grassetto i miei preferiti del mazzo :zizi:

Sbatti il mostro in prima pagina, Benny's Video, Black Panther, Giochi proibiti, Across the Universe, Un lupo mannaro americano a Londra, L'ultima tempesta, Happy Gilmore, Morte a Venezia, Abducted in Plain Sight, Alice (quello di Svankmajer), Come in uno specchio, The Signal, The Innocents, To Be or Not to Be (quello di Lubitsch), Sid and Nancy, Bob il giocatore, Vi presento Joe Black

A parte un paio di ciofeche clamorose, ho apprezzato tutti i film (qualcuno di più e qualcuno di meno). Quello che mi ha stregato di più credo sia stato Morte a Venezia, per quanto mi riguarda l'apice della filmografia di Visconti dopo l'insuperabile Gattopardo: meno strutturale di altri suoi capolavori, come Rocco e i suoi fratelli, e molto più evanescente, intangibile, subliminale nelle implicazioni e nella gestione drammatica... in una sola parola: più cinematografico.
A seguire The Innocents, Sid and Nancy, Benny's Video e Giochi proibiti; tutte opere uniche e imprenscindibili nel panorama cinematografico :metal:


So, what have we learned? What's the lesson for today, for all the never-ending days and restless nights in Oz? That morality is transient? That virtue cannot exist without violence? That to be honest is to be flawed? That the giving and taking of love both debases and elevates us? That God or Allah or Yahweh has answers to questions we dare not even ask? The story is simple. A man lives in prison and dies. How he dies, that's easy. The who and the why is the complex part. The human part, the only part worth knowing. Peace.
(August Hill)

Serie seguite e terminate

A_L_E_X

  • Clark Kent
  • Post: 998
  • Sesso: Maschio
  • The Most Powerful Man in The World
    • Mostra profilo
Under The Silver Lake di David Robert Mitchell  :O.O:

Postmodernismo allo stato puro: Mitchell si discosta totalmente dalle atmosfere di It Follows conservandone però l'incessante paranoia. Il risultato è un neo-noir tanto profondo in certi momenti quanto superficiale in altri, con storyline che si intrecciano tra loro, tanto accattivanti quanto inconcludenti e destinate a sfociare nel nulla, senza risposte; personaggi tra lo stereotipato e il teatrale, in un contesto fatto di riferimenti e critiche alla cultura pop; colonna sonora e setting strepitosi, una Los Angeles che non può non trasmettere sensazioni simili ai racconti di Thomas Pynchon o il voyeurismo e l'irresistibile mistero di Mulholland Drive.

Insomma, a me è piaciuto tantissimo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma ha anche tutte le carte in regola per essere considerato pretenzioso, senza senso ed essere odiato fino alla morte. Non a caso è "Postmodernismo allo stato puro".  :asd:
"When a man walks into a room, he brings his whole life with him. He has a million reasons for being anywhere, just ask him. If you listen, he'll tell you how he got there. How he forgot where he was going, and that he woke up. If you listen, he'll tell you about the time he thought he was an angel or dreamt of being perfect. And then he'll smile with wisdom, content that he realized the world isn't perfect. We're flawed, because we want so much more. We're ruined, because we get these things, and wish for what we had."
Don Draper, "The Summer Man"


We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer?

Serie seguite e terminate

manupelli

  • Alicia Florrick
  • Post: 16128
  • Sesso: Femmina
  • It is what it is
    • Mostra profilo
Dark Hall :meh:

Slender Man,solito horror con adolescenti stupidi  -.-'
(clicca per mostrare/nascondere)

Cam :meh:
(clicca per mostrare/nascondere)
Non mi è piaciuto :nonono:

Ancora Auguri Per La Tua Morte,non volevo guardarlo,pensavo sarebbe stato troppo ripetitivo,ma ho letto i commenti positivi in questo topic e ho deciso di dargli una possibilità.E in effetti mi è piaciuto :huhu:

The Predator (2018),mah,niente di che.

Piccoli Brividi 2-I Fantasmi Di Halloween :aka: :doh:

Un Uomo Tranquillo,mah,nulla di nuovo.
La vita è come una ricetta,amara e dolce allo stesso tempo.E questo è ciò che la rende deliziosa.

curtkobain

  • Max Black
  • Post: 2790
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Cam :meh:
(clicca per mostrare/nascondere)
Non mi è piaciuto :nonono:

Forse non ti è piaciuto perchè lo hai guardato pensando di trovarti un classico film thriller da Rai 2 (tipo Searching)
o magari aspettandoti la maledizione del fantasmino che fa fuori una ad una le ragazzine come in uno slasher,
in realtà questo film è più dalle parti di Cronenberg/Lynch e oltre a mostrare un mondo praticamente sconosciuto ai più,
e mai visto in nessun altro film, è anche molto originale e alienante, ed è di sicuro più al passo dei tempi del
80% degli horror che ci sono in giro che ancora parlano di bambole e esorcismi.

Detto questo visto che stai facendo la maratona degli horror recenti, ti consiglio "Apostolo" se non l'hai già visto,
lo puoi trovare su Netflix ed è del regista dei due The Raid
« Ultima modifica: 17 March 2019, 02:30:18 da curtkobain »

manupelli

  • Alicia Florrick
  • Post: 16128
  • Sesso: Femmina
  • It is what it is
    • Mostra profilo
Forse non ti è piaciuto perchè lo hai guardato pensando di trovarti un classico film thriller da Rai 2 (tipo Searching)
o magari aspettandoti la maledizione del fantasmino che fa fuori una ad una le ragazzine come in uno slasher,
in realtà questo film è più dalle parti di Cronenberg/Lynch e oltre a mostrare un mondo praticamente sconosciuto ai più,
e mai visto in nessun altro film, è anche molto originale e alienante, ed è di sicuro più al passo dei tempi del
80% degli horror che ci sono in giro che ancora parlano di bambole e esorcismi.

Detto questo visto che stai facendo la maratona degli horror recenti, ti consiglio "Apostolo" se non l'hai già visto,
lo puoi trovare su Netflix ed è del regista dei due The Raid
In realtà non mi è piaciuto per quello che ho scritto sotto spoiler.
(clicca per mostrare/nascondere)
Comunque grazie per la segnalazione per Apostolo,mi informerò,e se penso possa fare per me,lo recupererò :)
La vita è come una ricetta,amara e dolce allo stesso tempo.E questo è ciò che la rende deliziosa.

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Carrie Mathison
  • Post: 6710
  • Sesso: Maschio
  • Versione Italiana di Michael Rotondo
    • Mostra profilo
(clicca per mostrare/nascondere)


(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 17 March 2019, 10:13:51 da krug »
Time is terribly short. Time is shortly terrible. Terror is short and timeable. Anthony Burgess                  
And my laughter the devil would frighten Townes Van Zandt
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge

PinballWizard

  • Root
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
  • Born too late.
    • Mostra profilo
Sbatti il mostro in prima pagina

Bvavo Voveda...

Mitico Volontè. L'ultimo vero grande attore italiano  :riot:
Anobii

Tutto il sistema sociale vigente è fondato sulla forza brutale messa a servizio di una piccola minoranza che sfrutta ed opprime la grande massa; tutta l’educazione che si dà ai ragazzi si riassume in una apoteosi della forza brutale; tutto l’ambiente in cui viviamo è un continuo esempio di violenza, una continua suggestione alla violenza […] Ed in Italia è peggio che altrove. Il popolo soffre perennemente la fame; i signorotti spadroneggiano peggio che nel Medioevo; il Governo a gara coi proprietari, dissangua i lavoratori per arricchire i suoi e sperperare il resto in imprese dinastiche; la polizia è arbitra della libertà dei cittadini, ed ogni grido di protesta, ogni benchè sommesso lamento è strozzato in gola dai carcerieri, e soffocato nel sangue dai soldati.
- Errico Malatesta

FreakRenegade

  • Annyong Bluth
  • Post: 614
  • Sesso: Femmina
  • Normannnnnnn
    • Mostra profilo


Ancora Auguri Per La Tua Morte,non volevo guardarlo,pensavo sarebbe stato troppo ripetitivo,ma ho letto i commenti positivi in questo topic e ho deciso di dargli una possibilità.E in effetti mi è piaciuto :huhu:


Mi sembra troppo uguale al primo.... :scettico: :scettico: :scettico: vale la pena dagli una possibilita?

Escape Room
Ispirato a film visti e rivisti, ma tutto sommato mi e piaciuto
*** La lunga strada dei Telefilm è segnata sempre dal Hashtag #maiunagioia ***

manupelli

  • Alicia Florrick
  • Post: 16128
  • Sesso: Femmina
  • It is what it is
    • Mostra profilo
(clicca per mostrare/nascondere)
In effetti avevo sospettato anch'io una cosa simile
(clicca per mostrare/nascondere)
Comunque grazie per la spiegazione,mi è stata sicuramente utile :OOOKKK:


Mi sembra troppo uguale al primo.... :scettico: :scettico: :scettico: vale la pena dagli una possibilita?
Per me vale decisamente la pena.In parte è vero,è simile al primo,ma in parte vira in un contesto diverso,e il finale prelude a un terzo capitolo ancora simile/diverso.Non posso spiegarti meglio senza spoilerare,ma insomma,io sono contenta di averlo visto :)

La vita è come una ricetta,amara e dolce allo stesso tempo.E questo è ciò che la rende deliziosa.

FreakRenegade

  • Annyong Bluth
  • Post: 614
  • Sesso: Femmina
  • Normannnnnnn
    • Mostra profilo

Per me vale decisamente la pena.In parte è vero,è simile al primo,ma in parte vira in un contesto diverso,e il finale prelude a un terzo capitolo ancora simile/diverso.Non posso spiegarti meglio senza spoilerare,ma insomma,io sono contenta di averlo visto :)


Grazie allora lo guardero  :gogo: :gogo:


Glass  :wall: :wall: :wall: :wall: ma perchèèèè
*** La lunga strada dei Telefilm è segnata sempre dal Hashtag #maiunagioia ***

Aletranco

  • L'esaltato
  • *
  • Post: 3519
  • Sesso: Maschio
  • The ride ain't over
    • Mostra profilo
Bvavo Voveda...

Mitico Volontè. L'ultimo vero grande attore italiano  :riot:

Che sia l'ultimo grande attore non lo so, che sia stato uno dei più grandi che abbiamo mai avuto invece è fuor dubbio :zizi: Già solo il dittico ideale Sbatti il mostro in prima pagina - Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto lo piazza come uno dei massimi interpreti-incarnazioni del potere nella storia del cinema italiano (e forse non solo italiano) :metal:


So, what have we learned? What's the lesson for today, for all the never-ending days and restless nights in Oz? That morality is transient? That virtue cannot exist without violence? That to be honest is to be flawed? That the giving and taking of love both debases and elevates us? That God or Allah or Yahweh has answers to questions we dare not even ask? The story is simple. A man lives in prison and dies. How he dies, that's easy. The who and the why is the complex part. The human part, the only part worth knowing. Peace.
(August Hill)

Serie seguite e terminate

matte88

  • Gemma Teller
  • Post: 3935
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Capitan Marvel mi è piaciuto un bel po'  :metal: :metal: (tranne forse come hanno tratteggiato gli skrull ma vabbeh)
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

Gian Carlo

  • Richard Castle
  • Post: 3127
    • Mostra profilo
Già solo il dittico ideale Sbatti il mostro in prima pagina - Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto lo piazza come uno dei massimi interpreti-incarnazioni del potere nella storia del cinema italiano (e forse non solo italiano)

Siccome non c'è due senza tre...



Ma il mio personaggio preferito non è un uomo di potere:

« Ultima modifica: 17 March 2019, 22:52:36 da Gian Carlo »

kicco14

  • The Todd
  • Post: 172
  • The universe is indifferent.
    • Mostra profilo
Triple Frontier: ottime ambientazioni, ottimo cast, buona anche la regia, mediocre tutto il resto. Essendo un film pieno zeppo di cliché, probabilmente sarebbe stato molto meglio se la regia fosse rimasta in mano alla Bigelow, che film di questo tipo ha dimostrato di saperli fare, almeno lo avrebbe reso leggermente più "impegnato" di quanto questo non sia, anche se ogni tanto sembra volerlo essere. Gestione del ritmo veramente pessima, il film non si ferma un attimo e non è un bene. Evitabile.

Spider-Man: Into the Spider-Verse:pukingrainbows: Voto 9+.
You can't take a picture of this, it's already gone.

"Don't put it in your pocket. It's your lucky quarter."
"Where do you want me to put it?"
"Anywhere not in your pocket. Or it'll get mixed in with the others and become just a coin. Which it is."