Autore Topic: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)  (Letto 3583502 volte)

chicagousait

  • Gemma Teller
  • Post: 3885
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
The last Jedi

 :gogo: :gogo:
I have a like life. It suits me fine.

Un pilot non si nega a nessuno

21

  • Rick Grimes
  • Post: 2368
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Swiss Army Man un film assurdo che giustamente è diventato un cult , mi è piaciuto un sacco

veramente...

scandalo

  • Abed Nadir
  • Post: 1548
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Distretto 13 - Le brigate della morte, diciamo che mi aspettavo di più, non ho capito quali sono state le scene violente e gore oltre limite. Comunque molto bella la colonna sonora.

firmato_bad

  • River Song
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Distretto 13 - Le brigate della morte, diciamo che mi aspettavo di più, non ho capito quali sono state le scene violente e gore oltre limite. Comunque molto bella la colonna sonora.

Fammi capire è il remake ?? Sempre se non sbaglio...
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


scandalo

  • Abed Nadir
  • Post: 1548
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Fammi capire è il remake ?? Sempre se non sbaglio...
No no, Carpenter 1976.

firmato_bad

  • River Song
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Capitan America Civil War e che gli vuoi dire ad un film così ?   :asd:

Cazzo mi mancavo proprio popcorn e coca cola

Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


A_L_E_X

  • Peggy Olson
  • Post: 1022
  • Sesso: Maschio
  • The Most Powerful Man in The World
    • Mostra profilo
Ieri sera, rewatch di Lost Highway.

Dio santo che viaggio :love: La prima visione credo risalesse a più di un anno e mezzo fa, e durante questo periodo la mia conoscenza del cinema sia in generale che di Lynch stesso è cresciuta parecchio. Non a caso ho amato questo film in maniera molto maggiore con la seconda visione, e la stessa cosa mi era successa con Mulholland Drive (che reputo comunque nel complesso più maturo e migliore, non a caso è il mio film preferito di sempre) ed anche con Blue Velvet (che amai comunque anche alla prima visione, essendo un lavoro sicuramente più accessibile). A questo punto penso che rivedrò anche Eraserhead per poi buttarmi definitivamente su Inland Empire, film che non sono mai riuscito a finire nonché l'unico della filmografia del Maestro che mi manca :zizi:
"When a man walks into a room, he brings his whole life with him. He has a million reasons for being anywhere, just ask him. If you listen, he'll tell you how he got there. How he forgot where he was going, and that he woke up. If you listen, he'll tell you about the time he thought he was an angel or dreamt of being perfect. And then he'll smile with wisdom, content that he realized the world isn't perfect. We're flawed, because we want so much more. We're ruined, because we get these things, and wish for what we had."
Don Draper, "The Summer Man"


We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer?

Serie seguite e terminate

firmato_bad

  • River Song
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Ieri sera, rewatch di Lost Highway.

Dio santo che viaggio :love: La prima visione credo risalesse a più di un anno e mezzo fa, e durante questo periodo la mia conoscenza del cinema sia in generale che di Lynch stesso è cresciuta parecchio. Non a caso ho amato questo film in maniera molto maggiore con la seconda visione, e la stessa cosa mi era successa con Mulholland Drive (che reputo comunque nel complesso più maturo e migliore, non a caso è il mio film preferito di sempre) ed anche con Blue Velvet (che amai comunque anche alla prima visione, essendo un lavoro sicuramente più accessibile). A questo punto penso che rivedrò anche Eraserhead per poi buttarmi definitivamente su Inland Empire, film che non sono mai riuscito a finire nonché l'unico della filmografia del Maestro che mi manca :zizi:

Quando vedo Lynch è come se mi facessi un cannone e mi prendesse male  :interello:
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


PinballWizard

  • Root
  • Post: 7621
  • Sesso: Maschio
  • Born too late.
    • Mostra profilo
io ho visto El Bar di De la iglesia e ho goduto parecchio   :zizi:
Anobii

Tutto il sistema sociale vigente è fondato sulla forza brutale messa a servizio di una piccola minoranza che sfrutta ed opprime la grande massa; tutta l’educazione che si dà ai ragazzi si riassume in una apoteosi della forza brutale; tutto l’ambiente in cui viviamo è un continuo esempio di violenza, una continua suggestione alla violenza […] Ed in Italia è peggio che altrove. Il popolo soffre perennemente la fame; i signorotti spadroneggiano peggio che nel Medioevo; il Governo a gara coi proprietari, dissangua i lavoratori per arricchire i suoi e sperperare il resto in imprese dinastiche; la polizia è arbitra della libertà dei cittadini, ed ogni grido di protesta, ogni benchè sommesso lamento è strozzato in gola dai carcerieri, e soffocato nel sangue dai soldati.
- Errico Malatesta

firmato_bad

  • River Song
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
io ho visto El Bar di De la iglesia e ho goduto parecchio   :zizi:

Vai ora di Mi Gran Noche è fortissimissimissimo  :asd:

Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


PinballWizard

  • Root
  • Post: 7621
  • Sesso: Maschio
  • Born too late.
    • Mostra profilo
Vai ora di Mi Gran Noche è fortissimissimissimo  :asd:



E credo che con questo concludo la sua filmografia, praticamente li ho visti tutti.  :XD:
Anobii

Tutto il sistema sociale vigente è fondato sulla forza brutale messa a servizio di una piccola minoranza che sfrutta ed opprime la grande massa; tutta l’educazione che si dà ai ragazzi si riassume in una apoteosi della forza brutale; tutto l’ambiente in cui viviamo è un continuo esempio di violenza, una continua suggestione alla violenza […] Ed in Italia è peggio che altrove. Il popolo soffre perennemente la fame; i signorotti spadroneggiano peggio che nel Medioevo; il Governo a gara coi proprietari, dissangua i lavoratori per arricchire i suoi e sperperare il resto in imprese dinastiche; la polizia è arbitra della libertà dei cittadini, ed ogni grido di protesta, ogni benchè sommesso lamento è strozzato in gola dai carcerieri, e soffocato nel sangue dai soldati.
- Errico Malatesta

firmato_bad

  • River Song
  • Post: 12323
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
E credo che con questo concludo la sua filmografia, praticamente li ho visti tutti.  :XD:

io i suoi li ho visti tutti ,, ma per me questo è il suo migliore .

A livello di commedia è imbattibile  :zizi:

Post unito: 28 March 2018, 18:18:17
Capitan America The Winter Soldier forse il più bello dei 3 , li ho visti in ordine 1-3-2 ma vabbè.

Dicevo probabilmente il più bello dei Marvel , visto che c'è storia , azione , spionaggio , non è solo un blocco di supereroi che combattono ma molto di più.

Bello bello  :zizi:
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


Lud88

  • Richard Castle
  • Post: 3022
  • Sesso: Femmina
  • SottovalutatriceDelSenso
    • Mostra profilo
The Killing of a Sacred Deer di Yorgos Lanthimos.
Opera misteriosa e inquietante che riesce a lasciarti in uno stato di disagio, quasi catatonico :interello:.
Tutto il cast eccellente, ma Barry Keoghan riesce a trasmettere un'angoscia non indifferente.

''Mi procurai anch'io, a suo tempo, un'infarinatura di psicoanalisi,
ma senza ricorrere a quei numi pensai presto, e ancora penso, che l'arte sia la forma di vita di chi veramente non vive:
un compenso, un surrogato.
Ciò peraltro non giustifica alcuna deliberata turris eburnea: il poeta non deve rinunziare alla vita.
E la vita che s'incarica di sfuggirgli.'' Eugenio Montale.

"Le ideologie ci separano, i sogni e le angosce ci riuniscono" Eugene Ionesco. 

magicblack

  • Lo scovatore di (quasi) tutto | refresh compulsivo | l'occhio di Sauron
  • *
  • Post: 1993
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 1448
Ready Player One
Un citazionismo così esagerato e palese che Stranger Things spostati proprio. Trama insulsa e poco interessante (solite dinamiche da blockbuster di questo genere), ma tutto il citazionismo l'ho trovato entusiasmante nel modo in cui è stato inserito nel film. Ho guardato il film con un entusiasmo e una felicità incredibile dall'inizio alla fine. E poi ci sono stati circa 10-15 minuti di assoluta eccellenza, una scena talmente incredibile e studiata bene che non dimenticherò mai e che mi ha fatto adorare questo film in quei 10-15 minuti.
Indimenticabili: Better Call Saul, Big Little Lies, Friends, Gomorra, Halt and Catch Fire, Homecoming, Kidding, L'amica geniale, Legion, Master of None, Sharp Objects, The Deuce, The Leftovers, The Marvelous Mrs. Maisel, The Night Of
Belle: American Crime Story, Black Mirror, Breaking Bad, Fargo, Game of Thrones, Lost, Love, Marvel's Daredevil, Maniac, Mr. Robot, Narcos, Orange Is the New Black, Rectify, Silicon Valley, Stranger Things, The End of the F***ing World, The Handmaid's Tale, The Jinx, The OA, The Young Pope, True Detective, Utopia, Westworld
Degne di nota: Billy & Billie, Everwood, Flaked, Fringe, House of Cards (US), Marco Polo (2014), MINDHUNTER, Red Oaks, The Affair, The Big Bang Theory
Dimenticabili: 11.22.63, 13 Reasons Why, Alias Grace, Dark Net, Marvel's Iron Fist, Marvel's Jessica Jones, Marvel's Luke Cage, Marvel's The Defenders, Marvel's The Punisher, Sense8, Suburra, V (2009)
Recupero/Seguo:

scandalo

  • Abed Nadir
  • Post: 1548
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Smetto quando voglio - Ad honorem, bello, chiude alla grande questa simpatica trilogia.

E poi pur non essendo un amante degli horror, ne un grande intenditore ho visto Martyrs, quello del 2008.
Devo dire che mi è piaciuto molto e mi unisco ai commenti postivi che si leggono in giro per il web.