Autore Topic: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)  (Letto 3350957 volte)

talpa10

  • Camicia Nera #amicodiAbbiati
  • Hannibal Lecter
  • Post: 21426
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30450 il: 23 February 2014, 00:04:41 »
Quadrophenia

 :love:

filmone splendido.....due ore di mod, lambrette, e canzoni degli Who....

grazie a Wikipedia ho anche capito una cosa su cui inzialmente non ero certissimo
PS..GUARDATE ARRESTED DEVELOPMENT..C'MOOOOON

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12257
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30451 il: 23 February 2014, 01:11:48 »
Quadrophenia

 :love:

filmone splendido.....due ore di mod, lambrette, e canzoni degli Who....

grazie a Wikipedia ho anche capito una cosa su cui inzialmente non ero certissimo

non lo conoscono in molti....peccato...
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


chicagousait

  • Gemma Teller
  • Post: 3879
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30452 il: 23 February 2014, 01:12:57 »
Il primo Terminator  :zizi:
I have a like life. It suits me fine.

Un pilot non si nega a nessuno

talpa10

  • Camicia Nera #amicodiAbbiati
  • Hannibal Lecter
  • Post: 21426
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30453 il: 23 February 2014, 01:44:15 »
non lo conoscono in molti....peccato...

beh si...non è che sia un film tra i più celebri...sarà che è datato, sarà che gli Who non se li incula più nessuno purtroppo....anzi, se molti di noi, chiamiamoci giovani oggi :asd:, me compreso siamo arrivati a conoscerli è grazie alle sigle dei CSI :XD:

PS..GUARDATE ARRESTED DEVELOPMENT..C'MOOOOON

Garelli

  • Visitatore
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30454 il: 23 February 2014, 07:28:54 »
cogan- killing me softly

na ciofeca.... perdibilissimo

Anacross

  • Richard Castle
  • Post: 3242
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30455 il: 23 February 2014, 11:33:06 »
L'uomo in Più
Sorrentino, nel piccolo della sua Napoli, regala un film davvero grande.

la banda delle racchie

  • Abed Nadir
  • Post: 1514
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30456 il: 23 February 2014, 12:59:52 »
Saving mister banks
molto carino,peccato che non siano stati nominati all'oscar la thompson e hanks

talpa10

  • Camicia Nera #amicodiAbbiati
  • Hannibal Lecter
  • Post: 21426
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30457 il: 23 February 2014, 13:45:41 »
Reality

mi sarebbe piaciuto di più se avessi trovato i sottotitoli..il napoletano stretto non è nelle mie corde
PS..GUARDATE ARRESTED DEVELOPMENT..C'MOOOOON

koax

  • Carrie Mathison
  • Post: 6921
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30458 il: 23 February 2014, 22:00:17 »
knights  of Badassdom con Tyrion Lannister  e Jason Stackhouse (Peter Dinklage e Ryan kwanten) e la vostra amatissima Summer Glau,che qui riesce ad essermi meno odiosa del solito
in un raduno fantasy, per sbaglio viene evocato un vero demone
molto carino, nella prima parte ho riso moltissimo, nella seconda la situazione diventa più seria ma l'ho gradito davvero molto  :zizi:

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
    • #NoAlCalcioModerno
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30459 il: 23 February 2014, 22:42:51 »
Giornata impegnativa, iniziata e finita con doppietta targata Lars von Trier.
Antichrist (2009)
Melancholia (2011)

Intermezzo: una bella passeggiata e poi al cinema a guardare The LEGO Movie
Decisamente ben realizzato, ne vale la pena :zizi:


Non male come giornata ma… c'è del disagio in me, i know :XD:



knights  of Badassdom
Sottotitoli in revisione, nel frattempo ecco la discussione per la gioia di tutti! :asd:

Abbott

  • *
  • Post: 2619
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30460 il: 23 February 2014, 22:52:36 »
Silver Linings Playbook

Mah. Film poco più che gradevole per quanta mi riguarda, l'acclamazione che ha ricevuto un anno fa non la capisco per nulla. Anche a livello recitativo non ci ho trovato nulla di eccezionale: Cooper non ha creato la minima empatia e la Lawrence ha tirato fuori un'interpretazione molto fisica (non mi riferisco al culo! :XD:), ma che non rimane certo negli annali (molto meglio in Winter's Bone, ad esempio). Riva, Watts e Chastain meritavano di più l'Oscar, decisamente.

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14006
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30461 il: 23 February 2014, 23:47:50 »
Silver Linings Playbook

Mah. Film poco più che gradevole per quanta mi riguarda, l'acclamazione che ha ricevuto un anno fa non la capisco per nulla. Anche a livello recitativo non ci ho trovato nulla di eccezionale: Cooper non ha creato la minima empatia e la Lawrence ha tirato fuori un'interpretazione molto fisica (non mi riferisco al culo! :XD:), ma che non rimane certo negli annali (molto meglio in Winter's Bone, ad esempio). Riva, Watts e Chastain meritavano di più l'Oscar, decisamente.

David O. Russel è uno dei registi più sopravvalutati degli ultimi anni, trovo inspiegabile l'acclamazione nei premi e nel successo della critica per i suoi film,che non sono mica brutti, ma nemmeno eccezionali , almeno secondo me e altri  :asd:

Tommy_monaghan

  • Barney Stinson
  • Post: 6153
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30462 il: 24 February 2014, 00:57:00 »
Lone Survivor,   Una piccola premessa visto che è basato su avvenimenti realmente accaduti, il mio giudizio va solo all' opera cinematografica e nulla ho da dire sulle vicende reali, se non il dare il giusto rispetto a chi è morto.
Andiamo alla pellicola, peter berg non è un gran regista, ha girato battleship e questo dovrebbe dire tutto, lo potrei definire un emmerich meno politicamente corretto e leggermente più dotato, ma non un gran regista, anche se la scena della sparatoria nel quartiere malfamato in the kindom mi era piaciuta molto, non ho molto altro da dire di positivo su di lui; il suo film è decisamente un film americano, profondamente americano. Idee come la fratellanza, il codice d’onore, il sacrificio per il gruppo sono totalmente, americane, e insite nel dna delle special forces a stelle e strisce che non si può fare un discorso di film di propaganda, non è così non c'è propaganda è un film di ideali americani veri o presunti, non importa, chi guarda un opera del genere deve venire a patti con questa cosa, ma il problema del film non è l' essere un film troppo americano anche per gli americani stessi, il problema è ben diverso. Se Berg si fosse limitato all’uso smodato dei rallenty e dei vari primi piani dei volti segnati da mille ferite dei nostri 4 operatori, per sottolineare la drammaticità del momento e l’eroismo dei soldati americani, tutto sommato si potrebbe anche andare avanti e godersi un film con tutti i cliché e le ovvietà del genere. Il fatto è che nella messa in scena delle sofferenze patite dai protagonisti si fa strada pian piano uno sconcertante senso di compiacimento, che a me lascia molto interdetto, tentare più o meno velatamente di far passare i soldati per martiri è un qualcosa che va ben oltre la glorificazione del modo di pensare e agire americano e come se non bastasse terminare l' opera con un’ultima parte grondante buonismo rovina anche quel poco di decente che si poteva trovare in questa pellicola. 

Gregorio.

  • Annyong Bluth
  • Post: 679
  • Sesso: Maschio
  • To be a rock and not to roll
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d'ItaSA]
« Risposta #30463 il: 24 February 2014, 16:08:55 »
The Fighter di David O. Russell
È il miglior film di un regista secondo me decisamente sopravvalutato, ma anche questo ha gran parte dei difetti che hanno gli altri film del Russellone: buonismo, prevedibilità, meccaniche troppo Hollywoodiane, ma nel complesso funziona di più forse per i toni un po' più cupi e perché nel complesso mi ha dato meno fastidio. La storia e le tematiche mi hanno coinvolto poco ancora una volta e ancor di meno Russell alla regia: troppi primissimi piani, camera troppo ballerina  :look: e inoltre non ho apprezzato tanto la scelta di ricreare gli incontri come fossero alla tv, che ho trovato un po' facilona. Poi io non mi intendo di boxe ma i combattimenti mi sono sembrati troppo poco realistici. Bravissimo invece Christian Bale, che da una delle migliori performance della sua carriera(il doppiaggio italiano non rende per nulla). Mark Wahlberg invece mi sta troppo antipatico, finora sono riusciti a farmelo andare giù solo PTA e Scorsese...
Da quello che ho scritto non sembra ma il film comunque mi è piaciuto... Intrattiene, scorre bene e non da' eccessivamente fastidio nonostante tutto ciò. Film gradevole ma assolutamente non eccezionale come la critica ha voluto farci credere
Le cose più belle del film Good Times Bad Times  :ninja2: e Amy Adams sempre splendida  :love:
Voto: 6+

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12257
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Re: Il film che ho appena visto… [Repubblica Cinematografica d\'ItaSA]
« Risposta #30464 il: 24 February 2014, 19:32:29 »
Lone Survivor,   Una piccola premessa visto che è basato su avvenimenti realmente accaduti, il mio giudizio va solo all' opera cinematografica e nulla ho da dire sulle vicende reali, se non il dare il giusto rispetto a chi è morto.
Andiamo alla pellicola, peter berg non è un gran regista, ha girato battleship e questo dovrebbe dire tutto, lo potrei definire un emmerich meno politicamente corretto e leggermente più dotato, ma non un gran regista, anche se la scena della sparatoria nel quartiere malfamato in the kindom mi era piaciuta molto, non ho molto altro da dire di positivo su di lui; il suo film è decisamente un film americano, profondamente americano. Idee come la fratellanza, il codice d’onore, il sacrificio per il gruppo sono totalmente, americane, e insite nel dna delle special forces a stelle e strisce che non si può fare un discorso di film di propaganda, non è così non c'è propaganda è un film di ideali americani veri o presunti, non importa, chi guarda un opera del genere deve venire a patti con questa cosa, ma il problema del film non è l' essere un film troppo americano anche per gli americani stessi, il problema è ben diverso. Se Berg si fosse limitato all’uso smodato dei rallenty e dei vari primi piani dei volti segnati da mille ferite dei nostri 4 operatori, per sottolineare la drammaticità del momento e l’eroismo dei soldati americani, tutto sommato si potrebbe anche andare avanti e godersi un film con tutti i cliché e le ovvietà del genere. Il fatto è che nella messa in scena delle sofferenze patite dai protagonisti si fa strada pian piano uno sconcertante senso di compiacimento, che a me lascia molto interdetto, tentare più o meno velatamente di far passare i soldati per martiri è un qualcosa che va ben oltre la glorificazione del modo di pensare e agire americano e come se non bastasse terminare l' opera con un’ultima parte grondante buonismo rovina anche quel poco di decente che si poteva trovare in questa pellicola.

hai sprecato troppe parole per un film del genere...

Post unito: 24 February 2014, 19:32:29
L'uomo in Più
Sorrentino, nel piccolo della sua Napoli, regala un film davvero grande.

come posso lo consiglio sempre..  :zizi:
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)