Autore Topic: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)  (Letto 3462260 volte)

rikyf91

  • Gemma Teller
  • Post: 3822
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
The Old Guard  :metal:

Buon film, Marinelli come attore mi piace veramente un sacco. Spero che Netflix decide di fare un secondo capitolo, anche perchè con quel finale...

scandalo

  • Peggy Olson
  • Post: 1370
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
You Were Never Really Here
Avevo delle discrete aspettative, soprattutto dopo aver letto "un incrocio tra Drive e Taxi Driver"...ma quando mai?
Un buon Joaquin Phoenix, qualche buona scena, ma film che mi ha detto poco.

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5870
    • Mostra profilo
The Hater
Il protagonista è il vero punto di forza di questo film che non mi ha convinta fino in fondo, a tratti non troppo chiaro (e non tradurre le frasi in polacco sui display non ha giovato!). Comunque è interessante la tematica sugli odiatori a pagamento nel web...

Il film ha vinto un premio ma personalmente non gli darei più di sei e mezzo.
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

Wallander

  • Max Black
  • Post: 2821
  • Sesso: Maschio
  • There's no fair in farewell.
    • Mostra profilo
Le cose che non ti ho detto

Un bel pugno nello stomaco ma ottimo film nel complesso. Tutti e 3 i protagonisti davvero bravi.

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5870
    • Mostra profilo
Honey Boy
Bellissimo e doloroso film autobiografico dell'attore Shia LaBeouf
(clicca per mostrare/nascondere)
che qui interpreta proprio suo padre. Un rapporto padre-figlio difficile da digerire, però mi è piaciuto il fatto di voler mostrare anche comprensione e non solo odio e frustrazione verso questo genitore incapace (e tossico).

Voto 8
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

scandalo

  • Peggy Olson
  • Post: 1370
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Knives out, buona la prima metà, perde un pò di coinvolgimento nella seconda. Mi è piaciuto meno di quanto credevo inizialmente.

Triangle, discreto thriller psicologico con una spruzzata di sci-fi, non originalissimo ma godibile fino alla fine.

mp1985

  • Vanessa Ives
  • Post: 8734
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Parasite. Un nuovo classico, film intenso e molto curato che ha meritato tutti i premi vinti.
'Quando scrivo qualcosa, io metto il mio nome.' Sam Seaborn, The West Wing

'Non puoi fare una foto. E' già passato.' Nate Fisher, Six Feet Under

'[Britta], you're the AT&T of people!' Troy Barnes, Community.

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5870
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41557 il: 10 August 2020, 17:07:28 »
Le cose che non ti ho detto
Pugno nello stomaco non direi (non sono questi...) lei l'ho odiata parecchio, grazie anche alla bravura dell'attrice.
Bel film comunque.

Voto 7
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

Fafana20

  • Piper Chapman
  • Post: 5935
  • Sesso: Femmina
  • "Well, look at me, I'm bananas."
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41558 il: 16 August 2020, 21:22:49 »
Lo chiamavano Jeeg Robot

Bello! :OOOKKK: Fantastico Marinelli!  :love:
"There is no indignity in being afraid to die, but there is a terrible shame in being afraid to live." - First Doctor
"Well, of course I'm being childish! There's no point being grown-up if you can't be childish sometimes." - Fourth Doctor
“I am and always will be the optimist. The hoper of far-flung hopes and the dreamer of improbable dreams.” - Eleventh Doctor
"We're all stories in the end. Just make it a good one, eh? Cause it was, you know. It was the best." - Eleventh Doctor

brankokf

  • The Todd
  • Post: 196
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41559 il: 16 August 2020, 23:58:08 »
The dreamers (2003).

La vita nell'appartamento sembrava fosse davvero in una realtà parallela. Immersivo come il 4d di gardaland fatto la prima volta da marmocchio.  :asd:

Mi è piaciuto molto anche se ho trovato il finale un filo troppo affrettato

8/10.

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5188
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41560 il: 17 August 2020, 13:36:17 »
Time Trap

Non il solito banale film di fantascienza sui viaggi nel tempo, ha qualche idea brillante, peccato che sul finale perda

Non è un capolavoro del genere, però molto meglio di altra robaccia simile

voto: 7-

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5188
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41561 il: 19 August 2020, 17:23:45 »
Ride

Il thriller/horror non quello di Mastandrea

Per 3/4 del film non mi è dispiaciuto, intrattiene e tutta la roba del downhill ti gasa (certo, ad una certa ci sono alcune battute filosofeggianti che sono senza senso, certe cose o le sai scrivere oppure meglio evitare)

Sul finale, però, perde molto, sia perchè è un finale aperto sia perchè succedono cose senza senso, lasciate lì...

So che è un progetto che si sviluppa anche attraverso altri media (romanzo e fumetto), però da quanto letto sono dei prequel, non aggiungono molto al film

A me, i finali lasciati aperti, stanno veramente sulle palle

Comunque un 6+ se lo porta a casa

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5870
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41562 il: 21 August 2020, 10:25:07 »
Truman (2015)
Una commedia/drammatica spagnola pluripremiata che mi è piaciuta tanto. Bravi i protagonisti e il regista che affronta il tema "mi restano pochi mesi di vita" con leggerezza ed intelligenza.
Però...
(clicca per mostrare/nascondere)

Dopo ho voluto vedere anche il remake italiano con Mastandrea e Giallini: Domani è un altro giorno che è molto simile anche in certi dettagli, cambia la location ovviamente.
Tra i due meglio guardiate il primo.

PS
Ma solo io certe volte non capisco una mazza di quello che dice Giallini? Mi piace ma si mangia le parole  :look:
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

blempt

  • Peggy Olson
  • Post: 1179
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41563 il: 25 August 2020, 15:14:38 »
Venom

 :)

brankokf

  • The Todd
  • Post: 196
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41564 il: 27 August 2020, 03:39:05 »
Long Day's Journey into Night (2018)

Cosa c***o ho appena visto?   :aka:

Il plot credo sia di contorno, ma neanche voglio cercare eventuali spiegazioni. Mi basta come hanno girato la sequenza infinita senza tagli da metà film in poi

8.5/10