Autore Topic: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)  (Letto 3341172 volte)

Può Darcy

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14584
  • Sesso: Femmina
  • Vado soggetta ad amnistie cerebrali.
    • Mostra profilo
    • 😻🐷🦄🐌🐠🐍🐬🐮
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41205 il: 19 January 2020, 13:40:56 »
Piccole Donne  :tenero:


Ero partita con tutti i pregiudizi del mondo verso questa nuova versione del 2019, soprattutto riguardo il cast. Non amo particolarmente Saoirse Ronan e soprattutto Emma Watson, Timothée Chalamet invece non mi convinceva per una questione di fisicità. Mi sbagliavo perché sono tutti perfetti. Non avrei mai pensato di dirlo ma è molto più bello della versione "storica" del 1994, sia da un punto di vista "tecnico" (musica e fotografia sono ad esempio spettacolari), sia dal punto di vista della rotondità dei personaggi, più ricchi e complessi di quanto mi immaginassi. Vincente anche la scelta di alternare le linee temporali, la storia quella è e più o meno la conosciamo tutti, quindi non è che crea suspense  :asd: ma è un gioco divertente per movimentare un po' il film. Penso di andarlo a rivedere e spero che nella mia città più avanti lo diano in lingua originale sottotitolato.
I promise if you keep searching for everything beautiful in this world, you will eventually become it.



T’insegneranno a non splendere. E tu splendi, invece. ~ She did not know yet that splendor is something in the heart.
[il faut faire comme les éléphants: quand ils sont malheureux, ils partent][born to be mild]


Le serie tv che ho finito, che seguo, che vorrei guardare

Aletranco

  • L'esaltato
  • *
  • Post: 3214
  • Sesso: Maschio
  • The ride ain't over
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41206 il: 19 January 2020, 16:21:34 »
In questi giorni rewatch di alcuni dei migliori film politici mai girati, tutti di Elio Petri:
Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, La classe operaia va in Paradiso e Todo Modo

Che i primi due fossero capolavori è assodato da tempo, quello che mi stupisce è che Todo Modo sia così poco citato: un horror politico grottesco grandioso, con alcune delle performance attoriali più folli che il cinema italiano ricordi. Gian Maria Volonté fuori scala nella sua interpretazione di un Aldo Moro assuefatto dal potere e dalla violenza, ma la vera rivelazione è Ciccio Ingrassia nella sua interpretazione più mostruosa (nel senso letterale del termine): nel film il suo volto scavato, i suoi arti asimmetrici e il suo corpo vessato/flagellato restituiscono una delle rappresentazioni più sconvolgenti di come la sottomissione umana (che sia di matrice politica, ideologica, finanziaria, religiosa...) distrugga anima e corpo. La fotografia del grandissimo Luigi Kuveiller scava ancora di più i volti e i corpi degli attori, facendoli sembrare degli scheletri che vagano nel sottosuolo di Roma.
Finale tra i più controversi e micidiali che io ricordi, averlo visto all'epoca dev'essere stato uno shock sociale non indifferente... non è un caso che la pellicola originale fosse stata sequestrata per numerosi anni.

Che cinema, che cinema :metal: Un cinema fatto di idee, di infinite intuizioni visive e sonore in cui ogni scena ricrea le proprie forme di messa in scena e messa in quadro. Nella scorsa annata cinematografica dei 350 film circa che ho visto non ce n'era neanche uno che contenesse anche solo la metà delle "idee cinematografiche" contenute in questo Todo Modo, ed è tutto dire purtroppo...
So, what have we learned? What's the lesson for today, for all the never-ending days and restless nights in Oz? That morality is transient? That virtue cannot exist without violence? That to be honest is to be flawed? That the giving and taking of love both debases and elevates us? That God or Allah or Yahweh has answers to questions we dare not even ask? The story is simple. A man lives in prison and dies. How he dies, that's easy. The who and the why is the complex part. The human part, the only part worth knowing. Peace.
(August Hill)

Serie seguite e terminate

AshWilliams85

  • Molly Hooper
  • Post: 569
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41207 il: 20 January 2020, 19:13:23 »
Ho visto il corto di David Lynch messo su Netflix oggi: What did Jack do? Assurdo e affascinante come può essere solo ciò che è scritto e girato dal papà di Twin Peaks.
Serie preferite concluse: Breaking Bad, Mr Robot, Sons of Anarchy, The Prisoner (1967), The Shield, The Sopranos, True Detective (1), Twin Peaks.
Altre piaciute: 24, Angel, Awake, Ash vs Evil Dead, Blood Drive, Buffy, Dexter, Dirk Gently, Lost, Misfits, Prison Break, Sherlock, The Haunting of Hill House, The last man on earth, The X-Files, Wilfred.
Preferite che sto seguendo: Better Call Saul, Black Mirror, Cobra Kai, Dark, La casa de papel, Narcos, Stranger Things, The Handmaid's Tale, Westworld, You.

Leso1990

  • Rory Gilmore
  • Post: 786
  • Sesso: Maschio
  • Noodles, sono inciampato...
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41208 il: 20 January 2020, 19:18:18 »
Rosemary's Baby di Roman Polanski 1968

Un film che mi ha deluso. Mi aspettavo di piu da Polanski, non posso negarlo. Ma sicuramente è un film da rivedere..e credo che lo rivedrei, quindi fondamentalmente mi è piaciuto ma di Polanski ho preferito di gran lunga altri suoi film. L'attrice protagonista regge il film da sola per quanto è brava ad interpretare il suo personaggio.

Repulsion di Roman Polanski 1966

Ecco questo l'ho gradito di piu rispetto al primo. La regia è molto piu personale e francamente a tratti mi ha realmente spaventato. Per gli anni che erano, è sicuramente un Capolavoro.

L'inquilino del terzo piano di Roman Polanski 1975

Nessun commento. Il miglior film del regista, largamente il migliore.

Vampires di John Carpenter 1998

Film debole, molto debole secondo me, anche se alla fine si fa guardare ma la narrazione mi sà di vecchio, non so come spiegarlo ma l'ho trovato molto macchinoso e invecchiato male, ma non invecchiato visivamente ma proprio narrativamente.

Il signore del Male di John Carpenter 1987

Bello è probabilmente uno dei piu spaventosi di Carpenter. Al finale stavo per sfondare il televisore

Essi vivono di John Carpenter 1988

Geniale. Voto 10
QUELLI CHE HO NEL CUORE: Breaking Bad|Prison Break|Oz|Dexter|Romanzo Criminale|The Wire|13|
INDELEBILI: Il trono di spade | Black  Mirror | Fargo |True Detective | Twin Peaks | The Shield |  Gomorra  |
AMORE/ODIO: Daredevil | The Walking dead |
DELUSIONI FEROCI: Lost | Peaky Blinders | Luther |
I PIU DISASTROSI: The following |  Sons of anarchy |  Gotham  | Bates Motel | American Horror Story |

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14005
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41209 il: 20 January 2020, 23:40:47 »
Richard Jewell di Clint Eastwood
Niente, è veramente bello sapere che a quasi 90 anni questo signore riesca a dare ancora film semplici e senza fronzoli ma allo stesso tempo potenti su persone comuni che vogliono fare del bene ma per colpa dei pregiudizi vengono invece accusati di essere artefici di cose bruttissime.
Davvero ottimo film.

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14005
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41210 il: 20 January 2020, 23:41:08 »
Richard Jewell di Clint Eastwood
Niente, è veramente bello sapere che a quasi 90 anni questo signore riesca a dare ancora film semplici e senza fronzoli ma allo stesso tempo potenti su persone comuni che vogliono fare del bene ma per colpa dei pregiudizi vengono invece accusati di essere artefici di cose bruttissime.
Davvero ottimo film.

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14005
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41211 il: 20 January 2020, 23:41:36 »
Richard Jewell di Clint Eastwood
Niente, è veramente bello sapere che a quasi 90 anni questo signore riesca a dare ancora film semplici e senza fronzoli ma allo stesso tempo potenti su persone comuni che vogliono fare del bene ma per colpa dei pregiudizi vengono invece accusati di essere artefici di cose bruttissime.
Davvero ottimo film.

Può Darcy

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14584
  • Sesso: Femmina
  • Vado soggetta ad amnistie cerebrali.
    • Mostra profilo
    • 😻🐷🦄🐌🐠🐍🐬🐮
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41212 il: 20 January 2020, 23:52:57 »
Richard Jewell di Clint Eastwood
Niente, è veramente bello sapere che a quasi 90 anni questo signore riesca a dare ancora film semplici e senza fronzoli ma allo stesso tempo potenti su persone comuni che vogliono fare del bene ma per colpa dei pregiudizi vengono invece accusati di essere artefici di cose bruttissime.
Davvero ottimo film.

Richard Jewell di Clint Eastwood
Niente, è veramente bello sapere che a quasi 90 anni questo signore riesca a dare ancora film semplici e senza fronzoli ma allo stesso tempo potenti su persone comuni che vogliono fare del bene ma per colpa dei pregiudizi vengono invece accusati di essere artefici di cose bruttissime.
Davvero ottimo film.

Richard Jewell di Clint Eastwood
Niente, è veramente bello sapere che a quasi 90 anni questo signore riesca a dare ancora film semplici e senza fronzoli ma allo stesso tempo potenti su persone comuni che vogliono fare del bene ma per colpa dei pregiudizi vengono invece accusati di essere artefici di cose bruttissime.
Davvero ottimo film.

ok ma stai calmo
I promise if you keep searching for everything beautiful in this world, you will eventually become it.



T’insegneranno a non splendere. E tu splendi, invece. ~ She did not know yet that splendor is something in the heart.
[il faut faire comme les éléphants: quand ils sont malheureux, ils partent][born to be mild]


Le serie tv che ho finito, che seguo, che vorrei guardare

Leso1990

  • Rory Gilmore
  • Post: 786
  • Sesso: Maschio
  • Noodles, sono inciampato...
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41213 il: 21 January 2020, 11:34:01 »
Thelma di Joachim Trier (2017)

Un Cinecomic al contrario. In tutto, bello veramente bello. Regia molto intima, pochi dialoghi, molti sguardi, molti silenzi. Filmone.
QUELLI CHE HO NEL CUORE: Breaking Bad|Prison Break|Oz|Dexter|Romanzo Criminale|The Wire|13|
INDELEBILI: Il trono di spade | Black  Mirror | Fargo |True Detective | Twin Peaks | The Shield |  Gomorra  |
AMORE/ODIO: Daredevil | The Walking dead |
DELUSIONI FEROCI: Lost | Peaky Blinders | Luther |
I PIU DISASTROSI: The following |  Sons of anarchy |  Gotham  | Bates Motel | American Horror Story |

Può Darcy

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14584
  • Sesso: Femmina
  • Vado soggetta ad amnistie cerebrali.
    • Mostra profilo
    • 😻🐷🦄🐌🐠🐍🐬🐮
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41214 il: 21 January 2020, 12:03:45 »
Jojo Rabbit  :love: :love: :love:


Ma anche questo è stato bellissimo  :love: che poi se vogliamo il regista unisce due concetti abbastanza semplici e "banali" (la guerra fa schifo + Hitler era un pagliaccio criminale), ma il risultato è tutt'altro che semplice e banale. Si ride di gusto ma ci sono naturalmente dei momenti drammatici e commoventi. Il bambino è bravissimo  :love: e secondo me anche la Scarlett non scherza, questi ruoli, a metà via tra il comico/drammatico/malinconico etc sono quelli dove emerge al massimo. Colonna sonora spaziale  :love:

I promise if you keep searching for everything beautiful in this world, you will eventually become it.



T’insegneranno a non splendere. E tu splendi, invece. ~ She did not know yet that splendor is something in the heart.
[il faut faire comme les éléphants: quand ils sont malheureux, ils partent][born to be mild]


Le serie tv che ho finito, che seguo, che vorrei guardare

Leso1990

  • Rory Gilmore
  • Post: 786
  • Sesso: Maschio
  • Noodles, sono inciampato...
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41215 il: 22 January 2020, 10:58:34 »
L'uomo che non c'era dei Coen (2001)

Un bianco e nero strepitoso, fotografia monumentale, le prove attoriali sono superbe, le atmosfere sono cupissime ed in linea con il protagonista. Un Film che ti fa salire l'angoscia per quanto è triste, direi che in questo caso la "forma" salva la pellicola perchè è difficile rimanere impassibili al livello visivo di fronte a quella messa in scena....ma per quanto riguarda il resto bho....alla fine non fa altro che raccontare la storia di un uomo inutile. La verità è che a me non è che sia piaciuto cosi tanto al livello di sostanza...però bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, il titolo del Film si addice perfettamente al personaggio protagonista. Credo che bisogna dare atto ai Coen di aver fatto un Filmone con un Concept banale e non è da tutti perchè questo Film ha realmente la trama piu stupida del Mondo, infatti non è un Film che rivedrò immediatamente e non credo che diventerà mai tra i miei preferiti ma caxxo...i Coen sanno girare....eccome  :zizi:
QUELLI CHE HO NEL CUORE: Breaking Bad|Prison Break|Oz|Dexter|Romanzo Criminale|The Wire|13|
INDELEBILI: Il trono di spade | Black  Mirror | Fargo |True Detective | Twin Peaks | The Shield |  Gomorra  |
AMORE/ODIO: Daredevil | The Walking dead |
DELUSIONI FEROCI: Lost | Peaky Blinders | Luther |
I PIU DISASTROSI: The following |  Sons of anarchy |  Gotham  | Bates Motel | American Horror Story |

scandalo

  • Peggy Olson
  • Post: 1253
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41216 il: 22 January 2020, 13:14:11 »
Ho recuperato i due film di Gaspar Noe che mi mancavano, Solo contro tutti e Love. Per me non son al livello degli altri film del regista. Il primo comunque non è male, pregno di nichilismo, una storia senza speranza. Love semplicemente l'ho detestato, pieno di dialoghi che ho trovato sciocchi, non mi ha mai coinvolto.

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14005
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41217 il: 22 January 2020, 17:47:32 »
ok ma stai calmo

Mi ha fatto tre post ugali non so perché :asd:

scandalo

  • Peggy Olson
  • Post: 1253
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41218 il: 23 January 2020, 14:40:09 »
Shot Caller, action/prison movie senza particolari sussulti, buono per una serata con gli amici ma nulla piu.

Harvie Krumpet, cortometraggio molto carino esattamente sulla falsariga di Mary and Max.

mp1985

  • Vanessa Ives
  • Post: 8579
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Repubblica Cinematografica di Italiansubs (aka il film che ho appena visto)
« Risposta #41219 il: 25 January 2020, 00:36:54 »
1917, un film molto coinvolgente e intenso, filmato in una tecnica spettacolare.
'Quando scrivo qualcosa, io metto il mio nome.' Sam Seaborn, The West Wing

'Non puoi fare una foto. E' già passato.' Nate Fisher, Six Feet Under

'[Britta], you're the AT&T of people!' Troy Barnes, Community.