Autore Topic: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)  (Letto 7013 volte)

Gregorio.

  • Annyong Bluth
  • Post: 679
  • Sesso: Maschio
  • To be a rock and not to roll
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #15 il: 22 February 2014, 14:10:56 »
Visto finalmente e devo dire che sono uno dei meno entusiasti   :sooRy:
McQueen si confronta con un tema delicato e a molto vicino a lui, eppure non ne esce un film così personale come era lecito aspettarsi.
Non che sia un brutto film, intendiamoci. McQueen in cabina di regia si sente eccome, donando alla pellicola una perfezione nella composizione dell'inquadratura rara. Strepitose anche le prove del protagonista Chiwetel Ejiofor e del solito Fassbender, sebbene il suo personaggio non mi abbia convinto appieno. Sempre ottima la sceneggiatura che tratta il tema da più punti di vista e sempre con il giusto tono, mai buonista ma giustamente spietata. Piaciute di meno invece le musiche del buon Zimmer, che mi sembra abbiano troppi debiti nei confronti dei suoi precedenti prodotti. L'unico difetto che ho trovato (che poi in realtà non è neanche un difetto) è un'impressione generale che ho avuto di ruffianeria, quasi di un film costruito per piacere alla critica(che si è sprecata nelle lodi), che ne rovina parzialmente la visione.
Gran film sicuramente, ma che a tratti(soprattutto verso il finale) ho trovato troppo "macchinato" e poco "spontaneo", personale.
Sono abbastanza sicuro che all'Oscar vincerà un po' di roba :zizi:
« Ultima modifica: 22 February 2014, 14:13:08 da Gregorio. »

kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #16 il: 22 February 2014, 22:02:20 »
Finalmente l'ho visto! E ho visto grosso modo il film che m'aspettavo di vedere. 

Sulla regia c'è poco da dire, McQuenn è un primo della classe, quando vai in giro per il mondo a fare videoinstallazioni di videoarte per più di vent'anni, va da sé che sulla tecnica sei un numero uno.

Sui personaggio, Fassbender si vede poco ma è fondamentale, in quell'inflessibilità c'è tutta la sua figura tormentata e fragile, un personaggio che è a malapena ministro di se stesso, non a caso la sequenza in cui demanda al protagonista l'orribile punizione è stata per me la più significativa dell'intero film, perché si viene a creare un intreccio di pensieri e morali tra i protagonisti che crea l'80% dell'enunciato primario e sottotestuale dell'opera tutta; Pitt m'è sembrato sbrigativo ma non per questo meno riuscito; straordinario il protagonista, una macchina attoriale che diventa sofferenza, rabbia, orgoglio e speranza attraverso uno sguardo a sua volta sostenuto da un volto-paesaggio.

Bellissimo.



"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
    • #NoAlCalcioModerno
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #17 il: 22 February 2014, 22:52:54 »
un'impressione generale che ho avuto di ruffianeria, quasi di un film costruito per piacere alla critica(che si è sprecata nelle lodi), che ne rovina parzialmente la visione.

Non credo di aver capito bene :scettico:
Puoi fare esempi più diretti? Nel senso, esempio, è successo X ma secondo me sarebbe stato meglio Y (o cose del genere, se era questo il tuo messaggio) :)

kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #18 il: 22 February 2014, 23:15:58 »
Comunque la critica che condivido meno è sul fatto che sia didascalico/manicheo, perché malpone la questione: allora manicheo lo si potrebbe dire di qualunque film a tematica sopruso/dittatura/schiavismo etc, manco serve vederlo il film, lo si può dire a priori, è la base più superficiale su cui impostare una critica al testo filmico.
Fortunatamente come al solito nel cinema conta più il "come" che il "cosa".

"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 14006
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #19 il: 23 February 2014, 00:48:03 »
Finalmente l'ho visto! E ho visto grosso modo il film che m'aspettavo di vedere. 

Sulla regia c'è poco da dire, McQuenn è un primo della classe, quando vai in giro per il mondo a fare videoinstallazioni di videoarte per più di vent'anni, va da sé che sulla tecnica sei un numero uno.

Sui personaggio, Fassbender si vede poco ma è fondamentale, in quell'inflessibilità c'è tutta la sua figura tormentata e fragile, un personaggio che è a malapena ministro di se stesso, non a caso la sequenza in cui demanda al protagonista l'orribile punizione è stata per me la più significativa dell'intero film, perché si viene a creare un intreccio di pensieri e morali tra i protagonisti che crea l'80% dell'enunciato primario e sottotestuale dell'opera tutta; Pitt m'è sembrato sbrigativo ma non per questo meno riuscito; straordinario il protagonista, una macchina attoriale che diventa sofferenza, rabbia, orgoglio e speranza attraverso uno sguardo a sua volta sostenuto da un volto-paesaggio.

Bellissimo.

Pitt a quanto pare si è ritagliato un piccolo ruolo giusto perchè è il produttore del film e voleva comparire senza far pesare troppo la sua presenza, e infatti quando l'ho visto , tempo fa, non sapevo ci fosse lui nel cast e quando è apparso non lo stavo riconoscendo da subito.
Per il resto concordo su tutto quello che hai detto.
Ho trovato grandissima la scena in cui
(clicca per mostrare/nascondere)

Gregorio.

  • Annyong Bluth
  • Post: 679
  • Sesso: Maschio
  • To be a rock and not to roll
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #20 il: 23 February 2014, 13:09:59 »
Non credo di aver capito bene :scettico:
Puoi fare esempi più diretti? Nel senso, esempio, è successo X ma secondo me sarebbe stato meglio Y (o cose del genere, se era questo il tuo messaggio) :)
E' un'impressione generale che ho avuto, che non saprei bene quantificare in delle scene; è come se il film fosse circondato da un "alone da Oscar", uno di quei film che subito dici "Questo vince l'Oscar", e non perché lo consideri il migliore dell'anno, come era l'anno scorso per Argo e gli anni prima per The Artist e Il Discorso del Re... Spero di essermi spiegato  :OOOKKK:


kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #22 il: 23 February 2014, 14:25:48 »
E' un'impressione generale che ho avuto, che non saprei bene quantificare in delle scene; è come se il film fosse circondato da un "alone da Oscar", uno di quei film che subito dici "Questo vince l'Oscar", e non perché lo consideri il migliore dell'anno, come era l'anno scorso per Argo e gli anni prima per The Artist e Il Discorso del Re... Spero di essermi spiegato  :OOOKKK:
Nel senso film "perfettino"?
"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -

Gregorio.

  • Annyong Bluth
  • Post: 679
  • Sesso: Maschio
  • To be a rock and not to roll
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #23 il: 23 February 2014, 16:51:00 »
Più o meno... Anche se in maniera meno marcata rispetto agli altri tre

bisky_89

  • Il Perentorio
  • Moderatori
  • Post: 13383
  • Sesso: Maschio
  • Flux capacitor, fluxing.
    • Mostra profilo
    • ITASA Blog
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #24 il: 23 February 2014, 21:35:40 »
Non ho visto gli altri film di McQueen (sono ovviamente in lista di recupero) quindi non posso fare paragoni con gli altri prodotti. Detto questo, il film mi è piaciuto molto anche se non mi sento di gridare al capolavoro, ma probabilmente più per gusti personali e perché non è il tipo di film che prediligo.

Tutto realizzato al meglio, regia molto curata e attenta, che asseconda e rispetta i momenti del film utilizzando i modi di rappresentazioni più consoni rispetto a quello che deve mostrare. Forse qualche inquadratura evitabile e/o accorciabile, ma presumo sia un qualcosa del regista stesso e che quindi nella sua poetica lo si può accettare. Ottima la fotografia, belli gli esterni che direi che si rifanno anche molto al cinema di Malick e l'utilizzo che fa lui della luce. Ottimi il livello di sceneggiatura che lasca anche spazio a molti silenzi facendo parlare solamente le immagini.

Il picco di emozioni il film lo raggiunge sicuramente nel momento in cui la ragazza viene frustata fino allo sfinimento, e devo dire che fino a quel momento non ero sicuro del mio giudizio, diciamo che ero ancora in forse. Dopo non ho avuto dubbi; molto intenso anche il finale.
Bravi tutti gli attori, anche quelli comparsi solamente per pochi minuti hanno fatto tutti la loro figura.

Di certo un film che ti tira un pugno nello stomaco dopo che lo hai visto.


We don't have enough road to get up to 88.

Nexus1990

  • Sarah Manning
  • Post: 270
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #25 il: 25 February 2014, 00:29:41 »
Appena tornato dal Cinema, mi è piaciuto molto. Il ritmo, piuttosto lento, non appesantisce più di tanto anche perchè è funzionale alla narrazione (12 anni di schiavitù probabilmente non passano mai), la storia è molto bella e la sceneggiatura è solida ma la differenza la fa, com'è giusto che sia, l'immagine: l'ambientazione è un invito a nozze per McQueen, che tra piantagioni di cotone e canneti può scatenare la sua sconfinata sensibilità artistica per colori ed immagini (non ho mai visto un verme così bello :asd:). Menzione per le bellissime le scene di violenza, di un realismo e un'intensità unici. Cast ottimo, bene Fassbender e Lupita Nyong'o, Eijofor straordinario. In chiave Academy, nettamente meglio di Dallas Buyers Club, The Wolf of Wall Street e American Hustle.

kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #26 il: 25 February 2014, 13:24:42 »
Devo dire che sono contento di averlo visto come prima visione al cinema. Il fascino del grande schermo con McQueen lo subisco tutto.  :zizi:
"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -

Nexus1990

  • Sarah Manning
  • Post: 270
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #27 il: 25 February 2014, 13:29:07 »
Devo dire che sono contento di averlo visto come prima visione al cinema. Il fascino del grande schermo con McQueen lo subisco tutto.  :zizi:
Vorrei ben vedere :lol?:

kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: [Drammatico] 12 anni schiavo (12 Years a Slave) - Steve McQueen (2013)
« Risposta #28 il: 25 February 2014, 13:38:20 »
Su itasa non lo darei così per scontato.  :asd:
"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
    • #NoAlCalcioModerno