Autore Topic: [Horror movies] Il topic dell'orrore!  (Letto 454174 volte)

curtkobain

  • Max Black
  • Post: 2923
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7545 il: 13 November 2019, 13:05:48 »
Prova a guardartela fino alla terza puntata almeno, tanto gli episodi durano poco  :asd:

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5893
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7546 il: 14 November 2019, 15:09:27 »
Prova a guardartela fino alla terza puntata almeno, tanto gli episodi durano poco  :asd:

Li ho visti...dormendo  :asd:
no vabbè devo dire che adesso sta prendendo una piega molto comica (intenzionale spero!)
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

scandalo

  • Peggy Olson
  • Post: 1393
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7547 il: 17 November 2019, 16:41:18 »
Housebound  :meh:
Non mi piacciono questi horror pieni di battutine e dal taglio comico.

Ne approfitto per chiedere, qualcuno sta seguendo Creepshow? Com'è?

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Gregory House
  • Post: 7310
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7548 il: 17 November 2019, 17:05:52 »
Ne approfitto per chiedere, qualcuno sta seguendo Creepshow? Com'è?

Mi risulta che Creepshow sia finito ad halloween.
L'ho seguito per intero e commentato due volte, una all'inizio, una a metà stagione, dando due giudizi contrastanti.

1)

Citazione
Ieri pomeriggio mi sono sparato la prima puntata.
Su Imdb e wikipedia sostengono che le puntate sarebbero state rilasciate tutte quante giovedì 26 settembre, in realtà ne risulta soltanto una.
Ogni puntata dura circa 45 minuti ed è in realtà formata da due episodi che "fanno a metà" (circa).
Il tutto è simile strutturalmente al franchise cinematografico omonimo, ma più che altro a livello televisivo si rifà in modo evidente a Tales From The Crypt, di cui viene esplicitamente citato l'aspetto più noto (John Kassir), del quale ci viene riproposta una versione "cartacea / fumettistica" ,non avendone più a disposizione le peculiari doti vocali verosimilmente per raggiunti limiti d'età.
Per quanto riguarda i singoli episodi, il primo non è male, il secondo è l'ennesima reiterazione di un filone ormai veramente irritante, anche se qui viene declinato scopiazzando uno degli aspetti più significativi di Hereditary (quello più "copiato" in assoluto  :asd:), risultando perciò meno atroce (per intenderci, senza questa caratteristica sarebbe una palla al 100%, così all'80%  :huhu:).
Insomma, se siete fan sfegatati di Tales From The Crypt potete pure seguire questa serie, altrimenti non ci si perde quasi nulla  :zizi: :zizi: :zizi:.

2)

Citazione
Relativamente a Creepshow contrordine.
Ho continuato a seguirla, e devo dire che alcuni corti meritano, anche perché ce ne sono un paio di David Bruckner (The Ritual), uno dei quali è uscito questa settimana ed è finora nettamente il migliore, altrettanti di Roxanne Benjamin che devono ancora uscire (e pur non essendo sui livelli di Bruckner dovrebbe cavarsela comunque discretamente), e last but not least uno a firma Tom Savini.
Insomma, tutto sommato val la pena seguirla fino al 31 ottobre (data di trasmissione delle ultime puntate, guarda caso  :asd:).


Il giudizio finale è più vicino al secondo che al primo, in particolare spiccano uno degli episodi di David Bruckner (il secondo della terza puntata) e uno della Benjamin (il primo dell'ultima puntata).
Il resto è comunque mediamente godibile.
People think that PR means Public Relations, I have a different definition; It's Perception of Reality.                 
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

PinballWizard

  • Root
  • Post: 7621
  • Sesso: Maschio
  • Born too late.
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7549 il: 17 November 2019, 17:54:23 »
Ho recuperato Trilogy of Terror I e II rispettivamente del 1975 e 1996. Il primo passato, ormai, allo status di culto.
Film per la Tv in cui c'è lo zampino di Richard Matheson (sceneggiatore di molti episodi di Twilight Zone del '59)

Entrambi molto interessanti, meritevoli di essere recuperati.  :vecchio:

Anobii

Tutto il sistema sociale vigente è fondato sulla forza brutale messa a servizio di una piccola minoranza che sfrutta ed opprime la grande massa; tutta l’educazione che si dà ai ragazzi si riassume in una apoteosi della forza brutale; tutto l’ambiente in cui viviamo è un continuo esempio di violenza, una continua suggestione alla violenza […] Ed in Italia è peggio che altrove. Il popolo soffre perennemente la fame; i signorotti spadroneggiano peggio che nel Medioevo; il Governo a gara coi proprietari, dissangua i lavoratori per arricchire i suoi e sperperare il resto in imprese dinastiche; la polizia è arbitra della libertà dei cittadini, ed ogni grido di protesta, ogni benchè sommesso lamento è strozzato in gola dai carcerieri, e soffocato nel sangue dai soldati.
- Errico Malatesta

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5893
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7550 il: 18 November 2019, 08:04:21 »
Doctor Sleep
Mike Flanagan è un bravo regista ma io in un horror voglio respirare malessere, non dico spaventarmi ma almeno angosciarmi un pochetto ma qui non c'è ombra di tutto ciò  :interello: e (in questo caso) due ore e mezza mi sono sembrate esagerate. Non ho empatizzato con nessun personaggio, tutti poco carismatici. Sarà pure che la storia in sè della setta del Nodo non mi ha appassionato per nulla (ma sembra essere fedele al libro).
L'unica cosa che ho apprezzato molto sono i rimandi a Shining!  :XD:
Voto 6
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

curtkobain

  • Max Black
  • Post: 2923
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7551 il: 18 November 2019, 13:01:27 »
Greta
Strabello!!! Thriller super carino con una Isabelle Huppert fantastica nel ruolo della matta assassina (non avevamo dubbi)  :lol?: che qui prende di mira la gnocchina Cloe Grace Moretz e la sua amica Maika Monroe (quella di The Guest). si distingue anche perchè c'è Neil Jordan, sempre un bravo regista per quanto mi riguarda, il suo bel filmetto te lo tira fuori sempre! E' un thriller che sarebbe stato abbastanza standard senza questi nomi, e invece abbiamo anche delle scene degne di nota, tipo quella dell'incubo, oppure quando la Huppert sclera al ristorante in bulgaro. :interello:
Sottovalutato e passato in sordina, molto meglio dei thriller pallosi che vanno di moda adesso, tipo le ragazze del treno, gli animali notturni e altre stronzate simili.
Guardatelo tutti qua dentro dai
« Ultima modifica: 18 November 2019, 13:03:58 da curtkobain »

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Gregory House
  • Post: 7310
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7552 il: 18 November 2019, 13:23:33 »
Mi permetto di dissentire.

Greta
Neil Jordan alla regia, Isabelle Huppert nel solito ruolo della psycho bitch, e Chloë Grace Moretz nella parte della vittima.
Le premesse per un capolavoro c'erano tutte, ma temo che la Huppert sia troppo "Francese" e raffinata per un film tutto sommato dal canovaccio piuttosto scontato e dalla sceneggiatura inevitabilmente un po' tagliata con l'accetta come questo.
Oltretutto a ben vedere il personaggio che le hanno assegnato è in realtà molto meno perverso rispetto alle sue interpretazioni più note, anche perché solitamente riesce a incorporare perfettamente sia la componente sado che quella maso, mentre qui venendo a mancare quest'ultima diventa tutto un po' più banale e prevedibile.
Comunque si può vedere, e la parte da 30 a 15 minuti dalla fine alza abbastanza il livello   :zizi: :zizi:.
Voto 6,5

Rispetto al giudizio di chi mi ha preceduto, una puntualizzazione

1)Quando la Huppert sclera al ristorante in bulgaro ungherese. :interello:
2)Sottovalutato e passato in sordina, molto meglio dei thriller pallosi che vanno di moda adesso, tipo le ragazze del treno, gli animali notturni e altre stronzate simili.

Sul grassetto al punto 2 invece ti do ragione su tutta la linea   :zizi: :zizi: :zizi: :zizi: :zizi: :metal:.
« Ultima modifica: 18 November 2019, 13:27:27 da krug »
People think that PR means Public Relations, I have a different definition; It's Perception of Reality.                 
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4155
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7553 il: 18 November 2019, 14:15:16 »
Greta
Strabello!!! Thriller super carino con una Isabelle Huppert fantastica nel ruolo della matta assassina (non avevamo dubbi)  :lol?: che qui prende di mira la gnocchina Cloe Grace Moretz e la sua amica Maika Monroe (quella di The Guest). si distingue anche perchè c'è Neil Jordan, sempre un bravo regista per quanto mi riguarda, il suo bel filmetto te lo tira fuori sempre! E' un thriller che sarebbe stato abbastanza standard senza questi nomi, e invece abbiamo anche delle scene degne di nota, tipo quella dell'incubo, oppure quando la Huppert sclera al ristorante in bulgaro. :interello:
Sottovalutato e passato in sordina, molto meglio dei thriller pallosi che vanno di moda adesso, tipo le ragazze del treno, gli animali notturni e altre stronzate simili.
Guardatelo tutti qua dentro dai

Accidenti ieri ero in cerca di un film ma non lo conoscevo..alla fine "la ricerca del film è stata essa stessa il film"  :XD:
Lo recupero per i prossimi giorni..
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12292
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5893
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7555 il: 18 November 2019, 16:15:58 »
Greta
Strabello!!! Thriller super carino con una Isabelle Huppert fantastica nel ruolo della matta assassina (non avevamo dubbi)  :lol?: che qui prende di mira la gnocchina Cloe Grace Moretz e la sua amica Maika Monroe (quella di The Guest). si distingue anche perchè c'è Neil Jordan, sempre un bravo regista per quanto mi riguarda, il suo bel filmetto te lo tira fuori sempre! E' un thriller che sarebbe stato abbastanza standard senza questi nomi, e invece abbiamo anche delle scene degne di nota, tipo quella dell'incubo, oppure quando la Huppert sclera al ristorante in bulgaro. :interello:
Sottovalutato e passato in sordina, molto meglio dei thriller pallosi che vanno di moda adesso, tipo le ragazze del treno, gli animali notturni e altre stronzate simili.
Guardatelo tutti qua dentro dai

Visto  :pirurì:
Ottimo, intrattiene dall'inizio alla fine e la Huppert fa la pazza magnificamente  :zizi:
Neil Jordan è un premio Oscar, mica cotiche!
(clicca per mostrare/nascondere)
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Gregory House
  • Post: 7310
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7556 il: 23 November 2019, 20:26:19 »
Gutterballs
@dio_brando87  questo è per te  :metal: :metal: :metal: :metal: :metal: :metal: :metal:.
L'avessi visto 10 anni fa quand'è uscito avrei goduto come una bestia, ma pure oggi non è affatto male, perché al trash debordante e allo splatter senza fine si unisce un certo disdegno del politically correct che lo rende fantastico.
Simbolico e un po' triste in questo senso che il regista ci abbia lasciato a ottobre di quest'anno a soli 48 anni.
Un capolavoro del trash.
Voto trash 10
People think that PR means Public Relations, I have a different definition; It's Perception of Reality.                 
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4155
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7557 il: 24 November 2019, 23:59:24 »
Visto Eli su Netflix..
Alla fine godibile e mi è piaciuto il finale.. Non fa paura ma mi è piaciuto come hanno reinterpretato il genere possessioni..
Ora servirebbe un sequel per esplorare meglio la "famiglia"  :asd:
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

curtkobain

  • Max Black
  • Post: 2923
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7558 il: 25 November 2019, 14:48:55 »
Poker Night
Passabile come thriller, ma mi aspettavo molto di più visti i commenti. Pensavo fosse più incentrato sul gioco del poker, e invece non c'entra un pò una mazza. Lo definirei proprio "passabile", non mi è mai piaciuta poi questa regia+fotografia alla Saw.
Sullo stesso genere mi è piaciuto molto di più "5150 Elm's Way" che non mi stancherò mai di consigliare.
Comunque io il finale non l'ho capito tanto, qualcuno me lo può spiegare bene?

Lowlife
Carino dai, un Pulp Fiction dei poveri  :lol?: Però anche qui mi aspettavo di più visti i commenti su questo sito. Alla fine anche questo si dimentica abbastanza in fretta, come Poker Night non me la sento di consigliare questi due thriller sinceramente. Lowlife però ha delle belle scene splatter pesanti, anche qui regia e fotografia forse un pò troppo low budget.


Non sapevo chi fosse Emma Roberts prima di questa stagione e qualora dovesse interessare è da poco uscito un horror con lei come protagonista dal titolo Paradise Hills

Ma come? Non hai mai visto "Scream 4" o "Nerve"? Ha fatto anche "February" e c'era nella commedia demenziale "Come ti spaccio la famiglia".
A me comunque più che "Paradise Hills" mi ispira molto "The Hunt" film che doveva già uscire qualche mese fa ed è stato rimandato a non si sa quando per via delle polemiche sulla violenza... :huhu: :zizi:
« Ultima modifica: 25 November 2019, 14:56:36 da curtkobain »

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4155
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell\'orrore!
« Risposta #7559 il: 1 December 2019, 22:08:29 »
Ho visto mother!...su netflix era classificato come horror..bah..io non ci ho capito una mazza per tutto il tempo, speravo arrivasse un senso alla fine ma niente..
Ho dovuto leggermi la spiegazione del regista per capire il contesto e le metafore religiose..bah..

Post unito:  1 December 2019, 22:11:48
Mother!
Film che sicuramente non lascia indifferenti, in un senso o nell'altro. Per me tuttavia non è nè un capolavoro nè una puttanata cosmica. Se uno degli obiettivi di Aronofsky era quello d'irritare lo spettatore con me ha fatto centro, ho provato lo stesso insopportabile disagio della protagonista per tutto il film :XD:

ecco..disagio per tutto il film, avessi potutto avrei ammazzato tutti e speravo che la tipa lo facesse a un certo punto  :XD:
Peccato per il finale però..leggevo che il regista
(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 1 December 2019, 22:11:48 da matte88 »
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!