Autore Topic: [Horror movies] Il topic dell'orrore!  (Letto 456868 volte)

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5897
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7845 il: 23 October 2020, 13:18:12 »
The Owners amo gli home invasion ma ultimamente le vittime che diventano carnefici mi hanno stufato. Il film comunque non è malaccio.

A Good Woman is hard to find anche questo una "sorta" di home invasion che diventa un revenge-crime ma il regista (stranamente un uomo) ha calcato troppo la mano nel mostrare la protagonista vittima assoluta di chiunque, al punto di diventare inverosimile
(clicca per mostrare/nascondere)
Peccato.
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Gregory House
  • Post: 7361
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7846 il: 23 October 2020, 16:19:34 »
A Good Woman is hard to find  il regista (stranamente un uomo) ha calcato troppo la mano nel mostrare la protagonista vittima assoluta di chiunque, al punto di diventare inverosimile

Non è affatto strano, in realtà.
Il filone rape-revenge nasce molto prima dell'avvento del feminazismo di ultima generazione.
Nella sua declinazione registica al maschile, solitamente viene portata alle estreme conseguenze la distanza vittima-carnefice, non per chissà che volontà "attivistica", ma per massimizzare l'horror sia nella parte rape, che in quella revenge (tipicamente la vittima viene rapita, tenuta prigioniera, torturata, stuprata ecc, e poi finisce per rendere pan per focaccia all'aguzzino di turno).
Nella tipologia regista donna / feminazi invece, la "vittima" tendenzialmente un po' zoccola lo è, e "i carnefici" se ne approfittano un po' troppo (vedi Revenge, il tanto lodato primo esempio di questo filone rosa), in omaggio alle rivendicazioni delle nuove generazioni.
People think that PR means Public Relations, I have a different definition; It's Perception of Reality.                 
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5897
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7847 il: 23 October 2020, 16:40:00 »
Non è affatto strano, in realtà.
Il filone rape-revenge nasce molto prima dell'avvento del feminazismo di ultima generazione.
Nella sua declinazione registica al maschile, solitamente viene portata alle estreme conseguenze la distanza vittima-carnefice, non per chissà che volontà "attivistica", ma per massimizzare l'horror sia nella parte rape, che in quella revenge (tipicamente la vittima viene rapita, tenuta prigioniera, torturata, stuprata ecc, e poi finisce per rendere pan per focaccia all'aguzzino di turno).
Nella tipologia regista donna / feminazi invece, la "vittima" tendenzialmente un po' zoccola lo è, e "i carnefici" se ne approfittano un po' troppo (vedi Revenge, il tanto lodato primo esempio di questo filone rosa), in omaggio alle rivendicazioni delle nuove generazioni.

Sì ma in questo film nemmeno c'è il rape...l'hai visto? A questa la trattano male pure le donne (senza motivo).
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5282
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7848 il: 27 October 2020, 17:55:01 »
Get Duked

Non lo so

L'idea era anche abbastanza interessante, nonostante non sia originalissima, però si perde

Ed il finale è alquanto meh

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12308
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7849 il: 29 October 2020, 21:46:26 »
A record of a sweet murder Thriller/horror con telecamera a spalla. Tutto comincia quando un pazzo in fuga da un centro di detenzione uccide 18 persone e chiede ad una giornalista di essere intervistato.
Merita la visione,1h26" che sembrano 5 minuti.

Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


curtkobainII

  • The Todd
  • Post: 107
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7850 il: 30 October 2020, 09:45:11 »
Eh ma dillo che è sud-coreano :rofl: c'è anche il topic apposito

messo in lista comunque.
i miei vecchi post
https://www.italiansubs.net/forum/profile/?area=showposts;u=426665

Watching: The Boys 2, I Am Not Okay With This

Appena finite: La Regina degli Scacchi, Ratched

AshWilliams85

  • Annyong Bluth
  • Post: 624
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7851 il: 2 November 2020, 10:25:38 »
Ho visto un paio di horror su Netflix

Non dormire nel bosco stanotte. Slasher polacco, una banda di ragazzini partecipano ad attività nei boschi per risolvere la loro dipendenza dai social. Esseri inquietanti li fanno a pezzi mentre questi fanno a gara su chi si comporti più da stupido. Però devo dire che alcuni uccisioni mi sono piaciute, anche visivamente forti per essere su Netflix.

Kadaver. Horror novegese di buona atmosfera ma prevedibile, inoltre la tensione sale troppe poche volte. In un mondo futuro dove si fa la fame una compagnia teatrale organizza in un hotel delle rappresentazioni itineranti per la struttura, in cui il pubblico (munito di maschere per distinguersi dagli attori) va in giro tra le stanze seguendo i personaggi con la trama che ritengono più interessante.
Serie preferite concluse: Breaking Bad, Mr Robot, Sons of Anarchy, The Prisoner (1967), The Shield, The Sopranos, True Detective (1), Twin Peaks.
Altre piaciute: 24, Angel, Awake, Ash vs Evil Dead, Blood Drive, Buffy, Dexter, Dirk Gently, Lost, Misfits, Prison Break, Sherlock, The Haunting of Hill House, The last man on earth, The X-Files, Wilfred.
Preferite che sto seguendo: Better Call Saul, Black Mirror, Cobra Kai, Dark, La casa de papel, Narcos, Stranger Things, The Handmaid's Tale, Westworld, You.

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5282
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7852 il: 2 November 2020, 12:33:08 »
Non dormire nel bosco stanotte

Ho visto di peggio, è un film slasher senza infamia e senza lode, ed è un miscuglio di idee già viste

Finale prevedibile, però almeno qualche uccisione splatter c'è

firmato_bad

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12308
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7853 il: 2 November 2020, 16:23:14 »
Mal Nosso come fare un buon horror con pochissima pecunia e ottimi effetti speciali.
Ah è brasiliano.
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Gregory House
  • Post: 7361
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7854 il: 3 November 2020, 22:51:03 »
Mal Nosso
Condivisibile il commento di chi mi ha preceduto.
Non stiamo parlando di un capolavoro, ma coi mezzi a disposizione, la regia e lo sviluppo della vicenda risultano intriganti, con scene topiche molto ben assestate e atmosfere a tratti abbastanza WTF.
Forse un po' lento, non esattamente adatto se uno ha bisogno per forza dell'horror "adrenalinico".
Però merita sicuramente.
Voto 7
People think that PR means Public Relations, I have a different definition; It's Perception of Reality.                 
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5897
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7855 il: 4 November 2020, 14:52:47 »
His House (UK)
Mi è piaciuto. Una bella sceneggiatura originale che svela piano piano cosa sia successo a questa coppia di migranti, molto attuale e drammatico. Come esordio alla regia merita un 7.

Curiosità:
Ho scoperto solo ora che il demone è un attore spagnolo con la sindrome di Marfan che abbiamo "visto" in un casino di altri horror famosi (era infatti lui in REC, La Madre, The Conjuring, IT, Insidious, Slender Man ecc.).
(clicca per mostrare/nascondere)
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7856 il: 4 November 2020, 15:20:34 »
His House (UK)
Mi è piaciuto. Una bella sceneggiatura originale che svela piano piano cosa sia successo a questa coppia di migranti, molto attuale e drammatico. Come esordio alla regia merita un 7.

Curiosità:
Ho scoperto solo ora che il demone è un attore spagnolo con la sindrome di Marfan che abbiamo "visto" in un casino di altri horror famosi (era infatti lui in REC, La Madre, The Conjuring, IT, Insidious, Slender Man ecc.).
(clicca per mostrare/nascondere)

l'ho iniziato ma non mi hanno preso i primi 15 minuti..se non mi prende i primi 15 minuti poi non riesco a entrare in atmosfera horror  :XD:
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!

krug

  • SJW, SJW, SJW. Did I mention SJW already?
  • Gregory House
  • Post: 7361
  • Sesso: Maschio
  • And my laughter the devil would frighten
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7857 il: 6 November 2020, 23:19:39 »
Triggered
Saw + 13 Reasons why
Poco altro da aggiungere.
Per i malatissimi del genere Saw si fa comunque vedere.
Voto 5,5 (ma sono di parte, quindi va forse tolto almeno un altro punticino).
People think that PR means Public Relations, I have a different definition; It's Perception of Reality.                 
We are living in an era of woke capitalism in which companies pretend to care about social justice to sell products to people who pretend to hate capitalism. Clay Routledge
"The View" is the endgame of women's suffrage

curtkobainII

  • The Todd
  • Post: 107
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7858 il: 7 November 2020, 22:29:33 »
Come To Daddy

La parte splatter non è male, ci sono scene veramente disgustose, ha un tipo di violenza magari non super esagerata
ma moolto viscerale e disgustosa... la parte comedy funziona all'inizio finchè c'è il rapporto tra lui e il padre, poi dopo
circa 30 minuti ha iniziato a non farmi più ridere le battute.

Venendo al film, sinceramente ho trovato molto carina la prima parte, abbastanza misteriosa e intrigante, soprattutto
quando poi scopre la botola, poi sinceramente ha iniziato un pò ad annoiarmi, si vede troppo che è un low budget spinto,
secondo me c'è molto di meglio in giro

Eiljah Wood ormai è una specie di Nicholas Cage in versione hipster, fa scelte di film veramente assurde, un altro che sta
per aggiungersi al gruppo è quello di Harry Potter, pure lui non scherza.

Voto 5,5
i miei vecchi post
https://www.italiansubs.net/forum/profile/?area=showposts;u=426665

Watching: The Boys 2, I Am Not Okay With This

Appena finite: La Regina degli Scacchi, Ratched

matte88

  • Don Draper
  • Post: 4165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Horror movies] Il topic dell'orrore!
« Risposta #7859 il: 9 November 2020, 10:04:41 »
Ieri ho visto: Underwater

Il film in se non è nulla di che, cose già viste e straviste..però la rappresentazione finale di cthulhu è molto bella, vale il film  :zizi:
METTETELO IN IGNORE PER FAVORE!!!!!