Sondaggio

Che voto dai all'episodio?

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Autore Topic: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"  (Letto 2227 volte)

Lalla91splash

  • Abed Nadir
  • Post: 1811
  • Sesso: Femmina
  • What do you hear, Starbuck?
    • Mostra profilo
[COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« il: 22 August 2013, 14:54:07 »

Ho appena dato un'occhiata alle differenze dei dialoghi tra la versione originale e quella italiana... direi che questa volta l'immaginazione dei traduttori ha superato nuovi limiti!
Il dialogo finale con Tara, il momento più toccante dell'episodio, cambia totalmente di senso, così come il dialogo tra Buffy e Spike ad inizio episodio, nella cripta. Eliminati tutti i riferimenti sessuali (d'altronde, siamo nel medioevo, cosa mi sarei dovuta aspettare???), cambiato totalmente il concetto dell' "essere tornata sbagliata" di Buffy (trasformato in un banalissimo "sto sbagliando"  -.-' ). Insomma, un disastro.

Il trio nerd continua ad agire secondo i propri malefici piani, stavolta però le battute ironiche sono veramente ridotte all'osso a causa sia delle loro disgustose intenzioni sia per come il tutto va a finire, ovvero l'omicidio di Katrina. In questo episodio si nota a tutti gli effetti come Warren sia il più pericoloso dei tre, e forse finora troppo sottovalutato sia dalla Cacciatriche che dagli stessi fan. Difatti, a differenza dei spaventatissimi Andrew e Jonathan, dopo la morte di Katrina Warren non sembra così preso dai sensi di colpa, anzi è il primo che -freddamente- pianifica il modo per evitare la galera.
Dunque si potrebbe dire che, se del trio nerd Andrew e Jonathan hanno sempre giocato a fare i cattivi, il leader Warren è colui che non si fa scrupoli, l'esempio di come il male non arrivi sempre dai mostri ma anche dagli umani... e Warren utilizza la sua posizione autoritaria per influenzare i due amici e convincerli ad agire a modo suo.
Di conseguenza, abbiamo una Buffy ancora alle prese con lo spavento e la sensazione di aver ucciso una persona, anche se pure questa volta le cose riescono a sistemarsi.

Tara torna a rendersi utile alla causa, indagando sull'incantesimo che ha riportato in vita Buffy, svelandoci uno dei misteri della stagione. Il punto è che, a differenza di ciò che credeva la protagonista, la Cacciatrice non è affatto tornata sbagliata, ha semplicemente subito un'alterazione molecolare (probabilmente nel macabro momento in cui il suo scheletro tornava ad essere dotato di muscoli e pelle) bastata a mettere in confusione i sensori del chip di Spike. Eppure, se la notizia è rassicurante per tutti, non lo è per Buffy, che sperava di sentirsi dire di essere cambiata da qualche forza maggiore solo per giustificare i suoi recenti comportamenti. Da qui la confessione a Tara, che ho gradito molto, dal momento che Whedon ha scelto proprio la persona giusta a cui la protagonista avrebbe potuto dire una cosa del genere: non la più vicina, come Willow, ma la più idonea per capire... e non giudicare.

voto 8

CONCLUSI: Veronica Mars, Lost, V, Smallville, Buffy the Vampire Slayer, Angel, Dollhouse, Firefly, Fringe, Battlestar Galactica, Game of Thrones, Scrubs, The Last Dance
IN CONTEMPORANEA: Sherlock, Stranger Things, Outlander
PRIMA O POI: Terminator: The Sarah Connor Chronicles, Prison Break, Twin Peaks, Doctor Who, Friday Night Lights, Breaking Bad, Person of Interest, La Casa de Papel
IN PAUSA: Supernatural (8x04), Misfits (4x01), The Vampire Diaries (s4), Revolution (1x10), The Walking Dead (s4), Agents of S.H.I.E.L.D. (s2), Alias (s2), Arrow (s1)

Bellatrix♋

  • Rick Grimes
  • Post: 2486
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #1 il: 18 October 2013, 21:30:39 »
Eccoci ad uno dei miei episodi preferiti di tutta la serie: questo credo sia l'episodio che veramente tocca il fondo, in quanto a drammaticità, a senso di disorientamento di Buffy, a oscurità e inquietudine, ed è pure l'episodio in cui vediamo le scene di sesso più esplicite dell'intera serie(la prima volta che ho visto questo episodio non avevo neanche 13 anni, ricordo di essere rimasta abbastanza turbata  :look: e di aver apprezzato l'episodio meno di quanto avrei fatto in seguito), e infatti è uno dei pochi episodi di Buffy a bollino rosso. La scena che secondo me è l'emblema della puntata e dell'intera stagione è quella ambientata al cimitero, sulle note di Out of This World di Bush, una canzone deprimente ma anche molto "spikeosa" quindi direi sexy, capace di far vibrare le budella come poche altre canzoni io abbia mai sentito, così come la scena: il momento in cui i due si spalmano contro la porta della cripta e sembra che si tocchino anche se di mezzo c'è la pietra, è qualcosa di indescrivibile, bisogna vederla e basta, e lasciarsi coinvolgere dal momento  :O.O:
Aldilà di questa scena specifica, è tutto l'episodio in generale che secondo me è il più dark di tutta la serie, e se Wrecked era stato il momento di massima dipendenza di Willow(dalla magia), questo episodio è il momento di massima dipendenza di Buffy e Spike l'uno dall'altra, con tutte le conseguenze che questo comporta. Buffy si sente sporca dentro come mai prima d'ora: il suo sentirsi diversa dopo la resurrezione, il suo andare a letto con Spike(ormai la loro relazione è palese...se prima lei continuava a negare a se stessa quello che stava succedendo tra loro due, ora comincia ad accettarlo, lo stesso Spike si sorprende del fatto che lei rimanga a chiacchierare dopo che l'hanno fatto sotto il tappeto  :huhu:) e infine l'omicidio(cosa che ci riporta al tema di Bad Girls) sono cose che si sommano tra di loro e portano Buffy a un odio verso se stessa del tutto fuori controllo, che la porta ad ammazzare di botte il povero Spike(altra scena piuttosto intensa).
Un altro momento che ho amato molto è stato lo sconvolgimento "temporale" al cimitero, quando i demoni invocati dal trio si manifestano mandando in tilt il flusso cronologico degli eventi per qualche istante, facendo credere a Buffy di essere lei l'assassina di Katrina. Ecco è una sequenza che mi è piaciuta molto, proprio a livello visivo!  :love:
A parte che con l'elenco dei momenti sconvolgenti di questo episodio potrei stare qui sei mesi! Vogliamo parlare della scena al Bronze??? Due cose:
1)la scena di sesso con Spike è stata abbastanza strana, ricordo infatti che in un'intervista Sarah aveva detto che girare quella scena era stata la cosa più difficile di tutta la sua carriera.
2)il momento precedente, per me è stata un'altra grande genialità di psicologia: Buffy guarda i suoi amici ballare e sorride, ma a poco dopo il suo viso si fa sempre più serio, la musica della sala si abbassa e pian piano si alza la musica deprimente della score...ecco questa è una resa fondamentale dello stato di depressione, il famoso male di vivere che sopraggiunge nei momenti più inaspettati, ma anche di una semplice estraniazione dalla realtà, quando ci facciamo prendere dai nostri pensieri e tutti i rumori in sottofondo sembra che si abbassino anche se sono altissimi, e sono cose che succedono facilmente quando si è tristi, perchè non si riesce a godere del "momento" che si sta vivendo, e sembra di vedere tutto attraverso uno schermo, come se non fossimo lì e vedessimo tutto attraverso gli occhi di un altro.
Veniamo ora al sogno allucinogeno di Buffy: costruito divinamente, e aldilà dell'aspetto porno del sogno  :shy:, curiosa la contrapposizione tra il fare sesso e l'uccidere, che si alternano e si sovrappongono.
Oltre a questo continua il disagio di Dawn, che ormai sembra stia per culminare in tragedia, mentre Willow sembra fare sempre più progressi.
Pure io ho trovato ottima l'idea di far confessare Buffy a Tara, anche perchè questo approfondisce il ruolo di Tara non più come appendice di Willow, come invece era stata fino a poco fa...
Molto bello anche il titolo, le "cose morte" che sono poi il corpo di Katrina, che è il principale problema di molti personaggi(a proposito, sono solo io a pensarlo o Amelinda Embry è davvero bellissima??), Spike, che è un vampiro, un morto, e la cosa è un problema per Buffy, e infine la stessa Buffy, che si sente sbagliata perchè dovrebbe essere morta e non lo è più, e questo la scombussola e non poco

In definitiva episodio moooolto intenso e dark, e molto concentrato sul rapporto Buffy/Spike, insomma l'ho adorato.
Voto: 9,5

Infine, visto che Lalla ha parlato del pessimo adattamento dialoghi in italiano, direi che è doversoso copiare questo dal sito Buffymaniac:

Versione originale:
Spike You were amazing.
Buffy You got the job done yourself.
Spike I was just trying to keep up. The things you do... the way you make it hurt in all the wrong places. I've never been with such an animal.
Buffy I'm not an animal.
Spike You wanna see the bite marks?

Traduzione più o meno fedele:
Spike Sei stata incredibile.
Buffy Anche tu non sei stato male.
Spike Ho solo cercato di tenere il passo. Le cose che fai... il modo in cui fai del male nei posti sbagliati. Non sono mai stato con un animale così.
Buffy Io non sono un animale.
Spike Vuoi vedere i segni dei morsi?

Versione italiana:
Spike Mi fai impazzire.
Buffy Si può sapere cosa vuoi da me?
Spike Sei davvero un mistero. A volte sei dolce, a volte ferisci chi ti vuol bene. Sei un animale così strano.
Buffy Io non sono un animale.
Spike Vuoi vedere i segni dei morsi?

In italiano hanno messo delle frasi a caso, evidentemente avranno una specie di generatore casuale di battute...
Ma si parla di sesso, quindi... zac!
Annullando un po' lo spirito proprio dell'episodio, che analizza proprio il carattere selvaggio del rapporto tra Buffy e Spike.



Versione originale:
Buffy I don't know. I feel... different. There are things... I-I think... maybe... I came back wrong.

Traduzione più o meno fedele:
Buffy Non lo so. Mi sento... diversa. Ci sono cose... C-credo... forse... di essere tornata sbagliata.

Versione italiana:
Buffy Ho paura che io sia tornata... qualcosa di diverso da Buffy. Forse l'incantesimo ha perso la sua efficacia.

Ancora una volta il concetto del possibile ritorno di Buffy "sbagliata" viene abilmente aggirato.
Qui addirittura si ipotizza che l'incantesimo della resurrezione abbia perso efficacia... ma che vorrebbe dire mai???



Versione originale:
Spike You always hurt... the one you love, pet.
[...]
Buffy It wasn't the demons. It was Warren. He knew Katrina. He had something to do with it, I know it.
Willow How can you be sure?
Buffy You always hurt the one you love.

Traduzione più o meno fedele:
Spike Fai del male sempre a chi vuoi bene.
[...]
Buffy Non è stato un demone. E' stato Warren. Conosceva Katrina. Ha a che fare con l'omicidio, ne sono sicura.
Willow Perché pensi questo?
Buffy Fai del male sempre a chi vuoi bene.

Versione italiana:
Spike Non puoi fare a meno di ferire chi ami.
[...]
Buffy Non è stato un demone, è stato Warren. Era il suo ragazzo, credo sia coinvolto nell'omicidio.
Willow Perché pensi questo?
Buffy Amore e odio spesso vanno insieme.

Perso in italiano il parallelismo Buffy-Spike. Infatti in originale Buffy ripete quello che Spike le aveva detto poco prima dopo essere stato pestato a sangue da lei.
Risultato? Innanzitutto si è persa una finezza dell'autore che voleva chiaramente sottolineare il legame tra i due personaggi, e poi la battuta di Buffy è stata sostituita da una frase assolutamente idiota!
Buffy è sicura che sia stato Warren ad uccidere Katrina perché "Amore e odio spesso vanno insieme"... l'avrà letto in un Bacio Perugina...



Versione originale:
Buffy Then why can Spike hurt me?
Tara: Well, I said that there was nothing wrong with you, but... you are different. Shifting you out of... f-f-from where you were... funneling your essence back into your body... i-it, it altered you on a basic molecular level. Probably just enough to confuse the sensors or whatever in Spike's chip.
[...]
Buffy: I didn't come back wrong?
[...]
Buffy: There has to be! This just can't be me, it isn't me. Why do I feel like this? Why do I let Spike do those things to me?
Tara: You mean hit you. Oh. Oh, huh. Really.
Buffy: He's everything I hate. He's everything that... I'm supposed to be against. But the only time that I ever feel anything is when... Don't tell anyone, please.
[...]
Tara You're going through a really hard time, and you're...
Buffy What? Using him? What's okay about that?
Tara It's not that simple.
Buffy It is! It's wrong. I'm wrong. Tell me that I'm wrong, please... Please don't forgive me, please... Please don't... Please don't forgive me...

Traduzione più o meno fedele:
Buffy Ma perché Spike può colpirmi?
Tara Allora, ho detto che non c'era niente di sbagliato in te, ma... sei diversa. Riportandoti da dove eri... incanalando la tua essenza nel tuo corpo... ti ha alterato a livello molecolare. Probabilmente il poco che basta per confondere i sensori del chip di Spike.
[...]
Buffy Non sono tornata sbagliata?
[...]
Buffy Ci deve essere qualcosa [che non va]! Questa non posso essere io, non sono io. Perché mi sento così? Perché lascio farmi fare da Spike certe cose?
Tara Colpirti, vuoi dire? Oh. Oh.
Buffy Lui rappresenta il mio peggior nemico. Tutto ciò... tutto ciò contro cui dovrei combattere. Ma le uniche volte in cui sento davvero qualcosa è quando... Non dirlo a nessuno, ti prego.
[...]
Tara Stai attraversando un periodo molto difficile e stai...
Buffy Cosa? Lo sto usando? Cosa c'è di giusto in questo?
Tara Non è così semplice.
Buffy Invece si! E' sbagliato. Io sono sbagliata. Dimmi che sono sbagliata, ti prego... Ti prego, non perdonarmi... Non perdonarmi... Ti prego...

Versione italiana:
Buffy Ma perché Spike può colpirmi?
Tara Vedi, di sicuro non c'è niente di sbagliato in te. Ma sei diversa. Il ritorno dal mondo dei morti, il ritorno del soffio vitale nel tuo corpo, può aver modificato la tua parte più profonda. Probabilmente quest'alterazione ha confuso i sensori del chip di Spike.
[...]
Buffy Non c'è niente che non va in me?
[...]
Buffy Qualcosa non va, non sono più la stessa, non mi riconosco più. Perché mi sento così? Perché mi sono lasciata coinvolgere tanto da Spike?
Tara In che senso? Oh. Oh.
Buffy Lui rappresenta il mio peggior nemico, tutto ciò contro, contro cui dovrei combattere. Dovrebbe suscitarmi un sentimento di odio e invece no. Non dirlo a nessuno, ti prego.
[...]
Tara Stai attraversando un periodo difficile, per cui sei...
Buffy ...attratta selvaggiamente da lui? Dimmi, è giusto fare una cosa simile?
Tara Non è così semplice.
Buffy Invece si. E' sbagliato, sto commettendo un errore, dimmi che sto sbagliando, ti prego, non dirmi che è giusto, aiutami. Dimmi che sto sbagliando, non devi assolvermi...
Il dialogo tra Buffy e Tara, certamente il momento più toccante dell'episodio, è stato cambiato notevolmente in più punti... Perso tutto il significato, il pathos...
Addirittura Buffy non chiede a Tara di dirle di essere sbagliata, vuole solo che Tara le dica "Hai torto"! ^__^

 
« Ultima modifica: 18 October 2013, 21:34:15 da Bellatrix♋ »
I was initially planning on being a casual fan, but then I thought, why not just let it consume my soul instead?

bianconerolost

  • Peggy Olson
  • Post: 1211
  • Sesso: Maschio
  • Dracarys
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #2 il: 8 November 2013, 00:04:50 »
Quest' episodio è molto intenso, non passa certo inosservato e riesce a trasmettere forti sensazioni attraverso un racconto rappresentato da scene crude e con poca censura.

Il trio nerd prende una piega inaspettata, forse li ho sottovalutati ritenendoli troppo marginali. Warren mi ha sconvolto, la sua ossessione (perchè in altro modo non si può descrivere) per Katrina è da incutere timore. Warren sembra aver fatto degli altri due i suoi succubi, in particolar modo di Jonathan, diverso e meno malvagio dei due amici. Sconvolgente la reazione priva d'umanità di Warren, mi ha davvero colpito.

In questa puntata emerge in qualche modo il lato oscuro di diversi personaggi, chiamati a dover affrontare la componente malvagia che risiede in loro. Ritengo che l'intento degli autori, di trasmettere questa cattiveria, sia perfettamente riuscito. L'episodio può anche esser considerato eccessivo, per la violenza che mostra discostandosi dagli abituali canoni ai quali ci ha abituato, ma è proprio per questo che incide sugli animi dei telespettatori. Io ho avuto l'impressione che questo possa essere una sorta di bivio, che porti alle conseguenze dei vari stati d'animo disagiati finora ben preparati e descritti. Un bivio che parte dando un'estrema vitalità che si discosta al malessere di stare al mondo della protagonista in particolare.

Molto interessante la contrapposizione descritta da Beatrice tra il sesso e la morte, che emerge volutamente e con prepotenza, lasciando il segno perchè va a trattare due aspetti in grado, come pochi altri, di coinvolgere e stravolgere l'essere umano.

Anche a me è piaciuto molto il ruolo attribuito specificatamente a Tara. Peccato per i dialoghi, io alla fine ho almeno la fortuna di leggere gli errori ed indignarmi insieme a tutti coloro che lo hanno già constatato, molti italiani però avranno sentito soltanto la versione mal tradotta. A me da poi particolarmente fastidio il falso e forzato bigottismo tipico italiano, non mi sorprende infatti che proprio in un episodio come questo siano state apportate sostanziali modifiche.

Il messaggio principale che ho comunque tratto da quest'episodio è il vero e sincero amore che Spike prova per Buffy. La cacciatrice capisce di vivere una reazione distruttiva, però ad un gradino ancora superiore di comprensione, potrebbe trovare la consapevolezza dell'intensità del sentimento di Spike verso di lei. La preoccupazione del vampiro per Buffy e i suoi comportamenti in generale, trovo rafforzino questo concetto, rendendo sempre più intricata e complessa questa situazione da ritenere ormai tra le più importanti dell'intera serie.

Voto: 8,5

Lalla91splash

  • Abed Nadir
  • Post: 1811
  • Sesso: Femmina
  • What do you hear, Starbuck?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #3 il: 8 November 2013, 00:14:34 »
Il trio nerd prende una piega inaspettata, forse li ho sottovalutati ritenendoli troppo marginali.
E chi non li avrebbe sottovalutati? Penso che tutti, fino a questo episodio, abbiano guardato al trio nerd come ad una banda di scemi. Ed in effetti lo sono, solo che in aggiunta si sono rivelati pure molto pericolosi (e malati, specie  Warren).  :zizi:

CONCLUSI: Veronica Mars, Lost, V, Smallville, Buffy the Vampire Slayer, Angel, Dollhouse, Firefly, Fringe, Battlestar Galactica, Game of Thrones, Scrubs, The Last Dance
IN CONTEMPORANEA: Sherlock, Stranger Things, Outlander
PRIMA O POI: Terminator: The Sarah Connor Chronicles, Prison Break, Twin Peaks, Doctor Who, Friday Night Lights, Breaking Bad, Person of Interest, La Casa de Papel
IN PAUSA: Supernatural (8x04), Misfits (4x01), The Vampire Diaries (s4), Revolution (1x10), The Walking Dead (s4), Agents of S.H.I.E.L.D. (s2), Alias (s2), Arrow (s1)

Domens

  • Peggy Olson
  • Post: 1460
  • Sesso: Maschio
  • So say we all.
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #4 il: 3 March 2015, 15:43:02 »
Devo dire che gli ultimi 3-4 episodi non mi avevano fatto impazzire, per fortuna con questo la stagione ritorna su ottimi livelli  :metal:

Per la prima volta ho trovato davvero interessante tutta la parte riguardante il trio nerd: da dei personaggi così un omicidio era l'ultima cosa che mi sarei mai aspettato.

E concordo pienamente con questa parte del post di Bellatrix:
Un altro momento che ho amato molto è stato lo sconvolgimento "temporale" al cimitero, quando i demoni invocati dal trio si manifestano mandando in tilt il flusso cronologico degli eventi per qualche istante, facendo credere a Buffy di essere lei l'assassina di Katrina. Ecco è una sequenza che mi è piaciuta molto, proprio a livello visivo!  :love:

Davvero una bella sequenza!  :zizi:


In ogni caso per me la parte più coinvolgente della stagione resta quella riguardante Spike e Buffy: adoro questa strana coppia e adoro il modo in cui passano dal prendersi a mazzate al fare sesso nel giro di praticamente 5 minuti.
Tutta questa situazione mi sta regalando tantissime scene davvero intense, come lo splendido dialogo che c'è stato tra Buffy e Tara nel finale di questo episodio.

Voto 9

ilasma

  • Peggy Olson
  • Post: 1190
  • Sto sempre più mmaleeeeee
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #5 il: 3 March 2015, 23:02:05 »
o splendido dialogo che c'è stato tra Buffy e Tara nel finale di questo episodio.


Tara in questa stagione è bellizzima   :tenero: la vera moral compass della serie
The time the turkey spent with us was in fact longer than its life

-Dre@mer-

  • Peggy Olson
  • Post: 1133
  • Sesso: Femmina
  • "Where the fucking is your grave?"
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #6 il: 20 March 2015, 14:55:51 »
"I'm wrong. Tell me I'm wrong, please.
Please don't forgive me, please.
"

Puntata dark ed intensa. Buffy è sempre più estraniata dal mondo, lontana dagli amici e dalla sorella. La strana relazione con Spike non ha creato questa condizione (Buffy è tornata così dall'aldilà) ma la sta incrementando. (a proposito, Faith sarebbe orgogliosa di Buffy  :XD: mi immagino commenti del tipo “Finally gone wild, B?")
Trovo la relazione Buffy/Spike molto complicata: non tanto per lui, ma per lei che è un bel enigma. Non riesco a capire esattamente se oltre alla forte attrazione sessuale stia nascendo in lei un qualche sentimento o ci sia già. O se Buffy, per sfuggire all'apatia, lo usi solo per sentire qualcosa. Probabilmente non lo sa nemmeno lei e soffoca qualsiasi cosa nella vergogna.

Comunque, ho apprezzato moltissimo Buffy in due momenti: quando vuole fare la cosa giusta andando a costituirsi, nonostante Spike cerchi in tutti i modi di impedirglielo, e durante lo sfogo finale.  :T_T:
L'ultima scena è bellissima e struggente. Mi ha ricordato la scena in Angel
(clicca per mostrare/nascondere)
Buffy per giustificare tutti i suoi comportamenti vuole sentirsi dire di essere ritornata in vita “sbagliata”, non più totalmente umana; invece è la stessa, umanissima come prima di morire.
“There's nothing wrong with you.”   “There has to be. This can't be me. It isn't me.  Why do I feel like this?”
Buffy non si riconosce più, non capisce cosa le succede, si vergogna di quello che sta facendo e di come la guarderebbero i suoi amici se solo sapessero..
Si sente in colpa, "sporca" ed implora Tara di non perdonarla.

Sottilissime tutte queste dinamiche psicologiche. Soprattutto mi piace il fatto che i personaggi abbiano uno sviluppo sensato, una costruzione coerente:  Buffy ha sempre cercato di tenere le cose sotto controllo e di fare le cose giuste (Faith gliel'ha sempre rimproverato), ma più di una volta nel corso della serie ha avuto momenti di, come dire, "pazzia" :XD: Quindi non è che i personaggi vanno fuori di testa dal giorno alla notte. Le crisi che potrebbero avere sono, potenzialmente, già in loro.
Buffy ora ha perso completamente il controllo. Purtroppo a pagarne le conseguenze, più di tutti, sembra essere Dawn, che si sente sola e abbandonata.


Comunque, nonostante in tutta questa stagione sono distratta dalla tachicardia che mi causano le scene tra Buffy e Spike, mi pare che l'attenzione della stagione sia incentrata sull'animo umano e i suoi abissi più oscuri.
Anche i villans non sono demoni o dei, ma semplicemente tre babbioni umani.
Non li posso vedere. -.-' Dobbiamo tenerceli per tutta la stagione? Non li sopporto. Warren lo prenderei a sberle ogni volta che entra in scena, con quella sua faccia da *inserire insulto*. Jonathan mi stava simpatico e speravo facesse una fine migliore.
« Ultima modifica: 20 March 2015, 20:24:16 da -Dre@mer- »

Come back and make up a goodbye at least. Let's pretend we had one. / Reality is almost always wrong. / You want to believe, don't you? / It's all contaminated. / #1 The night I met you. / Fear is the price of imagination. / You know what I wish? I wish that just once people wouldn’t act like the cliché that they are. / Everything has its time and everything dies. / Haven’t you heard? I don’t have a heart. / Is it all lies, forever and ever, everyone and everything? / Doctor, please, please, don't make me go back! / Go to her. Tell her a story. Tell her that if she’s patient, the days are coming that she’ll never forget. / Buffy, can we rest? / When it's dark and I'm all alone and I'm scared or freaked out or whatever, I always think: "What would Buffy do?" You're my hero. / If he breaks your heart, I'll nail-gun his. / “Però non voglio leggere chiù niente di chillu ca scrivi.” “Pecché?” “Pecché mi fa male.”

Credits: stephenie7777

ilasma

  • Peggy Olson
  • Post: 1190
  • Sto sempre più mmaleeeeee
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #7 il: 20 March 2015, 15:14:11 »
Bellissimo commento, complimenti.

E ti stai divorando la stagione!
Angel invece l'hai messo in pausa?  :distratto:

The time the turkey spent with us was in fact longer than its life

-Dre@mer-

  • Peggy Olson
  • Post: 1133
  • Sesso: Femmina
  • "Where the fucking is your grave?"
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #8 il: 21 March 2015, 20:28:51 »
Bellissimo commento, complimenti.

E ti stai divorando la stagione!
L'ho finita :ninja2: Ho fatto una maratona folle, da ricovero.
Citazione
Angel invece l'hai messo in pausa?  :distratto:
Praticamente sì :T_T: ma non era mia intenzione. Mi ero anche trascritta, da brava, l'ordine degli episodi da alternare... ma ogni volta che finisco di guardare un episodio di Buffy la mia reazione è "e allora cosa succede dopo?" :yuno:  e non riesco a smettere.
La settima però la vedrò in contemporanea con Angel (che ora recupero con calma), e rispetterò questo mio proposito ( anche perché è l'ultima stagione e non voglio che finisca)

Come back and make up a goodbye at least. Let's pretend we had one. / Reality is almost always wrong. / You want to believe, don't you? / It's all contaminated. / #1 The night I met you. / Fear is the price of imagination. / You know what I wish? I wish that just once people wouldn’t act like the cliché that they are. / Everything has its time and everything dies. / Haven’t you heard? I don’t have a heart. / Is it all lies, forever and ever, everyone and everything? / Doctor, please, please, don't make me go back! / Go to her. Tell her a story. Tell her that if she’s patient, the days are coming that she’ll never forget. / Buffy, can we rest? / When it's dark and I'm all alone and I'm scared or freaked out or whatever, I always think: "What would Buffy do?" You're my hero. / If he breaks your heart, I'll nail-gun his. / “Però non voglio leggere chiù niente di chillu ca scrivi.” “Pecché?” “Pecché mi fa male.”

Credits: stephenie7777

Lalla91splash

  • Abed Nadir
  • Post: 1811
  • Sesso: Femmina
  • What do you hear, Starbuck?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #9 il: 22 March 2015, 21:31:22 »
Mi ero anche trascritta, da brava, l'ordine degli episodi da alternare... ma ogni volta che finisco di guardare un episodio di Buffy la mia reazione è "e allora cosa succede dopo?" :yuno:  e non riesco a smettere.
La settima però la vedrò in contemporanea con Angel (che ora recupero con calma), e rispetterò questo mio proposito ( anche perché è l'ultima stagione e non voglio che finisca)

Si in fondo l'abbinata sesta stagione Buffy / terza stagione Angel non presentava dei crossover veri e propri, quindi tutto sommato guardare le due serie separatamente non ha causato danni.  :asd:

Però appunto per l'ultima stagione di Buffy ti consiglio caldamente di seguire il tuo intento di guardarle assieme, perché se saltassi Angel ti ritroveresti, in Buffy, degli spoiler abbastanza grossi che -ne sono certa- ti farebbero storcere il naso (e ti rovinerebbero l'effetto sorpresa durante il recupero di Angel). Coi crossover questa volta hanno fatto le cose serie.  :zizi:

CONCLUSI: Veronica Mars, Lost, V, Smallville, Buffy the Vampire Slayer, Angel, Dollhouse, Firefly, Fringe, Battlestar Galactica, Game of Thrones, Scrubs, The Last Dance
IN CONTEMPORANEA: Sherlock, Stranger Things, Outlander
PRIMA O POI: Terminator: The Sarah Connor Chronicles, Prison Break, Twin Peaks, Doctor Who, Friday Night Lights, Breaking Bad, Person of Interest, La Casa de Papel
IN PAUSA: Supernatural (8x04), Misfits (4x01), The Vampire Diaries (s4), Revolution (1x10), The Walking Dead (s4), Agents of S.H.I.E.L.D. (s2), Alias (s2), Arrow (s1)

Elyn05

  • Peggy Olson
  • Post: 1146
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #10 il: 26 January 2021, 00:42:01 »
Mentre Willow da 32 giorni non fa più uso di magia, Buffy, da più o meno lo stesso tempo, è totalmente dipendente da Spike, tanto da trascurare gli amici e soprattutto la sorella.
Mi è piaciuto che Buffy si sia confidata con Tara. Da una parte era l'unica a cui poter chiedere aiuto su qeull'argomento, ma dall'altra era proprio la persona giusta, che non l'avrebbe mai giudicata. Resa benissimo la disperazione di Buffy nello scoprire che non è tornata 'sbagliata', quindi quello che fa con Spike non è "giustificabile" da questo.

Se prima qualcuno non l'aveva capito, i 3 nerd sono diventati chiaramente pericolosi. Non che congelare il guardiano del museo e rendersi invisibili per spiare le donne nude fossero cose accettabili, eh. Però qui si va oltre cercando di soggiogare la volontà di altre persone senza rendersi conto che questo è rapimento e violenza. Se Andrew e Jonathan sembrano solo idioti, Warren è ben consapevole di quello che sta facendo, e lo dimostra convincendo gli altri a fare come dice lui dopo aver ucciso Katrina. Solo Jonathan pare avere qualche tentennamento, subito messo a tacere. Sicuramente le cose non miglioreranno.
Seguite: Carnival Row, Doctor Who, His Dark Materials, House of the Dragon, Good Omens, Loki, Sex Education, Stranger Things, The Mandalorian, The Marvelous Mrs. Maisel, The Rings of Power, The Weel of Time, Wednesday, What if...?
In corso: Doctor Who Classic S23, The Sarah Jane Adventures
Rewatch in corso: Good Omens, The Big Bang Theory
Da finire/recuperare: Daredevil, Doctor Who Classic, Elementary, Merlin, Numb3rs, One Piece, The Closer, The Magicians, The Mentalist, The Sarah Jane adventures, Torchwood
Finite: Agent Carter, Agents of S.H.I.E.L.D., Alphas, Being Humans UK, Bones, Buffy, Class, Cloak and Dagger, Everwood, Game of Thrones, Ghost Whisperer, Hawkeye, Heroes, Iron Fist, Jessica Jones, Joan of Arcadia, Inhumans, Luke Cage, Major Crimes, Ms. Marvel, Moon Knight, Obi-Wan Kenobi, Runaways, Scorpion, She-Hulk, Sherlock, Smallville, Star Trek: Enterprise, Streghe, The Book of Boba Fett, The Defenders, The Falcon and the Winter Soldier, The Librarians, WandaVision, Warehouse 13


TVTime: Giulia05

tispaccolatesta

  • Molly Hooper
  • Post: 420
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di Cortine
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Buffy tVS 6x13 "Dead things"
« Risposta #11 il: 4 October 2021, 16:43:16 »
Puntata che sempre riguardarla è da pugno nello stomaco....
Dopo averla riguardata non posso non ritornare a commentarla.
Parlerò di Spike come se fossero due persone diverse... da una parte c'è Spike, e dall'altra parte c'è William. Ci hanno sempre insegnato in questa serie che quando diventi vampiro, il demone prende possesso di te. Abbiamo però nel caso di Spike la certezza che William è ancora dentro di lui... infatti lui è un vampiro come nessun altro, che pur non dovendo provare amore,affetto,onore in realtà li prova. A modo suo ma li prova... non è un mostro come Angel. Questo penso che dipenda anche da che essere umano sei stato.
Dopo questa ampia premessa... Spike non è per niente un bene per Buffy... tutte le volte che continua a dirle... :"Tu appartieni alle tenebre ecc..." quella donna già si sente sbagliata, è tornata dal paradiso... è depressa... e tu metti il coltello ancora di più nella piaga??? così la fa sentire ancora più distante da tutti, isolata, sbagliata... e lei sta ancora più male. :nu:
Poi c'è William invece, quello che dice di amarla, che prova a fermarla da andare alla polizia, che capisce perchè lei si sente in colpa ( o almeno ci prova, ma niente poteva dissuaderla da punire se stessa) ma prova anche a farla ragionare, si fa massacrare di botte, per l'amore che prova per lei. :love:
Parliamo di Buffy adesso...quella donna è un casino vero in questo momento. Per tutta la stagione,emotivamente, sembra uno di quei trapezzisti. Sopra un filo,in equilibrio che cerca di far continuare a girare tra le mani gli attrezzi da circo e pronta a cadere da un momento all'altro. E' terrorizzata dal fatto di poter essere tornata sbagliata, è terrorizzata dai sentimenti che prova per Spike, è depressa per il paradiso perduto, non sente più di appartenere al mondo. In più il fatto che non ne può parlare con gli amici, la spinge ancora più lontano da tutti e questo non fa altro che farla sentirla più isolata. L'unica persona con cui riesce a sentire è Spike... Ma questo la fa vergognare di se stessa, lei è la Cacciatrice... non può provare dei sentimenti per e Quoto:" Quello che dovrebbe essere il mio peggior nemico e rappresenta tutto quello che io dovrei combattere" Senza considerare il fatto che le persone a cui vuole bene,non la capirebbero anzi la giudicherebbero e questa cosa la terrorizza. Con tutti deve fare finta di stare bene... Questo peso emotivo potrebbe far impazzire chiunque. Oltre tutto questo, in questa puntata ci si mette anche il fatto che lei pensi di aver ucciso qualcuno... Questa cosa la fa crollare defintivamente in modo rovinoso... e a farne le spese è il povero William.Egli subisce nel vero senso della parola tutto il disagio e il malessere che lei prova e sfoga in un modo violento (Cosa che ovviamente la fa sentire peggio)... Poichè per troppo tempo tenuto dentro.La Depressione è una cosa brutta,ti assorbe e non vuole lasciarti andare  :nu:  Lei collega anche Spike con la donna morta... entrambi sono morti.. e il fatto di sentirsi viva,con una persona morta... è troppo per lei da sopportare,visto che non riesce a sentirsi viva con le persone che ama. Tara le da il colpo di grazia... infatti non ha niente che non va... e sentirsi dire da lei " lo Ami? Perchè se fosse così,non c'è niente di male, Ultimamente si sta comportando bene e ti Ama molto e anche se non lo ami..." il suo cervello fa automaticamente il collegamento che lo sta usando... poichè non può concepire di provare dei sentimenti per lui... Senza considerare che in questo momento lei è incapace di amare... il suo cuore è troppo intrappolato da tutti i demoni che risiedono al suo interno. La sua solitudine,il suo sentirsi sbagliata, la depressione che deriva da questo e dal "Paradiso Perduto" vengono rappresentati poi in maniera egregia dal suo pianto disperato... "Ti prego dimmi che sono sbagliata... Non perdonarmi.. Non perdonarmi" da brividi...  Questa stagione rappresenta quanto l'animo umano, possa essere un posto molto profondo e oscuro. Ognuno di noi, ha sia luce che oscurità, la vita può farci sentire sbagliati ed è facile cedere al lato oscuro. Ma la vita può anche riportarti nella luce quando meno te lo aspetti.In questa puntata abbiamo visto come anche una come Buffy, simbolo stesso della luce nell'oscurità possa cedere all'oscurità che è dentro di lei.Ma questo la rende solo umana.
P.S. "Ferisci sempre le persone che ami" Spike... "Si feriscono sempre le persone che si amano" Buffy... tanto per sottolinearci il collegamento tra loro.
« Ultima modifica: 4 October 2021, 17:20:53 da tispaccolatesta »
Per sempre innamorato di Chuck e Sarah.
Caskett :love: come ho fatto fino ad adesso senza di loro   Always :love: