Sondaggio

Sondaggio a cura di Capjfr, su SKYTG24!

Di
12 (1.3%)
sa
3 (0.3%)
gggg
40 (4.4%)
io
9 (1%)
Totale!!!
161 (17.7%)
Escono dalle fottute pareti!
87 (9.6%)
Vengo da un'altra board, non guardo mai Breaking Bad, però mi piace votare basso per passarmi il fottuto tempo!
45 (5%)
Mamma! Mamma! Mamma!
130 (14.3%)
Todd devi morire come un fottuto Ragno schiacciato!
421 (46.4%)

Totale votanti: 887

Autore Topic: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-  (Letto 93463 volte)

maicolbraun

  • Sarah Manning
  • Post: 283
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #480 il: 24 September 2013, 02:42:00 »
si wow gli hanno mentito, in cambio però è stato un buon padre e ora sta morendo di tumore, ma siamo seri, nessun figlio al mondo reagirebbe così, quanto meno prima ci parlerebbe, e probabilmente anche di fronte all'evidenza in cuor suo giustificherebbe il padre

E' stato un buon padre? Se lo misuri in base alle colazioni che ha preparato per suo figlio, magari si.
Ma per Flynn il vero padre, alla fine, era Hank. Al telefono non ha urlato "Mi hai mentito per 2 anni"
ma "Hai ucciso Hank", e l'abbiamo visto in questi anni come il loro rapporto fosse molto più complice
e amichevole, rispetto al rapporto con Walt.
E abbiamo anche visto Hank sostituire il padre, quella volta che Flynn fu beccato per la birra. Il ragazzo
chiamò Hank che gli fece la classica paternale, come un padre ed un figlio veri.

goabear

  • Sarah Manning
  • Post: 296
  • Sesso: Maschio
  • Turn on, tune in, drop out
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #481 il: 24 September 2013, 02:44:01 »
si wow gli hanno mentito, in cambio però è stato un buon padre e ora sta morendo di tumore, ma siamo seri, nessun figlio al mondo reagirebbe così, quanto meno prima ci parlerebbe, e probabilmente anche di fronte all'evidenza in cuor suo giustificherebbe il padre

non ci siamo capiti: se mi hai mentito non so neanche se è vero che hai fatto tutto quello che hai fatto per me.
non lo so perchè mi hai mentito, se non esiste la fiducia in qualsiasi rapporto non esiste nulla, non esiste neanche la parentela.
non è neanche piu il padre, potrebbe persino non esserlo, la madre ha mentito, potrebbe aver mentito anche su questo.

Eccolo il dramma interiore del figlio. Walter muore di tumore? E allora ? Potrebbe persino non essere vero, gli ha mentito su talmente tante cose che potrebbe persino non essere vero, per quel che ne può sapere. E' stato un buon padre? E chi lo dice? Magari aveva altre famiglie, qualsiasi cosa viene in mente può essere vera.

Forse non ti hanno mai mentito persone importanti, intime, vitali.
ma la sensazione è esattamente quella. Resa benissimo. Diventano in un secondo perfetti sconosciuti.

e uno sconosciuto non puo comprare la tua fiducia con una scatola di soldi.

Amen.



« Ultima modifica: 24 September 2013, 02:45:39 da goabear »

gconte89

  • Jerry Gergich
  • Post: 45
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #482 il: 24 September 2013, 02:47:05 »
Posso capire che razionalmente Walt si meriti tutto questo ma non puoi passare anni ammirando un personaggio e poi non addolorarti quando fa questa fine umiliante, è una questione emotiva. Walt ti voglio bbene!

rich_i

  • Jerry Gergich
  • Post: 10
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #483 il: 24 September 2013, 02:53:25 »
AHHH NON VOGLIO CHE FINISCE!!
fine sfogo.


ma anche fine dell'italiano ..

maicolbraun

  • Sarah Manning
  • Post: 283
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #484 il: 24 September 2013, 02:57:14 »
I Targhisti al servizio del Barattolo hanno anagrammato Drew Sharp, il nome del Primo Profeta,
ed hanno scoperto che:

DREW SHARP = W R SHEPARD = Noi siamo il Pastore

Alleluia nell'alto del Barattolo!

gconte89

  • Jerry Gergich
  • Post: 45
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #485 il: 24 September 2013, 02:57:53 »

ma anche fine dell'italiano ..

Era un modo ironico per esprimere rabbia, pensavo fosse simpatico. Giuro lo conosco il congiuntivo. Scusa.

goabear

  • Sarah Manning
  • Post: 296
  • Sesso: Maschio
  • Turn on, tune in, drop out
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #486 il: 24 September 2013, 03:11:05 »
I Targhisti al servizio del Barattolo hanno anagrammato Drew Sharp, il nome del Primo Profeta,
ed hanno scoperto che:

DREW SHARP = W R SHEPARD = Noi siamo il Pastore

Alleluia nell'alto del Barattolo!

Sempre sia Lodato e Mai sia lavato. L'impronta del Profeta è li a testimonianza della Rivelazione.

ps - senza dimenticare che "Drew Sharp" già di per se ha un significato mistico
se Drew= wise, colui che imbarattolò la Tarantola PortaSfiga è un Saggio Lucente.

pps - mi ha chiamato Vince e conferma che la ricomparsa del "caso del Barattolo" nel penultimo episodio non è casuale. E' il Destino.


Monkey D.

  • Walter Bishop
  • Post: 5042
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #487 il: 24 September 2013, 03:40:25 »
Comunque, davvero troppo bella la scena in cui mette il cappello, la musica, la camminata, puro tentativo di essere Heisenberg, molto stile a quando và a parlare con Fring nel deserto dopo aver ucciso i suoi due uomini...ma qui è solo illusione.

Poi veramente il finale è troppo, Cranston perfetto! L'espressione che fa, come cambia, magistrale...musica come già detto perfetta.
E ad ogni modo, lui cambia espressione appena sente Elliot dire che WW non c'entra nulla, inizia a stringere il pugno quando sente Gretchen dire che lui ha scelto solo il nome...per questo continuo a non eliminare l'idea che loro due c'entreranno nel Series Finale, questi momenti che ho detto sono molto essenziali a questo proposito...perchè solo dopo tutto questo viene citato il discorso della meth.
Poi dopo,sentendo dire che Walter White non esiste più, non c'è altro da fare che morire da Heisenberg e non lì solo e devastato (e qui avrà scelto che doveva abbattere i Nazi).
"There are things in life bigger than love."

"I thought that I felt the grace of God. I thought He was calling me back. That wasn't God. That was just grief. An emptiness."

Marisombra

  • Jerry Gergich
  • Post: 17
  • Sesso: Femmina
  • The owls are not what they seem
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #488 il: 24 September 2013, 03:51:54 »
Non trovo affatto forzata la cotta di Todd per Lydia, e non credo proprio che collida con i suoi aspetti più brutali, anzi.
Ormai è chiaro che Todd abbia un profilo psicologico piuttosto complicato.
Il suo sguardo distaccato nell'uccidere Andrea ed il suo sorriso idiota nel parlare con Lydia mi sembrano quasi due facce della stessa medaglia, lo yin e lo yang di una persona che non esiterei a definire uno psicopatico. Ancora una volta Gilligan crea un personaggio che trova il suo realismo nell'assurdità della mente umana, e non posso fare a meno di  riflettere sul fatto che l'intera banda di nazisti sia un'invenzione abbastanza recente, eppure i loro contorni sono delineati talmente bene, che personalmente è come se li conoscessi dalla prima stagione.

Per quanto concerne la reazione di Flynn, mi sarei stupita se fosse stata differente. Avrebbe dovuto soffermarsi a chiarire, tentare di comprendere le ragioni del padre? Solo una puntata fa l'ha visto rapire la sua sorellina, confessare l'omicidio dello zio e scagliarsi contro la madre, prima fisicamente e poi verbalmente. Accettereste dei soldi, che sapete peraltro essere sporchi, da un padre così?

Per il resto, credo non sarebbe sincero negare che effettivamente l'intrusione da parte dei nazi nell'abitazione di Walter sia un po' fuori luogo. Sarebbe assurdo che la polizia dimenticasse di sorvegliare il retro della casa, è chiaro che una persona intenzionata ad entrare clandestinamente, non lo farebbe dalla porta principale. Un piccolo, accettabilissimo ma a mio avviso innegabile bug.
 
Per quanto riguarda la questione ricina, non voglio proprio credere che sia destinata ad Elliot and Gretchen. Credo semplicemente che la loro comparsa sia stata strumentale per ricordare a Walter che già una volta da una sua idea era nato un impero non suo, e per portarlo a conoscenza che la storia si stava ripetendo, con la purissima blue meth di nuovo in circolazione. Se mi sbagliassi, assisteremmo ad un vero e proprio omicidio di Walter White da parte di un Heisenberg totalmente irrazionale e mosso solo dall'odio e dal desiderio di riscatto, sarebbe un po' deludente e sono convinta che  non andrà così.

Ora come ora non so più cosa aspettarmi dal finale, fino a qualche puntata fa avevo il sentore di un finale dolceamaro che potesse essere catartico per Jesse, ma inevitabilmente nero per Walt. Quest'ultimo sembra aver perso tutto, mentre in linea teorica Pinkman avrebbe ancora Brock per cui lottare, e mi piacerebbe molto se quest'idea, piuttosto che spegnerlo definitivamente, fosse motivo di spronamento.

Soho

  • Boxaro come Piripicchio (forse peggio)
  • Richard Castle
  • Post: 3444
  • Sesso: Maschio
  • Well now, I'm not gonna talk about Judy.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #489 il: 24 September 2013, 04:03:56 »
Puntata magistrale,la scena dell'uccisione di Andrea e la telefonata....mamma mia che livello di recitazione entrambi! :zizi:

[-a-L-e-]

  • Jerry Gergich
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #490 il: 24 September 2013, 05:49:32 »
Ho appena rivisto l'episodio. Innanzitutto, mi sono commosso alla scena di walt che chiede al tipo (ma l'hanno nominato almeno una volta? o dovremo continuare a chiamarlo per sempre "il tipo"/"il falsario"/ etc etc ?) di rimanere 2 ore in cambio di 10mila dollari. E in risposta il falsario gli tira pure sul prezzo accordandosi per 10k per un ora. Cazzo che tristezza, che pena che mi fa walt ora come ora. Qui volevo far partire la più classica delle pippe mentali su breaking bad: in quella scena mi è venuto in mente walt ad inizio serie che dice "the chemistry is the study of change. Chemistry is growth, then decay...then transformation!" Il promo del finale riprende tra l'altro proprio questa scena "arragiandola" facendo venire fuori un "chemistry is transformation". Quindi mi pare più che ovvio che fino ad ora abbiamo visto la "growth" (la scalata al potere di walt), in queste ultime puntate il "decay" (che tocca il fondo proprio con walt ridotto a pagare un tizio a caso 10k dollari per stare un'ora con lui a giocare a carte, e/o con walt jr. che gli dice di morire e che da lui non vuole neanche un dollaro) e nella prossima la "transformation". Ma la transformation in cosa, mi chiedevo? Non so in concreto che cosa mi significhi tutto ciò (d'altronde voglio dire, la caratteristica principale di breaking bad è sempre stata l'imprevidibilità, è tipo quasi impossibile capire di preciso cosa succederà nel finale), ma secondo me nella bellissima scena finale di granite state, gilligan e soci hanno indugiato chiaramente troppo sul drink preso da walt. Un "dimple pinch. neat." Ora, dando per appurata la teoria di ww/heisenberg che "assorbe" le abitudini di chi uccide (passatemi la maniera in cui ho buttato giù la frase, spero sia chiaro che non lo fa apposta ad "assorbirne" le abitudini, non è majin bu): mike i drink li prendeva con ghiaccio, e ci è già stata mostrata (a casa di hank, mi pare in 5x08) questa abitudine di mike assorbita da walt: mi pare (ribadisco, mi pare) in 5x08, a casa di hank, walt prende un drink con ghiaccio mentre verso metà s4 quando walt andò a chiedere a mike di "mettere lui e gus in una stanza da soli" per poterlo uccidere, abbiamo visto che walt i drink li prendeva lisci. ERGO: quello che ha lasciato quel drink in quel bar non è heisenberg. Forse non è neanche walter white, e forse è qualcuno di ancora più pericoloso, d'altronde neanche il peggior ww trasformato in heisenberg andrebbe a fare una strage "tony montana style" con l'arma che abbiamo già visto in 5x01. E quindi, vi direte voi? e quindi niente, sono tutti pensieri che avevo fatto vedendo il finale di questa puntata, e volevo condividerli con voi seppure probabilmente siano un ammasso di cagate. Come ho già detto, in concreto anche se tutto ciò fosse vero, non saprei proprio quali conclusioni potremmo trarne o quali previsioni potremmo fare per la prossima puntata. Io sono solo estasiato per la solita maniacale attenzione ai dettagli.

This time, the one who knocks will be walter white .

maicolbraun

  • Sarah Manning
  • Post: 283
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #491 il: 24 September 2013, 06:00:56 »
Ho appena rivisto l'episodio. Innanzitutto, mi sono commosso alla scena di walt che chiede al tipo (ma l'hanno nominato almeno una volta? o dovremo continuare a chiamarlo per sempre "il tipo"/"il falsario"/ etc etc ?) di rimanere 2 ore in cambio di 10mila dollari. E in risposta il falsario gli tira pure sul prezzo accordandosi per 10k per un ora.

Nei commenti era venuto fuori lo Sparitore, come nome di battaglia, mi sembra buono.

foglialuce

  • Jerry Gergich
  • Post: 21
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #492 il: 24 September 2013, 07:39:39 »
Episodio fiera del senza senso.

Hank si è fatto un mazzo tanto a cercare un modo per incastrare Walter, i suoi colleghi nel giro di una settimana senza più nessuna prova (il DVD è scomparso, i soldi sono scomparsi, Skyler non è che possa dire moltissimo, Marie sapeva il giusto) formulano un'accusa che porta a galla tutto, incluso l'alias da criminale di Walter.
Faceva così schifo dare anche un piccolo come? Okay, non è una poliziesco, però una serie come questa che pretende di essere grande deve avere cura di tutte le sue storie. Dalla più importante a quelle di contorno. Non chiedevo un episodio stile CSI, ma almeno un briefing per mostrare come è arrivata alla verità il resto della DEA. Non è che ci volesse molto.

Jesse ancora respira. Perché? Okay ha alzato la qualità, ma Todd è così impedito da non riuscire a riprodurre il processo?

La morte di Andrea boh......cioè si per tenere Jesse al guinzaglio, ma torno al punto sopra detto: Jesse perché respira ancora?

Non parliamo poi delle motivazioni per il ritorno a casa di Walter. Un professore di liceo di 52 anni con un piede e quattro dita nella fossa che vuole chiudere i conti con un gruppo di persone che avrà imparato a sparare nella culla. Logicissimo.
Ma poi quello che gli da davvero è la spinta è perché sente che lui non è contato nulla se non nel dare il nome alla Grey Matter? Seriously? Walter White decide di non farsi catturare perché sente il suo ex amico o quel diavolo che era che lo declassa così?
Da grattare il fondo e iniziare a vedere anche oltre. Dategli il biberon e fatelo cullare dalla mamma.

Quindi i fili col flashforward sono stati riallacciati, però in una maniera orrida, letteralmente buttata lì, simbolo di un lavoro approssimativo e giusto per farlo. Non c'è cura, non c'è precisione, dai che dobbiamo finire e buttiamo giù la prima idea che ci viene o che peschiamo dal cappello.

Peccato perché l'episodio come al solito qualcosa di buono ce l'ha. Il fatto che Junior cambi nome, la vita da isolato di Walter fino alle uniche due cose realmente sensate: la spiegazione alla recinzione intorno a casa White e soprattutto il discorso d'addio di Saul Goodman.

Ma per il resto bocciato su tutto il fronte. Fra evoluzione della storia e ciò che ci aspetta non so dire cosa sia peggio.

5

Ahahahah ma chi è quest'idiota d'un critico fallito???
Classico esempio del dito che indica la luna e lo stolto guarda i difetti del dito, convinto d'aver trovato l'imperfezione per dimostrare a sè in maniera inconscia che è all'altezza della situazione. Complessi. Son le basi di cosa sia il cinema o un telefilm che mancano qui. Non puoi far giudicare un Tiziano a qualcuno che non sa cosa siano i colori.
E non che io non rispetti i pensieri altrui, ma non sopporto quando essi son condizionati da complessi e ignoranza in merito. Astenersi perdi tempo.

Detto questo credo sia superfluo aggiungere quanto abbia aprezzato questa puntata che riempie di profondità esistenziale il telefilm, i personaggi, descrivendo una situazione dove è l'essere umano a venir fuori, nelle sue più profonde sfacettature. Il contrasto deserto/neve, puntata frenetica e perdifiato/puntata calma e riflessiva, un mare che si infrange contro una scogliera che lo costringe a restare mare. Suono, sceneggiatura, regia e recitazione fantastici, WW è morto davvero e non lo rivedremo più.  Morirà da Heisenberg :riot:
Ma se avete visto quello che ho visto io sarebbe inutile descrivere altro. Da parte mia credo che Jesse cercherà il sucidio e che HsBrg nella tempesta prima di morire porterà anche loro, ma non solo...

Si preannuncia un finale coi fiocchi, son sicuro che Gilligan non ci deluderà, anzi ci sorprenderà ancora, così come ha fatto per 5 stagioni. Hype a mille!

E a voi critici di poche speranze, non idealizzate ogni cosa, lasciate spazio all'esperienza, o non avrete altro che delusioni. Se idealizzi un'emozione la uccidi, non puoi aprezzarla per ciò che è.

Peace MF!

mizarthegame1

  • Jerry Gergich
  • Post: 34
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #493 il: 24 September 2013, 08:19:49 »
todd dice che la meth di pinkman ha raggiusto il 96 % ??  possible????  mi pare na cavolata dato che nn mi pare che pinkman abbia chissà quali competenze teoriche e se nn sbaglio manco il cuoco che lui stesso aveva ucciso ( che cmq era un mezzo genio) raggiungeva quelle %


che % raggiungeva walt?  nn ricordo

Zero

  • Jerry Gergich
  • Post: 22
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Breaking Bad 5x15 -Granite State-
« Risposta #494 il: 24 September 2013, 08:44:40 »
L'episodio è stato, a mio modesto parere, devastante. Come è arrivato alla fine Breaking Bad (con tutto il mio dispiacere) così ci stiamo arrivando noi, nel senso che, almeno personalmente, le emozioni trasmesse negli ultimi episodi sono così profonde da lasciarmi stremato alla fine di ogni episodio. E' un mix continuo di orrore (scena di Andrea), tristezza (quando Walt paga 10k dollari per, più che un'ora di compagnia, la vedo più come comprarsi una piccola speranza nel fare avere un pò di soldi alla propria famiglia) e FIGAGGINE PURA quando l'espressione di Walt (Un Cranston DA PAURA.) cambia, probabilmente per l'ultima volta, per lasciare spazio definitivo ad Heisenberg. Un pò come (per chi lo avesse letto è La Torre Nera, S.K.) una Odetta Holmes che prende il sopravvento per lasciarsi dietro Susannah per sempre, per l'ultima grande missione. In più, finale con colonna sonora, semplicemente perfetto. Direi che quando finirà lascerà un vuoto bello rumoroso nel mondo delle serie tv, che mai come ora sono state caratterizzate da una serie così, come dire, speciale. Lunga a vita a Breaking Bad, All Hail the King.

 :ciao: