Sondaggio

Votate l'episodio:

4
6 (0.4%)
5
5 (0.4%)
6
6 (0.4%)
7
8 (0.6%)
8
21 (1.6%)
9
43 (3.2%)
10
219 (16.4%)
Super Disaggio Totale!!
1026 (76.9%)

Totale votanti: 1301

Autore Topic: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias  (Letto 115955 volte)

doke

  • The Todd
  • Post: 118
  • Sesso: Maschio
  • Black Eyed
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #705 il: 17 September 2013, 13:04:17 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Bobby.Jean

  • Jerry Gergich
  • Post: 39
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #706 il: 17 September 2013, 13:04:32 »
Puntata incredibile non ho parole, ho dovuto stopparla in più punti per prendere fiato e non mi era mai capitato con nessuna serie.
Mi unisco al coro di quelli che sostengono che Walt ha preso Holly in un momento di  follia
La polizia sarebbe arrivata comunque, infatti il figlio l’ha chiamata prima che prendesse la bambina e si vede chiaramente che realizza il tutto quando Holly chiama mamma.
Walt è sempre stato così agisce ti impulso salvo poi rendersi conto e elaborare un piano a mente fredda (in questo caso la telefonata).
La morte di Hank mi ha spezzato il cuore ma è stato in linea con il personaggio, fermo sui i suoi valori, lui è e rimarrà per sempre l agente speciale della DEA e non scende a compressi  con il crimine(come hanno fatto tutti i personaggi di questa serie), credo anche che la sua mania delle rocce(forti ,ferme, stabili) rappresenti proprio questo. :metal:

Mi dispiace Jesse non è un santo ma Walt non può incolpare lui per morte di Hank , lui e sceso a patti con i nazisti (il gradino più basso della criminali)pensando di poterli controllare e manipolare e questo li si è rivolto contro.
Il tentativo di salvare la vita di hank con i soldi l ho visto come un ultimo atto per non mandare tutto a rotoli ,sapeva che con la morte di hank avrebbe distrutto la famiglia e non avrebbe potuto fare niente per rimediare, non avrebbe  avuto più scusanti per le sue azioni perchè questo davvero mai e poi mai glielo avrebbero perdonato.

WALT E IL MALE
Credo il senso di breaking bed sia proprio questo….c’è una linea sottile tra bene e male, ciò che è giusta e sbagliato ciò che rappresenta la nostra morale. Walt si spinge sempre più  al limite, dicendo ogni volta una bugia in più (cosa sarà mai un bugia in più, è per proteggere la famiglia),un omicidio in più(è necessario, è un criminale, se non muore lui muoio io ecc)fino ad arrivare dove mai e poi mai si pensava di arrivare.Ci si scorda perfino da dove tutto era iniziato, chi eravamo prima di tutto questo(ma per fortuna c’è Vince che c’è lo ricorda con i flashback).
È come se ad ogni piccola bugia l’anima di Walt diventasse sempre più nera.
Al termine della serie per me assistiamo ad un Walt malvagio e senza scrupoli, ma che neanche  si rende conto della sua malvagità o almeno io non riesco a capire se si rende conto del male che fa.
Forse lo scopo di Vince stava proprio nel farci arrivare alla fine senza sapere da che parte stare e direi che ci è riuscito.

CAPITOLO FAMIGLIA

Ora sono in molti a dire che walt in fondo è buono che voleva il bene della sua famiglia e lo ha fatto per lei, per quanto mi riguarda le cose sono ben più complesse, è vero Walt ama la sua famiglia e ama(va) Jesse ma in un modo totalmente malato e disturbato!!!

SEMBRA QUASI CHE IL BENE PER LA FAMIGLIA SIA GUADAGNARE TANTISSIMI SOLDI E FARE IN MODO CHE RESTINO TUTTI IN VITA, FORSE CI DOVREBBE ESSERE QUALCOSINA DI PIÙ.
 :wall:

lo smisurato EGO di Walt lo porta a credere di sapere cos’è giusto e cosa è sbagliato e a mentire a tutti coloro che lo circondano solo perché lui se lo può permettere.
li ha sempre manipolati  rendendoli semplicemente delle pedine nelle sue mani, questo non è amore, questo non porta alla felicità di nessuno (infatti la famiglia di Walt ne esce distrutta e Jesse finisce per tradirlo).
E ovvio che quando le carte si scoprono le persone a cui hai mentito ,ti  si rivoltano contro perché si sentono traditi  nel profondo., il tradimento crea uno strappo nel rapporto, un punto di non ritorno.
A Walt interesserà anche il bene della sua famiglia (nel senso che non vuole che muoiano o finiscano  in prigione)ma è un amore egoistico perché Walt è una persona  fondamentalmente egoista, vuole che tutti facciano le belle statuine nel  teatrino che è la sua vita a questo punto, pretendendo che accettino tutte le sue scelte anche quelle più sbagliate senza fiatare o avere una minima opinione a riguardo, esemplare la scena con il figlio che chiede spiegazione che lo supplica di starlo a sentire e lui cosa risponde “fai quello che ti dico, ti devi fidare di me, non fare domande perché siamo una famiglia”.

Ognuno ha le sue opinioni ma non so come si può  vedere del buono in questo..

tutte le volte che si sono viste scene familiari di casa white , walt sembrava quasi che recitasse, anche quando si confrontava con il figlio sembrava tutta una recita, a parte forse le prime serie, non ricordo di averlo mai visto amorevole con nessuno di loro, forse è per questa ragione che questa faccenda dell’amore per la famiglia non mi convince del tutto e non mi fa provare empatia cosa che mi succede quando vedo jesse  quando si rapporta con i bambini e le persone a cui tiene (Andrea, Brock, Mike)
io ho sempre avuto l’impressione che In realtà Walt si sia sempre profondamente isolato dalla sua famiglia.

Quindi adesso  scusatemi ma proprio non mi viene di innalzare Walt a padre dell’anno , poteva anche credere di avere tutto sott controllo ma sta di fatto che per costruire il suo impero  ha costantemente messo la sa famiglia in pericolo.

CAPITOLO JESSE

Jesse si dimentica di tutto quello che ha fatto walt per lui non perché sia un ingrato o uno stronzo o una talpa ma perché è stato manipolato e rigirato talmente tante volte che non sa più chi ha davanti (tant è che arriva a chiamarlo il diavolo).
Quello che lo ha distrutto non è stato solo in sapere dell’avvelenamento di brock ma il fatto che per tutto questo tempo walt gli ha mentito guardandolo negli occhi (jesse si è pure sentito una merda quando ha trovato la sigaretta e ha pensato che stava per ucciderlo).
A questo dobbiamo aggiungere l’omicidio di mike  che walt non ha avuto neanche le palle di confessare…..chi è il codardo allora?
Nonostante jesse  non sia un santo e abbia fatto tante cazzate  non posso odiarlo, anzi mi fa pena, forse all’interno della serie è quello che ha sofferto di più (per la suà fragilità e per i suoi rimorsi)ed è quello che ha avuto la fine peggiore(finora).
si meritava davvero questo?
Walt in realtà durante tutta la serie  non l abbiamo mai visto soffrire veramente .
Lui in realtà non è mai stato colpito nel personale (a differenza di jesse), l abbiamo  visto avere paura (per se, per gli altri)l abbiamo visto arrabbiato, umiliato, distrutto per aver perso il potere\l autorità (salvo poi riconquistarla e comportarsi peggio di prima).
Se ci pensate jesse e walt si sono imbarcati in questa avventura ma nell’arco della storia jesse ha sempre pagato il prezzo più alto, ha perso tante persone a cui teneva( l’amico che spacciava di cui si sentiva colpevole, la fidanzata, mike e quasi il figlio della tua compagna)inoltre porta il peso dell’ omicidio di un innocente(gale).

Walt invece ? è riuscito sempre a pararsi il culo forse perché  più inteligente, forse perché più forte o perché senza una  vera coscienza però alla fine non ha mai pagato veramente per le sue azioni, Si gongolava per quello che aveva creato e il passato era passato perché tornarci su.
Fino ad ora Walt aveva perso i soldi, il potere, l’autorità ma in questa puntata per la prima volta perde una persona che amava (anzi perde tutte le persone che amava).

Ti questo mi dispiace ma walt non può incolpare né jesse ne i nazisti (i nazisti fanno i nazisti punto)ma assumersi le sue responsabilità (cosa che non ha MAI fatto).

Sinceramente non so cosa aspettarmi nei prossimi episodi, visto gli standard a cui ci ha abituato Breaking bad(soprattutto dal punto di vista narrativo e dei personaggi) vorrei vedere qualcosa di più originale di un Walt che fa una strage di nazisti .

stewie87

  • The Todd
  • Post: 154
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #707 il: 17 September 2013, 13:07:06 »
Ma perché ce l'avete tutti con Hank?? È il mio personaggio preferito dopo Walt!! Poliziotto integerrimo, con una morale ferrea e incorruttibile!! Fossero tutti come lui... Ma cosa siete?? Tutti Pablo Escobar o affiliati Mafiosi??

bonakkossovo

  • Jerry Gergich
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #708 il: 17 September 2013, 13:12:14 »
Prima volta che pubblico un commento.
Puntata strepitosa in 46 minuti di altissima tensione e ritmo si risolvono tutte le situazioni in sospeso... geniale e coerente col personaggio walt-heisenberg lo scatto di ira mista a confusione totale dove prende holly e scappa e la lucidissima telefonata fatta a skyler per scagionarla da tutto. è chiaro che lui sappia che ci sono gli sbirri con lei, è chiaro che lei telefonata in corso capisca che lui lo stia facendo per lei, fa di tutto per far sembrare lei una vittima e lei (cosa che non ha mai fatto) le dice pure mi dispiace assecondando il piano di walt. vorrei dire un milione di cose... ma vedere walt riprendere il cervello in mano ed elaborare un piano è la cosa che più mi ha fatto piacere.
bonakkossovo on line

Matte#91

  • Peggy Olson
  • Post: 1031
  • Sesso: Maschio
  • You can't take a picture of this.It's already gone
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #709 il: 17 September 2013, 13:14:44 »
sarò tardo ma se non c'eravate voi a dirmi che la telefonata era per scagionare Skyler non ci arrivavo!!!!! pensavo fosse uno schizzo di Walt ormai in declino!!
messa così è ancora più geniale..
Serie che ho finito: LOST, BREAKING BAD, SIX FEET UNDER, FRIENDS, HOW I MET YOUR MOTHER, House, True Detective (S01), Fargo (S01), Chuck, Smallville, Prison Break, Dexter, Fringe, FlashForward, No Ordinary Family.

Serie che sto guardando/ho finito tutte le stagioni ma la serie non è conclusa: TWIN PEAKS, BETTER CALL SAUL, HANNIBAL, BLACK MIRROR,  Mr.Robot, , Game Of Thrones, Mad Men, Orange is The New Black, Banshee, Homeland, Modern Family, New Girl, The Big Bang Theory.

Abbandonate: Grey's Anatomy (dalla S11), Under The Dome, Person Of Interest, Misfits, Community, Happy Endings, True Blood, Glee, Teen Wolf, The Walking Dead, The Following, Once Upon a Time, Orphan Black, Bates Motel, American Horror Story,
Raising Hope.

Juventus FC - Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta.

brennt

  • Jonah Ryan
  • Post: 372
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #710 il: 17 September 2013, 13:16:46 »
Ma, a parte che mancano due puntate quindi chi lo sa :XD:
Te lo dico io con certezza e lo si vede proprio dalla piega presa nelle ultime puntate.

Quando si inizia ad arrivare alla fine (lo ripeto per i duri di comprendonio su cosa si intenda politically correct e "solita morale" e cioè il messaggio che il prodotto deve far passare ALLA FINE, ALLA CONCLUSIONE e cioè che se hai fatto del male, tu devi PER FORZA FARE UNA BRUTTA FINE, o con la tua morte o con la sofferenza esistenziale) si iniziano a "serrare le fila", cioè si inizia a far un po' sclerare il personaggio, ad estremizzarlo in negativo, ecc. e tutto questo per far in modo che lo spettatore comprenda/sia d'accordo con il messaggio finale che il prodotto vuol far passare e cioè che se fai del male, ecc., tu devi pagarla: ora, capisco che non si sia d'accordo con me sul non punire alla fine un cattivone, ma spero per la miliardesima volta che si sia capito cosa si intende per politically correct, una cosa che i telefilm statunitensi hanno praticamente sempre perseguito (e per ancora i più duri di comprendonio, in precedenza ho fatto un esempio di un film USA, di un grande regista, non propriamente politically correct).
è da quasi tutta la serie che si sapeva che walter avrebbe affrontato tutto quello che aveva creato, e si sapeva che non sarebbe andata bene per lui..

Non è assolutamente vero, il tuo "da quasi tutta la serie che si sapeva" è tipico di chi ormai pensa perfino con la mentalità delle fiction americane: tu proprio non hai mai visto prodotti di entertainment nei quali il cattivone/cattivoni (a volte perfino senza le remore di Walt, quindi ben più spietati) ne fanno di tutti i colori e che alla fine la sfangano felicemente e senza il benché minimo pentimento (e spesso il telespettatore si immedesima, magari perché tale crudeltà mostrata nella fiction si è generata a causa di volute incomprensioni/ipocrisie da parte di soliti benpensanti ipocriti)? Se non li hai mai visti, allora inizia ad andare in altri lidi che non siano fiction televisive USA le quali, pur con tutta la loro inventiva/originalità nel corso dell'opera, quando alla fine si tratta di tirare le somme, ti servono il solito e medesimo piatto morale (leggere sopra se ancora non lo si è capito per la milionesima volta) a cui noi tutti siamo talmente abituati da decenni che in vari casi si sono impadroniti perfino del nostro modo di pensare anche quando si tratta solo di una fiction.

Io lo so perché lo fanno, perché utilizzano i loro audiovisivi per la tv anche e soprattutto come mezzo di educazione (sia chiaro, lo fanno anche molti drama giapponesi, per esempio), ma in questo modo ci si mette un paletto non da poco a livello artistico: cioè spesso mi piacciono molte serie nel corso dell'opera perché si rivelano originali/ben fatte/ben caratterizzate ma poi, ormai sono abituato, so già che mi beccherò il solito messaggino morale (no dai, non devo rispiegare cosa intendo in tal senso, vero?  :gogo: ), sarebbe bello avere un vero coraggio e di rompere tali barriere morali/educative.

aenimahope

  • The Todd
  • Post: 133
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Let Me In
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #711 il: 17 September 2013, 13:18:25 »
"My name is ASAC Schrader and you can go fuck yourself"  :metal:  :riot:  :aka:  :nu:

"Con Jane non stavi nemmeno a pensare se avevi la mano sudata o no. Sapevi solo di essere felice. E lo eri davvero."

BT-Byte

  • Peggy Olson
  • Post: 1344
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #712 il: 17 September 2013, 13:25:59 »
quindi fai quello che devi fa/PAAAMMMMMMMM  :suicidiosenzafronzoli: :suicidiosenzafronzoli: :suicidiosenzafronzoli: :suicidiosenzafronzoli:
Le mie serie preferite in ordine di preferenza:

Le tre serie che hanno cambiato per sempre il mio modo d'intendere la TV: Prison Break/Lost/24
Sempre nei miei ricordi: Heroes/Te legend of the Seeker/Spartacus/Breaking Bad/The Shield
Ho seguito: Flash Forward/The Event/Last Resort/Herkules/Xeena/Camelot/Harpers Island/Siberia/Persons Unknow/666 Park Avenue/Terranova/V/Copper/Hostages/Hunted
Seguo tutt'ora con piacere: Games of Trones/Orphan Black/Arrow/Banshee/Strike Back/Revenge/Bates Motel/Sleepy Hollow/Da Vincis Demon/Hannibal/Sons of Anarchy/Vikings/Once upon a Time/Homeland/Persons of interest/Penny Dreadful/
Non so perchè le guardo e un po me ne vergogno: Hell on Weehls/The Walking Dead/Vampire Diaries/The Dome/Falling Skyes/The Following/American Horror Story/Salem
Ho abbandonato: Tudors/Twisted/Lie to me/House/Defiance/Justified/Grimm/Haven/Alcatraz/Fringe/Primeval/Revolution/Rome/Rubicon/C.S.I/Agents of SHIELD/Pretty little liars/Black List/

Riven

  • Clark Kent
  • Post: 955
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #713 il: 17 September 2013, 13:30:12 »
dopo 5 stagioni era ora che 'sto sbirro di merda morisse

"sbirro di merda" ? Agente della DEA, brillante, irriducibile, ONESTO, sincero..esattamente cosa ha fatto per meritarsi l'epiteto di "sbirro di merda" ?
Cause I'm a picker I'm a grinner I'm a lover And I'm a sinner I play my music in the sun I'm a joker I'm a smoker I'm a midnight toker
I sure don't want to hurt no one

kront

  • Piper Chapman
  • Post: 5680
  • Sesso: Maschio
  • Libertatis Sacra Fames
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #714 il: 17 September 2013, 13:30:27 »
Sì e hai fatto una fine da perfetto idiota   :pirurì:
Ha fatto una fine da perfetto ASAC della Dea, quale idiota, qualunque altra risposta sarebbe stata ofc.  :interello:
"A human being should be able to change a diaper, plan an invasion, butcher a hog, conn a ship, design a building, write a sonnet, balance accounts, build a wall, set a bone, comfort the dying, take orders, give orders, cooperate, act alone, solve equations, analyze a new problem, pitch manure, program a computer, cook a tasty meal, fight efficiently, die gallantly. Specialization is for insects."
- Robert A. Heinlein -

Riven

  • Clark Kent
  • Post: 955
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #715 il: 17 September 2013, 13:32:40 »
Sì e hai fatto una fine da perfetto idiota   :pirurì:

Veramente ha fatto una fine da eroe, altro che da idiota.
Non ha pianto, non ha chiesto pietà, non ha nemmeno per un istante ascoltato le suppliche di Walt..dov'è l'idiozia ?
Cause I'm a picker I'm a grinner I'm a lover And I'm a sinner I play my music in the sun I'm a joker I'm a smoker I'm a midnight toker
I sure don't want to hurt no one

brennt

  • Jonah Ryan
  • Post: 372
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #716 il: 17 September 2013, 13:35:42 »
Veramente ha fatto una fine da eroe, altro che da idiota.
No, fine da vero idiota, finale degno per uno che ha pianificato il tutto come un vero idiota: non ha pensato abbastanza, si è lasciato accecare dalla rabbia/voglia di vendetta, li credeva tutti tonti come lui, povero pelatone   :rofl:

Riven

  • Clark Kent
  • Post: 955
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #717 il: 17 September 2013, 13:36:01 »
Quando si inizia ad arrivare alla fine (lo ripeto per i duri di comprendonio su cosa si intenda politically correct e "solita morale" e cioè il messaggio che il prodotto deve far passare ALLA FINE, ALLA CONCLUSIONE e cioè che se hai fatto del male, tu devi PER FORZA FARE UNA BRUTTA FINE, o con la tua morte o con la sofferenza esistenziale) si iniziano a "serrare le fila", cioè si inizia a far un po' sclerare il personaggio, ad estremizzarlo in negativo, ecc. e tutto questo per far in modo che lo spettatore comprenda/sia d'accordo con il messaggio finale che il prodotto vuol far passare e cioè che se fai del male, ecc., tu devi pagarla

Scommetto che tu non hai mai visto The Shield oppure Oz vero ?
Cause I'm a picker I'm a grinner I'm a lover And I'm a sinner I play my music in the sun I'm a joker I'm a smoker I'm a midnight toker
I sure don't want to hurt no one

azazello

  • Abed Nadir
  • Post: 1558
  • la società non esiste
    • Mostra profilo
    • fatti e misftatti
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #718 il: 17 September 2013, 13:43:56 »
Te lo dico io con certezza .......
......sarebbe bello avere un vero coraggio e di rompere tali barriere morali/educative.

che bello avere queste sicurezze.  eh. .   beato te  :zizi:
in effetti breaking bad è una delle serie più convenzionali e prevedibili di sempre.
doppio :zizi:

No, fine da vero idiota, finale degno per uno che ha pianificato il tutto come un vero idiota: non ha pensato abbastanza, si è lasciato accecare dalla rabbia/voglia di vendetta, li credeva tutti tonti come lui, povero pelatone   :rofl:
a questo punto non son più sicuro che parliamo di breaking bad.
« Ultima modifica: 17 September 2013, 13:46:00 da azazello »

Kaneda77

  • Piper Chapman
  • Post: 5704
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Breaking Bad 5x14 - Ozymandias
« Risposta #719 il: 17 September 2013, 13:45:43 »
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

 :nu: :cry: :T_T:
Il bello dei film italiani è che sono molto italiani, e vale lo stesso per quelli francesi e inglesi. Un 'cinema unico europeo' sarebbe un incubo - Patrice Leconte