Autore Topic: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)  (Letto 15319 volte)

Misswho

  • Richard Castle
  • Post: 3435
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #30 il: 3 April 2017, 19:24:49 »
Anche io ho pensato che il bacio non fosse necessario, anzi...

(clicca per mostrare/nascondere)

memi73

  • Abed Nadir
  • Post: 1980
  • Ser Arthur Dayne's mistress
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #31 il: 3 April 2017, 19:27:45 »
(clicca per mostrare/nascondere)
Ridondante.

Io, che sono appena alla 3 della seconda stagione, non avevo dubbi. Figuriamoci chi l'ha vista tutta.
serie in corso Into the badlands, Friends, The Expanse, The witcher, The handmaid's tale, Loki

serie in stand by Revenge,  The mentalist, Alphas, Stranger Things, The Last Kingdom, Blindspot, The terror, Westworld, I Medici, Agents of Shield, Jack Ryan

serie concluse Firefly, A young doctor's notebook, Dracula, And then there were none, Limitless, Flashforward, Spartacus: blood and sand, Black Sails, Godless, Hard Sun, The night manager,  Bodyguard, Sherlock, Daredevil, Game of Thrones,  The Defenders, The Punisher, The Falcon And The Winter Soldier, WandaVision, The Tudors, Taboo, Kings

serie abbandonate NCIS, Lost, Sleepy Hollow, The musketeers, The Vampire diaries, Outlander, Heroes, Vikings, Our Girl, Agent Carter,  Altered Carbon, Dr.Foster,  A Discovery of Witches, Iron Fist, Mr Robot, Person of Interest

zoro87

  • Homer Simpson
  • Post: 36
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #32 il: 3 April 2017, 21:54:24 »
Una delle serie più belle degli ultimi anni, che mi ha preso come poche, andando sempre in crescendo. Personaggi ben delineati, che si scoprono pian piano. Storia avvincente, ben raccontata. Anche la realizzazione tecnica mi ha sempre convinto.

L'unico punto a sfavore è, secondo me, l'eccessiva "umanizzazione" che verso la fine della quarta stagione coinvolge quasi tutti i personaggi principali. Stride un po' con l'immagine che lascia Stevenson, e per chi ha letto L'isola Del Tesoro secondo me rappresenta un aspetto da tenere in considerazione.

La cosa che più mi ha intrigato del finale, sempre confrontandosi con l'opera originale, è l'idea che, nonostante il buonismo del finale, fra qualche anno, chissà per quali ragioni, l'ombra del tesoro di Flint tornerà a stagliarsi sulle anime di questi personaggi, forse risvegliandone il lato più oscuro, e li porterà a ri-intrecciare le loro vite, seppur per poco, seppur non di tutti.

Grazie del viaggio, è stato breve ma stupendo.

zky2007

  • The Todd
  • Post: 168
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #33 il: 3 April 2017, 22:19:47 »
L'unico punto a sfavore è, secondo me, l'eccessiva "umanizzazione" che verso la fine della quarta stagione coinvolge quasi tutti i personaggi principali. Stride un po' con l'immagine che lascia Stevenson, e per chi ha letto L'isola Del Tesoro secondo me rappresenta un aspetto da tenere in considerazione.

Se l'ho interpretata come gli autori avrebbero voluto, la frase di Flint poco prima della 'morte' la spiega bene (traduco al volo, quindi malamente, non ho preso la frase dai sub perche' non li ho messi):
"Noi avremmo fatto tutto questo per niente. I nemici prenderanno i nostri nomi, li distorceranno per fare in modo che seguano il corso delle loro storie e tutto cio' che rimarra' di noi saranno mostri nelle storielle che raccontano ai loro bambini" e al quasi piccato 'I don't care" c'è la meravigliosa 'You.... some day, you will"
(D'altra parte si dice sempre che la storia la scrive chi vince.... chi perde diventa il cattivone di turno, il babau che i buoni sconfiggono. Anche Jack dice cose molto simili e in effetti continua ad alimentare la storia di LJS, che gia' sara' stata una tempesta in piena regola per i 'common folk'. Così era stato con il "temibile capitano Flint", colui che saccheggiava e uccideva i bambini e che per LJS dei libri 'beveva come una spugna e vaneggiava')


Madi in versione Schrodinger's Cat è stata divertente  :asd: w ha fatto anche benone a fare la sfuriata.

Bello anche 'I did not kill Captain Flint, I unmade him'

Diciamo che puntata molto verbale ma hanno scelto bene i dialoghi.

Solo mi stona la parte di Billy Bones ma soprattutto di Ben Gunn..... o per Ben ho perso un pezzo? Billy non dovrebbe essere li' comunque, ma potrebbero passare molti anni prima del libro (sono abbastanza vecchi nel libro) quindi puo' aver beccato una nave contrabbandiera di passaggio....

Maaaaa..... per gli "storici":
Mark Read ????? Mary ? si è infiine vista Mary?
« Ultima modifica: 3 April 2017, 22:29:27 da zky2007 »

clau78

  • *
  • Post: 9893
  • Sesso: Maschio
  • You can just call me Root, bitch.
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #34 il: 3 April 2017, 22:24:58 »

Maaaaa..... per gli "storici":
Mark Read ????? Mary ? si è infiine vista Mary?

Sicuramente è lei, non credo ci siano dubbi in merito  :zizi:

#WeBeliveInHatake                                                                                                                                                                                                                                                    #TotoSeriesAddicted

zoro87

  • Homer Simpson
  • Post: 36
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #35 il: 3 April 2017, 22:34:42 »
Se l'ho interpretata come gli autori avrebbero voluto, la frase di Flint poco prima della 'morte' la spiega bene (traduco al volo, quindi malamente, non ho preso la frase dai sub perche' non li ho messi):
"Noi avremmo fatto tutto questo per niente. I nemici prenderanno i nostri nomi, li distorceranno per fare in modo che seguano il corso delle loro storie e tutto cio' che rimarra' di noi saranno mostri nelle storielle che raccontano ai loro bambini" e al quasi piccato 'I don't care" c'è la meravigliosa 'You.... some day, you will"
(D'altra parte si dice sempre che la storia la scrive chi vince.... chi perde diventa il cattivone di turno, il babau che i buoni sconfiggono. Anche Jack dice cose molto simili e in effetti continua ad alimentare la storia di LJS, che gia' sara' stata una tempesta in piena regola per i 'common folk'. Così era stato con il "temibile capitano Flint", colui che saccheggiava e uccideva i bambini e che per LJS dei libri 'beveva come una spugna e vaneggiava')

Eh, qui hai un ottimo punto a favore! L'interpretazione è sicuramente giusta e tutto sommato anche accattivante e lega bene con lo sviluppo della trama e dei personaggi. Ma, devo ammettere, una punta di rammarico mi rimane in proposito. Avrei voluto vedere qualche lato più oscuro della natura umana sopraggiungere nel finale.

Solo mi stona la parte di Billy Bones ma soprattutto di Ben Gunn..... o per Ben ho perso un pezzo? Billy non dovrebbe essere li' comunque, ma potrebbero passare molti anni prima del libro (sono abbastanza vecchi nel libro) quindi puo' aver beccato una nave contrabbandiera di passaggio....

Conta che passano vent'anni dall'isola del tesoro, lo stesso Ben Gunn arrivò sull'isola con un'altra ciurma prima di esservi abbandonato, quindi tutto può essere. Non mi torna invece come, dopo quello che ha fatto Billy, sia riuscito a ottenere la famigerata mappa del tesoro di Flint. Anche perchè se non ricordo male qualche pezzo del tesoro alla ciurma doveva essere comunque arrivato...

katesawyer

  • Annyong Bluth
  • Post: 647
  • Dare le spalle non è sempre maleducazione
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #36 il: 3 April 2017, 22:58:03 »
Bellissima serie, scritta benissimo con dei personaggi fantastici. Dispiace per l'ultimo periodo di John Silver, che a quanto pare dimostra di non avere una "long fuckin memory" come sosteneva precedentemente.

minins

  • Rick Grimes
  • Post: 2045
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #37 il: 3 April 2017, 23:31:03 »
Goodbye Flint and company.....il punto forte di questo season finale sono sicuramente alcune parti di dialoghi. Nel percorrere queste quattro stagioni devo dire di aver avuto alcuni momenti di flessione di interesse, ma nel complesso Black sails credo sarà una serie non dimenticherò molto presto. Su tutto le magnifiche performances di molti dei protagonisti davvero in carattere......e poi lasciatemelo dire la colonna sonora è fantastica (del resto il carissimo autore ha tirato fuori pure quella di Outlander e che dire, tanto di cappello) perchè riesce a coinvolgerti già dall'inizio.
Grazie come sempre a traduttori e revisori e a voi tutti che avete commentato.
ps: non ho molto da commentare a sostegno o meno della veridicità della storia di mappe del tesoro e varie perchè non ho mai letto Stevenson ma a stò punto dovrò rimediare :) Grazie ancora  :bYe: :bYe:

memi73

  • Abed Nadir
  • Post: 1980
  • Ser Arthur Dayne's mistress
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #38 il: 4 April 2017, 00:00:19 »
Ma nel libro Billy dice di aver ricevuo la mappa da Flint? Non ricordo...
serie in corso Into the badlands, Friends, The Expanse, The witcher, The handmaid's tale, Loki

serie in stand by Revenge,  The mentalist, Alphas, Stranger Things, The Last Kingdom, Blindspot, The terror, Westworld, I Medici, Agents of Shield, Jack Ryan

serie concluse Firefly, A young doctor's notebook, Dracula, And then there were none, Limitless, Flashforward, Spartacus: blood and sand, Black Sails, Godless, Hard Sun, The night manager,  Bodyguard, Sherlock, Daredevil, Game of Thrones,  The Defenders, The Punisher, The Falcon And The Winter Soldier, WandaVision, The Tudors, Taboo, Kings

serie abbandonate NCIS, Lost, Sleepy Hollow, The musketeers, The Vampire diaries, Outlander, Heroes, Vikings, Our Girl, Agent Carter,  Altered Carbon, Dr.Foster,  A Discovery of Witches, Iron Fist, Mr Robot, Person of Interest

Nika95

  • Clara Oswald
  • Post: 68
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #39 il: 4 April 2017, 00:41:31 »
Dalla prima all'ultima parola, pure le virgole e gli spazi e i punto a capo, quoto ogni cosa detta da @Zaccaria Grendel
Grazie per aver espresso a parole quello per cui io ho trovato solo lacrime amare.
Sembrerò drammatica ma se fossero morti tutti in quella battaglia sulla nave, Flint, Silver e Madi, avrei pianto di meno.

Quindi se gli inglesi uccidono Thomas si diventa pirati e si fanno le guerre, ma se uccidono Miranda fa lo stesso tanto Thomas è ancora vivo? "In the dark there is discovery, there is possibility, there is freedom" sono cazzate allora, meglio zappare la terra con Thomas invece che fare una guerra coi controcazzi anche per lui, che è pur sempre uno schiavo, e quindi tecnicamente uno di quelli che Flint stava combattendo per liberare? Che mi significa quel finale con Madi che va da Silver, lo perdona, quando si supponeva che lei credesse nella causa più di chiunque altro visto che lei, la sua famiglia, tutto il suo popolo sono sempre stati schiavi per la sola colpa di avere la pelle scura? Che senso ha il percorso del personaggio di Rackham? Per caso si sono dimenticati tutti di Vane?
Lo so che storicamente non c'è stata nessuna rivoluzione e non potevano inventarsela. Ma speravo che non spegnessero personaggi che erano fuoco puro per trasformarli in candeline. Vi giuro che sarei stata più felice se fossero morti combattendo.
E no, a me non lo date il contentino facendomi vedere la Jolly Roger per due secondi alla fine.

Poi per carità, una serie splendida, meravigliosa, artistica come questa resta tale qualsiasi cosa succeda nell'ultimo episodio. La ricorderò come uno dei miei grandi amori televisivi, è stato un viaggio straordinario che mi ha dato tantissimo. Fra le altre cose da questo viaggio possiamo anche trarre un grande insegnamento di vita, il migliore che questa serie ci abbia offerto:
CHARLES VANEe credo di aver detto tutto.

Un grazie enorme alla ciurma di Itasa per avermi fatto prima scoprire e poi seguire con i vostri sub questo tesoro di serie (pun intended)! Che dire, solo ringraziamenti e stima per questa ciurma che settimana dopo settimana ci dimostra cos'è il vero lavoro di squadra  :prego:

E lo cito di nuovo perché questa frase riassume un po' l'anima della serie:
In the dark there is discovery. There is possibility. There is freedom.
Questo è Black Sails!

brindei

  • Dana Scully
  • Post: 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #40 il: 4 April 2017, 00:52:39 »
Bel finale, un saluto a tutti!

arugami

  • Melinda May
  • Post: 596
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #41 il: 4 April 2017, 00:58:09 »
Ho trovato questa puntata bellissima. Era da tempo che il fuoco della rivoluzione languiva, da quando erano morti i veri pezzi da 90: Vane e Teach  :cry: Pertanto un finale con una "transizione politica" anzichè una rivoluzione era logico. Avrei preferito che le cose andassero diversamente, come hanno scritto molti di voi, ma questa conclusione era inevitabile  :nu:
Hanno gestito i tempi perfettamente e ancora una volta un plauso alla Starz che quando si tratta di fare finali come si deve, non bada al minutaggio  :prego:
Avete detto tutto quello che c'era da dire e non posso aggiungere molto di più. Voglio solo dire che secondo me il lieto fine di Flint non c'è stato  :T_T: proprio per come è stata girata la scena: troppo idilliaca. Lì per lì non capivo neanche cosa ci fosse che mi faceva sentire inquieta poi è arrivata la frase di Jack...Subito mi è tornato in mente il flash della scena: vediamo Silver e Flint poi il gruppetto fermo nella foresta che si avvia quando sente gli uccelli volare via spaventati, esattamente come dopo un colpo di pistola. La scelta di non farci sentire lo sparo serve proprio a lasciare il dubbio, perchè di fatto ogni versione a cui scegliamo di credere è un'idea. La mia è questa  :T_T:
Non mi stupirebbe affatto una tale menzogna da parte di Silver verso Madi, lei stessa si rende conto che colui che credeva un suo partner in questa rivoluzione, ha lavorato dietro le quinte tutto il tempo per fermare i suoi piani; non è poco da digerire.
Alla fine non me la sento di giudicare le motivazioni di ognuno, a modo loro avevano tutti ragione. Sta di fatto che ad essere sconfitti sono stati i grandi, gli idealisti, e a prosperare sono stati invece gli egoisti, le banderuole, persone che cambiavano fazione come cambiava il vento. Una grande lezione di vita ma non per questo meno amara.
Black Sails entra di diritto nelle mie serie top  :cry: una grande storia raccontata magistralmente. Un saluto a tutta la board, è stato un onore navigare con voi  :beer: 

furycrash

  • Jonah Ryan
  • Post: 317
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #42 il: 4 April 2017, 00:59:44 »
Belli i costumi, belle le location, belle le scenografie... il problema vero di questa serie è sempre stato il rapporto tra i dialoghi (estremamente sovrabbondanti) e l'azione (troppo poca)... a questo punto sarebbe auspicabile che si potesse finire la storia narrandone la parte più interessante, ovvero quella presente nel libro di Stevenson...

flintnina

  • The Todd
  • Post: 129
  • Sesso: Femmina
  • "Everyone is a monster to someone"
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #43 il: 4 April 2017, 01:20:45 »
Se l'ho interpretata come gli autori avrebbero voluto, la frase di Flint poco prima della 'morte' la spiega bene (traduco al volo, quindi malamente, non ho preso la frase dai sub perche' non li ho messi):
"Noi avremmo fatto tutto questo per niente. I nemici prenderanno i nostri nomi, li distorceranno per fare in modo che seguano il corso delle loro storie e tutto cio' che rimarra' di noi saranno mostri nelle storielle che raccontano ai loro bambini" e al quasi piccato 'I don't care" c'è la meravigliosa 'You.... some day, you will"
(D'altra parte si dice sempre che la storia la scrive chi vince.... chi perde diventa il cattivone di turno, il babau che i buoni sconfiggono. Anche Jack dice cose molto simili e in effetti continua ad alimentare la storia di LJS, che gia' sara' stata una tempesta in piena regola per i 'common folk'. Così era stato con il "temibile capitano Flint", colui che saccheggiava e uccideva i bambini e che per LJS dei libri 'beveva come una spugna e vaneggiava')

 :quoto: La tragedia è che in fondo hanno vinto le tenebre così come il sistema vuol farcele passare, e hanno vinto pure quei racconti inverosimili o completamente inventati che già quando Jack parla con la fan di turno prima dell'incontro con la nonna hanno iniziato a diffondersi, "Vane? quello che ammazza tutti!" ecc

Mark Read ????? Mary ? si è infiine vista Mary?
Come no! si presenta come Mark e sale a bordo con Jack!


Vorrei aggiungere una cosa però ai dubbi sulla morte di FLint, insomma se fosse morto perchè alla nonna non gli portano la prova? La testa? Solo per fomentare la leggenda del cattivo?  :?? :scettico:

E son d'accordo che è uno schifo, che soprattutto dopo l'ultimo discorso di flint cadono le braccia, ma sinceramente morti tutti combattendo o morti per finta la storia è stata quella che è stata. sono abituata a ragionare per risultati, forse per questo non mi cambia se avessero continuato a lottare o meno. In ogni caso ha vinto il sistema e ha perso chi si è tirato indietro all'ultimo, lo stesso Silver a cui anni dopo, come accennato da Flint, gli ritornerà la "sete"  -.-'
« Ultima modifica: 4 April 2017, 01:34:20 da flintnina »
«What does a colonial power do when the men whose toil powers it lay down their shovels, take up swords and say 'No more'?»

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: XXXVIII. Black Sails - S04E10 (Series Finale)
« Risposta #44 il: 4 April 2017, 01:37:44 »
John Long Con Silver

alla fine ognuno è quello che è ed è sempre stato

Silver un truffatore

Flint un idearista con sete di vendetta, o viceversa

Vane un puro  :love:

Teach un baluardo in cerca di vendetta

Max una politicante nell'ombra

Jack un narcisista solo interessato al Suo oro, ed esser il proprietario di Nassau è come oro, avendo la libertà sperata di fare il pirata della domenica

Anne  :love:

Madi  :love: quella più gabbata di tutti, così come il suo popolo e tutte le voci degli oppressi :T_T:

da un gruppo di "ognuno pensa a se" non ne poteva uscire una guerra, perchè ognuno di loro aveva un'idea diversa di "vittoria"

abbiamo perso  :cry: e sono con @Zaccaria Grendel

ma tra esser impiccato per un ideale che nessuno ricorda più o zappare la terra con chi si ama, per l'amore che provo per questi personaggi mi accontento della 2°

alla fine l'amore è la risposta, e dopo tutto il sangue versato mi sta bene anche questa risposta

but  :riot: freeNassaututtalavita
Charles Vane tuttalavita