Sondaggio

Che voto dai all'episodio?

0
2 (0.6%)
1
0 (0%)
2
1 (0.3%)
3
2 (0.6%)
4
4 (1.2%)
5
10 (3%)
6
20 (6%)
7
31 (9.3%)
8
54 (16.1%)
9
86 (25.7%)
10
125 (37.3%)

Totale votanti: 327

Autore Topic: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"  (Letto 22183 volte)

Iraiem

  • Clara Oswald
  • Post: 72
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #120 il: 17 November 2016, 16:33:10 »
ok a me basta questo. Cioè non è il solito episodio di Black mirror. Ci mostrano una cosa fantascientifica che richiede la sospensione dell'incredulità come dici tu. Questa secondo me è una pecca. Un po' perché poteva essere facilmente risolta. Ok avrebbe ricordato un po' Matrix ma sarebbe stato comunque diverso. E perché in BM (devo ancora vedere gli ultimi 2 eh...) vedi un futuro ipotetico. Qualcosa che è dal punto di vista teorico possibile nel futuro neanche troppo lontano. Qui no. Quello che ci mostrano è fantascienza e mi ha fatto uscire dalla narrazione pensando "questa cosa non può succedere". Ed è una cosa che non ti aspetti da questo telefilm. Come si fa a fare supposizioni etiche o discorsi morali su qualcosa che in nessun modo potrà mai succedere?
Quindi la tecnologia che
(clicca per mostrare/nascondere)
in BM "White Christmas" ti ha fatto lo stesso effetto?
E' fiction, fantascienza, non è un documentario sulla tecnologia.
Se ne accettano i presupposti e si ragione sulle implicazioni etiche, morali e filosofiche che lo scenario prospettato comporterebbe come si fa con Farenheit 451 o con 1984
Ed inoltre, come già fatto notare con un link postato negli scorsi interventi, c'è chi sta studiando questa tecnologia, la ritiene possibile e predice che tra 30 anni sarà realizzabile.

Se devo proprio muovere una critica a questa puntata non è certamente legata all'impossibilità teorica che una simile tecnologia un giorno possa svilupparsi: Sembra che i computer quantistici siano già una realtà e chissà cosa potranno consentirci di fare nel futuro.
La mia critica è invece legata al fatto che una simile tecnologia potrebbe avere sicuramente molti altri tipi di sfruttamento, legati secondo me più al lucro che alla filantropia.
Anche se non viene detto quanto questo servizio costi, non oso immaginare cosa si potrebbe fare avendo la possibilità di "rubare" la coscienza, la conoscenza, i ricordi di qualcuno.
Ma in questa puntata si è voluta sostituire l'angoscia per lo specchiarsi nelle più profonde pieghe delle umane bassezze con la poesia e la speranza.
Sono anche gli specials così che fanno la grandezza di una serie, sembra proprio l'altro lato della medaglia di White Xmas .
L'ho trovato comunque un bel break, e penso ci volesse anche per uscire dallo schema classico.
E poi a me piace anche la fantascienza alla "Star Trek" che immagina una umanità più "alta" di quanto lo sia quella attuale.

ps ribadisco non esiste il trasferimento. il trasferimento è comunque una copia se cambia la base su cui è scritta. in questo caso sembrano circuiti elettronici.
Non ti seguo.
A me non sembra così ostica l'idea di entrare in una realtà virtuale che mi assorbe completamente e che ha le sembianze tattili e sensoriali della realtà che conosco e le stesse leggi fisiche, seppur con limitazioni.
Perché copia? Sarei io in prima persona, con i miei pensieri e i miei ricordi.
All'atto del mio decesso il computer porterebbe avanti la simulazione avendo assorbito la mia coscienza.
Potrei temere invece che copie possano essere fatte, il che porterebbe agli usi cui accennavo prima ma anche a tante altre utilità. Un genio che possa lavorare su due progetti contemporaneamente ad esempio.

« Ultima modifica: 17 November 2016, 22:42:10 da Iraiem »
Where is Jessica Hyde?

Filmaker

  • The Todd
  • Post: 153
  • Sesso: Femmina
  • Living is easy with eyes closed
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #121 il: 18 November 2016, 10:08:23 »
Ti rispondo senza citare:
Sinceramente non mi ricordo di quel particolare di White Christmas ti vorrei rispondere che mi sembrava tutto più o meno fattibile e credibile in un futuro ipotetico ai tempi che lo vidi ma è passato tanto tempo e non mi ricordo.
Non è un documentario ok. Ma cerca di capire quello che ti sto dicendo. Un conto è prendere informazioni su il nostro mondo è ipotizzare uno sviluppo di queste tecnologie e dunque un futuro ipotetico un conto è farti vedere cose che in nessun modo posso essere possibili (ripeto per come ce le hanno mostrate eh...).
Che poi cavolo ripeto sarebbe bastato davvero poco. Oggi ho letto di nuovo della questione dell'ibernazione. Potevano decidere di farsi ibernare e vivere in sto posto 24h e non sarei qui a scrivere che il finale mi ha lasciato con l'amaro in bocca. Cioè ogni implicazione morale su questo episodio si schianta su un muro del "è fisicamente impossibile". I computer possono ricreare quello che sei al 100% ma non sei tu. Forse mi spiego male ma perché per spiegartelo bene dovrei aprirti un pippone su come funziona il cervello, le sinapsi, la trasmissione dell'informazione e come queste cose ci rendono unici e che la nostra coscienza non può essere in nessun modo trasferita ma solo copiata. Cioè ci sono una serie di errori grossolani da quando muoiono che non riesco a comprendere se non dicendo "è fantascienza stacce".

Diciamo che dal punto di vista di un futuro ipotetico come ce l'hanno mostrato mi aspetto un "Be right back" 2.0 che non ha preso solo informazioni comportamentali ma ha informazioni sulla mappa del tuo cervello e quindi ti ritrovi in casa la copia paro paro. Ma chiunque sia al tuo fianco non è quella persona ma una copia.
I'm Watching Now : Westworld, The Leftovers, Fargo, Black Mirror, Utopia, Once Upon a time, The Walking dead, Homeland, Big Bang Theory, Game Of Thrones, New Girl, Boardwalk Empire Serie storiche: Lost, Breaking Bad, I Soprano, Black Mirror, Buffy, Fringe, Will & Grace, Friends, Six Feet Under, Dexter, How I Met your Mother, The Mentalist, Young Pope

Iraiem

  • Clara Oswald
  • Post: 72
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #122 il: 18 November 2016, 12:11:55 »
Ti rispondo senza citare:
Sinceramente non mi ricordo di quel particolare di White Christmas ti vorrei rispondere che mi sembrava tutto più o meno fattibile e credibile in un futuro ipotetico ai tempi che lo vidi ma è passato tanto tempo e non mi ricordo.
Non è un documentario ok. Ma cerca di capire quello che ti sto dicendo. Un conto è prendere informazioni su il nostro mondo è ipotizzare uno sviluppo di queste tecnologie e dunque un futuro ipotetico un conto è farti vedere cose che in nessun modo posso essere possibili (ripeto per come ce le hanno mostrate eh...).
Che poi cavolo ripeto sarebbe bastato davvero poco. Oggi ho letto di nuovo della questione dell'ibernazione. Potevano decidere di farsi ibernare e vivere in sto posto 24h e non sarei qui a scrivere che il finale mi ha lasciato con l'amaro in bocca. Cioè ogni implicazione morale su questo episodio si schianta su un muro del "è fisicamente impossibile". I computer possono ricreare quello che sei al 100% ma non sei tu. Forse mi spiego male ma perché per spiegartelo bene dovrei aprirti un pippone su come funziona il cervello, le sinapsi, la trasmissione dell'informazione e come queste cose ci rendono unici e che la nostra coscienza non può essere in nessun modo trasferita ma solo copiata. Cioè ci sono una serie di errori grossolani da quando muoiono che non riesco a comprendere se non dicendo "è fantascienza stacce".

Diciamo che dal punto di vista di un futuro ipotetico come ce l'hanno mostrato mi aspetto un "Be right back" 2.0 che non ha preso solo informazioni comportamentali ma ha informazioni sulla mappa del tuo cervello e quindi ti ritrovi in casa la copia paro paro. Ma chiunque sia al tuo fianco non è quella persona ma una copia.
Capisco quello che vuoi dire. Io sono possibilista sul fatto che un domani possano esistere computer che riescano a decodificare e ad accedere al nostro flusso di pensieri e che possano riprodurre i nostri modelli comportamentali assorbendo i nostri ricordi, la nostra emotività, ciò che ci piace, ciò che ci intenerisce, ciò che ci spaventa etc.
Non so se queste simulazioni saranno in grado di ricreare nella sua complessità e totalità il funzionamento della mente umana, probabilmente no (ma c'è anche molto ego umano che ce lo fa affermare), però è anche vero che l'ambiente in cui vengono trasportate e con cui devono interagire le due protagoniste è anch'esso un ambiente semplice, non troppo complesso e con delle regole.
Nell'episodio non viene specificato e non ci si concentra tanto sul come quanto sulla possibilità reale che la nostra coscienza possa avere un extra-time dopo la morte, di durata indefinita.
Loro, questo è sicuro dalla narrazione, si sentono li dentro totalmente se stesse, nel pieno delle loro facoltà mentali e cognitive.
Non sarà vita vera? Certo, da fuori è possibile obiettarlo. Nel caso di Yorkie però, siamo davvero in grado di definire quale delle due vite sia più "vera"? Se quella che ha vissuto bloccata su un letto di ospedale collegata a macchine, o quella che le permette di ballare sulla sabbia, di sentire le onde accarezzarle i piedi, di poter abbracciare a baciare la persona che ama?
Nell'episodio viene mostrato quanto più viva e felice sia lì dopo la morte, quanto lo siano entrambe e a me piace pensare possa essere così.

Aggiungo, anche per rispondere ai tuoi dubbi sul fatto che decidano in ogni caso per la morte del loro corpo fisico, che effettivamente la possibilità di pensare ad una qualche forma di conservazione come la criogenesi poteva essere presa in considerazione.
Ma questo a che fine? Di trapiantare poi in un futuro il loro cervello nel corpo di un androide tipo? Poteva essere aggiunto questo particolare ma io non ho trovato la sua assenza così disturbante. Evidentemente per loro l'esperienza a San Junipero era abbastanza appagante da lasciare Yorkie abbandonare quel corpo con il quale non si riconosceva più ormai e che era stato sempre e solo una zavorra e Kelly di lasciar riposare il suo vicino ai suoi cari.

« Ultima modifica: 18 November 2016, 17:31:05 da Iraiem »
Where is Jessica Hyde?

marc089

  • The Todd
  • Post: 155
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #123 il: 18 November 2016, 22:49:10 »
comunque nessuno mi leva dalla testa che il fatto che il locale dove tutti vanno a "trasgredire" si chiami quagmire sia un omaggio a glenn quagmire di family guy :asd:

piuttosto mi chiedevo se il nome "san junipero" abbia qualche riferimento del genere

Per tutto l'episodio stai a pensare "quando arriva il pugno nello stomaco?"

non è un vero e proprio pugno nello stomaco, ma forse la scena in cui viene per la prima volta mostrato il cimitero elettronico imho è di forte impatto

TheMustang100

  • Vanessa Ives
  • Post: 8650
  • Sesso: Maschio
  • The Initiator
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #124 il: 18 November 2016, 23:20:30 »
Potrebbe essere un riferimento alla figura di Junípero Serra, proclamato Santo da Papa Francesco a Settembre dello scorso anno; in realtà accusato di genocidio (indiani).

Ideale simbolo della natura stessa di San Junipero: un Paradiso ingannevole, in realtà luogo in cui si commette un silenzioso genocidio, o meglio suicidio visto che la scelta di approdarci spetta a noi stessi.

Magari sta roba Brooker non l'ha nemmeno pensata :asd:, però sarebbe geniale il rimando a questa figura storica controversa.


« Ultima modifica: 18 November 2016, 23:30:34 da TheMustang100 »
"GABABOOL, ovah heeere!" (The Sopranos)
"You wanna know why you can't go in front-first?
I'll tell you why. Because it signals a breakdown
in the social order. Chaos! It reduces us to jungle law" (Seinfeld)
"The reason you haven’t felt it is because it doesn’t exist. What you call love was invented by guys like me, to sell nylons. You’re born alone and you die alone and this world just drops a bunch of rules on top of you to make you forget those facts. But I never forget. I’m living like there’s no tomorrow, because there isn’t one" (Mad Men)
"This seems like a good time for a drink, and a cold calculated speech with sinister overtones. A speech about politics, about order, brotherhood, power. But speeches are for campaigning. Now is the time for action" (Rick and Morty)

itzuki87

  • Homer Simpson
  • Post: 30
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #125 il: 19 November 2016, 09:27:11 »
Ma solo a me San Junipero sembra l'inferno? Ci fanno vedere solo giovani che vanno in discoteca, una più trasgressiva dell'altra. Ci fanno vedere che possono cambiare epoca, ma sempre di discoteche si tratta. Come se fosse l'unico divertimento disponibile.

Una biblioteca contenente tutti i libri del mondo, infiniti musei in grado di conservare tutto lo scibile umano, ricostruzione di tutti i monumenti creati dall'uomo, paesaggi incontaminati in cui viaggiare per anni interi... questo per me sarebbe il paradiso. Un posto in cui veramente valga la pena passare l'eternità, perché non ci sarebbe modo di annoiarsi.

San Junipero mi ha fatto subito venire in mente il 1985 alternativo di Ritorno al Futuro II. Un posto in cui non solo non vorrei passare l'eternità, ma neanche le prime 5 ore di prova. A questo punto meglio la morte.
Nella bocca di Lucifero ci sono Giuda, Bruto e Benjamin Linus.

Abebe Bikila

  • Molly Hooper
  • Post: 409
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #126 il: 19 November 2016, 16:14:00 »
Ma solo a me San Junipero sembra l'inferno? Ci fanno vedere solo giovani che vanno in discoteca, una più trasgressiva dell'altra. Ci fanno vedere che possono cambiare epoca, ma sempre di discoteche si tratta. Come se fosse l'unico divertimento disponibile.

Infatti ci mostrano che esiste una discoteca più "estrema" in cui finiscono quelli che non trovano più soddisfazione nella parte più tranquilla di San Junipero. E sembrano tutt'altro che felici...

Citazione
San Junipero mi ha fatto subito venire in mente il 1985 alternativo di Ritorno al Futuro II. Un posto in cui non solo non vorrei passare l'eternità, ma neanche le prime 5 ore di prova. A questo punto meglio la morte.

Non ci viene fatto capire se San Junipero sia solo una città del divertimento o se possa simulare anche la vita normale, con supermercati, chiese, magari pure uffici in cui lavorare....ma è chiaro che se fosse solo una città piena di discoteche, la persona che non è interessata a quel genere di divertimento non sarà mai interessata a trasferirsi.  :pirurì:

Eì comunque probabile che ci siano dei limiti, oltre al quale la simulazione si ferma. Ci può stare che una persona che si è trasferita da un bel po' di anni, alla lunga, possa annoiarsi e non trovare più soddisfacente la sua permanenza...ma in quel caso, essendo prevista la possibilità di interrompere definitivamente l'esperienza, non dovrebbe esserci il rischio che la la città si popoli di gente che va a spaccare le vetrine per divertimento.


Iraiem

  • Clara Oswald
  • Post: 72
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #127 il: 19 November 2016, 17:18:39 »
Eì comunque probabile che ci siano dei limiti, oltre al quale la simulazione si ferma. Ci può stare che una persona che si è trasferita da un bel po' di anni, alla lunga, possa annoiarsi e non trovare più soddisfacente la sua permanenza...ma in quel caso, essendo prevista la possibilità di interrompere definitivamente l'esperienza, non dovrebbe esserci il rischio che la la città si popoli di gente che va a spaccare le vetrine per divertimento.
Anche perché le vetrine in ogni caso si riaggiusterebbero, come probabilmente anche le macchine schiantate.
Sono lasciati un milione di interrogativi aperti sulle regole che governerebbero questo mondo e potrebbero essere benissimo spunto per un seguito.
Quali leggi governano questo luogo? E' ammessa la violenza? C'è la possibilità, come faceva notare lo scorso intervento, di poter accedere ad altri passatempi più intellettuali o si è "condannati" a guardare la spiaggia ed i bei tramonti, scopare, far stridere le gomme e muovere la chiappa (anche se con musica fenomenale?)
E' per chi invece desse segni di violenza quale sarebbe la punizione? Lo spegnimento d'ufficio?
Oppure semplicemente nella nostra versione lì è eliminata la possibilità di comportamenti violenti?
Nella narrazione, come ho già ricordato, Kelly minaccia più volte di bloccare (altro rimando a White XMas) il suo corteggiatore insistente.
Quindi regole è sicuro che ci siano come anche che ci sia un ragionevole spazio ad un certo tipo di blanda "aggressività" sessuale.
Lo vedrei moltissimo BM fare una puntata dove si vedesse come quello che fin'ora ci è stato presentato come paradiso, si trasformasse in profondo inferno per la sottovalutazione delle regole "della casa".
Soprattutto se il "bottone" per spegnersi dovesse per qualche motivo non funzionare.
« Ultima modifica: 19 November 2016, 17:27:08 da Iraiem »
Where is Jessica Hyde?

IlCavallo

  • Sarah Manning
  • Post: 295
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #128 il: 19 November 2016, 20:09:44 »
più che altro mi fa pensare che se il mondo è completamente ricreato virtualmente, perché mai qualcuno dovrebbe farsi mettere volontariamente in un mondo dove se ci prova con una donna viene rifiutato? se possibile mi farei mettere in un mondo dove potrei passare il resto dell'eternità a fare il re. ovviamente non c'è spazio di trattare anche questo in pochi minuti, però io la vedo la naturale conseguenza: se dobbiamo ricreare un mondo inutile farlo come questo qui, facciamolo davvero che sia la realizzazione di tutti i desideri.

Iraiem

  • Clara Oswald
  • Post: 72
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #129 il: 20 November 2016, 00:51:22 »
più che altro mi fa pensare che se il mondo è completamente ricreato virtualmente, perché mai qualcuno dovrebbe farsi mettere volontariamente in un mondo dove se ci prova con una donna viene rifiutato? se possibile mi farei mettere in un mondo dove potrei passare il resto dell'eternità a fare il re. ovviamente non c'è spazio di trattare anche questo in pochi minuti, però io la vedo la naturale conseguenza: se dobbiamo ricreare un mondo inutile farlo come questo qui, facciamolo davvero che sia la realizzazione di tutti i desideri.
Il fatto è che San Junipero per molti, quelli ancora vivi, non è un paradiso (il proprio paradiso) ma una terapia.
Se vuoi ti ci puoi trasferire in pianta stabile ma non è fatto su misura per te.
Where is Jessica Hyde?

Abebe Bikila

  • Molly Hooper
  • Post: 409
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #130 il: 20 November 2016, 14:24:23 »
Anche perché le vetrine in ogni caso si riaggiusterebbero, come probabilmente anche le macchine schiantate.
Sono lasciati un milione di interrogativi aperti sulle regole che governerebbero questo mondo e potrebbero essere benissimo spunto per un seguito.
Quali leggi governano questo luogo? E' ammessa la violenza? C'è la possibilità, come faceva notare lo scorso intervento, di poter accedere ad altri passatempi più intellettuali o si è "condannati" a guardare la spiaggia ed i bei tramonti, scopare, far stridere le gomme e muovere la chiappa (anche se con musica fenomenale?)
E' per chi invece desse segni di violenza quale sarebbe la punizione? Lo spegnimento d'ufficio?

Alla fine, San Junipero è come un enorme social network o come un gigantesco gioco multiplayer online.
Hai una vastissima libertà d'azione, puoi costruirti il personaggio che ti pare, ma comunque hai delle limitazioni che sono stabiliti dai limiti stesso del software (che ti fornisce una mappa entro cui muoverti, ma da cui non puoi uscire), nonchè da delle regole previste per garantire la convivenza comune.
Come su Facebook, se rompi le balle a un altro utente, questo ti può segnalare e invocare il tuo blocco.
Come su Facebook, se esistono dei luoghi in cui puoi trovare un divertimento più estremo (es. le pagine di black humour e "scorrette"), da cui puoi tranquillamente tenerti alla larga se pensi che non facciano per te.

Dopodichè tutte le varie domande del tipo "come si farebbe a..." o "cosa accadrebbe se...", sono legittime, ma sono ininfluenti ai fini della storia di Kellly e Yorkie. Nel senso che l'episodio, qua e là, ci fornisce i giusti paletti per farci intuire come funzioni San Junipero in modo da farci comprendere perchè le due ragazze fanno certe scelte.
Quindi ci hanno fatto capire che San Junipero non è una scelta irrevocabile e che non c'è il rischio di dover passare l'eternità in mezzo a stalker o disturbatori (chi sgarra, viene bloccato).
E ci spiegano che nel mondo reale, l'accesso a San Junipero è regolamentato molto rigidamente, proprio per toglierci il dubbio che in quel futuro la gente possa decidere di suicidarsi o di rimanere collegata tutto il giorno a San Junipero per sfugire da una vita miserabile.

più che altro mi fa pensare che se il mondo è completamente ricreato virtualmente, perché mai qualcuno dovrebbe farsi mettere volontariamente in un mondo dove se ci prova con una donna viene rifiutato? se possibile mi farei mettere in un mondo dove potrei passare il resto dell'eternità a fare il re. ovviamente non c'è spazio di trattare anche questo in pochi minuti, però io la vedo la naturale conseguenza: se dobbiamo ricreare un mondo inutile farlo come questo qui, facciamolo davvero che sia la realizzazione di tutti i desideri.

Perchè quello che ipotizzi tu richiederebbe un server dedicato per ogni singola persona, che poi si ritroverà ad interagire con centinaia di intelligenze artificiali ricreate ad hoc. Sarebbe richiesta una capacità di calcolo impensabile e comunque i comportamenti delle altre persone sarebbero decisi da una macchina.
San Junipero è una simulazione dove tu puoi decidere tante cose, ma non tutte: non ti trasforma in un dio :)


Iraiem

  • Clara Oswald
  • Post: 72
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #131 il: 20 November 2016, 20:43:15 »
Sono d'accordo con te in tutto ciò che dici.
Dopodichè tutte le varie domande del tipo "come si farebbe a..." o "cosa accadrebbe se...", sono legittime, ma sono ininfluenti ai fini della storia di Kellly e Yorkie.
Non pensavo infatti alla storia di K e Y, ma ad un'altra storia. Volevo solo dire che nelle pieghe di ciò che abbiamo visto potrebbero esserci malfunzionamenti, cambi di strategia nella gestione della cosa, lati del software che ci sono solo stati accennati o lasciati intuire e altri completamente oscuri. Insomma secondo me ci sarebbe spazio anche per un'altra puntata che potesse accontentare anche chi a BM non chiede happy endings; anche con altri interpreti, con i quali magari ci troveremmo ad empatizzare anche sapendo che in realtà non esistono.
Spazio volendo ne hanno lasciato.
Nessuna previsione, solo un pensiero.
Where is Jessica Hyde?

krug

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #132 il: 22 November 2016, 07:33:12 »
Non sarei così severo, però sì, per me si piazza al penultimo posto nella stagione, davanti solo a quell'individuo portatore di bidoni immani a nome Trachtenberg.
Alcuni hanno visto nella "svolta tecnologica" a metà puntata un lato positivo, per me è invece uno dei problemi, la prima mezz'ora andrebbe benissimo in altri contesti, ma qui è da cestinare proprio.
Secondariamente il "lieto fine" (ovvero l'accettazione dell'unione eterna) è assolutamente ovvio nonostante il monologo di pochi minuti prima, l'intera puntata è praticamente un sentimentale.
Che poi il paradiso sia un insieme di subcultura pop dagli anni '80 in poi per l'eternità fa piuttosto pena  :zizi: :zizi:


Autoquoto il mio giudizio sulla puntata nella pagina iniziale solo per lanciare una piccola provocazione relativamente all'ultima considerazione del commento di cui sopra.
Ieri sera mi sono visto un filmettino indipendente davvero niente male a nome  Blood Punch.
Diciamo che la mia idea di "paradiso" si avvicinerebbe molto di più ad uno scenario del genere, in particolare da un punto di vista ambientale e di presenza umana  :paura: :paura: :zizi: :metal:

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20622
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #133 il: 23 November 2016, 13:39:48 »
più che altro mi fa pensare che se il mondo è completamente ricreato virtualmente, perché mai qualcuno dovrebbe farsi mettere volontariamente in un mondo dove se ci prova con una donna viene rifiutato? se possibile mi farei mettere in un mondo dove potrei passare il resto dell'eternità a fare il re. ovviamente non c'è spazio di trattare anche questo in pochi minuti, però io la vedo la naturale conseguenza: se dobbiamo ricreare un mondo inutile farlo come questo qui, facciamolo davvero che sia la realizzazione di tutti i desideri.

ti sfugge che è una vita, tra mille virgolette, alternativa: probabilmente - io l'ho intesa così - volevano creare qualcosa che fosse "assimilabile" alla vita, non il paradiso... e la vita ha pure due di picche
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






Può Darcy

  • Alicia Florrick
  • Post: 14859
  • Sesso: Femmina
  • Vado soggetta ad amnistie cerebrali.
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Black Mirror 3x04 - "San Junipero"
« Risposta #134 il: 23 November 2016, 13:52:56 »
ti sfugge che è una vita, tra mille virgolette, alternativa: probabilmente - io l'ho intesa così - volevano creare qualcosa che fosse "assimilabile" alla vita, non il paradiso... e la vita ha pure due di picche

Ma sì, è una specie di "parco di divertimenti" per coscienze, poi uno si diverte come vuole, se eri una mezza pippa sfigata nell'aldiqua non è detto che a San Junipero diventi Julio Iglesias.
I promise if you keep searching for everything beautiful in this world, you will eventually become it.



T’insegneranno a non splendere. E tu splendi, invece. ~ She did not know yet that splendor is something in the heart.
[faut faire comme les éléphants, quand ils sont malheureux, ils partent][born to be mild]


Le serie tv che ho finito, che seguo, che vorrei guardare