Autore Topic: Tutti gli American Horror Story [Messi a Confronto]  (Letto 13615 volte)

Dregen

  • Abed Nadir
  • Post: 1850
  • Sesso: Maschio
  • The funny guy
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #15 il: 24 November 2012, 11:58:39 »
-Costance è molto più creepy di Sister Jude  :zizi:
-Rubber Man è molto più creepy di Bloody Face  :paura:
-Ma la seconda stagione è più creepy della prima  :asd:

Quoto, ma qui abbiamo diversi personaggi che la prima si sognava..
Forse come originalità AHS vince ai punti, ma come scrittura questo mi sembra migliore. (certo che young Moira mi manca....)
Comedy: Catastrophe, Life in Pieces, Scrotal Recall, The Big Bang Theory, The Odd Couple
Drama: American Crime Story, Black Mirror, Game of Thrones, Inside No. 9, Marvel's Daredevil, Marvel's Jessica Jones, Mr. Robot, Stranger Things, The Walking Dead
Concluse: 11.22.63, 2 Broke Girls, Banshee, Being Erica, Breaking Bad, Broadchurch, Chuck, Cougar Town, Dead Like Me, Dexter, Episodes, Everwood, Flashforward, Friends with better lives, Fringe, Go On, Ground Floor, Harper's Island, The Killing, Lost, Masters of Sex, Men at Work, No Ordinary Family, Persons Unknown, Ringer, The River, Roswell, Thirteen, V

hazmat14

  • Melinda May
  • Post: 586
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #16 il: 1 December 2012, 13:35:41 »
Mi sto rimettendo in pari, sono alla 2x05, ma credo di poter già dare un giudizio abbastanza sommario sulle differenze tra le due stagioni.

Premesso che a me l'horror in generale non fa paura :interello: e che quindi non misuro le due stagioni sulla base del numero di salti sul divano, trovo che la prima sia riuscita meglio. La prima stagione l'ho trovata un meccanismo quasi perfetto: se non si fosse sputtanata nel finale, che per me ha rovinato tutto :wall: sarebbe stata da 10. Un meccanismo perfetto perché era molto autoironica: sono stati presi molti stereotipi della cinematografia horror, sono stati messi in un calderone e piano piano sono stati presi e sviluppati con gusto e coerenza, senza la pretesa di creare l'ultimate horror. I personaggi, come ho trovato giusto, hanno subito pochissime evoluzioni, ma il loro carattere è stato sviscerato in relazione ad ogni evento e nel contesto erano credibilissimi (stupidità di Ben a parte :asd:). In definitiva, se non mi spaventava, mi calava però in quell'atmosfera surreale e malata, riuscendo benissimo nell'impresa di coinvolgermi.

In Asylum trovo che gli autori si siano lasciati un po' troppo andare. I personaggi li trovo decisamente più forzati e caricaturali: la Lange, per quanto bravissima, faccio ancora fatica a trovarla credibile nei panni di una Constance-suora, ad esempio. Non giudico neanche la qualità della storia, visto che non sono neanche a metà; spero che mi sorprenda e che queste iperboli caratteriali trovino una loro collocazione e non rimangano fini a sé stesse. La mia impressione è che per la prima stagione si sia cercata innanzitutto la qualità del prodotto, per cui alla fine l'effetto straniante veniva fuori da solo, in maniera quasi naturale. Asylum sembra concepita come un susseguirsi di scene che puntano fin dall'inizio a spaventare o disgustare, come se questo fosse l'obiettivo principale, usando quasi sempre le stesse tecniche registiche della prima stagione. Su di me l'effetto è di non coinvolgermi più di tanto, perché lo trovo programmatico e quindi artificioso.
Comunque rimane su una buona media: è ben realizzato, mi intriga e rimango curioso di vedere la sorte di Briarcliff e di tutti i personaggi.

Non mi sembra sia stato detto, comunque tra i punti di contatto ci sono anche casi celebri del passato. Qualcuno ha citato Ed Gein per Asylum, mentre in AHS c'era Black Dahlia.

Peckos87

  • Visitatore
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #17 il: 8 December 2012, 01:42:51 »
Io attualmente ho preferito la prima serie, l'ho trovata più intrigante e innovativa, delusione del finale a parte ovviamente, mentre Asylum, l'ho trovata comunque buona e creepy, ma brillante solo in determinate parti, per il resto ho trovato anch'io i personaggi più forzati e caricaturali, la Lange non mi ha convinto come fece con Constance, e per me quest'anno infatti non avrà le stesse nominations dell'anno scorso.
Ho avuto la sensazione che visto il successo ottenuto l'anno scorso si siano sentiti liberi di osare di più, con il risultato di cadere un pò nell'esagerazione e perdendo di vista la caratterizzazione e la storia dei personaggi (vedi la Sevigny in primis in questa stagione) che invece nella prima serie sono stati sviluppati molto bene invece.
Vedremo se con questa almeno riusciranno a fare un finale degno di tutta la carne al fuoco messa.

ginci

  • Jerry Gergich
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #18 il: 9 December 2012, 11:15:28 »


Per il resto impatto emotivo radicalmente diverso, la prima stagione mi ha fatto irritare per il comportamento dei personaggi (in particolare Constance e Ben) ma è per certi più sulla falsa riga dello splatter; Asylum d'altro canto mi mette inquietudine, a volte ansia, gira intorno alla follia, all'abuso, alla violenza, al sadismo, al disagio. Ed i personaggi sono molto più ambigui (a parte, per ora, Lana Banana), e a questo si aggiungono i brividi per il fatto che la storia narrata saccheggia a mani piene sia la storia di serial killer realmente esistiti (in particolare credo che Bloody Face sia ispirato allo stesso assasino che ispirò The texas chainsaw massacre ovvero Edward Theodore Gein) e alle storie di abusi e violenze commesse negli istituti psichiatrici.

Tra le due per ora preferisco Asylum. :metal:

Quoto!
La prima serie era più "pulita" nella storia e forse più razionale e quindi apparentemente meglio costruita, ma ogni puntata di Asylum mette ansia, inquietudine, gira intorno alla follia, all'abuso alla violenza, al sadismo, al disagio ...  insomma va a toccare corde profonde, smuove le sfere emotive, e ci riesce senza mai cadere nel patetico, se la prima  serie è stata inetlligente, questa è geniale!


rko90

  • Stalker Wannabe
  • Richard Castle
  • Post: 3038
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #19 il: 24 January 2013, 23:21:07 »
Visto che Asylum è finito si possono trarre le conclusioni.

La seconda stagione, complessivamente, la reputo superiore alla prima sotto tutti gli aspetti: trama, recitazione, regia, ambientazione, fotografia e soprattutto colonna sonora (Dominique me la ricorderò per sempre  :XD:)

L'unica cosa che ho trovato migliore nella prima stagione è stato il finale, poichè più coerente con il resto della stagione; in Asylum gli ultimi 2 episodi sono quasi a se stanti, distaccati dal ritmo e dalla follia dettati nei primi 11 episodi.

Se dobbiamo mettere il tutto sotto forma di numero:

American Horror Story: 7.5
American Horror Story - Asylum: 8.5 (con un finale migliore poteva anche essere 9, ma il resto della stagione non lo si dimentica facilmente)

gabriel8877

  • Rick Grimes
  • Post: 2441
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #20 il: 25 January 2013, 00:18:53 »
A me era piaciuta più la prima, trovo che in questa seconda stagione si siano persi un po' per strada, troppa carne al fuoco che ha creato confusione..nella prima stagione invece girava tutto intorno agli Harmon e quindi la gestione narrativa risultava più coinvolgente.
Insomma nonostante la trama più "profonda" e un'ottima recitazione mi sono ritrovato più volte a sbadigliare davati ad Asylum.

Poi vabbè, io che avevo amato il personaggio di Evan Peters della prima stagione sono rimasto deluso da questo Kit, troppo statico :nu:

tottimitico

  • Root
  • Post: 7797
  • Sesso: Femmina
  • I tend to think of myself as a one-man wolf pack
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #21 il: 25 January 2013, 10:54:57 »
a me sono piaciute tutte e due...ma la S2 è nettamente migliore a partire dagli attori (ad eccezione di fiennes-oh my god why??- e mcdermott -che però c'era pure nella S1)...ma anche la regia, fotografia e ambientazione (glia nni '60 sono stati rappresentati perfettamente)

oldboy87

  • Jonah Ryan
  • Post: 346
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #22 il: 25 January 2013, 11:32:56 »
la prima stagione lìho abbandonata per noia, questa malgrado parecchi difetti sopratutto nella gestione confusa e a tratti inconcludente delle storyline mi ha divertito parecchio, ottimi attori, ottimi temi. questa in particolare mi è piaciuta come è stata impostata ma si nota troppo la calata di ritmo dalle puntate scorse.
Ridi. e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo

mdmdada

  • Dana Scully
  • Post: 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #23 il: 25 January 2013, 11:38:22 »
La seconda vince già dalla sigla!!!
 comunque mi trovo d'accordo con Old Boy, conosce Chan Wook Park e quindi la sa' lunga!!

Proteolisato

  • Abed Nadir
  • Post: 1655
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #24 il: 25 January 2013, 19:52:11 »
Solo a me è venuto in mente che le due stagioni alla fin fine hanno come filo comune la presenza di due madri ed il loro raporto malsano con i figli?

Nella prima abbiamo Constance pronta a tutto (persino a uccidere senza alcun problema) pur di difendere i suoi figli (anche se divenuti fantasmi), nella seconda c'è Lana Banana che realizza la sua storia ucidendo il suo stesso figlio a sangue freddo.

Due storie antisimetriche, alla fine persino l'aspetto delle due diventa simile con una Lana bionda, ricca e decisamente di polso.

Oceanic 6

  • *
  • Post: 34716
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #25 il: 25 January 2013, 20:53:13 »
Solo a me è venuto in mente che le due stagioni alla fin fine hanno come filo comune la presenza di due madri ed il loro raporto malsano con i figli?

Nella prima abbiamo Constance pronta a tutto (persino a uccidere senza alcun problema) pur di difendere i suoi figli (anche se divenuti fantasmi), nella seconda c'è Lana Banana che realizza la sua storia ucidendo il suo stesso figlio a sangue freddo.

Due storie antisimetriche, alla fine persino l'aspetto delle due diventa simile con una Lana bionda, ricca e decisamente di polso.
Ora non è che Lana ha ucciso il figlio per la storia.. L'ha fatto perchè era giusto cosi! Non era uno stinco di santo il figlio, era un'assassino ricordiamocelo.

Enzolampard

  • Carrie Mathison
  • Post: 6634
  • Sesso: Maschio
  • Adoro Michael Emerson - Venero Bryan Cranston
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #26 il: 25 January 2013, 21:30:30 »
Preferisco la seconda stagione è più pazza!  :zizi:
"Tonight we fight, and when the sun rises, I promise you, Castle Black will stand."

SonsOfAnarchy

  • Visitatore
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #27 il: 26 January 2013, 00:24:39 »
La seconda stagione è parecchio superiore alla prima su praticamente tutti i fronti. :zizi:

I Am Legend

  • Peggy Olson
  • Post: 1123
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #28 il: 26 January 2013, 00:27:12 »
se non fosse per il finale della S2.... che cmq rimane complessivamente migliore... non ci sarebbe partita nemmeno a parlarne.

Avrei gradito una maggiore esplicitazione del fatto degli alieni

Asola

  • Non è panz
  • Lagertha
  • Post: 9905
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: American Horror Story / American Horror Story Asylum [Messi a Confronto]
« Risposta #29 il: 26 January 2013, 11:47:03 »
Per me la seconda stagione aveva un grossissimo potenziale che non è stato sviluppato bene: hanno rovinato il tema della pazzia con tutti quegli sketch su satana stupra-preti e sugli alieni rapitori di madri appena feconde. Comunque sia a me sono piaciute tutte e due le stagioni ma in particolar modo la seconda perchè ci sono stati degli episodi che mi hanno davvero colpito come Anna Frank pt II, quella di Babbo Natale, Spilt Milk e l'ultimo  :zizi:

Speriamo in una terza stagione ancora più malata  :metal:
« Ultima modifica: 7 August 2013, 12:42:50 da Asoiaf »