Autore Topic: [COMMENTI] Alias 5x08 - Bob  (Letto 1440 volte)

Bellatrix♋

  • Rick Grimes
  • Post: 2486
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
[COMMENTI] Alias 5x08 - Bob
« il: 2 July 2014, 16:02:12 »
Bob

What's a little treason between old friends?


This was so much fun, e credo che questo commento possa riassumere bene l'intero episodio. :huhu:
Chi sarà mai questo misterioso Bob del titolo? È lui o non è lui? Ma certo che è lui, è il mio amato Sarkino che ritorna finalmente in scena in pompa magna! E ci regala una bellissima puntata, adrenalinica, sexy, e sopratutto molto molto divertente.
L'unico "difetto" che riesco a trovare in questo episodio è il suo essere un po' un filler, aspetto che comunque viene attutito, oltre che dal ritorno di Sark, anche dalle continue indagini sul Quinto Profeta (e che ora coinvolgono anche l'MI6) e dagli echi della seconda stagione con il congegno a microonde di Firebomb, che qui ricompare nella scena iniziale sul treno.

L'episodio era già partito bene, e per quanto fossi un po' delusa dal fatto che per l'ennesima volta Sydney dovesse rimanere in panchina in favore di una sempre più protagonista Rachel, mi sono dovuta ricredere nel giro di pochi minuti, visto quanto stava per andare a succedere. Appena Rachel arriva all'hotel a San Paolo, già possiamo vedere Sark di spalle e sentire la sua voce mentre sbraita contro gli ospiti dell'albergo, ma non si riesce comunque ad avere la certezza che sia davvero lui, nonostante venga un forte sospetto. Ogni dubbio viene fugato quando un biondino infila la valigia nell'ascensore di Rachel che stava per chiudersi. E a quel punto possiamo vedere che è davvero lui. La mia reazione è stata più o meno questa :bella: e non solo perché era da troppo tempo che mancava dall'azione (la sua ultima apparizione era stata nella 4x09 A man of his word, anche in quel caso con un titolo all'episodio in suo onore) ma anche perché questa sua entrata in scena è stata la migliore di tutte rispetto al passato: è quella che più mi ha sorpreso (non mi aspettavo proprio il suo ritorno a questo punto della storia, mi hanno davvero presa alla sprovvista) e inoltre è perfetta perchè in pochi secondi riesce a dare un quadro esplicito del personaggio.   
A questo punto, in quale modo si potranno mai ulteriormente incrociare le strade di Sark e Rachel? Lo confesso, da quel momento in avanti sono stata sempre meno interessata alla spy story della puntata, e sempre più presa dalla crescente intesa tra i due personaggi, pensando tutto il tempo "ma non vorranno mica farli finire a letto insieme?" :huhu: E invece sì, volevano proprio farli finire a letto insieme. Trovata geniale direi, che oltre a mettere insieme una fantastica commedia degli equivoci, ci mostra anche un'ottima chimica tra questi due personaggi: insomma, non fosse stata l'avventura di una notte, li avrei shippati come se non ci fosse un domani.

Tutta la storyline a San Paolo è stata gestita veramente bene, non solo per il lato hot della cosa, ma anche tutta la parte dedicata alla suspense non è stata niente male (dannazione Rachel, proprio fuori dalla finestra dovevi nasconderti? :wall:), ma il caso prosegue fino all'amara scoperta da parte di Rachel che la sua avventura non era altro che una vecchia conoscenza dei suoi colleghi. In tutto questo ho apprezzato moltissimo il fatto che nessuno dei due abbia usato l'altro, che tutto si sia basato, appunto, su divertenti equivoci che continuano fino alla fine dell'episodio: infatti anche tutta la sequenza in Tunisia è stata molto bella, prima con il salvataggio di Sark da parte di Rachel che gli sbraita contro, e alla fine la stupenda risposta di Sark a Dixon, a proposito del pagamento per il suo ingaggio: "Don’t bother. This one’s a freebie." Tralasciando il lato squallido della cosa, e cioè che Sark si sarebbe fatto pagare in natura, il suo considerare Rachel meglio dei soldi è stato davvero bellissimo! :love:

Attorcigliata a questa trama primaria che vede protagonisti Rachel e Sark, abbiamo anche una reunion tra vecchie spie, tra Jack ed Elizabeth. Questa Elizabeth si è dimostrata fin da subito un personaggio molto interessante, il suo essere una spia inglese senza che nemmeno il marito ambasciatore francese lo sapesse, e il suo flirtare con Jack, hanno di sicuro attirato subito l'attenzione su di lei, peccato che il suo rapporto con Jack non sia mai stato del tutto chiarito: i due sembravano aver avuto una storia in passato visto il modo di comportarsi, eppure questo non ci viene mai detto veramente. Peccato, perché avrei voluto vedere qualcosa di più tra loro, vista anche la loro bella intesa. Insomma, questo è stato l'episodio delle coppie a sorpresa, coppie nuove, ma molto intriganti.

Come al solito, ottime anche le ambientazioni: oltre al treno in Siberia e al deserto della Tunisia, sono rimasta con gli occhi a cuoricino per tutta la scena nello Yorkshire, è stata molto molto inglese! :love: Alla fine il luogo meno interessante è stato proprio quello in cui si sono svolte le scene migliori, cioè l'hotel in Brasile.

Infine devo dire che David Anders è uno dei rari casi che mette tutti d'accordo: nonostante gli facciano sempre fare delle parti da stronzo, sia in questa che in altre serie, alla fine piace sempre a tutti, non ho ancora trovato nessuno che lo criticasse. Buon per lui, e speriamo di rivederlo presto.

Sark: "You’d love to arrest me right now, wouldn’t you?"
Dixon: "Next time"

Voto: 8,5

ITINERARIO: Siberia; Yorkshire (Inghilterra); San Paolo (Brasile); Malaga (Spagna); Nassau (Bahamas); Tunisia.
LINGUE PARLATE: Sydney sperimenta un orrendo francese davanti all'ambasciatore.
WIGS and DISGUISES: il completo porpora di Sydney era una meraviglia, con tanto di fiore tra i capelli! :love: Sembrava appena uscito da un armadio della regina Elisabetta.
Screencap che ha perso:
(clicca per mostrare/nascondere)

Ps. nella settimana tra la messa in onda di questo episodio e quello precedente, Jennifer Garner ha partorito Violet, il 1 dicembre 2005.
« Ultima modifica: 3 July 2014, 09:22:49 da Bellatrix♋ »
I was initially planning on being a casual fan, but then I thought, why not just let it consume my soul instead?