Autore Topic: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie  (Letto 7473 volte)

Fed

  • Jaime - Mai 'na gioiah
  • *
  • Post: 4410
  • Sesso: Maschio
  • Great!
    • Mostra profilo
    • My creations
  • (Re)Synch: Miao miao
  • Traduzioni: 500 circa...
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #15 il: 5 April 2016, 23:57:08 »
Mah, secondo me hanno fatto bene a cambiare il personaggio della tessera, anche perché gli incontri con Jake sono di meno, e quindi manca il passaggio da tessera gialla a nera. E manca anche il discorso sul viaggiare nel tempo, le varie fratture e danni che comporta. Sarebbe diventato troppo complesso da gestire. Così invece si ha un personaggio funzionale e che blocca Jake dal cercare di restare nel passato.

In generale a me è piaciuta la trasposizione, a stare fedeli al libro ci sarebbero volute due serie minimo, e forse non avrebbe retto il tutto...

Mi è dispiaciuto solo come hanno trattato il post-incidente di Sadie, nel libro è pesante emozionalmente nel telefilm invece lei sta bene molto più in fretta. Sadie :T_T:
Però di nuovo, sarebbero servite almeno un paio di serie per sviluppare tutto, il fatto è che su carta puoi raccontare molto in poche righe, sulle immagini (specialmente in telefilm o comunque roba per il grande pubblico) ci vuole più tempo...
Ba-uh

andrea81

  • Clara Oswald
  • Post: 99
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #16 il: 6 April 2016, 00:44:59 »
rinfrescatemi la memoria, forse mi confondo con un altra storia, ma io ricordo che il tizio gli spiega che non è il passato a resettarsi ma semplicemente si crea un universo nuovo, sbaglio?

per quanto riguarda il non riprendere la storia con Sadie, piu che altro lui voleva tornare a casa a riflettere, nel frattempo il tempo passa e comincia a rassegnarsi, fino a quando non la cerca su internet.

ricordo male?

Riven

  • Clark Kent
  • Post: 955
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #17 il: 6 April 2016, 10:48:44 »
rinfrescatemi la memoria, forse mi confondo con un altra storia, ma io ricordo che il tizio gli spiega che non è il passato a resettarsi ma semplicemente si crea un universo nuovo, sbaglio?

per quanto riguarda il non riprendere la storia con Sadie, piu che altro lui voleva tornare a casa a riflettere, nel frattempo il tempo passa e comincia a rassegnarsi, fino a quando non la cerca su internet.

ricordo male?

L'uomo con la tessera verde dice che, ogni volta che modificano la storia, si creano infinite stringhe temporali alternative ( cosa che poi porta alla follia ed al suicidio l'uomo dalla tessera gialla ) e che il compito degli uomini con la tessera è controllarle tutte e ricordarle tutte.
Jake capisce che in nessun modo lui e Sadie sarebbero stati assieme e quindi decide di non intervenire più, poi alla fine torna a Jodie dove era stato felice e li trova Sadie vecchia
Cause I'm a picker I'm a grinner I'm a lover And I'm a sinner I play my music in the sun I'm a joker I'm a smoker I'm a midnight toker
I sure don't want to hurt no one

fedea

  • *
  • Post: 5665
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20341
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
    • [AssisiNews - Notizie da Assisi e dintorni]
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #19 il: 7 April 2016, 15:04:09 »
Christine l'avevo vista, idem il riferimento al fan numero 1 ( :XD: annie  :love: ), e a Redrum, mi erano sfuggiti il collegamento con la latteria e quello di Lisey's Story (perché odio quel libro). Beverly di It non l'avrei riconosciuta manco morta se non avessi visto il nome nei credits (e a proposito di IT, il clown mi sembra una coincidenza), il film de La zona morta l'ho visto secoli fa e mi ero proprio persa il riferimento. Old Sparky è veramente il nome della sedia elettrica (quindi sì, è un riferimento al Miglio, ma è un po' come citare, che ne so, starbucks)

La lavanderia Blue Ribbon non l'avevo presa come un riferimento a Carrie (e mi piglio a schiaffi da sola), io lo avevo inteso come a Il compressore (anche se quella si chiamava Gartley's Blue Ribbon Laundry, ora che ci penso)

LBNL, non ho capito il riferimento a Flagg  :aka:
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






Riven

  • Clark Kent
  • Post: 955
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #20 il: 7 April 2016, 15:11:46 »
Lisey's Story (perché odio quel libro)

LBNL, non ho capito il riferimento a Flagg  :aka:

Lisey's Story l'ho odiato anche io ma penso fosse colpa della traduzione oscena in italiano, mi son sempre ripromesso di leggerlo in lingua

Flagg è il tizio sulla biciletta che si vede nel fotogramma ed è vestito ( non so se sia anche lo stesso attore ) uguale al Flagg de "l'ombra dello scoprione" ( miniserie in 4 puntate di tanto tempo fa )
Cause I'm a picker I'm a grinner I'm a lover And I'm a sinner I play my music in the sun I'm a joker I'm a smoker I'm a midnight toker
I sure don't want to hurt no one

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20341
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
    • [AssisiNews - Notizie da Assisi e dintorni]
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #21 il: 7 April 2016, 17:10:31 »
Ah ecco, perché lì non era spiegato  :XD:

Grazie!
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






brightside88

  • Abed Nadir
  • Post: 1918
  • Sesso: Maschio
  • Good Morning, that's a nice Tnetennba
    • Mostra profilo
    • Lost in a Portal - A Blog from Outer Space
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #22 il: 7 April 2016, 19:35:37 »
Io mi ero accorto praticamente solo di Captain Trips ed ero fierissimo, ora vedo tutte queste altre cose e un pò mi deprimo  :nu: :XD:
Però avevo riconosciuto subito Beverly, nonostante gli anni passati. Un paio di cose mi sembrano un tantino forzate ma cercherò di notarle durante l'eventuale rewatch, sapendo già dove guardare.

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20341
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
    • [AssisiNews - Notizie da Assisi e dintorni]
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #23 il: 8 April 2016, 19:59:47 »
altrimenti non sarebbero easter egg  :XD:

magari non è che 'in quel momento lì' stai a guardare REDRUM  :aka: :XD:
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






andrea81

  • Clara Oswald
  • Post: 99
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #24 il: 8 April 2016, 20:33:24 »
redrum era evidente, gli altri non li avevo notati

fedea

  • *
  • Post: 5665
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #25 il: 8 April 2016, 21:17:55 »
redrum era evidente, gli altri non li avevo notati

io avevo notato ovviamente quello e anche la macchina di christine.
gli omaggi presenti nel romanzo pero' erano molto piu' intriganti, per chi ha letto It e non 22.11.63:

(clicca per mostrare/nascondere)
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

flowergreg

  • Jerry Gergich
  • Post: 14
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #26 il: 9 April 2016, 17:15:22 »
cosa vorresti dire? Che la Commissione Warren fece un eccellente indagine e tutto ciò che ha dichiarato sarebbe la verità?!
Nel libro Al dice che ha letto tutto il leggibile e alla fine soppesando tutto si è fatto l'idea che Oswald fosse probabilmente da solo. Questo mi è suonato strano in effetti, sapendo anche solo quello che dice il film "JFK". Comunque è stata una premessa utile, almeno chi legge non dà per scontato che ci sarà un complotto da scoprire. Forse anche nella serie sarebbe stato utile saperlo fin dall'inizio.

L'uomo con la tessera era eccezionale nel libro, con la sua triste impotenza. Eppure aveva un senso solo con i continui avanti e indietro di Jake nel passato (che mi sono mancati tantissimo comunque!). Se Jake va nel passato solo una volta, ora che torna al portale l'uomo con la tessera ce lo siamo già dimenticato. E se gli diamo la possibilità di spostarsi nel mondo, gli apriamo troppe possibilità come agente!
Secondo me rappresentarlo come ciò che diverrebbe Jake se perseverasse con Sadie è corretto. Forse avrebbe dovuto essere più chiaro.

I multipli tentativi di salvare le persone nel passato erano una parte bellissima del libro, per me riecheggiavano il miglior King al cinema (Shawshank, Il Miglio Verde...) e meritavano almeno una puntata in più.

Anche la passione di Jake per i suoi allievi nel passato era molto bella. E infine anche il sesso con Sadie era raccontato molto bene (nella serie facciamo finta di niente).

fedea

  • *
  • Post: 5665
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #27 il: 12 April 2016, 23:57:46 »
mi chiedevo quali fossero i riferimenti a IT nel libro.

nel romanzo la famiglia di Harry vive a Derry. E quando Jake si trova li' per cercare di fermare Frank dall'ammazzare la famiglia la notte di Halloween e rendere storpio Harry, incontra Beverly e Richie ragazzini che gli spiegano come a Derry aleggiasse una presenza malvagia (che Jake aveva comunque avvertito da subito).
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

Fed

  • Jaime - Mai 'na gioiah
  • *
  • Post: 4410
  • Sesso: Maschio
  • Great!
    • Mostra profilo
    • My creations
  • (Re)Synch: Miao miao
  • Traduzioni: 500 circa...
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #28 il: 13 April 2016, 00:07:27 »
E anche il tunnel/galleria/scarico o cosa era (ho una pessima memoria) che metteva paura e nessuno ci andava, ripreso da IT se non ricordo male..
Ba-uh

fedea

  • *
  • Post: 5665
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: 11.22.63 - discussioni generali, confronto/differenze romanzo/serie
« Risposta #29 il: 13 April 2016, 00:10:16 »
E anche il tunnel/galleria/scarico o cosa era (ho una pessima memoria) che metteva paura e nessuno ci andava, ripreso da IT se non ricordo male..

si' certo, era quello dove avevano trovato il corpo del piccolo George, fratellino di Bill, che da' il via alla mattanza di Pennywise.
o parli dei Barren?
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."