Autore Topic: "Ges? cammin? sul ghiaccio e non sull'acqua", Stud  (Letto 655 volte)

Klonni

  • King Julien
  • *****
  • Post: 19729
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: abbastanza.
"Ges? cammin? sul ghiaccio e non sull'acqua", Stud
« il: 17 April 2006, 20:40:05 »
MIAMI - Un professore americano spiega il miracolo di Ges? che cammina sulle acque con un dato scientifico. Il Nuovo Testamento riporta che Cristo cammin? sul Mar di Galilea, e il ricercatore dell'universit? della Florida ipotizza che ci sia una spiegazione logica: Ges? avrebbe in realt? messo i piedi su un pezzo di ghiaccio galleggiante. Il professor Doron Nof non ? nuovo a proporre spiegazioni scientifiche dei fatti narrati nei testi sacri, perch? negli anni '90 teorizz? che anche la divisione delle acque fatta da Mos? avesse una base verificabile.

Nof non ? uno storico n? un teologo, ma un professore di oceanografia. Il ricercatore ha annunciato ieri che c'? evidenza scientifica che il tipo di acqua e le condizioni climatiche del mare a Nord di Israele avrebbero potuto portare alla formazione di ghiaccio nel Mar di Galilea. Per esaminare le dinamiche di queste acque, Nof ha usato dati sul Mediterraneo e modelli statistici, che ha applicato poi alla zona in cui sarebbe avvenuto il miracolo, che gli israeliani chiamano "lago Kinneret".

Lo studio di Nof ha rivelato che tra 2600 e 1500 anni fa, periodo che include anche la vita di Cristo, ci furono temperature pi? basse. Un calo sotto lo zero potrebbe aver causato la formazione di ghiaccio in superficie, sufficiente a sostenere il peso di un uomo. Per gli osservatori dalla riva sarebbe stato impossibile vedere il blocco di ghiaccio galleggiante circondato dalle acque.

"Se mi chiedete se credo che qualcuno possa camminare sulle acque - ha dichiarato Nof - rispondo di no. E' possibile invece che qualcuno cammini su un pezzo di ghiaccio e mi limito a proporre questa spiegazione. Lascio ad altri la questione se il nostro studio possa o meno smentire il racconto biblico".

Quando, 14 anni fa, Nof sostenne che le condizioni del mare e del vento nel Mar Rosso potrebbero spiegare l'apertura dei flutti davanti a Mos?, il professore ricevette numerose mail di minaccia, anche se aveva dichiarato che la sua teoria in realt? accreditava l'espisodio biblico. Le mail di insulti e minacce si sono ripetute anche ora: Mi chiedono se adesso spiegher? la resurrezione", ha raccontato Nof.
"Video games are bad for you? That's what they said about rock and roll!" [Shigeru Miyamoto].