Autore Topic: [The Walking Dead] - Discussione generale  (Letto 23942 volte)

Abelardo

  • la comare Quartetto Infernale [Knot-Tattoo-BDSM]
  • *
  • Post: 15143
  • _\\// SSDD!
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
[The Walking Dead] - Discussione generale
« il: 23 November 2011, 10:34:48 »
Visto le varie discussioni che ci sono, haters, lovers, fan boy ed altro. Parliamone qui.
Odiate la regia, parlatene qui.
Nei thread degli episodi parleremo solo dell'episodio. Qualsiasi altra cosa QUI.

L'unica accortezza che vi chiedo è di mettere sempre lo spoiler per:
- riferimenti ad altre serie
- riferimenti al fumetto
- riferimenti ad una puntata di cui non sono usciti i sottotitoli.

Ricordate sempre: rispettate le opinioni altrui :zizi:
:wq
:g/^M/s// /[g][c]
:g/.*.lck/s//mv & \/dev/null/&/
ChrisZac da qualche parte nel forum : Abelardo finirà all'inferno, per questo.

"There's a FF for that" is the new "There's an app for that" Teen Wolf addicted
"Ci sono cose della vita che si risolvono solo con un vaffanculo" cit. Luciana Littizetto

Adryan

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #1 il: 23 November 2011, 11:45:40 »
Se posso dire la mia..ho apprezzato la Stagione 1, ma ora sembra di essere impantanati nella lentezza dell'azione, nei dialoghi lamentosi dei personaggi e nelle incongruenze. Stagione 1, è necessario spalmarsi di budella di zombie per nascondere il proprio odore, stagione 2, un intero convoglio di zombie che cammina sull'autostrada non sente l'odore delle persone nascoste sotto alle macchine.. solo per dirne una.
Peccato veramente. :cry:
« Ultima modifica: 23 November 2011, 12:47:15 da Abelardo »

pile1

  • Earl Hickey
  • ****
  • Post: 233
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #2 il: 23 November 2011, 12:18:54 »
Se posso dire la mia..ho apprezzato la Stagione 1, ma ora sembra di essere impantanati nella lentezza dell'azione, nei dialoghi lamentosi dei personaggi e nelle incongruenze. Stagione 1, è necessario spalmarsi di budella di zombie per nascondere il proprio odore, stagione 2, un intero convoglio di zombie che cammina sull'autostrada non sente l'odore delle persone nascoste sotto alle macchine.. solo per dirne una.
Peccato veramente. :cry:

In realtà quelle auto erano piene di cadaveri...
« Ultima modifica: 23 November 2011, 12:47:26 da Abelardo »

cottonwool

  • Hiro Nakamura
  • *****
  • Post: 2411
  • Sesso: Femmina
  • li vuoi quei kiwi ?
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #3 il: 23 November 2011, 15:12:45 »
sono tra quelli che ne la odiano ne la adorano..
la prima stagione mi avevav coinvolto abbastanza, più di quello fin'ora visto in questa seconda.. credo che l'ambiente cittadino aiuti a rendere tutto più cluastrofobico e il numero ingente degli zombie nelle città le rende più pericolose, per cui chi preferisce tensione, salti sulla sedia, pericolo imminente ha di certo preferito la prima.

L'ambiente bucolico, la famiglia mozzata di 7^cielo e la situazione di stallo delle ultime 6 puntate hanno, secondo me, cambiato il genere della serie..
è molto più psicologica e introspettiva,o meglio vorrebe esserlo, il difetto infatti sta nella superficialità di questa introspezione e psicologia:
dialoghi e reazioni sono prevedibili,
alcuni personaggi vengono abbanonati e lasciati di contorno o riempimento fino a dimenticarsene,
 altri nemmeno ci son stati presentati, ma li abbiamo visti spuntar fuori a caso (vedi i 2 ragazzi della fattoria, quelli seduti al tavolo dei bimbi con glen e maggie),
altri ancora utilizzati esclusivamente come creatori di una situazione (sophia).
la recitazione è spesso inferiore alle aspettative una per tutti Lori (e su tutti  :sorry: ma vien da sé), ma anche shane non è eccelso, così come occhi strabuzzatiDale..

per non parlare delle incongruenze di trama e logica, o degli, ancor più gravi errori registici (vedi andrea che spara controsole mentre ha un altro sole alle spalle)..

non mi dispiace il postapocalittico con al centro le persone e non l'apocalisse, ma approfonscimelo.. ib sto gruppo sono in 9, perchè seguirne solo 4 (rick,lori,shane.andrea).. fateli interagire di più, che ci siano dei sani contrasti, perchè sprecare un Daryl a guida alpina del gruppo, per quello che sapiiamo di lui è improbabile che sia accondiscendente, possibile che non si scontri con uno come shane (tra l'altro avrebbe la vittoria in tasca).. e Dale o Tdog.. nessuno che si lamenta della loro inutilità, tutti contenti delle zavorre?
e d'accordo l'apocalisse è il contorno, ma non si puo' ridurre all'apparizzione zombie della puntata.. l'angoscia e il terrore, la sana paura di morire sono sfumate solo per il ritrovamento della fattoria?
e hanno paura ad andarsene da quella fattoria quando li attorno ve ne sono altre (vedi casa nel bosco trovata da Daryl)...

vabbeh.. son solo alcune considerazioni..

non dico che la serie non mi piaccia più, ma sicuramente ha deluso le aspettative!
 

SGADDATO

  • Dexter Morgan
  • *****
  • Post: 561
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #4 il: 23 November 2011, 15:56:07 »
La guardo per i seguenti motivi:
1)io sono dipendente dagli zombie perciò anche se come serie prettamente sugli zombie fa schifo non posso non vederla
2)rido di più con questa che con TBBT. Cioè dai i personaggi sono delle macchiette. Fanno ridere. Si comportano in maniera irrazionale  e stupida all'ennesima potenza (lanciano petardi per infilarsi in buchi senza uscita quando avrebbero mille soluzioni, si sparano l'un l'altro per non perdere neanche un istante di tempo ma poi si mettono a lottare per terra, si disperano per un vecchio camper non funzionante quando attorno hanno migliaia di veicoli con le chiavi già inserite, si calano nei pozzi ormai compromessi per legare uno zombie etc etc  tanti tanti etc...)
3)scene ridicole veramente, la parte più divertente è fare a gara sul forum a chi trova più stronzate (zombie mangia-scarpe, riflessi del sole improbabili, narici e occhi spalancate come uniche espressioni dei protagonisti, pisciate nei campi come cliffangher etc etc).

In sostanza the walking dead è una serie che piace.

Piace perchè è fatta male, è girata male, fa ridere, non ci si crede proprio a quello che si vede, nel senso che sembra girata da un gruppo di bambini delle medie coordinati da un insegnante molto svogliata.

Certo ovviamente ci sono anche lati negativi che non piacciono proprio come la pesantezza e la banalità dei dialoghi, il piattume dei personaggi, la mancanza totale di trama, il fatto che semrbi di vedere beautiful per il 90% dei minuti...però si sa che è il prezzo da pagare per farsi 4 sane risate in compagnia
« Ultima modifica: 23 November 2011, 16:02:16 da SGADDATO »

Enrico Lucci

  • Kyle
  • ***
  • Post: 146
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #5 il: 23 November 2011, 17:50:41 »
 credo che l'ambiente cittadino aiuti a rendere tutto più cluastrofobico e il numero ingente degli zombie nelle città le rende più pericolose, per cui chi preferisce tensione, salti sulla sedia, pericolo imminente  
Quoto questo aspetto, anche il fatto di collocarmi a metà tra chi incensa la serie e chi ne è invece un detrattore. :zizi:

Io però più che una distinzione tra città e foresta farei una distinzione di altro tipo ovvero, in questa seconda stagione manca eccessivamente la componente "survivors".
Voglio dire... con l'introduzione della fattoria dispongono di un tetto sotto cui dormire, medicinali, cibo e acqua in abbondanza, sono automuniti e ben armati.

 La componente "survivors" prevede una situazione deficitaria, di assenza di un bene o di un elemento essenziale (per esempio proprio alla sopravvivenza) di cui  i protagonisti sono alla ricerca, che in questa seconda stagione non c'è o è poco marcato.

 

Jacob89

  • ***JACOB***
  • *****
  • Post: 10497
  • Sesso: Maschio
  • Si Vive Insieme, Si Muore Da Soli
    • Mostra profilo
    • Swan Station
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #6 il: 23 November 2011, 19:33:39 »
Vado controcorrente.

Ho trovato la season 1 pessima. Scritta malissima e gestita anche peggio. Tempistiche banali (2 puntate e mezza per far tornare Rick? Avrebbero dovuto costruirci la stagione sul viaggio di Rick), emozioni pressoché nulle e un gruppo di carne buttato in mezzo alla storia senza il minimo sforzo di caraterizzarle.

La season 2 è intrigante, i tempi sono gestiti meglio, c'è molta più tensione derivata dal conoscere maggiormente i personaggi, dal conoscere come la pensano riguardo a tutto e tutto il valzer di eventi alla fattoria è 100 volte meglio della pallosità del campo fuori Atlanta. Il mistero di Sophia per quanto diretto alla più ovvia delle conclusioni è intrigante, le problematiche dei Grimes girano alla perfezione e il confronto Shane-Rick è stato lavorato molto meglio.
Si può essere tutto ciò che si vuole, basta trasformarsi in tutto quello che si pensa di poter diventare (Freddie Mercury)

Ho finito: Lost, 24, Supernatural, Scrubs, Alias. Fringe, Breaking Bad
Sto guardando:
Sto aspettando: Revolution S2 (30/4), The Leftovers S1 (15/06), Doctor Who S8 (2014), 12 Monkeys (2014/2015)
Ho abbandonato: Heroes, Six Feet Under, Dexter, Nip/Tuck, Dottor House, The Walking Dead, Battlestar Galactica, Oz

NathanDrake83

  • FantaGnoccaHarem
  • *
  • Post: 18122
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: 100 < x < 150
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #7 il: 23 November 2011, 21:57:39 »
premetto che la serie mi piace, non è (più) un capolavoro ma comunque si lascia piacevolmente guardare (eccetto il disastro della 2x04  :buu:).

io credo che però ci siano due punti molto a sfavore: la prima, l'andamento in calo della serie. un capolavoro il pilota, passando per un buon season finale, verso il baratro della 2x04. insomma, il potenziale era altissimo e le aspettative si sono assestate su un livello decisamente alto, e quando le aspettative non sono rispettate ci si rimane sempre delusi, anche se il prodotto è comunque medio/buono.

il secondo, ancor più importate, è che troppo spesso hanno mostrato una completa disattenzione e superficialità, sia da un punto di vista narrativo (ad esempio il napalm su Atlanta, ma quando eravamo ad Atlanta neanche una traccia di incendi passati o bruciature) sia da un punto di vista di costruzione dei personaggi ai quali lo spettatore può far fatica ad affezionarsi.

quindi per me rimane una discreta/buona serie, con alcuni difetti più o meno gravi che spero cureranno maggiormente se no già per la seconda parte di questa stagione, almeno per la già confermata terza.   :pirurì:
★  ★  ★
Per chi guarda DECISAMENTE troppe serie tv... / Grimmsters, diventate fan!



"Le pause non sono manifestazione dell'ira di Dio, ma una normale sottrazione tra il totale di settimane (35) e il numero di episodi (22/24)."
"Quando si smette di correlare gli ascolti alla presunta, soggettiva qualità di una serie/puntata, forse si inizia a capire come funzionano i benedetti rating."

tottimitico

  • Jack Bauer
  • *****
  • Post: 5415
  • Sesso: Femmina
  • Sunshine, how did I ever get along without you?
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #8 il: 27 November 2011, 20:34:27 »
a me la serie piace anche se ci sono alcuni errori/scemenze come avete detto!trovo ottimi gli effetti speciali (ovvero gli zombie) e alcuni personaggi mi piacciono molto (shane,deryl e merl)!altri non vedo l'ora che siano sbaranati (i bambini, lori e la madre frignona)!
preferivo la velocità della prima serie piuttosto che la lentezza degli ultimi 2 episodi...cazzarola sappiamo tutti che succede qualcosa con quel granaio pieno di walkers eccheccacchio quanto la fanno lunga!invece di soffermarsi sui "tormenti" di lori e le pippe mentali-religiose del veterinario potrebbero farci vedere più azione!

ElyTheStrange

  • Betty Suarez
  • **
  • Post: 83
  • Sesso: Femmina
  • Non sono Dio, ma posso imparare
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #9 il: 27 November 2011, 21:09:34 »
(ad esempio il napalm su Atlanta, ma quando eravamo ad Atlanta neanche una traccia di incendi passati o bruciature)
Beh anche se non molti, un po' di segni ci sono:

(come accipigna si mettono le immagini  :wall: )
Ce ne sono anche in altri momenti, appena Rick entra ad Atlanta, hai presente quando i due zombie escono dall'autobus e lui dice al cavallo una cosa tipo "sono pochi, possiamo seminarli"? Ecco lì.  :asd:
« Ultima modifica: 28 November 2011, 07:45:08 da Abelardo »

NathanDrake83

  • FantaGnoccaHarem
  • *
  • Post: 18122
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: 100 < x < 150
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #10 il: 27 November 2011, 21:24:49 »
(ad esempio il napalm su Atlanta, ma quando eravamo ad Atlanta neanche una traccia di incendi passati o bruciature)
Beh anche se non molti, un po' di segni ci sono:
(come accipigna si mettono le immagini  :wall: )
Ce ne sono anche in altri momenti, appena Rick entra ad Atlanta, hai presente quando i due zombie escono dall'autobus e lui dice al cavallo una cosa tipo "sono pochi, possiamo seminarli"? Ecco lì.  :asd:

uhm, quelli son più bruciature del singolo bus e auto, mi aspetterei qualche danno più evidente dal napalm...   :look:
comunque quello era giusto un esempio perchè avevo appena visto la puntata, purtroppo ce ne sono parecchi altri che si potrebbero citare...   :zizi:
« Ultima modifica: 27 November 2011, 21:28:37 da NathanDrake83 »
★  ★  ★
Per chi guarda DECISAMENTE troppe serie tv... / Grimmsters, diventate fan!



"Le pause non sono manifestazione dell'ira di Dio, ma una normale sottrazione tra il totale di settimane (35) e il numero di episodi (22/24)."
"Quando si smette di correlare gli ascolti alla presunta, soggettiva qualità di una serie/puntata, forse si inizia a capire come funzionano i benedetti rating."

ElyTheStrange

  • Betty Suarez
  • **
  • Post: 83
  • Sesso: Femmina
  • Non sono Dio, ma posso imparare
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #11 il: 27 November 2011, 21:27:19 »
(ad esempio il napalm su Atlanta, ma quando eravamo ad Atlanta neanche una traccia di incendi passati o bruciature)
Beh anche se non molti, un po' di segni ci sono:
(come accipigna si mettono le immagini  :wall: )
Ce ne sono anche in altri momenti, appena Rick entra ad Atlanta, hai presente quando i due zombie escono dall'autobus e lui dice al cavallo una cosa tipo "sono pochi, possiamo seminarli"? Ecco lì.  :asd:

uhm, quelli son più bruciature del singolo bus e auto, mi aspetterei qualche danno dal napalm...   :look:
comunque quello era giusto un esempio perchè avevo appena visto la puntata, purtroppo ce ne sono parecchi altri che si potrebbero citare...   :zizi:
Sì, sono proprio mini sbruciacchiature, ma meglio che niente  :huhuani: Comunque quoto assolutamente, gli errori ci sono e non pochi!!  :cattivo:

strach

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #12 il: 3 January 2012, 06:04:12 »
salve... sinceramente mi fanno ridere i commenti di chi giudica 'disastrosa' o 'ridicola' una serie basandosi su particolari tranquillamente trascurabili tipo le bombe al napalm su Atlanta che non avrebbero lasciato traccia , o alcuni comportamenti apparentemente poco logici come l'inutile recupero dello zombi nel pozzo .... è vero , cercando con la lente si possono trovare delle piccole incongruenze, ma totalmente trascurabili ai fini della storia

... non dimentichiamo che stiamo parlando di una serie TV che parla di... ZOMBI .... e  pretendere assoluto realismo e comportamenti dei protagonisti conformi alla razionalità della vita reale è assurdo.

Facciamoci meno pippe mentali e finiamola di criticare su queste basi una serie che è invece molto coinvolgente e varia,  ha un ottima caratterizzazione dei personaggi che si va approfondendo con questa seconda stagione, e ci riserverà ancora molte soprese

diacosimone

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 14
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #13 il: 3 January 2012, 08:46:46 »
 :quoto:

e sinceramente un consiglio ai fanatici degli action movie (corri, salva, scappa, spara, uccidi)... Vedetevi un bel film, continuate a giocare alla play, le serie Tv saranno sempre TUTTE troppo lente per voi  :zizi:

Se c'è una cosa, una sola  :+: in cui le serie Tv hanno vantaggio sui film è che puoi sviluppare una trama ampia senza cronometro!!!!

NathanDrake83

  • FantaGnoccaHarem
  • *
  • Post: 18122
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: 100 < x < 150
Re: [The Walking Dead] - Discussione generale
« Risposta #14 il: 3 January 2012, 11:01:59 »
salve... sinceramente mi fanno ridere i commenti di chi giudica 'disastrosa' o 'ridicola' una serie basandosi su particolari tranquillamente trascurabili tipo le bombe al napalm su Atlanta che non avrebbero lasciato traccia , o alcuni comportamenti apparentemente poco logici come l'inutile recupero dello zombi nel pozzo .... è vero , cercando con la lente si possono trovare delle piccole incongruenze, ma totalmente trascurabili ai fini della storia

... non dimentichiamo che stiamo parlando di una serie TV che parla di... ZOMBI .... e  pretendere assoluto realismo e comportamenti dei protagonisti conformi alla razionalità della vita reale è assurdo.

Facciamoci meno pippe mentali e finiamola di criticare su queste basi una serie che è invece molto coinvolgente e varia,  ha un ottima caratterizzazione dei personaggi che si va approfondendo con questa seconda stagione, e ci riserverà ancora molte soprese

a me invece fa ridere chi prende una sola parola di un intero post, e ergendosi a grande saggio elargisce giudizi a destra e manca manco fosse dio. dove ho scritto che la serie è disastrosa o ridicola? ho scritto che "si lascia piacevolmente guardare" e che "per me rimane una discreta/buona serie". il disastro è stata la singola puntata 2x04, che ho trovato semplicemente orrenda, ma dalla quale già gli episodi successivi si sono ripresi.

il problema della scena dello zombie nel pozzo non è che sia illogica o inutile, può esserlo come no, il problema è che è scritta male e recitata peggio, per non parlare della realizzazione che è qualcosa di osceno. cosa doveva dire quella scena? dove doveva portare? mah...

sul napalm su Atlanta ho scritto anche che "quello era giusto un esempio perchè avevo appena visto la puntata, purtroppo ce ne sono parecchi altri che si potrebbero citare": devo citare la barella con le ruote? devo citare lo zombie che con Daryl svenuto gli mangia la scarpa? sono disattenzioni che distraggono lo spettatore dalla storia e dalla immedesimazione, e per questo rovinano la visione di usa serie che invece sarebbe, lo ripeto, tutto sommato buona e piacevole da seguire.

il fatto che ci siano zombie non è una giustificazione per fare qualunque cosa: allora facciamo anche che hanno lanciato anche bombe atomiche o che è tutta colpa degli alieni, tanto è tutta fantascienza e va bene tutto? non scherziamo per favore.

ottima caratterizzazione dei personaggi????  :O.O:  chi? quali? Dale, Andrea, Carl o Lori????la mammina rompicazzi di cui non ricordo neanche il nome??? passi Daryl, nonostante gli facciano fare quelle parti da dolce e bravo boyscout che sono completamente fuori carattere; passi Rick, tutto sommato un buon protagonista; ma l'unico veramente ben costruito è Shane, gli altri sono davvero poca roba!

io ho espresso delle opinioni argomentandole e motivandole. se siete in grado di argomentare e motivare altrettanto le vostre risposte bene, altrimenti esprimete le vostre opinioni senza cercare le mie (o quelle di altri utenti).
★  ★  ★
Per chi guarda DECISAMENTE troppe serie tv... / Grimmsters, diventate fan!



"Le pause non sono manifestazione dell'ira di Dio, ma una normale sottrazione tra il totale di settimane (35) e il numero di episodi (22/24)."
"Quando si smette di correlare gli ascolti alla presunta, soggettiva qualità di una serie/puntata, forse si inizia a capire come funzionano i benedetti rating."