Autore Topic: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner  (Letto 11275 volte)

Nemthi

  • Scopamico di Bettaro
  • Walter Bishop
  • *****
  • Post: 9549
  • Sesso: Maschio
  • π
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #30 il: 5 March 2012, 18:15:00 »
Carl la pistola la frega dalle borse della moto di Daryl, nessuno gliel'aveva data
Lunga vita al nemico affinchè possa assistere alla nostra vittoria.

Alla Juventus vincere non è importante. E' l'unica cosa che conta.


The future belongs to those who believe in the beauty of their dreams.

31

Triplethor

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1116
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #31 il: 5 March 2012, 18:16:00 »
Che puntata strana nn mi aspettavo la morte di Dale  :eha:, ma ero sicuro che sarebbe
(clicca per mostrare/nascondere)
Ecco io vedo mio padre, ecco io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco io vedo tutti i miei parenti defunti dal principio alla fine, ecco ora chiamano me, mi invitano a prendere posto tra di loro nella sala del Valhalla dove l'impavido puo' vivere per sempre

LuCyWaldorf

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #32 il: 5 March 2012, 18:24:28 »
Ma io dico, tra tutti quelli che potevano far fuori proprio Dale? L'unico rimasto con un po' di umanità e coerenza?
Ditemi che senso ha?
Io non mi lamento della lentezza, non mi lamento del fatto che abbiano fatto una puntata intera sul problema "lo uccidiamo, non lo uccidiamo", ma può un cavolo di bambino stronzo fare tutto sto casino?
I bambini nei telefilm vanno messi per essere teneri, non come sto mostriciattolo con la faccia da culo.
Sono arrabbiata. :nu:

In più la maggior parte dei personaggi sembrano delle mine vaganti.
Andrea non capisce un cavolo e cambia idea ogni mezz'ora e sembra provare del piacere nel creare dei problemi, Lori non serve assolutamente a niente se non ad "appoggiare" qualsiasi cavolata partorisca quella mente inutile di Rick.
Shane ormai è l'idiota egoista della situazione che agisce solo per proteggere sè stesso e quella rincoglionita che lo ha accolto tra le sue gambe finchè non ha ritrovato il maritino e quella palla al piede di Carl.

Daryl, Glenn e (forse) Carol salvate voi questa serie, ve ne prego! :doh:

Tommy_monaghan

  • Sheldon Cooper
  • *****
  • Post: 4211
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #33 il: 5 March 2012, 18:41:27 »
e t-dog che fine fa t-dog?????
sempre più sullo sfondo dello sfondo..... fino a quando gli autori non si ricorderanno che esiste e lo faranno comportare da fesso come tutti gli altri.

capitanmicio

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 39
  • Sesso: Maschio
  • Se vuoi sapere cos'è la libertà, segui un gatto.
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #34 il: 5 March 2012, 18:42:24 »
Analisi dell'episodio S02E11 - Judge, Jury, Executioner.

Carl è ormai nella fase adoscenziale. Non è più il bambino che giocava a scacchi con Sophia e faceva i compiti nella prateria. Ha visto la morte in faccia quando Sophia è rinata walker dal fienile, ha capito che la speranza e i sentimenti sono un lusso mortale dopo che Beth stava per essere sbranata dalla sua stessa madre. Sa che ormai sta crescendo in un mondo devastato e privo di qualsiasi regola e moralità. Sa che i suoi genitori sono confusi, spaventati, indecisi e compiono scelte discutibili anche quando pensano di essere nel giusto e pertanto vuole dare il suo contributo. Ha capito che l'imbarbarimento e il cinismo fanno la differenza tra la vita e la morte: dice a Carol che il mondo dei sogni è finito e che avrebbe sparato a Sophia come ha fatto suo padre Rick. Sta diventando un cinico bastardo a metà via tra Shane e Daryl. Cerca di mostrare a se stesso e agli altri che non è più un bambino ed è in grado di cavarsela da solo, ecco perché prima entra nella stalla dove tengono prigioniero Randall (disobbedienza ai genitori, tipicamente adolescenziale) e in seguito ruba la pistola di Daryl (si sente già grande e vuole dimostrarlo) e se ne va alla palude. Alla palude mostra comunque di essere ancora un bambino: prende a sassate un walker, gli si avvicina con la tipica spavalderia adolescenziale e scappa come una lepre quando capisce che quella è la realtà e non un gioco. Come ogni ragazzino che fa una stronzata, non dice niente a nessuno e nessuno gli chiede perché avesse i vestiti infangati, a dimostrazione del fatto "Non possiamo starti sempre dietro e ora devi cominciare a cavartela da solo".

Rick. L'omicidio è l'ultima azione che vorrebbe compiere, ma sa che non può evitarlo. Randall conosce la strada per arrivare alla fattoria, conosce la famiglia Greene anche se a malapena, e ha dimostrato di essere inaffidabile quando ha sparato a Rick, Hershel e Glenn da un tetto giù in paese. Non vuole vestire i panni del despota e per questo chiede il parere di tutto il gruppo su una decisione troppo importante. Quando ormai è stato deciso di ammazzare Randall, Rick si ferma perché non vuole ucciderlo davanti suo figlio che l'ha seguito e gli dice di sparargli senza troppi indugi, segno che il bambino sta diventando ciò che nessun genitore vorrebbe mai diventasse.

Dale. È la voce della coscienza, il grillo parlante delle favole. È perfettamente consapevole che il mondo è stato distrutto da un'apocalisse che ha spazzato via quasi l'intera umanità e che i pochi sopravvissuti hanno abdicato a qualsiasi regola morale. Sa che però le persone devono conservare la propria umanità e le regole morali del mondo precedente, perché altrimenti ciò che resta è la mostruosità dei vivi contro quella dei walker e quindi che senso avrebbe ricostruire un mondo dove la gente si uccide senza appello perché nessuno vuole prendersi la briga di risolvere un problema maledettamente complicato? La sua uscita di scena segna davvero la fine di tutto ciò che di umano era rimasto nel mondo.

Carol. Il suo atteggiamento pilatesco denota l'apatia e l'abbandono nei confronti della vita. Ha perso Sophia, sua figlia, l'unica cosa che l'era rimasta e che le dava la forza di svegliarsi ogni mattina e cercare di andare avanti per salvare quel poco che aveva e ricostruire il mondo. È sempre stata una persona debole, incapace di ribellarsi al marito violento, incapace di proteggere adeguatamente la figlia e incapace di prendere decisioni importanti. Si trascina nella quotidianità perché non ha il coraggio di affrontare la vita.

Shane. È l'unico che si è adattato al nuovo mondo, sa che non c'è tempo per perdersi in discussioni e ripensamenti e agisce d'impulso. Gli altri vedono in lui una testa calda. Comunica le sue intenzioni nel modo sbagliato e nessuno gli dà retta; questo lo conduce ad essere un outsider frustrato che sbrocca soprattutto quando il suo amico fraterno Rick torna sui suoi passi o prende decisioni da "buon padre di famiglia" in un mondo dove non si va troppo per il sottile ad ammazzare la gente.

Andrea. Sa che Randall deve morire, ma sa anche che bisogna concedergli una seconda possibilità e valutare le altre opzioni, come è stato fatto con lei durante il proprio tentativo di suicidio e quello di Beth. Dà ragione a Shane quando capisce che Randall è una potenziale minaccia, ma ascolta anche Dale quando parla di umanità e di scelte.

Glenn. Nonostante la sua giovane età, gli altri vedono in lui un punto di riferimento. Confessa alla fidanzata Maggie di aver agito egoisticamente cercando di mettersi in salvo durante la sparatoria, espia la sua colpa, e questo fa di lui un uomo in grado di assumersi la propria responsabilità e agire per il bene del altri.

Hershel. Sa che le sue azioni per proteggere la famiglia hanno avuto conseguenze gravi e indesiderate. Sa che è vecchio ed è giunto il momento di farsi da parte, ecco perché lascia che siano gli altri a prendere una decisione così importante sulla sorte di Randall.

Daryl. È essenzialmente una persona di cuore, ma nella sua vita ha conosciuto solo la durezza e l'abbandono e pertanto si esprime da persona rozza e incapace di esprimere sentimenti. Tortura Randall nel tentativo di fargli dire tutto quello sa e quando gli rivela che ha assistito a uno stupro di gruppo senza reagire, capisce che non potrà mai essere una risorsa o un alleato.

Randall. Un ragazzo che cerca di salvarsi. Confessa a Daryl di aver vissuto in mezzo agli stupratori di gruppo e che non ha avuto reazioni al riguardo. Il nuovo mondo l'ha trasformato in un cinico privo di empatia che cerca solo di sopravvivere e lo dimostra quando dice a Carl di liberarlo così potrà portarlo dal suo gruppo e vivere entrambi al sicuro, segno che vuole tornare da quelli che lo hanno abbandonato a morire in città e che vede il gruppo di Rick come un branco di gente inconcludente e impacciata.

Tutto questo per dire, tra le altre cose, che la fattoria in questo scenario è lo sfondo tra la fine di un mondo a cui tutti volevano ostinatamente aggrapparsi e la consapevolezza ormai ineluttabile che bisogna sporcarsi la coscienza se si vuole continuare a sopravvivere.

valiii

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 24
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #35 il: 5 March 2012, 18:58:33 »
Grandissima puntata, spicca l'encomiabile prova attoriale di IronE Singleton.



 :rofl: :rofl: :rofl:

e comunque.. stupido insopportabile bambinozzo.  :wall:
« Ultima modifica: 5 March 2012, 19:17:45 da valiii »
YO BITCH.





nene92

  • Earl Hickey
  • ****
  • Post: 336
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #36 il: 5 March 2012, 19:06:23 »
Povero Dale...Quasi che non ce l'ho fatta a guardarlo morire.. :T_T: Mi è dispiaciuto tantissimo,morte terribile...
Daryl ormai si capisce che è indispensabile al gruppo,spero che in futuro lo sviluppino meglio il suo personaggio e che gli diano più risalto,perché è veramente unico... :metal:
Carl l'ho odiato fino all'ultimo,ma quando ha pianto dopo aver visto che lo zombie che aveva ucciso Dale era quello che lui aveva provocato,devo dire che mi è dispiaciuto tanto per lui...E' vero che è un rompipalle,però sta cercando di adattarsi a quel mondo,non è adulto,tutti gli altri hanno delle idee loro,sanno ragionare con la loro testa,ma lui è ancora un bambino,è in quel periodo che si deve formare...Quindi dopo avergli urlato contro tutti i possibili insulti  :cattivo: non mi sento più di condannarlo...
Andrea mi piace sempre di più,Lori dovrebbe capire che una donna non deve solo supportare sempre il marito,ma deve dire quello che pensa...Noiosa!
Shane sempre il solito,mi è piaciuto molto T-Dog quando è corso a prendere un'arma...Che sublime interpretazione! :XD:

Do un 7 alla puntata dai...
Watching: Downton Abbey,Witches of East End,The Walking Dead,Once upon a Time,Once upon a Time in Wonderland,Supernatural,Arrow,The Tomorrow People,The Originals,American Horror Story,Revolution,Grey's Anatomy,New Girl,2 Broke Girls

Waiting: Game of Thrones(s04),Misfits(s05),The Carrie Diaries(s02),Ripper Street(s02),Orphan Black(s02)Continuum(s03),Devious Maids(s02),Teen Wolf,Switched at Birth,The Fosters,True Blood(s07))

Drop definitivamente:666 park avenue,90210,Lost Girl,Girls,Defiance,The Village
Drop con qualche riserva:The Vampire Diaries,Beauty and The Beast,Revenge,Hart of Dixie

Vorads

  • *
  • Post: 1286
  • Sesso: Maschio
  • No reason to get excited
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: 108+
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #37 il: 5 March 2012, 19:22:20 »
Bellissimo anche Glenn che va nel panico chiedendosi cosa sia successo e aspetta che sia Maggie a dirgli di andare a controllare :asd:

zantex

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1414
  • Sesso: Maschio
  • Crawl Space
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #38 il: 5 March 2012, 19:34:56 »
capitanmicio hai dimenticato l'Acquario e i Pesci :XD:

buona puntata, la morte di Dale piuttosto inaspettata e arrivata in modo bastardo (zombie che appare dal nulla a parte) dopo averci appositamente fatto impietosire con la sua bontà.. poi un'altra cosa che volevo dire.. nella riunione di condominio delle esecuzioni unite appena ho notato l'apparizione ninja dell'eccelso T-Dog che in piedi mostrava tutta la sua fierezza mi sono discretamente emozionato! che attore gente! :riot:
ora che Glenn ha ricevuto l'orologio (
(clicca per mostrare/nascondere)
) magari schiatta a sorpresa! :nerdsaw: macchè sicuramente sarà Hershel a crepare :XD:

Carl deve implodere.
« Ultima modifica: 5 March 2012, 19:38:27 da zantex »


“What does a man do, Walter? A man provides. And he does it even when he’s not appreciated, or respected, or even loved. He simply bears up and he does it. Because he’s a man.”

Ar7ima3us

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 30
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #39 il: 5 March 2012, 19:42:51 »
Personalmente, questa puntata mi è piaciuta tantissimo. La tragicità della scena finale è stata resa, a mio parere, magistralmente, e ho trovato la sua buona dose di significato anche in Daryl che prende la pistola e lo fa al posto di Rick. Secondo me Daryl è la dimostrazione che ti puoi abituare a questo nuovo mondo senza diventare un mostro come Shane, ma che comunque non c'è più spazio per idealisti come Dale, personaggio che comunque ho amato.
E ora, quello che ci stiamo chiedendo tutti, penso: Ma T-Dog, che cosa ci sta a fare? Hanno dato più ruolo al ragazzino di Hershel che a lui in questa stagione, non ha più un senso questo personaggio.
E ora, quello che io mi sto chiedendo: Ma Merle?

EDIT: Ho letto ora il post di capitanmicio. Perché? Cioè, è encomiabile, e se lo fai ad ogni puntata ti karmo ogni volta, ma il senso? XD
Randall. Un ragazzo che cerca di salvarsi.
« Ultima modifica: 5 March 2012, 19:47:51 da Ar7ima3us »
"How could that be gay if you were pretending they were a woman?"
-Jemaine

LuCyWaldorf

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #40 il: 5 March 2012, 19:44:12 »
@capitanmicio
Con tutto il rispetto per il tuo pensiero, sinceramente tutta questa analisi trovo che sia un ricamo inutile per una serie che parla di sopravvivenza e morte. Lo spettatore non ha voglia di stare a fare profili psicologici, lo spettatore guarda e vede un personaggio che si comporta in modo incoerente ed il più delle volte non ha voglia di soffermarsi a chiedersi il perchè, anzi dovrebbe essere la serie che lo "spiega".
E te lo dico io che non sono quel tipo di spettatore, anzi, cerco sempre di dare una spiegazione più approfondita a tutti i comportamenti, ma se mi viene di dire che Shane è una palla al piede e Carl è un bambino stupido, lo dico senza stare a pensare alle varie psicologie!
Poi magari sbaglio io. :sooRy:
« Ultima modifica: 5 March 2012, 19:47:44 da LuCyWaldorf »

Tommy_monaghan

  • Sheldon Cooper
  • *****
  • Post: 4211
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #41 il: 5 March 2012, 19:55:02 »
@capitanmicio
Con tutto il rispetto per il tuo pensiero, sinceramente tutta questa analisi trovo che sia un ricamo inutile per una serie che parla di sopravvivenza e morte. Lo spettatore non ha voglia di stare a fare profili psicologici, lo spettatore guarda e vede un personaggio che si comporta in modo incoerente ed il più delle volte non ha voglia di soffermarsi a chiedersi il perchè, anzi dovrebbe essere la serie che lo "spiega".
E te lo dico io che non sono quel tipo di spettatore, anzi, cerco sempre di dare una spiegazione più approfondita a tutti i comportamenti, ma se mi viene di dire che Shane è una palla al piede e Carl è un bambino stupido, lo dico senza stare a pensare alle varie psicologie!
Poi magari sbaglio io. :sooRy:
:quoto::+:

gabriel8877

  • Hiro Nakamura
  • *****
  • Post: 2431
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #42 il: 5 March 2012, 20:01:26 »
Sarebbe stato molto più interessante se Carl avesse ucciso prima il tipo nel capanno, poi fosse fuggito nella foresta per diventare zombie e infine avesse morso Dale   :XD:
Comunque ormai non se ne può più, ogni puntata sono 35 minuti di parto con i soliti 5 minuti finali dove succede qualcosa  :wall:

PC89

  • Earl Hickey
  • ****
  • Post: 318
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #43 il: 5 March 2012, 20:13:05 »
finale tremendo... :cry:

Ste868686

  • Kyle
  • ***
  • Post: 160
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x11 - Judge, Jury, Executioner
« Risposta #44 il: 5 March 2012, 20:15:38 »
vorrei fare i complimenti a

Shonenbat

un utente del forum che si è messo come del profilo un immagine che fornisce un spoiler allucinante su "the walking dead".
La cosa bella è che stavo vedendo i post dedicati a Dexter :wall: