Autore Topic: A me in italiano non dispiace  (Letto 12000 volte)

Say-No-To-Racism

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1178
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #15 il: 30 January 2011, 00:24:24 »
spero sia una serie molto divertente

psichechan

  • Betty Suarez
  • **
  • Post: 88
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #16 il: 3 February 2011, 10:07:50 »
Vidi le prime due puntate in italiano e non mi entusiamò molto come telefilm,poi ne vidi una in inglese e mi piacque. Così cominciai a guardarlo,però poi ne ho riviste alcune a caso in italiano e non mi ha fatto un brutto effetto,tranne che per la voce di barney che odio.
il problema quando guardo una sere doppiata è che ad ogni battuta penso:avrà detto davvero così?

TrenoGreko

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1286
  • Sesso: Maschio
  • La Lumaca Ninja sterminerà l'Umanità
    • Mostra profilo
    • Progetto Metrodat
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: 1 (Superjail, ancora da consegnare! lol)
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #17 il: 3 February 2011, 14:35:29 »
ma poi dipende dai gusti!
se a uno piaccion i cesaroni, o un medico in famiglia, o una di quelle schifezzerie da tv generalista, è più facile che apprezzi insulti al buon gusto come il doppiaggio di HIMYM.

cioè... già dal titolo fa l'effetto di un chilo di prugne...

p.s.
c'è pure gente a cui piacciono i Dari e Gigi d'Alessio! i gusti son gusti, ma certi gusti son guasti, che ve devo dì!
Vieni con me amore, sul Grande Raccordo Anulare
che circonda la capitale, e nelle soste faremo l'amore
E se nasce una bambina poi la chiameremo Roma!

http://metrodat.tumblr.com/


Citazione
da eretti la mattina si piscia da seduti a spazzaneve... :asd:
firmato_bad

ElimGarak

  • Maestro dei rompicazzo
  • *
  • Post: 1871
  • Sesso: Maschio
  • ┓┏ 凵 =╱⊿┌┬┐
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • Traduzioni: 125
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #18 il: 3 February 2011, 18:21:40 »
Almeno per il titolo hanno rimediato. Ora è "How I met your mother" anche in Italia.
;-D
Ciao e a presto!

Il mondo è quadrato e saltella con noi!

Serie tradotte: Arrested Development, Derek, Episodes, Life's too short, Men of a certain age, New Girl, Web Therapy, Wilfred, The Office US, The Michael J. Fox show, Hello Ladies, Carnivàle.

Altre traduzioni: Prog Rock Britannia, Louis C.K.: Oh my god, Doctor Who: An adventure in Space and Time

blood.sugar

  • Kyle
  • ***
  • Post: 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #19 il: 3 February 2011, 18:34:04 »
una domanda.
ma come hanno tradotto la battuta CHALLENGE ACCEP...(barney indica ted)TED!
me lo sono sempre chiesto da quando l'ho vista nella versione originale :D
"se avessi un cuore si spezzerebbe"

MAnrich

  • Christian Troy
  • *****
  • Post: 3656
  • Sesso: Maschio
  • Elementary,My Dear Watson
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #20 il: 3 February 2011, 20:04:38 »
Dire che le voci italiane sono più azzeccate di quelle originali è bellissimo. Si dovrebbe giudicare la voce italiana a partire da quella inglese(per capire se si è cercato di essere fedeli agli autori dello show, che hanno scritturato gli attori), non viceversa.

mica ho detto che sono più azzeccate delle originali!ho detto che sono azzeccate per i personaggi che rappresentano..se mi facevano ted con una voce tipo l'inserviente di scrubs sarebbe stata una bella schifezza!mentre per l'inserviente va benone..
Ma come fai a definirle azzeccate se prima di sentirla non senti com'è quella originale?
Come se uno che guarda Lost in italiano mi venisse a dire che la voce di Ben sia azzeccata...gli tirerei un pugno...perchè chiunque abbia sentito prima Micheal Emerson sa che non è così.

parole sante.... santissime... in ita la voce di ben è forse una delle migliori ma micheal emreson.... :love: :love: mi sembra anche di aver letto k la voce è stata determinbanter x la scelta dell'attore..

firma by tfpeel & babyjenks & MalusDB
contatto skype : Manrich007

Met85

  • Betty Suarez
  • **
  • Post: 57
    • Mostra profilo
    • Rilevanza
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #21 il: 3 February 2011, 20:13:48 »
non vedere il fenomenale Neil Patrick Harris in lingua originale è da codice penale!

Secondo me (senza offesa eh) chi preferisce le versioni doppiate ha dei notevoli problemi con la lingua inglese e non riesce a stare dietro ai dialoghi e alle battute pure con i sottotitoli, per cui non ha basi adatte per apprezzare l'originale.
Suit up tradotto in Metti la giacca proprio non è la stessa cosa, ne per tono di voce, ne per "concetto".

Ho risentito proprio ora Ben in italiano in Lost... una voce meno azzeccata non la potevano mettere.
« Ultima modifica: 3 February 2011, 20:37:22 da Met85 »
Sto guardando:The Newsroom, Hell on Wheels, New Girl, The Big Bang Theory, Naruto, The Simpsons, Californication, The Vampire Diaries, The Originals, Boardwalk Empire, Haven, Falling Skies, The Walking Dead, True Detective, Homeland, The Musketeers

Serie Terminate: Lost, House M.D., Friday Night Lights, Luck, Lie To Me, Greek, Heroes, The Pacific, Band of Brothers, The Shield, Nip/Tuck, Oz, The Sopranos, The Wire, The O.C., Boris, Romanzo Criminale, Twin Peaks, This Is England 86-88, Dexter, The Killing, Dawson's Creek, The O.C., Merlin, Angel, Dark Angel, Will & Grace,  How I Met Your Mother.

MAnrich

  • Christian Troy
  • *****
  • Post: 3656
  • Sesso: Maschio
  • Elementary,My Dear Watson
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #22 il: 4 February 2011, 01:00:37 »
non vedere il fenomenale Neil Patrick Harris in lingua originale è da codice penale!

Secondo me (senza offesa eh) chi preferisce le versioni doppiate ha dei notevoli problemi con la lingua inglese e non riesce a stare dietro ai dialoghi e alle battute pure con i sottotitoli, per cui non ha basi adatte per apprezzare l'originale.
Suit up tradotto in Metti la giacca proprio non è la stessa cosa, ne per tono di voce, ne per "concetto".
sono d'accordo....
Ho risentito proprio ora Ben in italiano in Lost... una voce meno azzeccata non la potevano mettere.
non sono assolutamente d'accordo... per me forse è una delle poche voci ITA che si salvano in lost.... di meglio non potevano fare IMHO....è chiaro che la voce di Emerson è inimitabile.... ma si fa quel che si può...

firma by tfpeel & babyjenks & MalusDB
contatto skype : Manrich007

Boiaccio

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #23 il: 4 February 2011, 01:44:53 »
meglio in inglese.. c'è poco da fare... suit up, challenge accepted, lawyered, galactic super president mcAwesomeville, LEGEND... DAAAARY!  e tutto il resto, ha senso in inglese e punto.. per non parlare del barney video resume!! volete davvero fare un confronto fra possimpible e possimpibile? ok che la traduzione è abbastanza fatta bene, vista la difficoltà di alcuni riferimenti allo slang, ma se c'è la possibilità di goderselo di più, non vedo perchè goderselo di meno!! non dico che in italiano fa pena, ma dico semplicemente che se uno vi propone una banconota da 20 e una da 50, io prendo quella da 50..

itophd

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 26
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #24 il: 5 February 2011, 21:35:09 »
Questo è un argomento che mi tocca particolarmente.
Io cerco di seguire tutto in lingua originale da qualche anno per una serie di motivi, alcuni elencati anche in questo topic:

1- Per quanto si voglia dire, la differenza c'è tra un attore (che recita in mezzo ad altri attori, a contatto con le telecamere, in mezzo alle comparse e di fronte ad uno staff) e un doppiatore (in uno studio con le cuffie che cerca di ricalcare gli accenti, seguire i labbiali e robe così). C'è e si nota, anche tanto.
2- Il come recita un attore non può essere giudicabile attraverso un doppiaggio. Mi fanno ridere quelli che dicono "hai visto quel film? L'attore è bravissimo" senza mai aver sentito una battuta in lingua originale... Prendiamo Breaking Bad: i doppiatori come possono rendere le capacità del 3 volte vincitore di Emmy Cranston? O di Aaron Paul?!
3- Non giudico la capacità dei doppiatori, che fanno un buon lavoro (basti pensare a quelli tedeschi o russi), ma mi infastidisce scoprire che la voce di Mark Lenders è la stessa di Jack di Lost... A me piace un volto, una voce.
4- Se ci sono problemi con un doppiatore, io non subisco conseguenze: guardate il caso di Rufy o di House.
5- Le battute le voglio capire per come sono state concepite dagli scrittori, non dagli ADATTATORI.

Per quanto riguarda HIMYM, ho seguito 3 stagioni in italiano, poi ho fatto lo switch-off e mi si è aperto un mondo. I personaggi hanno assunto un peso, si sono definiti. E Barney ne ha guadagnato del 200 %  :zizi:
"A life, Jimmy, you know what that is? It's the shit that happens while you're waiting for moments that never come".

Peter Bartowski

  • Kyle
  • ***
  • Post: 196
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #25 il: 5 February 2011, 22:56:15 »
Ultima cosa, volevo far notare come i doppiatori di himym siano doppiatori di cartoni. Nel senso che la voce di ted e' quella di rufy di onepiece, la voce di marshal vegeta di dragonball, barney e' il gorilla su slamdunk e spongebob, e lily e' chichi sempre su dragonball. Non mi sembra che questi doppiatori abbiano doppiato altri tf, o almeno non tf in gran vista. Come mai?c'e' un gruppo di doppiatori che doppia solo tf, altri che doppiano solo cartoni?
Mettiamola così, c'è il gruppo di doppiatori di Roma, che è quello più folto ed importante, e che generalmente viene ritenuto composto dalle voci migliori, che si occupa dei film e dei telefilm, e di qualche raro ma importante cartone ("I Simpson", "I "Griffin", "Futurama"), e poi ci sono i doppiatori di Milano, che si limitano ai cartoni animati e solo sporadicamente a qualche telefilm e film.
Ecco, questo è uno di quei pochi casi in cui si è deciso di affidare il doppiaggio di un telefilm a una casa di doppiaggio milanese e non romana, e per questo son stati scelti, per così dire, i doppiatori milanesi, che son gli stessi di "One Piece" e "Dragonball".
Se non erro "Allie McBeal" è stata un'altra di quelle poche serie doppiata a Milano.

A me comunque il doppiaggio di HIMYM non piace granchè, per quanto, per essere stato fatto a Milano, è piuttosto curato, soprattutto considerando i loro standard  (e penso a quello scempio fatto con "Requiem for a dream", tanto per non far nomi)
« Ultima modifica: 5 February 2011, 22:58:52 da Peter Bartowski »

JacoponeDaTodi

  • Lady Uguccione della Faggiola
  • Sookie Stackhouse
  • *****
  • Post: 2855
  • Sesso: Maschio
  • THERE IS A BIG RED TRUCK IN MIANUS
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #26 il: 5 February 2011, 23:17:50 »
Cadono gli uccelli dal cielo, uragani e tempeste, guerre civili, la juve si lamenta delle ingiustizie nei propri confronti, lost è finito da un po' e HIMYM è meglio in italiano che in lingua ORIGINALE.

THE END IS NEAR :paura:

"Non diffidare delle persone antipatiche, sono solo piu intelligenti di te" Cit. Lorenzo von Matterhorn

Say-No-To-Racism

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1178
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #27 il: 5 February 2011, 23:49:03 »
in italiano è bellissima

MAnrich

  • Christian Troy
  • *****
  • Post: 3656
  • Sesso: Maschio
  • Elementary,My Dear Watson
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #28 il: 6 February 2011, 00:12:00 »
Cadono gli uccelli dal cielo, uragani e tempeste, guerre civili, la juve si lamenta delle ingiustizie nei propri confronti, lost è finito da un po' e HIMYM è meglio in italiano che in lingua ORIGINALE.

THE END IS NEAR :paura:

 :riot: :riot: :riot: :riot: :riot:

non c'è niente da fare in lingua originale è più bello, basta vedere alcune scene in cui NPH sghignazza per la scena e in ita nn si capisce se ride l'attore xk gli scappa o se è "copione" a me i comici  k gli scappa da ridere mi fan morire... come panariello quando fa la scenetta con conti e pieraccioni (c'è su youtube) è LEGEND.................................................................. I'TS COMING...DARY!!!!!!!!!!!!!

firma by tfpeel & babyjenks & MalusDB
contatto skype : Manrich007

dioh77

  • Meredith Grey
  • *
  • Post: 14
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: A me in italiano non dispiace
« Risposta #29 il: 6 February 2011, 10:21:50 »
Il problema di guardare le cose originali, all'inizio, è che si fa un pò di fatica. Ci si concentra follemente sui sottotitoli e si perde totalmente il senso del video e dell'audio. Dopo un tot di puntate di ogni genere viste e riviste, i sottotitoli diventano un accompagnamento, un aiuto "just in case": la maggior parte delle battute si capisce direttamente e lì una serie comica vista in lingua originale rivela tutto il suo potenziale.

Quando alla prima stagione di HIMYM ho detto alle mie amiche "ehi raga vi devo far vedere una serie che è uno spettacolo!" mi hanno risposto "ma è in inglese, ha i sottotitoli, mi si stanca il cervello, non ce n'ho voglia, poi me la guardo in italiano". Quando ho provato a guardarla in italiano ho vietato alle amiche di farlo, non so per le altre serie, ma le prima 2 o 3 puntate sono uno scempio e non ho voluto proseguire la mia agonia.

Adesso mi guardo le puntate con i sottotitoli in inglese..e speriamo a breve di togliere anche quelli *___*