Autore Topic: [Commenti] Eleventh Hour 1x15 Electro  (Letto 1879 volte)

dolcecanto

  • Moglie di Smok
  • Jack Bauer
  • *****
  • Post: 5140
  • Sesso: Femmina
  • dexter dipendente!
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
[Commenti] Eleventh Hour 1x15 Electro
« il: 27 February 2009, 12:06:30 »
Buone regole per buona convivenza:

- Commentate l'episodio solo dopo averlo visto;

- I commenti fino all'uscta dei subs si mettono sotto spoiler; per chi non lo sapesse il codice è:

Codice:
Codice: [Seleziona]
[spoiler] qua mettete il commento [/spoiler]
- Qua si fanno sottotitoli, sui video non sappiamo niente.

- Non si chiede quando usciranno i sottotitoli;

- Eventuali post che infrangono queste regole, verranno cancellati;

Grazie.

e ora al via i commenti!  :metal:
« Ultima modifica: 9 April 2009, 09:37:24 da samdado »

firmato_bad

  • ***JACOB***
  • *****
  • Post: 10772
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #1 il: 27 February 2009, 12:38:09 »
(clicca per mostrare/nascondere)

edit: SOTTO SPOILER.
« Ultima modifica: 27 February 2009, 12:48:48 da samdado »
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


samdado

  • samCROdado culETO'One
  • Gregory House
  • *****
  • Post: 8431
  • Sesso: Maschio
  • oh nooooo
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #2 il: 27 February 2009, 22:07:14 »
(clicca per mostrare/nascondere)
Riding through this world All alone God takes your soul You're on your own The crow flies straight A perfect line On the devil's bed Until you die Gotta look this life In the eye.
Nell'oscurità di un futuro passato, il mago desidera vedere. Non esiste che un'opportunità tra questo mondo e l'altro... FUOCO: CAMMINA CON ME!

firmato_bad

  • ***JACOB***
  • *****
  • Post: 10772
  • Sesso: Maschio
  • Mastrorompicojoni , chi mi warna è uno stronzo :D
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #3 il: 28 February 2009, 03:58:22 »
 :ohoh: scherzettoooooo....è carnevale
Ontanìa mentali !!(Mistica Liana)
* firmato_badoglio è un adoratore dei thread inutili e delle tette grandi (cit)


koji82

  • Earl Hickey
  • ****
  • Post: 269
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #4 il: 1 March 2009, 12:34:12 »
bella puntata e c'era anche Steve Jobs :asd: :asd:

tfpeel

  • Cuore di fava
  • *
  • Post: 34693
  • Sesso: Femmina
  • #ItsAllConnected #AoS
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #5 il: 1 March 2009, 18:43:15 »
vistooo!!!

allora gran bell'episodio questa serie anche senza un filo conduttore è davvero un portento!!!

poi la new entry è davvero troppo simpatica... anche le battutine con Rachel e Hood  :rofl:

queste nanotecnologie sono davvero molto inquietanti...

pronta per la 16 grazie Team  :metal:

ma quante ne seguo? :XD:
“I never thought I’d be capable of letting go of my first love. My Milah. To believe that I could find someone else... That is until I met you.” Hook
"So, when I win your heart, Emma, and I will win it, it won’t be because of any trickery, it will be because you want me!" Hook
best video ever http://www.youtube.com/watch?v=_GJWlnWvv7I made in LabuanPearl88

minins

  • Walter White
  • *****
  • Post: 1787
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #6 il: 2 March 2009, 16:30:56 »
Ribadisco che questa serie è una piacevolissima sorpresa, ....quatta quatta si fa i suoi risultati. Assolutamente d'accordo che le nanotecnologie fanno un pò ....tanto paura! Vedere quella retina di ferro che cresceva al microscopio mi ha fatto venire i brividi! eheh.....
Felix mi è simpatico!

PILØ

  • *
  • Post: 48421
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: Eleventh Hour 1x15 Electro
« Risposta #7 il: 4 April 2009, 14:44:58 »
Teconologia inquietante ma che esiste.

Citazione da: http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/tecnologia/batterie-virus/batterie-virus/batterie-virus.html
Le batterie che vanno "a virus"
Verso la tecnologia pulita
Progettate dal Mit, potranno essere realizzate in modo economico e rispettoso dell'ambiente. Il virus batteriofago M13 è stato modificato geneticamente e trasformato in un piccolo elettrodo
di SARA FICOCELLI


Un microorganismo per alimentare batterie per cellulari, lettori MP3 e persino automobili. Per la prima volta la scienza parla concretamente di "tecnologia pulita" e lo fa con un progetto già presentato all'attenzione del presidente americano Barack Obama. I ricercatori del Mit, il Massachusetts Institute of Technology, sono infatti riusciti a progettare geneticamente dei virus per ottenere il polo negativo e quello positivo di una batteria agli ioni di litio.

"Il nuovo virus produci-batterie - spiega Angela Belcher, docente di Scienza dei materiali e ingegneria biologica che ha condotto la ricerca - ha la stessa capacità energetica e la stessa potenza delle batterie ricaricabili che usiamo oggi per caricare la macchina, ma potranno essere utilizzate anche per caricare i normali dispositivi elettronici". Le nuove batterie potranno essere realizzate in modo economico e rispettoso dell'ambiente, senza solventi pericolosi né materiali tossici.

In una batteria tradizionale, gli ioni di litio scorrono tra l'anodo negativo, in genere di grafite, e il catodo positivo, generalmente di ossido di litio e cobalto. Nell'aprile del 2006 un gruppo di scienziati del MIT guidato dalla Belcher annunciò di aver trovato un modo per utilizzare i virus per formare cavi nanoscopici adatti a costruire batterie agli ioni di litio ultra sottili, e dotati di tre volte la normale densità di energia. Da allora è stata fatta molta strada.

Nell'ultimo lavoro, il team si è concentrato sulla costruzione di un catodo ad altissima potenza, da equilibrare con l'anodo. I catodi sono infatti più difficili da costruire poiché devono essere degli ottimi conduttori, mentre la maggior parte dei materiali candidati a riprodurli sono altamente isolanti. Per ottenerli, i ricercatori Gerbrand Ceder e Michael Strano hanno progettato dei virus che prima si ricoprono di fosfato di ferro, poi afferrano i nanotubi di carbonio così da creare una rete di materiale ad altissima conduttività.

Poiché i virus riconoscono e si legano in particolare a certi materiali (in questo caso ai nanotubi di carbonio), ogni cavo nanoscopico al fosfato di ferro può essere elettrizzato per mettere in relazione la loro rete. Gli elettroni possono viaggiare lungo la rete di nanotubi di carbonio, infiltrandosi attraverso gli elettrodi fino al fosfato di ferro e trasferendo energia in pochissimo tempo.

Il virus batteriofago M13 è stato modificato geneticamente. In sostanza, trasformato in un piccolo elettrodo. Si tratta di un comune battericida, che attacca questi organismi ma è innocuo per l'uomo. Il team ha riscontrato che l'incorporazione di nanotubi al carbonio aumenta la conduttività del catodo senza aggiungere troppo peso alla batteria. Stando ai test, le batterie con il nuovo materiale catodico potranno essere ricaricate e scaricate fino a 100 volte senza perdere capacità. "Ci aspettiamo risultati anche migliori in futuro", ha aggiunto la Belcher.

Il prototipo è confezionato come una batteria classica, ma molto più leggera, adattabile e sicura. La scorsa settimana, la presidentessa del Mit, Susan Hockfield, ha presentato la scoperta alla Casa Bianca, parlando a lungo con il presidente Obama della necessità di raccogliere fondi federali a favore delle tecnologie ad energia pulita.

Ora che i ricercatori hanno dimostrato di essere in grado di elettrizzare le batterie attraverso dei virus, hanno intenzione di continuare utilizzando materiali come il fosfato di magnesio e il fosfato di nickel. Quando anche questi progetti saranno pronti, concludono i ricercatori, i dispositivi potranno raggiungere il mercato.

(3 aprile 2009)


A te ho giurato fedeltà eterna, a te darò eterno amore.