Autore Topic: Le soluzioni del Governo per salvarsi dal fallimento  (Letto 39986 volte)

PILØ

  • *
  • Post: 48387
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #15 il: 4 November 2011, 21:02:07 »
qualcosa sui licenziamenti facili..

grazie del link lo leggo stanotte attentamente, volevo solo dire che se non erro il governo ha escluso dalle proposte inserite nel maxi-emendamento i licenziamenti facili. Correggetemi se sbaglio ovviamente.
perchè COME SEMPRE hanno fatto promesse che neanche loro sanno come mantenere :XD:

A te ho giurato fedeltà eterna, a te darò eterno amore.

Lyanna

  • Walter White
  • *****
  • Post: 1883
  • Sesso: Femmina
  • * TV Crime Addicted *
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #16 il: 4 November 2011, 23:41:15 »
Ma tanto che gli serve il maxiemendamento???
In Italia la crisi non c'è e non si sente. Parola di Berluskaiser.

http://www.lapoliticaitaliana.it/Articolo/?d=20111104&id=46185
"All i have is an empty heart and a chipped cup.... Forever" -> Once Upon a Time

AngelH

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #17 il: 5 November 2011, 00:24:54 »
qualcosa sui licenziamenti facili..

grazie del link lo leggo stanotte attentamente, volevo solo dire che se non erro il governo ha escluso dalle proposte inserite nel maxi-emendamento i licenziamenti facili. Correggetemi se sbaglio ovviamente.
perchè COME SEMPRE hanno fatto promesse che neanche loro sanno come mantenere :XD:

Io sono davvero perplesso. Non hanno fatto NESSUNA PROMESSA! Hanno solo accolto l'invito di Ichino a valutare uno studio della sua bozza, ma ancora nulla di concreto! Non ci sei ...ci fai vero?

Ma tanto che gli serve il maxiemendamento???
In Italia la crisi non c'è e non si sente. Parola di Berluskaiser.

http://www.lapoliticaitaliana.it/Articolo/?d=20111104&id=46185

Riporto anche qui quello scritto nell'altro post:Osservatorio nazionale del turismo I semestre 2011
Da cui estraggo questa frase: "Promettono bene i dati provvisori Istat sui movimenti turistici in Italia nel primo semestre 2011, dando seguito al trend di crescita già avviato nel primo trimestre. Secondo le rilevazioni gli arrivi totali, che sfiorano i 44 milioni, superano di quasi il 4,9% il risultato dello stesso periodo dello scorso anno" (questo dato tiene conto ovviamente anche dei turisti stranieri come specifica di seguito)

quanto ai ristoranti non riesco a trovare articoli ufficiali degni di essere postati, tuttavia non ho ancora trovato nulla che contrasti le parole di Belrusconi. Inoltre, avendo la fortuna di vivere a Milano in una zona con diversi ristoranti, li trovo sempre al lavoro e discretamente pieni nei feriali, strapieni nei week end.

Per gli aerei non saprei onestamente. Io quando volo scelgo i low cost e se cost troppo non li compro, di sicuro ora come ora è più conveniente viaggiare in aereo che in macchina o treno per le lunghe tratte(tipo i ritorni a casa dei terroni come me), ma ste cose Berlusconi non le sa ancora. E' rimasto agli anni 80
« Ultima modifica: 5 November 2011, 00:28:59 da AngelH »

emilia20

  • IO SN 1a TAKKINA
  • King Julien
  • *****
  • Post: 19364
  • Sesso: Femmina
  • culo <3
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #18 il: 5 November 2011, 08:04:54 »
le vacanze gli italiani le fanno ancora, ma invece di farsi il mese intero si fanno una settimana, io ricordo che da piccola facevo ben due mesi di vacanze ora a stento ne possiamo fare una settimana.
Le attività commerciali nei posti di vacanza,da quello che so io fanno la fame, ho dei parenti a ischia che hanno un negozio li e vogliono chiuderlo perchè non c'è lavoro
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.
E comunque mi sembra assurdo difendere le palle che ha detto ieri il nano, a sentire lui siamo tutti ricchi, ma vada a fanculo al più presto

Eleucalypthus

  • hipster negro di merda, colpevolizzatore impunito di genitori innocenti
  • *
  • Post: 11550
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
  • (Re)Synch: Mio figlio si chiamera' VSS
  • Revisioni: Una trentina
  • Traduzioni: Cinquecentocinquantacinque
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #19 il: 5 November 2011, 12:07:50 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.
Prima dell'inizio, dopo la grande guerra del Cielo contro l'Inferno, Dio creo' la Terra e ne concesse la sovranita' a quella scaltra scimmia che chiamo' Uomo. E per ogni generazione nacque una creatura della luce e una creatura della notte. Ed eserciti sterminati lottavano e perivano in nome dell'antica guerra tra il Bene e il Male. Un'epoca incantata, l'epoca dei grandi... un'epoca di eccezionale crudelta'. Un'epoca eterna. Fino al giorno in cui un falso sole esplose sulla Trinita' e il prodigio abbandono' l'Uomo lasciandolo in balia della ragione.

All right, I've been thinking, when life gives you lemons, don't make lemonade! Make life take the lemons back! Get Mad! I don't want your damn lemons! What am I supposed to do with these? Demand to see life's manager! Make life rue the day it thought it could give Cave Johnson lemons! Do you know who I am? I'm the man whose gonna burn your house down - with the lemons! I'm gonna get my engineers to invent a combustible lemon that'll burn your house down!

AngelH

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #20 il: 5 November 2011, 22:56:26 »
Aggiungo un ulteriore parte della proposta di risanamento, da Repubblica
vendita terreni di proprietà dello Stato

house bello

  • Sookie Stackhouse
  • *****
  • Post: 3338
  • prima che il gallo canti mi masturberò tre volte
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #21 il: 6 November 2011, 00:07:53 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.

Però aspettate..il debito privato italiano non è particolarmente alto rispetto a quello di altre realtà europee comparabili, anzi il debito dei cittadini ("Households" in questo articolo) è molto contenuto.
Questo malgrado i tassi sui prestiti bancari siano tra i più bassi d'europa (ma è possibile che ci siano altri attriti). Alla luce di questi dati dire che l'italiano medio è stupido e si indebita a caxxo mi pare poco sensato.
Ad ogni modo indebitarsi, fintanto che uno se lo può permettere, non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità ma è piuttosto una scelta tra consumo futuro (risparmio) e consumo attuale (debito).

:zizi:
Nell'oscurità di una chiusa apertura / Il ragazzo desidera entrare / Un usignolo canta un'Alleluia tra queste e le altre labbra /
Fica cammina con me

AngelH

  • Michael Scofield
  • *****
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #22 il: 6 November 2011, 00:19:36 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.

Però aspettate..il debito privato italiano non è particolarmente alto rispetto a quello di altre realtà europee comparabili, anzi il debito dei cittadini ("Households" in questo articolo) è molto contenuto.
Questo malgrado i tassi sui prestiti bancari siano tra i più bassi d'europa (ma è possibile che ci siano altri attriti). Alla luce di questi dati dire che l'italiano medio è stupido e si indebita a caxxo mi pare poco sensato.
Ad ogni modo indebitarsi, fintanto che uno se lo può permettere, non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità ma è piuttosto una scelta tra consumo futuro (risparmio) e consumo attuale (debito).

Mi fate commuovere quando postate tutti sti link, la cosa diventa istruttiva oltre che costruttiva.


Fin ora non ho trovato dati che smentiscano quanto dice Berlusconi mi viene da fare una riflessione.

Berlusconi effettivamente ha un difetto. Mostra a tutti la luna, ma la indica col dito medio. Ovvio che chi non guarda la luna, ma guarda il dito, si senta offeso.


emilia20

  • IO SN 1a TAKKINA
  • King Julien
  • *****
  • Post: 19364
  • Sesso: Femmina
  • culo <3
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #23 il: 6 November 2011, 08:21:07 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.

Però aspettate..il debito privato italiano non è particolarmente alto rispetto a quello di altre realtà europee comparabili, anzi il debito dei cittadini ("Households" in questo articolo) è molto contenuto.
Questo malgrado i tassi sui prestiti bancari siano tra i più bassi d'europa (ma è possibile che ci siano altri attriti). Alla luce di questi dati dire che l'italiano medio è stupido e si indebita a caxxo mi pare poco sensato.
Ad ogni modo indebitarsi, fintanto che uno se lo può permettere, non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità ma è piuttosto una scelta tra consumo futuro (risparmio) e consumo attuale (debito).

Mi fate commuovere quando postate tutti sti link, la cosa diventa istruttiva oltre che costruttiva.


Fin ora non ho trovato dati che smentiscano quanto dice Berlusconi mi viene da fare una riflessione.

Berlusconi effettivamente ha un difetto. Mostra a tutti la luna, ma la indica col dito medio. Ovvio che chi non guarda la luna, ma guarda il dito, si senta offeso.


basta non guardare i dati e parlare con le persone per capire che dice stronzate

PILØ

  • *
  • Post: 48387
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #24 il: 6 November 2011, 08:48:37 »
Berlusconi dice che i ristoranti sono pieni. Mi viene da chiedermi che ristoranti frequenta: sicuramente non frequenterà ristornate medio-bassi, ma solo ristoranti di alto livello, roba che la gente normale non ci poteva andare neanche prima della crisi.

Questi possono essere alcuni sintomi della crisi.
http://www.gdonews.it/2011/04/lanalisi-che-cosa-succede-alle-vendite-dei-primi-due-mesi-dellanno.html
http://www.gdonews.it/2011/09/vendite-luglio-tutte-le-categorie-in-calo-e-crolla-il-non-food.html
http://www.gdonews.it/2011/10/gdo-furti-in-aumento-del-7-nel-2011.html

A te ho giurato fedeltà eterna, a te darò eterno amore.

house bello

  • Sookie Stackhouse
  • *****
  • Post: 3338
  • prima che il gallo canti mi masturberò tre volte
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #25 il: 6 November 2011, 10:45:04 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.

Però aspettate..il debito privato italiano non è particolarmente alto rispetto a quello di altre realtà europee comparabili, anzi il debito dei cittadini ("Households" in questo articolo) è molto contenuto.
Questo malgrado i tassi sui prestiti bancari siano tra i più bassi d'europa (ma è possibile che ci siano altri attriti). Alla luce di questi dati dire che l'italiano medio è stupido e si indebita a caxxo mi pare poco sensato.
Ad ogni modo indebitarsi, fintanto che uno se lo può permettere, non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità ma è piuttosto una scelta tra consumo futuro (risparmio) e consumo attuale (debito).

Mi fate commuovere quando postate tutti sti link, la cosa diventa istruttiva oltre che costruttiva.


Fin ora non ho trovato dati che smentiscano quanto dice Berlusconi mi viene da fare una riflessione.

Berlusconi effettivamente ha un difetto. Mostra a tutti la luna, ma la indica col dito medio. Ovvio che chi non guarda la luna, ma guarda il dito, si senta offeso.


basta non guardare i dati e parlare con le persone per capire che dice stronzate


questa è una stronzata.
« Ultima modifica: 6 November 2011, 10:46:46 da house bello »

:zizi:
Nell'oscurità di una chiusa apertura / Il ragazzo desidera entrare / Un usignolo canta un'Alleluia tra queste e le altre labbra /
Fica cammina con me

stocaz

  • Il Padre
  • King Julien
  • *****
  • Post: 16168
  • Why? Because FUCK YOU, that's why!
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #26 il: 6 November 2011, 10:59:45 »
Secondo me rimane il fatto che la crisi, quella vera e pesante, non è ancora passata dalle nostre parti. La mia opinione è sicuramente di parte perchè vivo in una regione tra le più ricche d'europa, però sento gente in treno che si lamenta del troppo lavoro, gente che rinuncia a fare colloqui perchè "troppo lontano" o "mi danno solo 1.200"...in una situazione di crisi sti discorsi sarebbero impensabili.

I ristoranti medio-piccoli (immagino che intendi quelli non "di classe", tipo le pizzerie) possono avere delle difficoltàperchè c'è più concorrenza rispetto l passato grazie ai ristoranti etnici (giapponesi e cinesi su tutti). La cosa non mi dispiace affatto dato che le nostre care e vecchie pizzerie sono state le prime a fare le merde con il cambio Lira Euro facendo pagare una margherita da 5mila e 4-5 euro...che si fottano insieme ai loro mercedes :riot:
MONARCA ASSOLUTO DEL FANTACALCIO ITASIANO
eh no che bastardo stocaz....sei uno str**o  :nu: quarta su quarta....
:interpello:
Utente Esperto= ★★★ (deal with it)

emilia20

  • IO SN 1a TAKKINA
  • King Julien
  • *****
  • Post: 19364
  • Sesso: Femmina
  • culo <3
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #27 il: 6 November 2011, 11:46:25 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.

Però aspettate..il debito privato italiano non è particolarmente alto rispetto a quello di altre realtà europee comparabili, anzi il debito dei cittadini ("Households" in questo articolo) è molto contenuto.
Questo malgrado i tassi sui prestiti bancari siano tra i più bassi d'europa (ma è possibile che ci siano altri attriti). Alla luce di questi dati dire che l'italiano medio è stupido e si indebita a caxxo mi pare poco sensato.
Ad ogni modo indebitarsi, fintanto che uno se lo può permettere, non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità ma è piuttosto una scelta tra consumo futuro (risparmio) e consumo attuale (debito).

Mi fate commuovere quando postate tutti sti link, la cosa diventa istruttiva oltre che costruttiva.


Fin ora non ho trovato dati che smentiscano quanto dice Berlusconi mi viene da fare una riflessione.

Berlusconi effettivamente ha un difetto. Mostra a tutti la luna, ma la indica col dito medio. Ovvio che chi non guarda la luna, ma guarda il dito, si senta offeso.


basta non guardare i dati e parlare con le persone per capire che dice stronzate


questa è una stronzata.
guarda io non conosco nessuno che ora stia meglio di prima e che non si lamenti, si vede che le persone che frequenti tu sono più fortunate

house bello

  • Sookie Stackhouse
  • *****
  • Post: 3338
  • prima che il gallo canti mi masturberò tre volte
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #28 il: 6 November 2011, 14:52:50 »
E comunque l'italiano medio è stupido, pur di non rinunciare al superfluo si riempe di debiti, le agenzie finanziarie oramai stanno ovunque.

Ricordo una bella docufiction di Santoro dei tempi di Sciuscia' (perche' Santoro in quello e' bravo e quello dovrebbe fare, non il tribuno televisivo) intitolata "Tutti ricchi" in cui era gia' evidente (10 anni fa) come TUTTI vivessero al di sopra delle proprie possibilita' riempiendosi di debiti.

Però aspettate..il debito privato italiano non è particolarmente alto rispetto a quello di altre realtà europee comparabili, anzi il debito dei cittadini ("Households" in questo articolo) è molto contenuto.
Questo malgrado i tassi sui prestiti bancari siano tra i più bassi d'europa (ma è possibile che ci siano altri attriti). Alla luce di questi dati dire che l'italiano medio è stupido e si indebita a caxxo mi pare poco sensato.
Ad ogni modo indebitarsi, fintanto che uno se lo può permettere, non significa vivere al di sopra delle proprie possibilità ma è piuttosto una scelta tra consumo futuro (risparmio) e consumo attuale (debito).

Mi fate commuovere quando postate tutti sti link, la cosa diventa istruttiva oltre che costruttiva.


Fin ora non ho trovato dati che smentiscano quanto dice Berlusconi mi viene da fare una riflessione.

Berlusconi effettivamente ha un difetto. Mostra a tutti la luna, ma la indica col dito medio. Ovvio che chi non guarda la luna, ma guarda il dito, si senta offeso.


basta non guardare i dati e parlare con le persone per capire che dice stronzate


questa è una stronzata.
guarda io non conosco nessuno che ora stia meglio di prima e che non si lamenti, si vede che le persone che frequenti tu sono più fortunate

certo che stiamo tutti più o meno peggio di prima, certo che c'è la crisi e che berlusconi è uno schifoso bugiardo!! Ma è importante guardare ai dati esattamente per non cadere nelle trappole di quel deficiente o di qualche indignato di alto livello voglioso di sostituirsi a silvio il prima possibile. Quando lui dice (a modo suo) che i consumi aggregati sono stabili ragione, ma questo non significa che non ci sia crisi e che questa sia particolarmente grave in italia, anzi è uno dei dati meno significativi. Come dici tu, se io stessi solo a sentire le persone e frequentassi soltanto persone del "top 1%", che ragione avrei di dubitare dello stato di salute del paese? A questo servono i dati, a capire la realtà e non farsi prendere per il culo.

:zizi:
Nell'oscurità di una chiusa apertura / Il ragazzo desidera entrare / Un usignolo canta un'Alleluia tra queste e le altre labbra /
Fica cammina con me

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • King Julien
  • *****
  • Post: 44566
  • Sesso: Femmina
  • I ♡ Beer ™
    • Mostra profilo
  •            myITASA Affinita
Re: La soluzione di Berlusconi per salvarsi dal fallimento
« Risposta #29 il: 6 November 2011, 14:58:58 »
Io quoto stocaz :zizi: